Perché la testa e il collo sono graffiati dietro

Dal prurito della pelle si comprende una specifica sensazione spiacevole che provoca la necessità di pettinare l'area interessata. Questa non è una malattia indipendente, ma solo un sintomo che molto spesso indica danni alla pelle, al sistema nervoso o agli organi interni.

Tipi di prurito della pelle

Secondo la prevalenza, si distinguono:

  • Prurito locale (ad esempio, prurito del cuoio capelluto, prurito sul lato flessore dei polsi o prurito della pelle delle mani);
  • Prurito generalizzato.

Il prurito della pelle è una sensazione soggettiva, la sua intensità è difficile da valutare, ma può essere pronunciata o insignificante, nel tempo - costante o periodica.

Cause di prurito della pelle

Il meccanismo del prurito cutaneo non è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista. Si basa su una catena di reazioni nervose e umorali sequenziali nella pelle e molti fattori diversi possono innescare questa catena.

È noto che il dolore e il prurito sono percepiti dagli stessi recettori della pelle. Nell'origine del prurito cutaneo, le sostanze biologicamente attive secrete dai leucociti e altre cellule del sistema immunitario svolgono un ruolo enorme. Questi includono istamina, leucotrieni, bradichinina, serotonina, ecc. In un altro modo, queste sostanze sono anche chiamate mediatori infiammatori..

Cause locali di prurito della pelle:

  • Eccessiva secchezza della pelle;
  • Una reazione allergica o l'effetto di sostanze irritanti;
  • Processi infettivi e parassitari nella pelle;
  • Elementi della pelle come manifestazione di alcune infezioni (ad esempio, con varicella, scarlattina, ecc.).

Cause di prurito cutaneo generalizzato:

  • Livelli elevati di bilirubina nel sangue;
  • Disordini mentali;
  • Disturbi endocrini (ad es. Diabete mellito);
  • Malattie del sistema sanguigno (anemia, policitemia);
  • Un certo numero di malattie oncologiche.

Prurito della pelle in alcune malattie

Il prurito della pelle delle mani può essere un sintomo della scabbia causata dall'acaro della scabbia. In questo caso, il prurito della pelle delle mani viene determinato tra le dita, sui polsi (lato del flessore), spesso passando alla pelle dell'addome e allo scroto negli uomini. Un segno di spunta seleziona i luoghi di riproduzione con la pelle più delicata e più sottile. Di sera e di notte, il prurito con la scabbia si intensifica. Il prurito del cuoio capelluto e del viso non è caratteristico della scabbia.

Nel diabete mellito si verifica prurito della pelle del corpo nell'ano e nei genitali. La ragione di ciò è l'attivazione della candidosi, che si nutre di glucosio. Nei bambini, il prurito della pelle vicino all'ano si verifica con enterobiasi.

Il prurito del cuoio capelluto è possibile con seborrea (quando la pelle è molto grassa) o pediculosi. La seborrea è anche caratterizzata da capelli grassi che si sporcano rapidamente, forfora e croste. Se i pidocchi vivono sulla testa di una persona, puoi vedere le loro punte biancastre incollate ai capelli, gli insetti stessi, che si muovono relativamente rapidamente, nonché tracce di graffi sulla pelle.

Il prurito cutaneo alle gambe è dovuto al ristagno di sangue nel sistema vascolare delle gambe.

Con la psoriasi, la pelle prude in aree limitate coperte da placche psoriasiche rosse con un rivestimento biancastro facilmente rimovibile.

Con le malattie del fegato e il ristagno della bile nel fegato, gli acidi biliari iniziano a depositarsi nelle profondità della pelle, che irritano i recettori delle terminazioni nervose, causando prurito alla pelle del corpo. Di solito, in questi casi, anche il livello di bilirubina ed enzimi epatici è elevato e la pelle stessa è colorata in varie tonalità di giallastro.

Le ultime fasi dell'insufficienza renale sono spesso accompagnate anche da prurito della pelle del corpo a causa della deposizione di urea in eccesso e urocromo nella pelle.

Prurito della pelle in determinate condizioni

Durante la gravidanza nel terzo trimestre a causa della tossicosi, una donna può spesso essere disturbata dal prurito della pelle del corpo. Si ritiene che la ragione di ciò sia il ristagno della bile all'interno del fegato.

Il prurito senile è dovuto al fatto che la funzione delle ghiandole sebacee diminuisce con l'età. Per questo motivo, le persone anziane soffrono di eccessiva pelle secca e prurito..

Durante la chemioterapia e la radioterapia, i malati di cancro soffrono anche di prurito cutaneo a causa degli effetti collaterali dei farmaci e delle radiazioni..

