Come dovrebbero crescere i capelli in un bambino?

I primi capelli con cui nasce il bambino vengono completamente srotolati nel quarto mese. La nuova chioma cresce in modo diverso per tutti. La velocità di ricrescita dei capelli è estremamente individuale. La piena formazione dei capelli avviene solo a 11 anni.

Succede anche quando un bambino non fa crescere i capelli per molto tempo o cresce molto lentamente. In linea di principio, non vi sono motivi di particolare preoccupazione, ma è del tutto possibile che si siano verificati alcuni disturbi nel piccolo corpo o che la questione sia dovuta a cure improprie.

I motivi della scarsa crescita dei capelli in un bambino sono diversi:

  1. Malnutrizione.
  2. La mancanza di vitamine e minerali.
  3. Malattia metabolica.
  4. Fatica.
  5. Rachitismo.
  6. Eredità.

Avendo determinato per quale motivo i capelli del bambino crescono lentamente, devono essere eliminati:

  • bilanciare l'alimentazione del bambino o della madre se il bambino non è svezzato. È obbligatorio includere nella dieta prodotti contenenti proteine, fosforo e calcio - prodotti a base di latte acido, tuorlo d'uovo, pesce, cavolo bianco, spinaci, noci. (lista della spesa)
  • per migliorare la qualità della linea sottile, assumere complessi vitaminici contenenti vitamine A, C, B6, B12, E e PP.
  • se viene riscontrato un cattivo metabolismo, consultare un endocrinologo.
  • per proteggere il bambino da cattive emozioni, con grave nervosismo, consultare un neurologo pediatrico.
  • ai primi segni di rachitismo - sudorazione eccessiva, diminuzione del tono muscolare, deformità ossee - iniziare il trattamento il più presto possibile e per la prevenzione dare al bambino una soluzione di vitamina D (Vedi l'articolo su RAKHITE);
  • con una predisposizione genetica a non fare nulla, l'unico modo per rafforzare e stimolare la crescita dei capelli.

A volte la causa della disfunzione della crescita dei capelli è la scelta sbagliata di cosmetici per lavare i capelli. In questo caso, devi scegliere un altro strumento e rafforzare i capelli del bambino:

  • un leggero massaggio alla testa stimola la circolazione sanguigna dei follicoli piliferi e la crescita dei capelli;
  • cambia lo shampoo in sapone per bambini;
  • una volta alla settimana lavare la testa del bambino con kefir o tuorlo d'uovo;
  • fare una maschera dall'olio di bardana, stimola la crescita dei capelli a qualsiasi età;
  • sciacquare i capelli con infuso di ortica, spago, bardana o camomilla.

Mancanza parziale o totale di capelli

La prima lanugine, lasciando la testa, a volte può lasciare una linea sottile sfuggente. Molto spesso, l'assenza di capelli è visibile sulla parte posteriore della testa e sulla parte temporale. Ciò deriva dal fatto che il bambino si trova principalmente e i capelli cadono più velocemente nei punti in cui l'attrito è più comune. Puoi evitare le patch calve girando regolarmente il bambino nella culla.

Una causa comune di perdita di capelli è lo gneiss. Questo è un tipo di dermatite seborroica, che è una crosta di squame oleose. È necessario rimuovere una tale crosta, poiché inibisce la crescita dei capelli. Il processo è semplice:

Leggi le croste sulla testa del bambino

Ragazze con trecce strette a treccia precoce, l'uso di elastici può formare toppe calve sulle tempie. I capelli raccolti si spezzano, cadono e in futuro la crescita dei peli in questo luogo rallenta o si arresta completamente. Pertanto, piccole bellezze di età inferiore ai tre anni sono meglio fare un taglio di capelli.

Cosa fare se l'attaccatura dei capelli non appare e le chiazze calve si espandono e i capelli cadono sempre più. Come malattia indipendente nei bambini, non si verifica l'alopecia (calvizie). Le cause sono disturbi nervosi, malattie della pelle e malfunzionamenti degli organi interni.

Fondamentalmente, l'alopecia nei bambini si verifica con le seguenti malattie:

Dopo la diagnosi, il medico prescriverà un trattamento adeguato..

Se il bambino ha una crescita dei peli molto scarsa e talvolta è completamente assente dopo tre anni, è necessario un esame approfondito da parte di specialisti. Prima di tutto, contatta un pediatra, che può quindi fare riferimento a specialisti di profilo ristretto: un dermatologo, un neurologo o un tricologo. L'automedicazione e i "metodi popolari" possono danneggiare il bambino così tanto che rimarrà senza capelli per tutta la vita.

La cura adeguata è la chiave per i bei capelli

I capelli dei bambini sono molto delicati e sottili. I fattori aggressivi esterni agiscono su di essi più fortemente rispetto ai capelli adulti. Una cura adeguata eviterà la caduta dei capelli e sarà il punto di partenza per una bella acconciatura in futuro.

  1. Per lavare i capelli, usa uno speciale shampoo per bambini con un ambiente neutro (pH 6).
  2. Lavare i capelli con cosmetici non più di una volta in 7-10 giorni. Qualsiasi prodotto di alta qualità con uso frequente asciugherà il cuoio capelluto.
  3. Usa acqua calda e stabile per lavare i capelli..
  4. Risciacquare a fondo i capelli con residui di shampoo..
  5. Dopo il lavaggio, non pulire la testa, ma tamponarla con un asciugamano morbido..
  6. Pettina solo i capelli asciutti.
  7. Pettina quotidianamente i capelli con un pettine individuale con setole morbide naturali, per i bambini più grandi - dal legno naturale con denti larghi e punte smussate.
  8. Separarsi ogni volta in un nuovo posto.
  9. Rifiuta l'uso di elastici e forcine stretti. È meglio scegliere piccole forcine di plastica con una superficie liscia..

Sull'argomento CURA:

  • Cura del bambino giornaliera e settimanale
  • Cura della pelle del bambino
  • Igiene neonatale

I capelli nei bambini del primo anno di vita hanno le loro caratteristiche strutturali, così come la pelle di un bambino, e richiedono un'attenta cura. La struttura dei capelli dei bambini non differisce dagli adulti, ma ha una serie di caratteristiche. Lo stelo è molto sottile, la cuticola ha meno strati, i follicoli piliferi si trovano superficialmente nella pelle. Pertanto, i capelli dei bambini sono molto più sensibili ai fattori ambientali, sono più facilmente feriti e inclini alla perdita di capelli: i primi capelli nel bambino appaiono ancora in utero, sono chiamati "lanugo" e coprono tutto il corpo del bambino. Sono sottili, corti, incolori e coprono tutto il corpo delle briciole, ad eccezione dei palmi e delle piante dei piedi. Lanugo appare alla fine del primo trimestre di gravidanza, i peli cadono molto rapidamente nel liquido amniotico e quelli nuovi crescono rapidamente. Quando nasce il bambino, il lanugo di solito cade, rimanendo solo sulla testa (e talvolta anche sulle spalle e sulla schiena). I bambini prematuri di solito nascono con peli su viso, orecchie, busto, braccia e gambe. La conservazione di lanugo è un segno di immaturità fetale. "Fluff" di solito esce entro 1 mese dalla consegna.

Di solito un bambino nasce già con un "taglio di capelli" in testa. Tuttavia, il colore dei capelli e la sua struttura possono differire da quelli che il bambino acquisirà in futuro. Con i genitori biondi, può nascere un bambino con i capelli scuri, quasi neri. Ma in futuro, il colore dei capelli potrebbe cambiare più di una volta.

Su quale colore saranno i capelli nel bambino può essere giudicato non prima di 2 anni. L'instabilità del colore dei capelli nei madeniani è spiegata dai cambiamenti nel background ormonale, che determina la distribuzione della melanina nei capelli (il pigmento responsabile del colore dei capelli).

Il colore, la struttura e la densità dei capelli sono ereditati geneticamente. Va notato che lo spessore del fusto del capello si avvicina all'adulto all'età di 5 anni, quindi prima di 5 anni non dovresti preoccuparti a causa dell'insufficiente densità dell'acconciatura nel bambino.

Entro 3-4 mesi dalla nascita, i capelli del bambino si assottigliano significativamente e alcuni bambini diventano completamente calvi. La perdita dei capelli nei primi mesi di vita è un fenomeno fisiologico ed è associata a un cambiamento nei livelli ormonali. La perdita dei capelli può verificarsi con diverse intensità - in alcuni è quasi impercettibile, in altri è zonale (di solito la calvizie si verifica nelle aree temporale e occipitale), nella prossima - quasi tutti i capelli possono cadere. Non è necessaria alcuna azione attiva per rafforzare i capelli durante questo periodo. Dopo 6 mesi, i capelli iniziano a ricrescere. Se anche dopo 6 mesi non ci sono praticamente capelli, vale la pena consultare un pediatra (eliminare la carenza di vitamine e minerali, squilibrio ormonale).
La comparsa di macchie calve e calvizie sulla parte posteriore della testa spesso allarma anche i genitori. Nella maggior parte dei casi, il motivo è che il bambino strofina queste aree della testa sul letto, l'attrito meccanico e porta alla caduta dei capelli. L'alopecia nella parte posteriore della testa non è un segno di rachitismo, a meno che non ci siano altri sintomi (sudorazione grave, irrequietezza, pallore e marmorizzazione della pelle, febbre, diminuzione del tono muscolare).

Molti genitori si preoccupano quando il bambino ha già 1 anno e i capelli sulla sua testa sono ancora molto rari e corti. Molto spesso questo vale per i bambini biondi. Lo spessore dei capelli è anche geneticamente posato, i genitori possono essere avvisati di trovare le loro foto del bambino di 1 anno e guardare la loro pettinatura. Se è identico, non c'è nulla di cui preoccuparsi. In alcuni bambini, i capelli iniziano a crescere attivamente solo all'età di 2 anni, e questo non significa che il bambino non avrà bei capelli in futuro.
Non è consigliabile stimolare la crescita dei capelli con rimedi popolari in un bambino. Ciò può causare reazioni allergiche e danneggiare i follicoli piliferi (che si trovano superficialmente).
Un'alimentazione equilibrata può migliorare la crescita dei capelli. Le vitamine A, B, E, C, D sono responsabili della crescita e delle condizioni dei capelli, oligoelementi - calcio, magnesio, ferro, zinco, selenio. Proteine ​​animali, acidi grassi polinsaturi (omega-3 e omega-6) devono essere presenti nella dieta del bambino e della madre (durante l'allattamento).