Trattamento prurito della pelle

Prima di seguire le raccomandazioni per il trattamento del prurito della pelle, devono essere esclusi i fattori che causano la sua eccessiva secchezza. Questi includono: lavarsi le mani con acqua e sapone troppo caldi, indossare abiti sintetici, stress emotivo e l'uso di alcuni farmaci (antibiotici, una serie di farmaci). Solo se tutti questi effetti vengono eliminati il ​​trattamento del prurito sarà efficace. In caso di lesioni cutanee infettive e parassitarie, si dovrebbe influenzare direttamente la causa del prurito della pelle. Questi sono antisettici e antibiotici locali, farmaci per pidocchi ed elminti..

Con l'origine allergica del prurito cutaneo, gli antistaminici danno un buon effetto, sia per uso orale che per forme esterne sotto forma di lozione, unguento, gel. Il medico può prescrivere glucocorticoidi per applicazione topica per un breve periodo di tempo. Nel trattamento del prurito della pelle spesso includono sedativi e sedativi. Con il ristagno della bile, vengono utilizzati agenti leganti degli acidi biliari (preparati di acido urodesoossicolico).

Video da YouTube sull'argomento dell'articolo:

Le informazioni sono compilate e fornite solo a scopo informativo. Consulta il tuo medico al primo segno di malattia. L'automedicazione è pericolosa per la salute.!

Prurito cronico: la prima manifestazione di oncologia

Prurito generalizzato come sintomo di malattie comuni. Ospite - Dr. Alexander Myasnikov.

Presentatori di Vesti FM - Vladimir Solovyov, Anna Shafran.

Myasnikov: Lasceremo da parte il prurito associato alla pelle - con dermatite atopica, pelle secca, con psoriasi, scabbia e così via, non voglio nemmeno dire, questo, in effetti, è comprensibile. Ma il prurito come sintomo di altre malattie interne, questo è un argomento interessante, perché, in primo luogo, è molto spesso un manifesto, le prime manifestazioni di oncologia. Oncologia come il linfoma e ciò che chiamiamo linfogranulomatosi, alcuni tumori dello stomaco. Ad esempio, linfogranulomatosi o linfoma di Hodgkin: nel 30% dei casi, diversi anni, 4-5 anni prima delle manifestazioni cliniche, inizia il prurito, inizia il prurito cronico. Questo non è qualcosa che è stato graffiato, come tutti gli altri, ma questo è un prurito che ti perseguita da più di 6 mesi, non chiaramente localizzato. E questo è un sintomo. Inoltre, ho visto un lavoro interessante: i danesi hanno spalancato più di 30 mila case history elettroniche e hanno rivelato che se una persona aveva un prurito generalizzato, in quel momento cercavano l'oncologia e non la trovavano, poi passavano gli anni, e infatti, le persone che avevano questo prurito avevano, ottengono ancora oncologia molto più spesso di quei pazienti che non avevano prurito.

Soloviev: E dove e che prurito?

Macellai: prurito in tutto il corpo, ecco un prurito generalizzato. Non è come il prurito di alcune aree..

Accade, a proposito, a volte alcune parti del corpo sono certe, diciamo, prurito neurologico. Quando? Qui probabilmente hai prurito il bordo della scapola, a destra oa sinistra. E una persona inizia ad avvicinarsi allo stipite e graffiare questo bordo della scapola.

Soloviev: Beh, per questo è stato creato lo stipite, sì.

Macellai: Sì. Inizia a graffiare. A volte è persino visibile sulla pelle, perché lì la pelle si scurisce, perché si graffia costantemente. In effetti, è a livello della vertebra toracica che viene catturato un ramo di uno dei nervi che esce dalla nostra spina dorsale, beh, quando pizzica, quando il dolore, quando diciamo "ernia". Quindi può pizzicare un ramoscello e lì prurirà, prurito. E ora prurirà di mese in mese.

Oppure, diciamo, c'è un tipo di prurito quando solo la metà superiore del collo, le spalle e le braccia sono pruriginose. Ciò è dovuto al fatto che. Ma lì, tuttavia, non è più un morsetto nervoso, ma ci sono cambiamenti degenerativi a livello di C34 del nervo cervicale. Questo nervo è pizzicato, la mano inizia a prudere continuamente, le mani, forse le spalle. E a proposito, il sole, l'abbronzatura può provocarlo. E il trattamento - prurito, non prurito - non aiuta. Aiuta solo a mettere il ghiaccio, un impacco di ghiaccio, quindi calma questo prurito.

In generale, il prurito, sai, specialmente chi ha la dermatite, quando graffi, pettini la pelle, provoca. Pertanto, se hai un forte prurito, grattalo leggermente, ma non è necessario pettinarlo. È interessante notare che la sensazione di prurito segue le stesse fibre del dolore, solo che sono leggermente diverse. In linea di principio, queste sono le stesse fibre che conducono il dolore, quindi quando graffiamo, stimoliamo le fibre del dolore e questa sensazione sopprime il fatto che in parallelo c'è una sensazione di prurito.

Delle malattie comuni che dovrebbero essere chiamate per il prurito, queste sono malattie della ghiandola tiroidea, molto spesso accade, in particolare l'iperfunzione. Questa può essere una manifestazione di una malattia così formidabile come la sclerosi multipla..

Analizziamo i motivi per cui la testa e il collo prurito sulla schiena.

Le persone avvertono regolarmente prurito al collo e alla testa. Ciò provoca disagio e interferisce con la vita familiare. Le cause del prurito e dei graffi nella testa e nel collo possono essere molto diverse. Possono essere innocui e abbastanza seri. Sfortunatamente, le persone non prestano sempre attenzione ai primi sintomi e continuano a soffrire di prurito e grattarsi la testa e il collo, senza sospettare che nei loro corpi si stia già verificando qualche processo negativo. Pertanto, proviamo a capire perché la testa e il collo prurito e cosa fare con questi sintomi spiacevoli..

Per quali motivi la testa e il collo sono molto pruriginosi

Se una persona si gratta la testa e il collo a causa di un forte prurito, deve consultare immediatamente un medico. Molto spesso, anche le orecchie pruriginose vengono graffiate. In una situazione del genere, non puoi rimandare il viaggio dal dermatologo, perché tutte queste manifestazioni indicano la presenza di alcune gravi malattie nel corpo.

Ci sono alcune ragioni che portano alla comparsa di macchie, arrossamenti e prurito alla testa, al collo e alle orecchie. C'è la possibilità che questo sia un processo patologico che può essere attribuito a malattie gravi e persino pericolose. Ad oggi, i medici li dividono come segue:

  1. Parassiti, pidocchi e acari dei capelli. Molto spesso, un bambino soffre di questo disturbo, perché i bambini in una squadra di bambini portano spesso i pidocchi da una scuola materna o scuola. Un bambino che è stato attaccato dai pidocchi costantemente e gravemente si gratta la testa, il collo, il collo e persino le orecchie. Poiché i parassiti irritano molto la superficie della pelle, mordi. È urgente combattere i parassiti, perché prima di tutto non è piacevole per il bambino e pericoloso per la salute.
  2. Affetto da funghi. Il lievito è la causa principale della grave infiammazione della pelle di testa, nuca, collo e orecchie. Un fungo si deposita nei follicoli piliferi, causando arrossamento della pelle, prurito e forte desiderio di prurito.
  3. Malattie degli organi interni. Spesso la testa e il collo sono graffiati da dietro a causa del fatto che una malattia del cuore o dell'apparato digerente si sviluppa nel corpo. Inoltre, questo può essere un indicatore dello sviluppo di tumori nel corpo. Con insufficienza ormonale, le persone possono anche provare prurito e arrossamento nella parte posteriore della testa, del collo e della testa. Con lo stadio avanzato, il prurito e l'infiammazione possono essere trasferiti alle orecchie.
  4. Un altro motivo per cui la parte posteriore della testa, orecchie e prurito e prurito è la presenza di forfora o seborrea. Questo accade in coloro che soffrono di un alto livello di cuoio capelluto grasso. Nel processo della malattia, la pelle sulla parte posteriore della testa e della testa è molto pruriginosa e traballante. Potrebbe anche apparire un'eruzione cutanea. Ma è impossibile rilevare un'eruzione cutanea nelle fasi iniziali. Semplicemente non c'è. Un'eruzione cutanea appare già in una fase avanzata.

Se la testa, le orecchie e il collo prurito, questo indica la presenza garantita di un processo patologico nel corpo. Se la sensazione di disagio non scompare, allora devi andare urgentemente dal medico e non auto-medicare. Tuttavia, puoi sbarazzarti della forfora comune da solo con l'aiuto di shampoo speciali, decotti e altri farmaci. Ma altre ragioni sono serie e possono influenzare notevolmente lo stato di salute umana in modo negativo.