Una buona crescita dei capelli contribuisce alla cura adeguata. Il lavaggio dei capelli con un madeniano dovrebbe avvenire quotidianamente (senza detersivi), mentre il grasso in eccesso e l'epitelio morto, i peli e lo sporco vengono rimossi dal cuoio capelluto. L'uso di shampoo non dovrebbe essere più di 1-2 volte a settimana.

Allo stesso tempo, gli shampoo per adulti non sono categoricamente adatti, poiché hanno una reazione alcalina, che può interrompere il film protettivo sul cuoio capelluto del neonato. Inoltre, non è consigliabile usare il sapone per lavare la testa del bambino (ha anche una reazione alcalina).

Per i bambini sono adatti speciali shampoo ipoallergenici con un livello di pH neutro (5,5). Lo shampoo non deve essere versato direttamente sulla testa del bambino, prima è meglio lasciarlo cadere sul palmo e diffonderlo leggermente con acqua. I cuscinetti delle dita dovrebbero massaggiare il cuoio capelluto del bambino.
Non dovresti asciugare attivamente i capelli con un asciugamano, basta asciugare l'acqua in eccesso e lasciarli asciugare naturalmente (senza asciugacapelli).
Il massaggio quotidiano alla testa è benefico per la crescita dei capelli. I movimenti di massaggio leggeri migliorano il flusso sanguigno, migliorando la nutrizione dei follicoli piliferi. Nel dettaglio, quando fai il bagno a un neonato, leggi l'articolo "Fare il bagno a un neonato - ci divertiamo".

Gli esperti dicono che la pettinatura dei capelli dei bambini dovrebbe essere una routine quotidiana, nonostante la quantità di vegetazione sulla testa..

Per la pettinatura vengono utilizzati pennelli speciali con setole naturali. I movimenti dovrebbero essere leggeri e fluidi. La frequenza della pettinatura dipende dallo spessore e dalla lunghezza dei capelli: più spessa è la pettinatura, più spesso dovrebbe essere pettinata.

Il taglio dei peli del bambino è una questione di superstizione e paure. Molti genitori credono ancora che a 1 anno dovresti tagliare i capelli del tuo bambino calvo in modo che i tuoi capelli diventino più spessi. Inoltre, molti hanno paura di tagliare i capelli per i bambini di età inferiore a 1 anno (presumibilmente c'è il pericolo di una malattia del bambino). Entrambe le superstizioni non hanno fondamento, non ci sono prove scientifiche per questi miti. La densità e la struttura dei capelli sono geneticamente incorporate e nessun taglio di capelli può cambiarlo completamente. Forse dopo la rasatura, l'effetto della densità si ottiene a causa del fatto che i nuovi capelli diventano più duri. Ma questo non influisce sul numero di follicoli piliferi. Al contrario, la rasatura nuda può danneggiare la delicata pelle del bambino o spaventare un bambino.
I pediatri ritengono che sia necessario tagliare il bambino secondo necessità. Se i capelli del bambino sono lunghi, confusi e colpiscono gli occhi, non dovresti aspettare l'inizio di 1 anno.

Coda di cavallo e trecce

I genitori di ragazze spesso fin dalla tenera età cercano di dare ai loro bambini l'aspetto di principesse e far crescere i loro capelli lunghi, intrecciarli in code di cavallo e trecce. Tuttavia, gli esperti non raccomandano di far crescere i capelli fino a 4-5 anni, poiché è molto più difficile prendersi cura di loro. I peli dei bambini sono sottili, facilmente aggrovigliati e danneggiati. Trecce di coda di cavallo e trecce portano alla malnutrizione dei capelli, i capelli sono feriti e iniziano a cadere intensamente. Pertanto, fino a 4-5 anni, l'acconciatura ottimale per i bambini è un taglio di capelli. Se le madri ancora non vedono l'ora di iniziare a usare mollette e elastici, allora la preferenza dovrebbe essere data alla prima, poiché le mollette si stringono meno e danneggiano i capelli delicati del bambino.

Articoli correlati:

Quando un bambino ha deviazioni o incoerenze nello sviluppo con i coetanei, questo non dovrebbe essere lasciato senza attenzione. Eventuali cambiamenti e cambiamenti nel corpo raccontano a una persona una violazione di determinati processi o funzioni interni. Perché un bambino ha una scarsa crescita dei capelli? È normale? In caso contrario, cosa si dovrebbe fare per ripristinare la crescita naturale?

Caratteristiche e struttura dell'attaccatura

In un neonato, una piccola attaccatura di capelli appare sul corpo. Durante questo periodo di sviluppo dei capelli, il bambino non si è ancora rafforzato nella radice e si siede abbastanza liberamente. A poco a poco, si rafforza nel follicolo, perdendo la sua morbidezza incontaminata e, quindi, richiede più nutrienti per la crescita dei tessuti. Successivamente, sfumature e tipi cambiano. A volte ai più vicini ad un anno, i capelli sottili che apparivano alla nascita cadono e al loro posto appaiono nuovi, più rigidi. In questo momento, la madre pensa semplicemente che il bambino abbia una scarsa crescita dei capelli. Questo succede anche con quei bambini che sono nati già con una piccola attaccatura dei capelli..

Perché la crescita dei capelli rallenta

Il progresso della crescita dei capelli, in particolare, dipende dalla fornitura di follicoli con micronutrienti essenziali. Sulla base di questo, se questi elementi nel corpo umano non sono sufficienti, allora un rallentamento e persino la loro perdita è inevitabile. Con una quantità insufficiente di componenti nutritivi, i capelli non muoiono, ma come se si "addormenta" e possono essere rimossi da questo stato integrando la dieta con le vitamine necessarie. Nei neonati, gli elementi necessari entrano nel corpo come parte del latte materno, in un bambino fino a un anno, all'anno, le vitamine necessarie vengono fornite con una speciale miscela di latte. I bambini più grandi possono rafforzare i capelli con una dieta equilibrata e complessi vitaminici essenziali.

Ogni giorno, i bambini dovrebbero assumere alimenti che contengono vitamine di 3 gruppi: A, D, B, nonché fosforo per la normale crescita dei capelli e calcio per rafforzare la struttura dei capelli. Vari dolci sono dannosi per la crescita dei prodotti farinacei, lo zucchero aiuta a rimuovere le vitamine B senza l'assimilazione, si consiglia di utilizzare questi prodotti meno spesso. Ogni giorno, la dieta dei bambini dovrebbe consistere in carne, verdure e cereali..

Fattori che influenzano la crescita dei capelli

Un altro motivo di inibizione della crescita, oltre alla fragilità, è l'ereditarietà. Presta attenzione ai genitori e ai loro cari del bambino. Se ci sono alcune somiglianze, questo fattore deve essere preso in considerazione. Anche se anche i capelli congeniti con una struttura malsana non possono essere un fenomeno immutabile.
C'è un'ipotesi che i bambini, inclini a frequenti disturbi mentali ed esplosioni emotive, perdano molti capelli indeboliti e arresti di crescita complessivi. Ma finora, i medici non confermano questo fenomeno. In casi frequenti di stato emotivo instabile di tuo figlio, è ancora necessaria una visita a un neurologo. La causa del fatto che i capelli di un bambino non crescono bene possono essere alcune malattie. L'anemia contribuisce alla mancanza di elementi essenziali nel sangue e insufficiente apporto di sangue alla pelle. Quindi la sospensione della crescita dei capelli, a sua volta, può essere un sintomo di alcune malattie. Se sorgono tali sospetti, è necessaria una visita dal pediatra..

Come normalizzare la crescita dei capelli nei bambini

Per non impegnarsi nel racconto della fortuna, soprattutto se non viene trovata alcuna ragione ovvia, motivo per cui la crescita dei capelli nei bambini viene rallentata, è necessario consultare un medico speciale - un tricologo. Lo svantaggio è che non esiste un tale specialista in una clinica ordinaria. Questi servizi vengono pagati e i locali in cui si trovano i loro uffici vengono affittati, pertanto i prezzi dei servizi non sono economici. Non importa se contatterai uno specialista o meno, ma se il bambino ha una scarsa crescita dei capelli, allora devi prestare attenzione a questo e cambiare la sua dieta. Prima di tutto, assicurati l'assunzione di vitamina B7 (biotina) e magnesio per tutti i giorni. Questi due elementi contribuiscono al ripristino della cheratina nel corpo, progettata per proteggere i follicoli piliferi. Un buon risultato si ottiene attraverso l'uso di complessi vitaminico-minerali, oltre a un aumento dell'assunzione di cibo di alimenti come mele, legumi, noci, ricotta, cavolfiore.
I bambini non sono in grado di danneggiare la salute dei capelli asciugandoli con un asciugacapelli e cambiando colore, macchiandoli con una soluzione chimica. Ma il bambino non può anche prendersi cura di loro in modo indipendente. Questo deve essere ricordato. L'azione più semplice dei genitori per prendersi cura dei capelli dei bambini è l'igiene. Quando si fa il bagno, i capelli, in particolare un neonato, devono essere lavati con mezzi esclusivamente specializzati. Dopo il bagno, non puoi strofinarti la testa con un asciugamano, devi solo immergerlo con cura, "prendendo" l'umidità dalla testa del bambino. Presta attenzione ai materiali con cui sono realizzati gli oggetti a contatto con la testa del bambino. Ad esempio, il pettine non dovrebbe avere denti affilati o metallici per evitare danni ai capelli. Anche la biancheria da letto non dovrebbe essere dura; seta e raso sono i migliori..

Se il bambino sta allattando e ha peli radi e ritardo della crescita, le madri devono cambiare e integrare la propria dieta. Tali donne devono mangiare frutta e verdura ogni giorno. Gli allergologi consigliano alle madri che allattano di mangiare cibi verdi e sani, prevengono le reazioni allergiche del bambino in futuro.