Cause esterne di prurito, eruzione cutanea al collo, alla testa e alle orecchie

Molto spesso, la causa di tali sintomi è una banale violazione delle norme igieniche. L'ambiente può anche causare sintomi simili. Ma prima le cose principali. Prima di correre in studio medico, ricorda che forse non ti sei lavato i capelli o non ti sei lavato i capelli negli ultimi giorni, ma è molto male. Forse per molto tempo erano sotto la pioggia o il sole. In una parola, pensa a cosa potrebbe provocare un tale disturbo. Ricorda che il prurito e l'eruzione cutanea sulla parte posteriore della testa, della testa, del collo e delle orecchie possono causare:

  1. Un'allergia ad alcuni prodotti cosmetici
  2. Reazione del cuoio capelluto alla tintura per capelli
  3. Potresti aver asciugato la testa e il collo a lungo con un asciugacapelli caldo
  4. Indossazione prolungata di un cappello, a seguito della quale il cuoio capelluto suda
  5. Esposizione prolungata al sole senza cappello panama.

Lo stato psico-emotivo e lo stress costante possono provocare la comparsa di prurito ed eruzione cutanea. Dal momento che il corpo produce adrenalina, a seguito della quale la pelle inizia a prudere e prudere.

Non è sorprendente, ma uno stress mentale prolungato può causare problemi al cuoio capelluto. Pertanto, nel processo di attività mentale è necessario riposare periodicamente e, soprattutto, non essere nervoso e mantenere le emozioni all'interno.

Come sbarazzarsi di prurito e infiammazione su cuoio capelluto, collo, orecchie e collo

Come accennato in precedenza, non vale la pena essere trattati da soli. Solo un professionista può prescrivere il trattamento corretto e, soprattutto, completo. Presta attenzione alle condizioni generali di una persona, ai suoi organi interni, all'umore. Il lavoro coordinato di tutto l'organismo sia all'interno che all'esterno è la chiave del successo. È importante eseguire procedure speciali che aiuteranno a sbarazzarsi del prurito sulla pelle della testa, del collo e delle orecchie:

  1. Bagni di acqua minerale
  2. Criomassaggi del cuoio capelluto
  3. Puntura laser
  4. L'assunzione di vitamine e integratori alimentari
  5. dieta.

Oltre a tutti gli elementi di cui sopra, è molto importante praticare sport, prendersi cura del cuoio capelluto e dei capelli. Non lavare i capelli ogni giorno, può anche causare problemi. Devi lavarti i capelli perché si sporcano. Segui semplici regole, monitora la tua salute e non sentirai mai prurito e infiammazione sul tuo corpo..

Prurito della pelle del corpo, testa, mani, viso: ragioni per cui la pelle prude, il trattamento

Un sintomo quando una parte del corpo prude è chiamato prurito della pelle in medicina. Come il dolore, è un tentativo del corpo di comunicare alla coscienza di una persona che è apparso un problema che richiede una soluzione urgente. In una certa misura, il prurito può essere definito una reazione protettiva, poiché tale stimolazione meccanica del focus patologico aiuta a scrollarsi di dosso parassiti, piante velenose o insetti pungenti da esso..

Spesso, il prurito è causato dall'intolleranza individuale di una sostanza che ha o sulla pelle o all'interno del corpo - attraverso la bocca o l'iniezione. Può verificarsi durante la stimolazione termica, meccanica o elettrica dei recettori della pelle. Il sintomo segnala anche un eccesso di sangue e altre sostanze, ad eccezione dell'istamina che appare con allergie. Alcune di queste malattie possono essere pericolose per la vita..

Da dove viene la sensazione di prurito?

Un desiderio imperativo di graffiare un'area della pelle si verifica quando il sangue con un'alta concentrazione di dissolto in essa si precipita ai recettori del dolore (nocicettori), sparsi in una rete sotto uno strato di cellule epiteliali:

  • istamina e / o istidina. Queste sostanze sono prodotte in eccesso dalle cellule immunitarie quando alcune proteine ​​estranee entrano nel corpo;
  • acidi biliari formati nel fegato. Entrano nelle cellule della pelle e non possono uscirne quando si sviluppa una condizione come la colestasi - quando la bile non può entrare completamente nel duodeno ed è costretta a ristagnare nelle cellule del fegato e del tratto biliare;
  • serotonina: una sostanza formata da un aminoacido che, una volta rilasciato, porta a una significativa riduzione della muscolatura liscia situata nei vasi e negli organi interni. Questo è un neurotrasmettitore, cioè un composto chimico grazie al quale viene stabilita una connessione tra le terminazioni nervose (da un nervo a un nervo il segnale non passa come elettricità, ma piuttosto come una bolla con una sostanza chimica, a seconda della struttura di cui l'attività del neurone può essere inibita o attivata). Nella sua struttura, è molto simile all'allucinogeno psicoattivo LSD;
  • citochine: molecole che rendono possibile la "comunicazione" delle cellule immunitarie;
  • le endorfine sono molecole antidolorifiche naturali;
  • tossine azotate, che si accumulano nel sangue durante le malattie renali;
  • alcune altre sostanze bioattive: calcitonina dell'ormone tiroideo, enzimi pancreatici (tripsina, kallikrein), neuropeptidi VIP e sostanza P.