A tre anni, se la crescita si è fermata o si è ridotta, il rachitismo può contribuire a questo. La malattia esclude l'assimilazione delle vitamine del gruppo D. La sua mancanza porta all'impossibilità dell'assimilazione di calcio e fosforo da parte dell'organismo, che influisce negativamente sullo stato fisiologico del bambino. Pertanto, quando compaiono segni di questa malattia, è necessario visitare un medico.

Diverse cause principali di crescita dei capelli nei bambini sotto i 14 anni sono:

  • Malattie dermatologiche.
  • Cattiva eredità.
  • Disturbi ormonali.

Brevi conclusioni: cosa si dovrebbe fare per stimolare la crescita dei capelli

  1. I bagni di sole sono molto utili non solo per il corpo, ma anche per l'attaccatura dei capelli. Accettato esclusivamente con tempo caldo.
  2. Massaggio alla testa per stimolare lo sviluppo e la strutturazione dei follicoli piliferi. Esegui per una durata di 10 minuti, usa non solo punte morbide, ma anche pettini da massaggio speciali.
  3. In cerca di aiuto da uno specialista - tricologo.
  4. Taglio punta.
  5. Se un bambino mangia il latte materno, le madri dovrebbero usare le vitamine necessarie con il cibo. Puoi anche alternare l'allattamento al seno con una dieta speciale arricchita con utili oligoelementi. Le pappe sono selezionate appositamente per l'età del bambino. Puoi iniziare a nutrire con sei mesi.
  6. Utilizzare solo dispositivi specializzati e prodotti per l'igiene delle briciole. La testa di un bambino con crescita problematica deve essere lavata non più di 1 volta in 5-6 giorni. Dopo il lavaggio, sciacquare le radici dei capelli dei bambini in modo da non lasciare lo shampoo sulla testa.
  7. Con frequenti casi di ansia o sovraeccitazione in un bambino, dovrebbe essere visitato un neuropatologo.
  8. L'alimentazione di un bambino di tre anni deve necessariamente includere prodotti: olio d'oliva, pollo, pesce, uova di gallina, acidi grassi. Anche i cereali che contengono biotina che hanno un effetto positivo su un corpo in crescita saranno utili..
  9. Affinché i tuoi capelli crescano sani, devi fare passeggiate all'aria aperta più spesso e anche aggiungere verdure ai tuoi prodotti: spinaci, acetosa. Evitare la soda.
  10. Stimolano bene la crescita dei capelli e contribuiscono alla nascita di nuovi oli naturali. Puoi applicare la ruota e la bardana, è consigliabile lasciarla anche di notte e risciacquare al mattino.

Affinché i capelli del bambino siano sani e crescano normalmente, i bambini dovrebbero ricevere regolarmente tutte le vitamine necessarie, utilizzare solo prodotti per l'igiene speciali per ottenere il risultato e dovrebbero anche uscire all'aria aperta più spesso. Se si verificano anomalie nella salute dei bambini, è necessario consultare il proprio medico.

Perdita di capelli nei neonati e nei bambini

La crescita e la caduta dei capelli nei bambini del primo anno di vita sono individuali e la formazione completa della linea sottile termina di 10-11 anni. Prima di questo periodo, sono possibili vari cambiamenti fisiologici e patologici della pelle, dei follicoli o dei bastoncelli, disordini metabolici e altre cause di perdita di capelli, assottigliamento o disturbi della crescita dei capelli nei bambini..

Quando i peli del bambino iniziano a crescere?

I primi peli (lanugo o lanugine germinale) compaiono nel bambino durante il suo sviluppo intrauterino. Innanzitutto, coprono l'intero corpo del bambino, formano un lubrificante primordiale e gradualmente esfoliano. Al momento della nascita, rimangono solo sulla testa. Se il bambino nasce prematuro, a volte Lanugo si trova sul retro e in altri luoghi. Nella maggior parte dei casi, i peli di pergamena si srotolano o cadono gradualmente di 3-4 mesi.

Perché i bambini perdono i capelli ed è pericoloso??

Nella maggior parte dei casi, i processi di perdita dei capelli germinali e la loro sostituzione con quelli dei bambini sono graduali e non destano preoccupazione per i genitori: si tratta di un processo fisiologico. Non preoccuparti se, dopo essere caduto o steso un lanugo, i capelli non crescono per un certo tempo o crescono lentamente, tutto nel corpo dei bambini è individuale. Tuttavia, ci sono condizioni in cui la lenta crescita dei capelli è accompagnata da altri sintomi patologici che non dovresti ignorare: devi consultare urgentemente uno specialista e determinare la causa di questi segni.

Le principali cause di perdita di capelli patologica o ritardo della crescita nei neonati sono:

  1. Il rachitismo: la perdita dei capelli è accompagnata da sudorazione, deformità ossee, diminuzione del tono muscolare e altri sintomi (è necessario consultare urgentemente un pediatra e iniziare il trattamento).
  2. Nutrizione impropria, malassorbimento, disbiosi causano una mancanza di vitamine e minerali, spesso anemia.
  3. Patologia neurologica, reazione allo stress: la caduta dei capelli è accompagnata da disturbi del sonno, iperattività, malumore (è necessario consultare un pediatra e un neurologo pediatrico).
  4. Predisposizione ereditaria alla caduta dei capelli.
  5. Disturbi metabolici, patologia endocrina: è necessaria la consultazione di un pediatra e di un endocrinologo pediatrico.
  6. Scelta sbagliata di cosmetici.
  7. La presenza di gneiss o "crosta di latte" è un segno di diatesi catarrale-essudativa o allergica, che può essere trattata in modo completo e graduale rimuovendo delicatamente lo gneiss.
  8. Lesioni infiammatorie o fungine della pelle che colpiscono i follicoli piliferi - scolorimento della pelle in una determinata area, comparsa di chiazze calve o assottigliamento dei capelli.
  9. Gravi malattie somatiche (reni, fegato, varie intossicazioni, malattie del tessuto connettivo e del sangue).

Cosa fare se un bambino ha la caduta dei capelli in testa?

Tutte queste malattie o condizioni funzionali richiedono una correzione medica o un trattamento complesso:

  1. terapia generale e locale di patologia;
  2. nutrizione equilibrata della madre (con alimentazione naturale) o del bambino, le giuste tattiche per l'introduzione di alimenti complementari, terapia vitaminica;
  3. eliminazione di disturbi dismetabolici o malattie di fondo (diatesi), attuazione delle raccomandazioni dell'endocrinologo;
  4. è necessario proteggere il bambino dalle emozioni negative, una consultazione di un neurologo;
  5. con patologia dermatologica - consultazione di un dermatologo o tricologo;
  6. con una predisposizione genetica alla caduta dei capelli - l'implementazione delle raccomandazioni del tricologo per stimolare la crescita dei capelli;
  7. con la scelta sbagliata di mezzi per lavare i capelli (shampoo), è necessario sostituirlo - è meglio lavare la testa del bambino con sapone per bambini;
  8. eliminazione gneiss:
  • per 1-1,5 prima dello shampoo, applicare olio sterilizzato di girasole, olivello spinoso, olive o bardana sui luoghi di accumulo di squame oleose;
  • metti un cappello di flanella in testa;
  • immediatamente prima di fare il bagno, rimuovere le croste con una spazzola morbida, pettinare accuratamente lo gneiss al posto di una fontanella grande, se è aperta;
  • lavare la testa.

I genitori devono sapere che, come malattia indipendente, la calvizie (alopecia) nei bambini non si sviluppa, ma è solo un sintomo di una determinata condizione patologica o malattia.

La calvizie completa e rapida del bambino con conseguente crescita lenta dei capelli è spesso un segno di patologia endocrina nel bambino o gravi malattie somatiche che si verificano con intossicazione persistente e indebolimento generale del corpo del bambino - tutte queste patologie richiedono una diagnosi immediata e un trattamento adeguato.

Prevenzione della caduta dei capelli nei neonati

Le principali misure preventive che prevengono la caduta dei capelli nei neonati e nei neonati includono:

  • corretta alimentazione per mamma e bambino;
  • diagnosi tempestiva di malattie di fondo e varie condizioni patologiche nel bambino, osservazione di un bambino del primo anno di vita da parte di un pediatra e specialisti ristretti;
  • l'uso di prodotti per bambini certificati a base di prodotti naturali per la cura del cuoio capelluto e dei capelli;
  • massaggio leggero alla testa, rimozione tempestiva delle croste seborroiche (beole).

5 domande importanti sui peli del bambino

I capelli dei bambini cambiano più volte, mentre i primi riccioli possono benissimo trasformarsi in ciocche dritte e viceversa. Il colore e la struttura cambieranno, ma in ogni caso è importante garantire una cura adeguata..

Come crescono i capelli?

I primi peli compaiono nel bambino durante il periodo di sviluppo intrauterino, più vicini alla fine del primo trimestre. Una leggera lanugine chiamata lanugo copre non solo la testa, ma l'intero corpo del bambino. Secondo una versione, questa è una sorta di eco del passato, quando i corpi dei nostri antenati erano completamente coperti di peli e, secondo un'altra versione, proteggono l'epidermide del feto dall'essiccarsi, mantenendo le secrezioni grasse che le cellule della pelle producono. Lanugo lascia quasi completamente il corpo del bambino nelle ultime settimane di gravidanza, rimangono solo sulla testa.

Questi primi peli sono generalmente privi di pigmento, ma non è raro che un bambino nasca con capelli scuri e persino neri. Dipende, come dicono i pediatri, dallo stato ormonale della madre. Comunque sia, la lanugine originale si abbassa completamente di 3-5 mesi (ad una velocità fino a 300 peli al giorno), e quelli veri crescono per sostituirlo. Ma capelli molto sottili che dureranno fino a 2-3 anni quando la struttura dei nuovi capelli cambia di nuovo.

La composizione dei capelli dei bambini è simile a quella di un adulto, più delicata e sottile, i follicoli si trovano molto vicino all'epidermide, la cuticola dei capelli stessa ha significativamente meno strati di un adulto. Tutto ciò suggerisce che i capelli dei bambini sono più sensibili a fattori esterni e più facili da cadere e rompere..

I capelli terminali con cui il bambino vivrà per tutta la vita crescono solo durante la pubertà - all'età di 12-14 anni e possono differire dai capelli precoci per colore e struttura.

Cosa determina il colore, la lunghezza e la salute dei capelli dei bambini?

Il fatto che il bambino sia nato con magnifici capelli, o quasi calvo, non dice nulla su ciò che accadrà ai suoi capelli in futuro. La condizione del mantello della testa del feto è principalmente influenzata dallo stato della madre, dal suo background ormonale e da altri fattori. Il colore dei primi capelli è regolato dalla quantità di melanina - il pigmento appare nel lanugo 4-5 settimane prima della nascita.

Poiché la composizione della melanina, da cui dipende il tono dei capelli del bambino, è molto instabile e può variare a seconda dello sfondo ormonale variabile, solo da 2-3 anni diventerà chiaro se il bambino sarà biondo o bruna.

Per quanto riguarda la lunghezza dei capelli e la densità dei capelli, dipende innanzitutto dalla predisposizione genetica. Si ritiene che prima dei 4-5 anni, non ci si debba preoccupare che ci siano troppo pochi peli sulla testa, anche se è la testa della futura principessa.

Quando posso tagliarmi i capelli??

C'è ancora il pregiudizio che un bambino non può tagliarsi i capelli fino a quando non ha un anno. Gli argomenti di questa superstizione sono molto diversi, ad esempio: "se tagli i capelli di un bambino piccolo, non inizierà a parlare per molto tempo", "l'energia si concentra nei capelli, se li tagli, il bambino si ammalerà". Tali argomenti non resistono alle critiche, tuttavia, vale la pena dire che fino a un anno i capelli del bambino raramente crescono così tanto da ostacolare lui e i suoi genitori. Tuttavia, se continuano a disturbare, non danneggerai i tuoi capelli o il tuo bambino accorciandoli..

Un altro persistente mito secolare solleva continuamente domande dai genitori: vale la pena radersi la testa calva di un bambino dopo un anno? Presumibilmente, i capelli di nuovo cresciuti dopo questo saranno più forti e più sani. In effetti, rimuovendo i capelli, non influenziamo il follicolo. Da cui crescerà il prossimo, quindi la rasatura non cambierà la struttura e le condizioni dei nuovi capelli.

Come e come lavare correttamente i capelli del bambino?

Oltre al fatto che i peli transitori del bambino sono molto delicati e soggetti a influenze esterne molto più dei peli terminali adulti, la pelle del cuoio capelluto del bambino è più sottile e sensibile. Pertanto, è molto importante proteggere la testa del bambino dall'esposizione alla luce solare, alla polvere, al freddo, a detergenti aggressivi.

Per lavare i capelli dei bambini, puoi usare solo shampoo speciali per bambini, con un equilibrio acido-base (pH) da 4 a 6, è un ambiente leggermente acido che è sicuro per capelli e pelle delicati. È auspicabile il contenuto minimo di tensioattivi nello shampoo, è meglio se il prodotto è fatto su base di sapone con l'aggiunta di erbe.

Prima di applicare lo shampoo sulla testa del bambino, schiuma tra i palmi delle mani, non versare il prodotto direttamente sui capelli. Applicare schiuma sulla testa, distribuire tra i capelli, quindi risciacquare sotto un getto di acqua corrente calda (può essere usata sotto la doccia) per almeno 4-5 minuti.

Lavare i capelli dei bambini con detergenti non più di 1-2 volte a settimana, altrimenti il ​​loro lubrificante protettivo naturale potrebbe essere compromesso.

Mentre i capelli bagnati non devono essere pettinati, i capelli dei bambini devono solo asciugarsi naturalmente, senza l'uso di asciugacapelli e altri dispositivi.

Cosa fare con le croste di latte?

Il problema che infastidisce molte madri di bambini sono le croste dense di grasso che coprono parte della testa sotto i capelli. La causa della gneiss o della dermatite seborroica non è conosciuta in modo affidabile come opzione: appaiono a causa dell'iperfunzione delle ghiandole sebacee. Di norma, queste croste di un bambino non si preoccupano, sono considerate una variante della norma e passano con l'età senza interferenze esterne.

Tuttavia, se le croste madri causano disagio. Puoi provare a sbarazzartene. Per fare questo, i pediatri raccomandano di lubrificare il cuoio capelluto con olio vegetale 15-20 minuti prima del bagno e, dopo il bagno, pettinare accuratamente un pettine con denti arrotondati.

L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con l'opinione dell'autore dell'articolo.

A proposito dei capelli del bambino e dei loro problemi

Il problema della crescita dei capelli nei primi anni di vita di un bambino preoccupa quasi tutti i genitori, indipendentemente dal sesso del bambino. Spesso nei bambini piccoli, i peli crescono male, sono rari, sottili e di lunghezze molto diverse. I genitori delle bambine sono particolarmente preoccupati, per i quali una bella acconciatura è particolarmente importante. I capelli sono una decorazione del viso, nonché un indicatore della salute del corpo e del cuoio capelluto. I genitori sognano soprattutto capelli belli, folti e lucenti, in modo che il bambino possa avere una bella acconciatura, un taglio di capelli e le ragazze possano legare archi e trecce. Inoltre, rimane sempre la domanda se tagliare i primi capelli, radere la testa per un anno o lasciare che i capelli crescano da soli? Parliamo del problema della crescita dei capelli e di alcune malattie dei capelli e del cuoio capelluto.

Se c'è poco pelo?

I bambini nascono con i capelli in testa e possono essere chiari o scuri, lunghi o corti come una lanugine, spessi e non molto. Il colore dei capelli del bambino alla nascita non rimane sempre lo stesso in seguito, i capelli possono cambiare in modo significativo il colore, la densità e la qualità. Ma, spesso, i genitori di bambini che hanno pochi peli in testa sentono molte osservazioni sull'acconciatura del bambino: perché non tagliare il bambino nudo, quindi i capelli cresceranno più velocemente e più spessi, cosa fai con i capelli in modo che cresca? Fai conoscere al bambino i problemi di crescita dei capelli e le prime acconciature. Per sapere perché i peli sulla testa del bambino possono crescere male, è importante ricordare come si sviluppano i peli del bambino, quali fasi di crescita attraversa e quali cambiamenti attendono lo stile dei capelli del bambino. Forse non c'è motivo di andare nel panico e le meravigliose acconciature al tuo piccolo devono ancora venire?

Fasi dello sviluppo dei capelli in un bambino

Molti bambini nascono con una testa quasi calva, su cui una lanugine è leggermente appuntita, che scende gradualmente. Alcuni possono nascere con ricci e capelli piuttosto rigogliosi, questo non parla di ulteriore qualità dei capelli. Indipendentemente dalla quantità di peli sulla testa del bambino alla nascita, questi peli difficilmente possono essere definiti capelli veri, indipendentemente dalla cura completa e adeguata per questi capelli, lasceranno rapidamente la testa del bambino durante i primi tre o quattro mesi di vita, si tratta di capelli soffici, sottili e fragili. In base al loro numero e condizione, è impossibile parlare del futuro - né sulla densità dei capelli, né sul tasso di crescita dei futuri capelli del bambino, è impossibile giudicare dai capelli soffici se il bambino avrà una scarsa crescita dei capelli in futuro.

A poco a poco, quando il bambino cresce quando si pettina e si fa il bagno, cadono e questo non dovrebbe avere paura - dovrebbe essere così. Spesso questa lanugine lascia la sua testa così rapidamente che aree di macchie calve rimangono completamente sulla testa del bambino, completamente prive di peli. Molto spesso, le prime macchie calve appaiono in quei punti sulla testa, che è a contatto con i cuscini e il letto, e soprattutto con gli sfregamenti, di solito dal lato su cui il bambino ama dormire di più. Tali patch calve non sono un segno di patologie e non dovrebbero causare ansia ai genitori, non hanno bisogno di essere imbrattate e trattate con nulla. Al posto della pistola caduta, appariranno presto capelli completamente nuovi e più densi. I capelli saranno già molto più luminosi, più forti dei primi peli di pistola. Ma la formazione finale dei capelli avverrà nei bambini dopo 10-12 anni. Fino a questo momento, i capelli possono essere sottili, delicati, non crescere molto velocemente. Lo stato adulto finale, i capelli si avvicinano al periodo della pubertà. Prima del periodo di maturazione finale dei capelli, possono cambiare più volte, diventare più resistenti e più spessi, possono cambiare colore, di solito diventando più scuri e più saturi di pigmento. Ci possono essere periodi in cui i capelli folti sono sostituiti da una lanugine rara e i capelli ricci iniziano a crescere al posto dei capelli lisci. Tutto ciò è spiegato nei geni dei genitori e del bambino che ha ereditato dai genitori e, di fatto, non possiamo influenzare notevolmente la crescita dei capelli e il suo sviluppo. Possiamo solo aiutare un po 'a promuovere i capelli sani..

Cresceremo i capelli sani

Se il tuo bambino ha una scarsa crescita dei capelli in testa, devi controllare se puoi prenderti cura dei capelli del tuo bambino? In ogni caso, la bellezza dei capelli inizia con una cura adeguata. Fin dai primi giorni di vita di un bambino, è importante lavarsi regolarmente la testa, e questo può essere fatto con acqua naturale senza usare sapone e shampoo. I neonati di solito non si sporcano molto e non è necessario lavarli spesso con sapone. Raramente, si lavano i capelli con lo shampoo per bambini ed è importante sceglierli correttamente in modo da non danneggiare il cuoio capelluto e i capelli. Studia attentamente la composizione dello shampoo, scritto sull'etichetta: non dovrebbe contenere componenti aggressivi come il lauril solfato o gli additivi laureth. Questi componenti, se usati frequentemente, possono provocare reazioni allergiche. Inoltre, non lavare il tuo bambino troppo spesso con shampoo o sapone, è sufficiente farlo una volta alla settimana o poiché i capelli si sporcano se la testa suda. Man mano che il bambino cresce e i suoi capelli cambiano, è necessario cambiare gradualmente e l'approccio al lavaggio dei capelli. Gli shampoo per lavare i capelli di un bambino dovrebbero essere adatti alla sua età, nel tempo, se il bambino ha i capelli lunghi e folti, puoi anche usare balsami che faciliteranno la pettinatura.