Poiché il corpo di ogni persona ha le sue caratteristiche, non esiste una relazione diretta tra la concentrazione delle sostanze sopra menzionate e la gravità della necessità di produrre stimolazione meccanica. Pertanto, un forte prurito in un individuo può accompagnare lo stadio iniziale dell'insufficienza renale, mentre in un altro non appare nemmeno con lo stadio terminale dell'uremia.

Solo la pelle e quelle mucose, lo strato di cellule epiteliali in cui è in contatto con l'ambiente esterno e si trova vicino alla pelle, sono "soggette a" prurito: gengive, lingua, genitali. Il segnale dai recettori del dolore situati sotto di loro passa attraverso le fibre nervose di tipo C e A-delta, raggiunge il midollo spinale e, insieme alle sue strutture, viene trasportato nel cervello del cervello, nella sua area sensibile.

Il prurito può essere di diversa natura: da lieve "solletico" a grave, doloroso. La sua natura impone all'uomo come "elaborare" la sua localizzazione:

  • pettine: questo è più comune per patologie cutanee come neurodermite o eczema;
  • macinare delicatamente: inerente al lichene piatto rosso;
  • fresco (caratteristico dell'orticaria acuta).

Tuttavia, solo sulla base di queste caratteristiche, la diagnosi non viene effettuata. Nell'identificare le cause del prurito della pelle del corpo, è importante:

  • la sua localizzazione;
  • la condizione della pelle al posto di tali sensazioni;
  • condizioni per la comparsa e il sollievo del prurito;
  • sintomi aggiuntivi.

Considera la combinazione di questi fattori, in modo che sia più facile essere esaminato e scegli lo specialista che può alleviare rapidamente la tua condizione.

Tipi di prurito

La prevalenza di un sintomo è il criterio principale con cui inizia la diagnosi della causa del prurito cutaneo. Sulla base di questa misura, il prurito (il cosiddetto prurito in medicina) può essere:

  • Localizzato (una persona può indicare un luogo specifico in cui si avverte prurito).
  • Generalizzato (in tutto il corpo, facoltativamente contemporaneamente).

Prurito generalizzato

  • Malattie del fegato e delle vie biliari: epatite, cirrosi, carcinoma del pancreas, colestasi in gravidanza, giardiasi.
  • Insufficienza renale.
  • La presenza di vermi nell'intestino.
  • Malattia della tiroide.
  • Gotta.
  • Diabete.
  • Ipovitaminosi A.
  • Infezione da HIV.
  • Malattie oncologiche: cancro allo stomaco, mieloma, eritremia, anemia sideropenica, leucemia, linfogranulomatosi, linfoma non Hodgkin.
  • Malattia mentale: depressione, fobia, mnemoderma (prurito associato alla menzione di parassiti pungenti).
  • Prurito senile.
  • Prurito quando si sale ad un'altezza.
  • Associato a malattie neurologiche: tumori cerebrali, sclerosi multipla.
  • Prurito stagionale.
  • Con patologie sistemiche, ad esempio periarterite nodulare.

Prurito localizzato

LocalizzazioneLe cause
Sul viso
  • Dermatite atopica;
  • scabbia
Sulla testa
  • pediculosis;
  • seborrea;
  • scabbia;
  • tigna
In aree soggette ad attritoPemfigoide bolloso
Ai polsi dei polsiDermatite atopica, lichen planus
Nell'ano
  • emorroidi;
  • scarsa igiene;
  • stipsi
  • prostatite;
  • eritrasma;
  • ossiuri;
  • ragadi anali
  • vescicolite (negli uomini)
Nella zona genitale
  • ossiuri;
  • vaginite: nelle donne, in particolare quella causata dal mughetto;
  • irritazione all'urina che ha cambiato le sue proprietà a causa della gotta o del diabete;
  • menopausa;
  • prostatite;
  • nevrosi sessuale;
  • vesciculite;
  • sconfitta da pidocchi pubici;
  • scabbia
Nelle aree coperte da abbigliamento stagioni più lungheLinfoma a cellule T.
Sul retro, sui fianchiFollicolite
Sulle ginocchiaDermatite atopica
Sulle maniScabbia
DovunqueNeurodermite, eczema, dermatite da contatto, punture di insetti

Prurito, accompagnato da cambiamenti nella pelle

Questo sintomo testimonia a favore di patologie che sono di responsabilità dei dermatologi. Cioè, i cambiamenti locali sono accompagnati da malattie della pelle che sono meno pericolose delle malattie sistemiche.