Se la crescita dei capelli sulla testa non è molto attiva, puoi usare le ricette popolari della nonna, che in molti casi aiutano a migliorare la qualità dei capelli e la loro crescita nei bambini. I risciacqui a base di erbe hanno un effetto eccellente per i capelli, ma possono essere eseguiti non prima di due anni. Prima di sciacquare, vale la pena condurre un test per l'allergia a quelle erbe con le quali si prevede di lavare i capelli del bambino. Un decotto di betulla, bardana o camomilla medicinale ha buone proprietà, puoi attivamente strofinare l'olio di bardana sulle radici dei capelli e puoi anche creare maschere per capelli che rafforzano le radici e la struttura dei capelli se il bambino è d'accordo. La composizione delle maschere può includere cipolle (bucce), olio di bardana, latte acido, farina d'avena, decotti di erbe o miele. Ma devi usare solo quei prodotti a cui non c'è assolutamente allergia.

A volte si formano delle croste sulla testa del bambino, che sono attribuite alle manifestazioni della dermatite seborroica, che sono molto preoccupanti per i genitori. Possono essere accuratamente rimossi immergendo mentre si fa il bagno nello shampoo e pettinati delicatamente con una spazzola morbida. Non è necessario staccare con la forza queste croste con le unghie o pettinarle. Partiranno da soli. Ma, allo stesso tempo, rivedi la dieta del bambino - spesso queste croste indicano un umore allergico nel corpo e sono combinate con manifestazioni di eruzioni cutanee e varie dermatiti. Vale la pena ricordare che è necessario rimuovere attentamente le croste, sotto di esse la pelle è morbida e irritata, la loro ruvida rimozione meccanica può portare all'attivazione di prodotti di secrezione della pelle e al conseguente aumento della produzione di croste. Inoltre, tali manipolazioni maleducate sono spiacevoli per il bambino, la pelle può essere ferita.

Un dibattito non corrisposto circonda l'antica tradizione della rasatura dei capelli per un anno. I genitori di oggi, sotto l'assalto dei parenti più anziani, si chiedono sempre di più: questo dovrebbe essere fatto? Vale la pena ricordare che le radici delle tradizioni provengono da un'epoca in cui i problemi di igiene erano rilevanti e i bambini più grandi venivano rasati calvi per non produrre pidocchi nei capelli. Hanno funzionato per settimane senza lavarsi, e questo problema era acuto, i pidocchi soffrivano di tifo e da questa rasatura era ancora più rilevante. Oggi, un taglio di capelli a zero anni non svolge alcun ruolo funzionale e non influisce in alcun modo sulla densità dei capelli. Anche se in estate, quando fa caldo, può essere utile, soprattutto se al bambino non piace davvero lavarsi i capelli. Senza capelli sarà più facile. Ma tali tagli di capelli non possono attivare la crescita dei capelli - solo i geni influenzano la qualità dei capelli e un taglio di capelli ruvido o la rasatura possono anche danneggiare le aree delicate dei follicoli piliferi.

È importante abituare gradualmente il bambino alla pettinatura. Poiché il massaggio morbido del cuoio capelluto pettine favorisce la circolazione sanguigna attiva, che a sua volta migliora la crescita dei capelli. Devi scegliere un pettine in modo che non danneggi il cuoio capelluto e i capelli del bambino, idealmente dovrebbe essere realizzato con materiali naturali. Se i capelli del bambino sono radi e sottili, vale la pena scegliere un pettine spesso e viceversa, se i capelli sono spessi, non hanno bisogno di un pettine frequente, puoi usare denti rari o un pettine da massaggio. I pettini di cedro o ginepro sono utili, hanno un certo effetto terapeutico e profilattico sui capelli, oppure puoi scegliere un pettine con setole naturali. Tali pettini si pettinano bene e lisciano i capelli, non consentono loro di diventare elettrificati e conducono un delicato massaggio alla testa. È anche necessario prendersi cura dei pettini dei bambini stessi, devono essere regolarmente lavati e asciugati, tenuti puliti.

È anche necessario tagliare regolarmente i capelli, questo è un elemento di cura dei capelli. Devi tagliare regolarmente le punte dei capelli, anche se vuoi far crescere i capelli lunghi per tua figlia. Il taglio di capelli attiva la crescita dei capelli, rende l'acconciatura pulita e ordinata e abitua il bambino a monitorare i capelli. I tagli di capelli per i ragazzi sono ancora più rilevanti, per loro vale la pena scegliere modelli o acconciature universali.

Domani continueremo a parlare di capelli:

Sindrome dei capelli eccessiva nei bambini.

Elenco dei post:

Sindrome dei capelli eccessiva nei bambini.

Prima di tutto, ovviamente, questo problema è di interesse per le madri delle ragazze. Innanzitutto, scopriamolo in termini. Esistono 3 tipi di capelli:
- lanugo (la lanugine originale) è il pelo fetale che appare nel terzo mese di sviluppo fetale e cade a circa 36 settimane. Nella nascita pretermine, il bambino può nascere coperto con una lanugine originale;

- i peli della pistola sono chiari, sottili, lunghi non più di 1-2 cm, quasi senza pigmenti;

- capelli centrali - capelli duri, scuri, spessi.

Esistono diversi concetti associati all'eccessiva crescita dei capelli. L'irsutismo dovrebbe essere distinto dall'ipertricosi.

L'ipertricosi è un'eccessiva crescita dei capelli congenita o acquisita, indipendente dal contenuto di androgeni - la frazione maschile di ormoni (testosterone, androstenedione, ecc.) Che appare principalmente al di fuori delle aree androgeno-dipendenti (pube, coscia, regione ascellare, stomaco, ecc.).

La trasformazione dei peli di cannone in chiave è avvenuta sotto l'influenza degli androgeni! Questo si chiama irsutismo e si verifica nelle zone dipendenti dagli androgeni..

È molto importante - molti fattori influenzano la quantità e la qualità dei capelli - caratteristiche etniche, fattori sistemici, livello degli ormoni sessuali e sensibilità individuale della pelle agli androgeni.

Analizzeremo alcune delle cause dell'eccessiva crescita dei capelli nei bambini:

1. Se inizi con il periodo del neonato, specialmente nei neonati prematuri, spesso l'intera superficie del corpo è coperta di peli di cannone - lanugo. Tali capelli cadono gradualmente, ma la loro crescita focale può persistere per tutta la vita. A volte questo fenomeno è combinato con alcune malformazioni, che richiedono un esame più attento del bambino.

2. Se il bambino è in rapida crescita, in questo caso l'ormone della crescita si manifesta attivamente con la crescita dei capelli sugli avambracci, sulle gambe e non viene osservato in luoghi dipendenti dagli androgeni (questa è una differenza rispetto ad altre forme di crescita eccessiva dei capelli). Questa non è una patologia..

3. L'opzione più semplice è la crescita di capelli di natura costituzionale, quando i cannoni o anche i capelli tornano attivamente in crescita, ma questa è una caratteristica ereditaria e / o dovuta a una certa nazionalità (tipica di ebrei, zingari, residenti nel Caucaso, greci, ecc.).

4. Un'attenzione particolarmente attenta dell'endocrinologo è attratta dalla crescita dei capelli della ragazza nelle aree caratteristiche dell'azione delle corna genitali: regione pubica, ascelle, torace, addome, parte interna della coscia (specialmente se la crescita dei capelli inizia prima degli 8-9 anni, prima della pubertà, questo si chiama adrenarche prematuro) e in questi casi è importante sapere come la pubertà nelle donne ha attraversato la madre e la madre. Con questa natura della crescita dei capelli, l'endocrinologo chiarisce, con l'aiuto di un esame ormonale, le cause di tale crescita dei capelli - VGKN (iperplasia surrenalica, quando c'è una tendenza genetica alla crescita dei capelli, espressa da una maturazione precoce sotto forma di eccessiva crescita dei capelli, quindi sotto forma di una violazione del ciclo, la comparsa precoce dell'acne). Sono escluse anche altre cause - sono esclusi PPR (pubertà prematura), ipotiroidismo (mancanza di ormoni tiroidei), iperprolattinemia, PCOS (formazione di sindrome dell'ovaio policistico), sindrome di Cushing (iperproduzione di ormoni surrenali), acromegalia (iperproduzione e ormone della crescita) tumori estremamente rari delle ovaie o delle ghiandole surrenali, del cervello.

L'esame viene di solito effettuato da due medici: un ginecologo e un endocrinologo.

5. A volte la causa dell'eccessiva crescita dei capelli sta assumendo farmaci, come GCS (glucocorticoidi), citostatici, ecc..

6. Se non viene specificata la causa dell'eccessiva crescita dei peli, tale processo viene trattato come crescita pelo idiopatica e richiede l'osservazione e la nuova raccolta di test dopo 1-2 anni.

L'esame comprende il prelievo di sangue per gli ormoni: la frazione di ormoni maschili (testosterone totale, libero, diidrotestostreon, androstenedione, 17-OH-progesterone, DHA-S, GPS, prolattina, TSH, T4 gratis e per le mestruazioni dal 2 ° al 4 ° giorno FSH, LH.
Viene eseguita anche l'ecografia degli organi pelvici e delle ghiandole surrenali. Determinazione dell'età ossea (radiografia delle mani), poiché la maggiore quantità di ormoni maschili nella ragazza chiude la zona di crescita.
A volte risonanza magnetica cerebrale.

Si stima che i peli in eccesso alla reception
secondo la scala ufficiale Ferrimon-Hollywood: (un risultato di oltre 7 punti è un segno di squilibrio ormonale):

Labbro superiore
1 punto: peli singoli sul bordo esterno,
2 punti: piccole antenne sul bordo esterno,
3 punti: baffi su metà dell'area esterna,
4 punti - baffi alla linea mediana del labbro

Il mento
1 punto - capelli sparsi singoli,
2 punti: capelli sparsi, ma la loro crescita è più abbondante,
3 punti - leggera crescita continua dei capelli,
4 punti - peli su tutto il corpo.

Il petto
1 punto: capelli attorno al capezzolo,
2 punti: capelli attorno al capezzolo e nella linea mediana del torace,
3 punti - capelli arcuati ¾ petto,
4 punti - peli continui del corpo.

Parte superiore della schiena
1 punto - capelli singoli sparsi,
2 punti: un numero significativo di capelli sparsi,
3 punti - leggera crescita continua dei capelli,
4 punti: crescita continua e abbondante dei capelli,

Parte bassa della schiena
1 punto - fascio sacro (nella parte bassa della schiena a forma di triangolo),
2 punti: un fascio sacro e una crescita dei peli sulla superficie laterale della schiena,
3 punti per capelli lombari,
4 punti - peli continui del corpo,

Addome superiore
1 punto: peli individuali lungo la linea bianca,
2 punti: abbondanti peli sulla linea bianca,
3 punti - peli del corpo ½ dell'addome superiore,
4 punti: pelosità continua dell'addome superiore.

Addome inferiore
1 punto: peli individuali lungo la linea bianca,
2 punti: strisce di capelli lungo la linea bianca,
3 punti: una striscia larga sulla linea bianca,
4 punti - crescita dei capelli sotto forma di un triangolo

Spalla
1 punto - capelli sparsi più di ¼ di spalla, 2 punti - più abbondanti su ¼, ma non pieni,
3 punti - minore continuo,
4 punti - continuo abbondante

Avambraccio
1 punto e 2 punti - la crescita continua dei peli sulla superficie posteriore è insignificante,
3 punti e 4 punti - continua crescita abbondante dei peli sulla superficie posteriore.

anca
1 punto e 2 punti - la crescita continua dei peli sulla superficie posteriore è insignificante,
3 punti e 4 punti - continua crescita abbondante dei peli sulla superficie posteriore.

stinco
1 punto e 2 punti - la crescita continua dei peli sulla superficie posteriore è insignificante,
3 punti e 4 punti - continua crescita abbondante dei peli sulla superficie posteriore.

Quando un bambino inizia a crescere i capelli

Quando un bambino inizia a crescere i capelli

Scopriamolo oggi quando i capelli di un bambino iniziano a crescere. I primi capelli di un neonato sono chiamati intrauterini. Fino alla nascita del bambino, hanno coperto tutto il suo corpo, esfoliante, formando un lubrificante primordiale. Al momento della nascita, i peli di cannone (lanugo) rimangono solo sulla testa. Ma a volte (ad esempio, se il bambino è nato prima della scadenza), Lanugo può rimanere sulle parti "inadeguate" del corpo. Non aver paura: i peli cadranno durante i primi tre mesi. Ma se il processo si è protratto per sei mesi, consultare il medico.

Perché ha un punto calvo in testa?

I pediatri di solito affermano che il problema è la mancanza di vitamina D e confondono le giovani madri con il rachitismo. Ma forse, sulla testa, i peli di cannone vengono asciugati più intensamente, perché il bambino dorme nella stessa posa - prova a cambiarlo. Oppure si sbriciolano il bambino, il collo e la testa sudano, prurito e li strofina sul materasso. Di solito, i punti calvi iniziano a crescere troppo subito dopo che il bambino ha imparato a sedersi. Ragioni di attenzione: calvizie parziale in diversi punti della testa (può essere un'infezione fungina della pelle), eruzione concomitante, calvizie completa, che è spesso associata a problemi ormonali.

Mio figlio è nato peloso - è vuoto che ho avuto bruciori di stomaco?

I medici affermano che non esiste alcun legame tra il bruciore di stomaco della futura madre e la vegetazione sulla testa del bambino. Molto probabilmente, l'abbondanza di lanugo dipende da ormoni e fattori ereditari.

Devo radermi la testa affinché il bambino cresca meglio i capelli?

Nell'anno di un bambino, la lanugine infantile inizia a trasformarsi in capelli "da bambino" e questo processo si avvicina a due. Molto probabilmente, questa è la base del mito sui benefici della rasatura all'anno. In effetti, il numero di follicoli piliferi da questa procedura non cambierà. Ma danneggiare il delicato cuoio capelluto è molto semplice.

I capelli di mia figlia di tre anni sono liquidi e molto morbidi. Rimarranno tali?

Affatto. L'asta dei capelli è formata da cinque anni, quindi i capelli diventeranno più spessi. Ma finalmente i capelli "adulti" si formano durante la pubertà.

Come prendersi cura dei capelli del bambino quando i capelli iniziano a crescere?

Lava i capelli una volta alla settimana e solo con shampoo a pH neutro per bambini. È meglio sciacquare i capelli del bambino con decotti di erbe - camomilla, salvia, calendula. Dopo il lavaggio, la testa è bagnata. Solo i capelli asciutti possono essere pettinati con pettini realizzati con materiali naturali: per i bambini - dalle setole, per i bambini più grandi - dal legno o dalle ossa. Naturalmente, il pettine e l'asciugamano per il bambino dovrebbero avere il loro.

La causa della gneiss (seborrea) sulla testa dei neonati è ancora sconosciuta. Alcuni scienziati suggeriscono che questa è una manifestazione di una reazione allergica, altri tendono a considerarla la norma: le ghiandole sebacee e sudoripare del bambino imparano solo a lavorare e talvolta "vanno troppo lontano".

Lo gneiss deve essere rimosso: in primo luogo, perché la pelle sotto prude; secondo, perché interferisce con la crescita dei capelli. Un'ora prima di fare il bagno, l'olio vegetale viene strofinato nella testa del bambino (la bardana era molto popolare in precedenza), quindi le croste ammorbidite vengono pettinate con un pettine con chiodi di garofano frequenti, dopo di che i capelli vengono sciacquati. Troppo spesso, non è necessario lavarsi i capelli nel tentativo di lavare via la crosta del latte: l'effetto sarà esattamente l'opposto. È possibile che il medico consiglierà una madre che allatta a prestare attenzione alla sua dieta ed escludere potenziali allergeni da essa..

I capelli di un bambino piccolo dovrebbero essere curati abbastanza spesso, perché i capelli hanno appena iniziato a crescere e voglio che i peli delle briciole abbiano un aspetto bello e ben curato in futuro. Pertanto, vorrei aggiungere che i cosmetici per la cura dei capelli per il bambino dovrebbero essere acquistati in farmacia, nonché a base di ingredienti naturali nella composizione.

Dalla pistola ai ricci. Capelli e cura del bambino

Cura dei capelli appena nati

Naturalmente, quel filo di seta setoso che manterrai amorevolmente nella bara insieme ad altri cimeli di famiglia è solo una lontana somiglianza con i capelli che appariranno sulla testa di tuo figlio in seguito. Ma i primi capelli del bambino hanno bisogno della stessa cura dei capelli di un adulto.

Dove inizia tutto?

I primi capelli compaiono nel feto alla fine del terzo mese di vita fetale e, verso il settimo mese, quasi tutto il corpo del bambino è coperto di lanugine. Questi capelli "intrauterini" (si chiamano lanugo) cambiano continuamente: quando compaiono quelli nuovi, quelli vecchi cadono e rimangono nel liquido amniotico. Dal momento che sono molto corti, sottili e, in generale, abbastanza, non causano alcun inconveniente al bambino. Un bambino a tempo pieno al momento della nascita non ha lanugo. Rimangono solo nel bambino nato prematuro e cadono dopo 2-4 settimane.

Un bambino può nascere con molti capelli e quasi senza di esso. Ma la testa del bambino non è affatto calva: se guardi da vicino, vedremo ancora i capelli soffici.

Dopo la nascita del bambino, il processo di cambio dei capelli continua e, durante i primi tre mesi di vita, i capelli vengono completamente sostituiti. In questo momento, il bambino può perdere più di 300 capelli al giorno. I capelli di un neonato sono molto fragili e morbidi al tatto: non è senza ragione che si chiamano soffici. Sono 2-3 volte più sottili degli adulti e non hanno follicoli. A poco a poco, saranno sostituiti prima dai capelli intermedi (più duri) e poi dai normali capelli “adulti”, ma questo accadrà molto presto - durante la pubertà. La pigmentazione dei capelli, delle ciglia e delle sopracciglia dei bambini è instabile, pertanto, durante i primi mesi e anche i primi anni di vita, il colore dei capelli del bambino può cambiare: i capelli chiari possono scurirsi e i capelli scuri possono schiarire leggermente. Anche l'aspetto dei capelli può cambiare - diciamo, i capelli mossi diventeranno lisci; spesso la ragione di ciò sono eventuali cambiamenti interni.

Come prendersi cura dei capelli del bambino?

  1. Il bambino dovrebbe lavarsi la testa con uno shampoo (con un pH neutro) e non con un sapone con un pH alcalino, e non più di una volta alla settimana, poiché anche gli shampoo più delicati con il loro uso frequente possono far sì che il film protettivo venga lavato dal cuoio capelluto, il che porterà a asciugando la pelle.
  2. Risciacquare a fondo i capelli in modo che non rimangano shampoo o sapone. Se il bambino ha i capelli lunghi, puoi usare risciacqui speciali. Per il risciacquo, puoi anche usare decotti di varie erbe (camomilla, salvia, calendula - antinfiammatorio, una serie - antiallergico, ortica - per rafforzare le radici dei capelli). Questi decotti possono essere usati senza indicazioni speciali, ma con una certa cautela: alcune erbe possono causare un'allergia in un bambino.
  3. Sia la pelle che i capelli del bambino non devono essere puliti, ma accarezzati con un asciugamano morbido o un pannolino. La pulizia intensiva può danneggiare i capelli e la pelle delicata del bambino.
  4. Pettina capelli spessi e lunghi già quasi asciutti. Per fare questo, utilizzare pettini speciali, preferibilmente realizzati con materiali naturali (legno, osso). I pettini naturali hanno un effetto antistatico, meno irritano la pelle, i capelli meno "spaccati".

Si ritiene che a 1 anno di età il bambino debba essere rasato calvo. È davvero così? - No! È dimostrato che la rasatura calva della testa di un bambino non ha alcun effetto sulla qualità della crescita e sulla quantità di capelli. Ma puoi danneggiare la pelle di un bambino. Se il bambino ha i capelli sottili e fragili, devono essere tagliati o tagliati regolarmente (ogni 1-2 mesi) di 0,5 cm. Se le condizioni dei capelli del bambino sono normali, non ha senso tagliarlo nel primo anno. C'è davvero bisogno di tagliare i capelli se i capelli del ramo sono così grandi da formare un botto che oscura gli occhi.