Malattie Da Rossore

Prurito e arrossamento della pelle sono più caratteristici delle malattie infiammatorie o allergiche. It:

  • Dermatite da contatto: irritazione e prurito si trovano in un luogo entrato in contatto con l'allergene. I confini del rossore sono chiari. Per la diagnosi, devi ricordare in quali nuovi posti sei stato, quali nuovi mezzi di prodotti chimici domestici hai iniziato a usare, quali vestiti o accessori hai messo direttamente sulla tua pelle. Quindi, il rossore nelle aree ascellari può essere associato all'indossare un nuovo maglione / vestito di lana o vestiti familiari, ma lavati con una nuova polvere. E prurito sulla pelle - usando una nuova crema o un altro agente chimico. Una differenza caratteristica di questa malattia è la completa scomparsa dei sintomi dopo la fine dell'allergene.
  • La dermatite atopica è una malattia che colpisce più spesso dei bambini, ma la dermatite atopica può verificarsi anche negli adulti. Le sue cause sono un allergene, il più delle volte assunto per via orale, con il cibo. Nei bambini, il rossore si trova principalmente sulla pelle del viso (sulle guance), sulla superficie di flessione delle ginocchia e dei gomiti. Negli adulti: il viso è escluso, polsi, ginocchia e gomiti possono arrossarsi sulle loro curve.

Combinazione di prurito ed eruzione cutanea

Se tali bolle sporgenti sopra la copertura compaiono dopo l'attrito meccanico di questa area, l'orticaria dermografica

PatologiaTipo di eruzione cutaneaLocalizzazione, caratteristiche
Dermatite da contattoRossore con un bordo chiaramente definito, potrebbero esserci bolle nella parte superiore del rossoreDovunque. È possibile ricordare il contatto con indumenti / accessori / prodotti chimici
Rossore che ha un bordo, che sporge sopra il livello della pelle, incline a fondersi tra loro, simile a un colpo di orticaDovunque
Pemfigoide bollosoAll'inizio, il rossore sale sopra la pelle, dopo di che appare una bolla di proprietà intense in questo postoIn luoghi in cui si verificano attriti con vestiti o accessori (cinturino per borsa, orologio)
EczemaDapprima arrossamento, gonfiore, forma chiara, poi compaiono vescicole, alcune delle quali aperte, al posto delle croste. In un posto, ci sono elementi di più fasi contemporaneamente (arrossamento, vescicole, croste)Aree simmetriche della pelle, spesso sugli arti (specialmente nella parte superiore), oltre che sul viso
Neurodermite limitataPlacche secche attorno alle quali potrebbero esserci macchie rosse che non hanno confini chiari con una pelle sanaSulle superfici laterali del collo, a pieghe
Neurodermite diffusaNegli adulti: macchie secche sulla pelle, circondate da una frusta rossastra, senza una netta transizione verso una pelle sanaPalpebre, piedi, labbra, mani. Può essere su tutto il corpo.
Gonfiore e arrossamento, gonfiore e desquamazione, eruzioni cutanee rosse, vescicole o croste sulla parte superioreNei bambini - dopo l'introduzione di alimenti complementari - su guance, zona del colletto, arti superiori
Piccole macchie che sporgono sopra la pelle di varie forme, lucentiA 2 anni, si trovano nell'area della piega
Linfoma a cellule T.Eruzioni cutanee rosse sulla pelle, accompagnate da prurito, ovaleIn luoghi non esposti alla luce solare
Lichen planusViola, che sovrasta una salutare copertura eruzioni cutanee di forma poligonale, con squamepolsi
FollicoliteBolle e pustoleFianchi, schiena, petto
PsoriasiTarghe d'argento con peeling sulla parte superioreEstremità dell'estensore, prurito del cuoio capelluto e del collo, palmi e suole
ScabbiaI punti neri accoppiati sono visibili.Mani, ascelle, stomaco, genitali

La combinazione di prurito e desquamazione della pelle

In questi casi il prurito accompagna il peeling della pelle:

  • Il risultato di una reazione allergica, che si è manifestata come orticaria. Un'allergia potrebbe essere causata da:
    • prodotti;
    • farmaci;
    • saliva di animali;
    • prodotti chimici domestici e altri;
    • morsi di insetto;
    • cosmetici.
  • Eczema. Allo stesso tempo, all'inizio sono stati notati vari tipi di vescicole e arrossamenti. Questi elementi sono localizzati, oltre a staccarsi dopo di loro, più spesso simmetricamente sulle braccia o sulle gambe, nonché sul viso.
  • Compromissione del funzionamento delle ovaie, della tiroide o delle ghiandole surrenali. In questo caso, si noteranno altri sintomi. Ad esempio, la funzione insufficiente della ghiandola tiroidea è caratterizzata da aumento di peso, secchezza e prurito della pelle del corpo, nelle fasi successive - un rallentamento delle reazioni mentali. Per cambiare il lavoro delle ovaie: disturbi del ciclo, difficoltà a rimanere incinta e così via.
  • "Insediamento" nell'intestino dei vermi può anche causare prurito desquamazione della pelle di tutto il corpo.
  • Se il viso si stacca principalmente, prurito, prurito, affaticamento rapido degli occhi, perdita delle ciglia, si nota una frequente "acidità" degli occhi, la causa può essere l'infezione da un acaro ciliare, Demodex.
  • Un'altra causa di peeling e prurito può essere il diabete. In questo caso, non ci sono eruzioni cutanee, ma ci sono sintomi comuni: fame, sete, minzione frequente, facile attaccamento di un'infezione pustolosa e scarsa guarigione della ferita.
  • Prurito e desquamazione che sono comparsi dopo i segni di infezioni virali respiratorie acute, che si verificano con macchie di contorni simmetrici situati più spesso sul tronco e sui fianchi, possono essere segni di licheni rosa. Per fare una diagnosi accurata, è necessario consultare un dermatologo.
  • Peeling e prurito della pelle dei piedi e dei palmi possono parlare della loro infezione fungina.
  • La forfora e il prurito del cuoio capelluto possono essere segni di:
    • Malattia del Pityrosporum ovale;
    • psoriasi, in cui verrà pronunciata la forfora;
    • follicolite;
    • comprare shampoo cattivo.

Se il prurito è accompagnato da bruciore

Il bruciore e il prurito si verificano più spesso nel sito di infiammazione della pelle. Questa può essere una reazione all'irritazione meccanica durante la rasatura, usando un depilatore o una cera. È anche possibile un'infiammazione mal curativa nel diabete mellito, che brucia a causa del cambiamento del pH dei tessuti a causa di questa malattia metabolica. Il bruciore e il prurito possono essere accompagnati da malattie delle vene degli arti inferiori - quindi la pelle può essere gonfia, leggermente cianotica, ma senza eruzioni cutanee visibili.

Una combinazione di questi due sintomi può svilupparsi in una persona con un'eruzione cutanea (vedere la sezione corrispondente) - come reazione individuale a eczema, neurodermite, orticaria o altra dermatite.

Altri sintomi che possono indicare la causa del prurito

Il sintomo può anche indicare malattie sistemiche:

  • con colestasi, oltre al prurito, si verifica il giallo, se non tutta la pelle, quindi le proteine ​​degli occhi. Il prurito appare spesso in luoghi che sfregano con i vestiti, peggio di notte;
  • l'odore di urina dal corpo, la pelle secca cosparsa di “polvere” bianca e prurito, un cambiamento nella quantità o nel colore delle urine indica insufficienza renale;
  • il prurito della pelle dopo aver fatto un bagno / doccia caldi è caratteristico dell'eritremia, una patologia in cui il numero di globuli rossi è significativamente più alto del normale.

Tuttavia, se la pelle prude per un po 'di tempo dopo il bagno (doccia, vasca) solo durante la stagione di riscaldamento, è possibile che la pelle reagisca all'acqua calda "tecnica" nel rubinetto contenente varie impurità dannose. Se si avverte prurito dopo il bagno e in estate, forse il motivo è che l'acqua è molto dura, con un alto contenuto di cloro.

Prurito senza altri sintomi

Quando appare il prurito e sulla pelle non vedi secchezza, nessuna “polvere”, nessuna macchia o qualsiasi cambiamento nel suo colore, può essere:

  • una malattia del sistema ematopoietico, in particolare linfogranulomatosi. Hai bisogno di un consulto con un terapista che indaga i linfonodi di una persona, nomina e decodifica un emogramma e altri esami del sangue e li invia a un ematologo o oncologo;
  • prurito senile che appare dopo 60 anni per una ragione sconosciuta. Ma, anche se rientri in questa categoria, è necessario escludere malattie più gravi;
  • malattie mentali o neurologiche, i cui sintomi potresti non notare a casa;
  • popolazione intestinale con elminti, che può essere esclusa dall'analisi delle feci sulle loro uova, nonché da esami del sangue per anticorpi anti-vermi. Assegnare una tale diagnosi è il destino di un medico di malattie infettive (può essere trovato nella clinica in ufficio con la sigla "KIZ").

In ogni caso, potresti non notare i sintomi a cui un medico qualificato presterà attenzione, quindi se si verifica prurito, contattalo.