Problemi che potresti incontrare

Nei primi mesi di vita, il bambino può avere la cosiddetta dermatite seborroica (gli altri suoi nomi sono crosta di latte o beole). Queste sono squame unte sul cuoio capelluto (di solito sopra la fontanella), che si trovano solo nei neonati. La causa dello gneiss non è completamente identificata, è possibile che questa sia una manifestazione di allergia. Nel caso lieve di questa violazione, le squame sulla testa assomigliano alla forfora. La presenza di tali squame impedisce ai capelli di crescere normalmente e può persino causare calvizie. In questo caso, non lavare spesso i capelli per lavare via queste croste: il risultato sarà l'opposto. È meglio strofinare l'olio vegetale nella testa del bambino 1 ora prima di fare il bagno per ammorbidire le squame. Successivamente, pettina le croste con una spazzola spessa o pettine con denti frequenti e lava la testa del bambino con shampoo alcalino. Se la crosta di latte è molto pruriginosa e non è possibile liberarsene in alcun modo, è meglio consultare un medico. Se lo gneiss non scompare per molto tempo, dovrai prestare attenzione alla tua dieta (se stai allattando un bambino) e a quegli alimenti che il bambino riceve, eliminando potenziali allergeni.

Un altro problema che i genitori affrontano spesso è la calvizie del bambino. Può essere parziale o completo..

La calvizie parziale si trova più spesso nella parte posteriore della testa. Ci possono essere diverse ragioni:

  1. immutabile posizione del bambino nella culla;
  2. aumento dell'eccitabilità del bambino nei primi mesi di vita, associata a danni al sistema nervoso;
  3. una delle prime manifestazioni di rachitismo all'età di 3-4 mesi.

Se la calvizie parziale in diverse parti della testa può essere causata da infezioni fungine o dalla presenza di un'eruzione cutanea da ascesso, la calvizie completa può essere causata da problemi ormonali e da altre cause..

Cosa può essere raccomandato nelle situazioni descritte? Affinché la testa del bambino cambi la sua posizione rispetto alla finestra, si raccomanda che il bambino venga periodicamente ruotato di 180 gradi nella culla (scambiando la testa e le gambe). In altri casi, uno specialista prescriverà un trattamento adeguato..

Perdita di capelli nei neonati e nei bambini

La crescita e la caduta dei capelli nei bambini del primo anno di vita sono individuali e la formazione completa della linea sottile termina di 10-11 anni. Prima di questo periodo, sono possibili vari cambiamenti fisiologici e patologici della pelle, dei follicoli o dei bastoncelli, disordini metabolici e altre cause di perdita di capelli, assottigliamento o disturbi della crescita dei capelli nei bambini..

Quando i peli del bambino iniziano a crescere?

I primi peli (lanugo o lanugine germinale) compaiono nel bambino durante il suo sviluppo intrauterino. Innanzitutto, coprono l'intero corpo del bambino, formano un lubrificante primordiale e gradualmente esfoliano. Al momento della nascita, rimangono solo sulla testa. Se il bambino nasce prematuro, a volte Lanugo si trova sul retro e in altri luoghi. Nella maggior parte dei casi, i peli di pergamena si srotolano o cadono gradualmente di 3-4 mesi.

Perché i bambini perdono i capelli ed è pericoloso??

Nella maggior parte dei casi, i processi di perdita dei capelli germinali e la loro sostituzione con quelli dei bambini sono graduali e non destano preoccupazione per i genitori: si tratta di un processo fisiologico. Non preoccuparti se, dopo essere caduto o steso un lanugo, i capelli non crescono per un certo tempo o crescono lentamente, tutto nel corpo dei bambini è individuale. Tuttavia, ci sono condizioni in cui la lenta crescita dei capelli è accompagnata da altri sintomi patologici che non dovresti ignorare: devi consultare urgentemente uno specialista e determinare la causa di questi segni.

Le principali cause di perdita di capelli patologica o ritardo della crescita nei neonati sono:

  1. Il rachitismo: la perdita dei capelli è accompagnata da sudorazione, deformità ossee, diminuzione del tono muscolare e altri sintomi (è necessario consultare urgentemente un pediatra e iniziare il trattamento).
  2. Nutrizione impropria, malassorbimento, disbiosi causano una mancanza di vitamine e minerali, spesso anemia.
  3. Patologia neurologica, reazione allo stress: la caduta dei capelli è accompagnata da disturbi del sonno, iperattività, malumore (è necessario consultare un pediatra e un neurologo pediatrico).
  4. Predisposizione ereditaria alla caduta dei capelli.
  5. Disturbi metabolici, patologia endocrina: è necessaria la consultazione di un pediatra e di un endocrinologo pediatrico.
  6. Scelta sbagliata di cosmetici.
  7. La presenza di gneiss o "crosta di latte" è un segno di diatesi catarrale-essudativa o allergica, che può essere trattata in modo completo e graduale rimuovendo delicatamente lo gneiss.
  8. Lesioni infiammatorie o fungine della pelle che colpiscono i follicoli piliferi - scolorimento della pelle in una determinata area, comparsa di chiazze calve o assottigliamento dei capelli.
  9. Gravi malattie somatiche (reni, fegato, varie intossicazioni, malattie del tessuto connettivo e del sangue).

Cosa fare se un bambino ha la caduta dei capelli in testa?

Tutte queste malattie o condizioni funzionali richiedono una correzione medica o un trattamento complesso:

  1. terapia generale e locale di patologia;
  2. nutrizione equilibrata della madre (con alimentazione naturale) o del bambino, le giuste tattiche per l'introduzione di alimenti complementari, terapia vitaminica;
  3. eliminazione di disturbi dismetabolici o malattie di fondo (diatesi), attuazione delle raccomandazioni dell'endocrinologo;
  4. è necessario proteggere il bambino dalle emozioni negative, una consultazione di un neurologo;
  5. con patologia dermatologica - consultazione di un dermatologo o tricologo;
  6. con una predisposizione genetica alla caduta dei capelli - l'implementazione delle raccomandazioni del tricologo per stimolare la crescita dei capelli;
  7. con la scelta sbagliata di mezzi per lavare i capelli (shampoo), è necessario sostituirlo - è meglio lavare la testa del bambino con sapone per bambini;
  8. eliminazione gneiss:
  • per 1-1,5 prima dello shampoo, applicare olio sterilizzato di girasole, olivello spinoso, olive o bardana sui luoghi di accumulo di squame oleose;
  • metti un cappello di flanella in testa;
  • immediatamente prima di fare il bagno, rimuovere le croste con una spazzola morbida, pettinare accuratamente lo gneiss al posto di una fontanella grande, se è aperta;
  • lavare la testa.

I genitori devono sapere che, come malattia indipendente, la calvizie (alopecia) nei bambini non si sviluppa, ma è solo un sintomo di una determinata condizione patologica o malattia.

La calvizie completa e rapida del bambino con conseguente crescita lenta dei capelli è spesso un segno di patologia endocrina nel bambino o gravi malattie somatiche che si verificano con intossicazione persistente e indebolimento generale del corpo del bambino - tutte queste patologie richiedono una diagnosi immediata e un trattamento adeguato.

Prevenzione della caduta dei capelli nei neonati

Le principali misure preventive che prevengono la caduta dei capelli nei neonati e nei neonati includono:

  • corretta alimentazione per mamma e bambino;
  • diagnosi tempestiva di malattie di fondo e varie condizioni patologiche nel bambino, osservazione di un bambino del primo anno di vita da parte di un pediatra e specialisti ristretti;
  • l'uso di prodotti per bambini certificati a base di prodotti naturali per la cura del cuoio capelluto e dei capelli;
  • massaggio leggero alla testa, rimozione tempestiva delle croste seborroiche (beole).

Perché un neonato ha una scarsa crescita dei capelli??

I primi capelli con cui nasce il bambino vengono completamente srotolati nel quarto mese. La nuova chioma cresce in modo diverso per tutti. La velocità di ricrescita dei capelli è estremamente individuale. La piena formazione dei capelli avviene solo a 11 anni.

Succede anche quando un bambino non fa crescere i capelli per molto tempo o cresce molto lentamente. In linea di principio, non vi sono motivi di particolare preoccupazione, ma è del tutto possibile che si siano verificati alcuni disturbi nel piccolo corpo o che la questione sia dovuta a cure improprie.

Individuiamo le cause e riportiamo i capelli alla normalità

I motivi della scarsa crescita dei capelli in un bambino sono diversi:

  1. Malnutrizione.
  2. La mancanza di vitamine e minerali.
  3. Malattia metabolica.
  4. Fatica.
  5. Rachitismo.
  6. Eredità.

Avendo determinato per quale motivo i capelli del bambino crescono lentamente, devono essere eliminati:

  • bilanciare l'alimentazione del bambino o della madre se il bambino non è svezzato. È obbligatorio includere nella dieta prodotti contenenti proteine, fosforo e calcio - prodotti a base di latte acido, tuorlo d'uovo, pesce, cavolo bianco, spinaci, noci. (lista della spesa)
  • per migliorare la qualità della linea sottile, assumere complessi vitaminici contenenti vitamine A, C, B6, B12, E e PP.
  • se viene riscontrato un cattivo metabolismo, consultare un endocrinologo.
  • per proteggere il bambino da cattive emozioni, con grave nervosismo, consultare un neurologo pediatrico.
  • ai primi segni di rachitismo - sudorazione eccessiva, diminuzione del tono muscolare, deformità ossee - iniziare il trattamento il più presto possibile e per la prevenzione dare al bambino una soluzione di vitamina D (Vedi l'articolo su RAKHITE);
  • con una predisposizione genetica a non fare nulla, l'unico modo per rafforzare e stimolare la crescita dei capelli.

A volte la causa della disfunzione della crescita dei capelli è la scelta sbagliata di cosmetici per lavare i capelli. In questo caso, devi scegliere un altro strumento e rafforzare i capelli del bambino:

  • un leggero massaggio alla testa stimola la circolazione sanguigna dei follicoli piliferi e la crescita dei capelli;
  • cambia lo shampoo in sapone per bambini;
  • una volta alla settimana lavare la testa del bambino con kefir o tuorlo d'uovo;
  • fare una maschera dall'olio di bardana, stimola la crescita dei capelli a qualsiasi età;
  • sciacquare i capelli con infuso di ortica, spago, bardana o camomilla.

Mancanza parziale o totale di capelli

La prima lanugine, lasciando la testa, a volte può lasciare una linea sottile sfuggente. Molto spesso, l'assenza di capelli è visibile sulla parte posteriore della testa e sulla parte temporale. Ciò deriva dal fatto che il bambino si trova principalmente e i capelli cadono più velocemente nei punti in cui l'attrito è più comune. Puoi evitare le patch calve girando regolarmente il bambino nella culla.

Una causa comune di perdita di capelli è lo gneiss. Questo è un tipo di dermatite seborroica, che è una crosta di squame oleose. È necessario rimuovere una tale crosta, poiché inibisce la crescita dei capelli. Il processo è semplice:

  1. un'ora prima dello shampoo, strofinare delicatamente il girasole bollito caldo, la bardana o l'olio speciale per bambini nelle aree interessate;
  2. isolare la testa del bambino con un fazzoletto;
  3. pettinare le squame prima della procedura di bagno con una spazzola morbida;
  4. lavati i capelli.

Ragazze con trecce strette a treccia precoce, l'uso di elastici può formare toppe calve sulle tempie. I capelli raccolti si spezzano, cadono e in futuro la crescita dei peli in questo luogo rallenta o si arresta completamente. Pertanto, piccole bellezze di età inferiore ai tre anni sono meglio fare un taglio di capelli.

Cosa fare se l'attaccatura dei capelli non appare e le chiazze calve si espandono e i capelli cadono sempre più. Come malattia indipendente nei bambini, non si verifica l'alopecia (calvizie). Le cause sono disturbi nervosi, malattie della pelle e malfunzionamenti degli organi interni.

Fondamentalmente, l'alopecia nei bambini si verifica con le seguenti malattie:

  1. La tricotillomania è una nevrosi manifestata nella torsione e nella contrazione dei capelli da un bambino. Allo stesso tempo, i gambi dei capelli diventano più sottili, il che porta alla loro perdita.
  2. Lesione del fusto del capello: si manifesta con una treccia stretta.
  3. Malattie fungine - ad esempio tigna.
  4. Alopecia areata - si riferisce alle malattie autoimmuni. I follicoli piliferi vengono attaccati dal sistema immunitario del corpo e muoiono.

Dopo la diagnosi, il medico prescriverà un trattamento adeguato..

Se il bambino ha una crescita dei peli molto scarsa e talvolta è completamente assente dopo tre anni, è necessario un esame approfondito da parte di specialisti. Prima di tutto, contatta un pediatra, che può quindi fare riferimento a specialisti di profilo ristretto: un dermatologo, un neurologo o un tricologo. L'automedicazione e i "metodi popolari" possono danneggiare il bambino così tanto che rimarrà senza capelli per tutta la vita.

La cura adeguata è la chiave per i bei capelli

I capelli dei bambini sono molto delicati e sottili. I fattori aggressivi esterni agiscono su di essi più fortemente rispetto ai capelli adulti. Una cura adeguata eviterà la caduta dei capelli e sarà il punto di partenza per una bella acconciatura in futuro.

  1. Per lavare i capelli, usa uno speciale shampoo per bambini con un ambiente neutro (pH 6).
  2. Lavare i capelli con cosmetici non più di una volta in 7-10 giorni. Qualsiasi prodotto di alta qualità con uso frequente asciugherà il cuoio capelluto.
  3. Usa acqua calda e stabile per lavare i capelli..
  4. Risciacquare a fondo i capelli con residui di shampoo..
  5. Dopo il lavaggio, non pulire la testa, ma tamponarla con un asciugamano morbido..
  6. Pettina solo i capelli asciutti.
  7. Pettina quotidianamente i capelli con un pettine individuale con setole morbide naturali, per i bambini più grandi - dal legno naturale con denti larghi e punte smussate.
  8. Separarsi ogni volta in un nuovo posto.
  9. Rifiuta l'uso di elastici e forcine stretti. È meglio scegliere piccole forcine di plastica con una superficie liscia..

Sull'argomento CURA:

Vuoi essere il primo a leggere i nostri materiali? Iscriviti al nostro canale di telegrammi

Quando i peli del bambino iniziano a crescere

Quando un bambino inizia a crescere i capelli

I pediatri di solito affermano che il problema è la mancanza di vitamina D e confondono le giovani madri con il rachitismo. Ma forse, sulla testa, i peli di cannone vengono asciugati più intensamente, perché il bambino dorme nella stessa posa - prova a cambiarlo. Oppure si sbriciolano il bambino, il collo e la testa sudano, prurito e li strofina sul materasso. Di solito, i punti calvi iniziano a crescere troppo subito dopo che il bambino ha imparato a sedersi. Ragioni di attenzione: calvizie parziale in diversi punti della testa (può essere un'infezione fungina della pelle), eruzione concomitante, calvizie completa, che è spesso associata a problemi ormonali.

Perdita di capelli nei neonati e nei bambini

I primi peli (lanugo o lanugine germinale) compaiono nel bambino durante il suo sviluppo intrauterino. Innanzitutto, coprono l'intero corpo del bambino, formano un lubrificante primordiale e gradualmente esfoliano. Al momento della nascita, rimangono solo sulla testa. Se il bambino nasce prematuro, a volte Lanugo si trova sul retro e in altri luoghi. Nella maggior parte dei casi, i peli di pergamena si srotolano o cadono gradualmente di 3-4 mesi.

Perché un neonato ha una scarsa crescita dei capelli?

  • bilanciare l'alimentazione del bambino o della madre se il bambino non è svezzato. È obbligatorio includere nella dieta prodotti contenenti proteine, fosforo e calcio - prodotti a base di latte acido, tuorlo d'uovo, pesce, cavolo bianco, spinaci, noci. (lista della spesa)
  • per migliorare la qualità della linea sottile, assumere complessi vitaminici contenenti vitamine A, C, B6, B12, E e PP.
  • se viene riscontrato un cattivo metabolismo, consultare un endocrinologo.
  • per proteggere il bambino da cattive emozioni, con grave nervosismo, consultare un neurologo pediatrico.
  • ai primi segni di rachitismo - sudorazione eccessiva, diminuzione del tono muscolare, deformità ossee - iniziare il trattamento il più presto possibile e per la prevenzione dare al bambino una soluzione di vitamina D (Vedi l'articolo su RAKHITE);
  • con una predisposizione genetica a non fare nulla, l'unico modo per rafforzare e stimolare la crescita dei capelli.

Capelli nei neonati

Entro 10-12 settimane di vita fetale, il feto inizia a ricoprire di peli e crescono in tutto il corpo e non solo sulla testa. Questa lanugine densa e corta è comunemente chiamata lanugo. Svolge un ruolo importante perché mantiene il lubrificante originale sulla pelle del bambino, secreto da esso per proteggere dai batteri e ricorda la cera.

Corretta cura dei capelli per i neonati

Per quanto riguarda il colore dei capelli nei neonati, secondo gli esperti, è determinato da fattori endocrini e genetici, in particolare un pigmento come l'eumelanina, che è ereditato dal bambino dai suoi genitori. A causa del fatto che la pigmentazione nei bambini non è ancora ben definita, il colore dei capelli nei neonati può cambiare, mentre i capelli ottengono la loro tonalità finale di circa 5 anni di vita del bambino.

Capelli nei neonati

È necessario radere la calvizie di un bambino in un anno? A prima vista, una domanda divertente, ma provoca costantemente dibattiti accesi. Di solito le nonne sostengono la rasatura: ci siamo rasati da soli e tutto va bene, altrimenti i capelli saranno cattivi. Contro la rasatura, le giovani madri hanno maggiori probabilità di votare, in particolare le madri di ragazze che considerano la rasatura sul posto come bullismo di un bambino e in genere una procedura che non ha senso.

Crescita dei peli sulla testa del bambino

Ma l'uso complesso di vitamine e minerali avrebbe dovuto essere curato dalla madre durante la gravidanza. Spesso nelle donne in posizione, i capelli iniziano a cadere. Questo è un segnale che al corpo mancano alcune vitamine. Hanno urgente bisogno di essere riforniti. Spesso le vitamine e i minerali sono prescritti alle future mamme come profilassi. Tutto questo è la base per la buona crescita e bellezza dei capelli del nascituro..

Rivista online

Un bambino può provocare accidentalmente la caduta dei capelli a causa di cattive abitudini e questo può essere un serio motivo di preoccupazione per i genitori. Le abitudini dei bambini come sfregare il cuoio capelluto, tirare i capelli (tricotomia) o sbattere la testa contro un muro possono causare la caduta dei capelli. Di norma, con l'abbandono di queste abitudini, la perdita di capelli si riduce. La perdita dei capelli può anche essere un problema medico se il tuo bambino nasce con una malattia nota come alopecia o calvizie. Questa malattia lascia piccoli punti rotondi calvi in ​​tutto il cuoio capelluto e può essere trattata solo in condizioni cliniche..

Quando i peli del bambino iniziano a crescere

Il bambino ha quasi un anno, ma non ha i capelli in testa? O c'è solo una piccola lanugine? La crescita dei capelli dovrebbe essere stimolata? Gli esperti raccomandano di non prestare attenzione alla quantità e alla qualità dei capelli di un bambino fino a due anni. Molto più importante è la salute della pelle sul cuoio capelluto. Dovrebbe essere morbido, senza arrossamenti e desquamazione. Se il cuoio capelluto è sano, dopo un po '(è molto individuale) il bambino crescerà bei capelli.

I primi capelli del bambino - le prime faccende piacevoli)

Nei primi mesi di vita del bambino, i genitori si trovano ad affrontare un tale problema di capelli dei bambini come la dermatite seborroica o lo gneiss e le persone di solito parlano con una crosta di latte. Questo non è altro che un film grasso sul cuoio capelluto, situato principalmente sulla fontanella nei neonati. Fino ad ora, la ragione per la comparsa di una tale crosta sulla testa del bambino non è nota, alcuni scienziati ammettono che questa è una manifestazione di allergie. Con una lieve manifestazione di questo fenomeno, si forma la forfora sulla testa del bambino. MA non puoi lasciare questo problema incustodito, poiché la presenza di tali squame oleose sul cuoio capelluto di un bambino può contribuire allo sviluppo della calvizie.

Linea sottile per le donne: è possibile regolare la forma

Come raddrizzare il botto a casa: ricette e suggerimenti