Trattamento

Il trattamento del prurito cutaneo è prescritto dopo l'esame, il cui scopo è identificare la causa di questa condizione. Le principali analisi che aiuteranno a chiarire l'etologia saranno:

  • test generali di urina e sangue;
  • glucosio nel sangue;
  • raschiando la pelle per la definizione di funghi;
  • test del fegato e dei reni (mediante sangue);
  • esame del sangue occulto nelle feci;
  • determinazione delle uova di elminto nelle feci.

Mentre vengono eseguiti i test, per mitigare i sintomi del prurito - se non ci sono segni di insufficienza renale o epatica, come dovrebbe dire il medico - vengono prescritti antistaminici: Eden, Fenistil, Diazolin, che non causano sonnolenza o sono più potenti, ma con questo effetto ("Suprastin", "Tavegil").

Con un focus localizzato, può essere usato un unguento antiallergico da prurito cutaneo, ad esempio Sinaflan, Akriderm, Apulein, pomata idrocortisone o altri agenti corticosteroidi. A volte vengono prescritti anche altri farmaci locali, di origine non ormonale - "Prograf" o "Elidel".

Se il prurito è causato dalla colestasi, i farmaci che assorbono gli acidi biliari vengono utilizzati con successo. Quando la causa del sintomo risiede nella malattia del sangue, vengono utilizzati agenti specifici: inibitori dell'anticorpo monoclonale. La psoriasi viene trattata combinando farmaci locali e sistemici che normalizzano la divisione cellulare della pelle..

In caso di prurito grave, vengono prescritti oppiacei lievi e il trattamento è integrato da irudoterapia, irradiazione ultravioletta della pelle e agopuntura.

Pertanto, le cause del prurito del cuoio capelluto e del corpo sono diverse. Molto spesso, si tratta di varie reazioni allergiche sia alla sostanza che è entrata nel corpo sia alla pelle che ha toccato la pelle. Ma potrebbero esserci malattie potenzialmente letali per i reni, il fegato o persino malattie del sangue. Per chiarire il motivo e scegliere un trattamento, è necessario sottoporsi a un esame completo.

Perché il collo prude

Perché il collo prude, con irritazione chiedono a tutti coloro che sono costretti a grattarlo di tanto in tanto? Comprendiamo la causa del prurito del nostro collo longanime al fine di salvarci dalla necessità di contemplare le strisce rosse e un'eruzione cutanea su di essa.

Non è così piacevole osservare come si verifica il rossore nei luoghi di graffio, quindi diventa doloroso, il posto si gonfia, si sfalda. Possono formarsi anche ferite da graffio. Questo è un ottimo ambiente per entrare in qualsiasi infezione..

Ma cosa fare se non c'è abbastanza pazienza per non grattarsi? La risposta è semplice: trova la causa del prurito ed eliminala.

Ragioni per cui il collo prude:

  • Irritato da lana o soffici sciarpe che indossi al freddo.

Reazioni allergiche a prodotti o oggetti intollerabili - orticaria. Se non ti liberi dell'allergene e non sei trattato, puoi ottenere reazioni anafilattiche del corpo:

  1. Rapido gonfiore del viso, della gola.
  2. Respirazione pesante e affannosa.
  3. Eruzione cutanea.
  4. vomito.
  5. svenimenti.
  6. Hai bisogno di cure mediche immediate.
  • Una puntura di insetto a cui il tuo corpo risponde con una reazione come prurito (ape, puntura di vespa, punture di zanzara).
  • La psoriasi soffre di prurito.
  • Tick ​​- parassita - demodicosi o candidosi (fungo).

Forfora:

  • La seborrea cattura non solo la testa, ma anche il collo. I graffi costanti si esauriscono. Leggi di più sulla seborrea, forfora leggi l'articolo.
  • Ci sono molti shampoo medici in vendita per sbarazzarsi di questo flagello. Ad esempio, basso.

Acne:

  • L'acne negli adolescenti e negli adulti si forma non solo sul viso, ma anche sul collo, causando prurito. Molto probabilmente le creme non risolveranno il problema. Molto spesso, l'acne appare dopo malfunzionamenti dello stomaco e dell'intestino.

Sunburn:

  • Le ustioni sul viso, sul collo e sulla pelle dei raggi solari in estate possono anche provocare graffi. Proteggi con la pelle sensibile con un cappello (cappello).
  • Prenditi cura dei tuoi occhi indossando gli occhiali acquistati in farmacia. Durante il sole aggressivo (pranzo) è meglio non uscire al sole. È pericoloso non solo per la pelle, ma anche per gli occhi..

Varicella:

  • Un'infanzia, malattia comune: la varicella è caratterizzata non solo dalla pettinatura, ma anche dalle vesciche in tutto il corpo.
  • Tutte le madri conoscono questa malattia, il trattamento di dozzine di vesciche sul corpo con zelenka e quarantena.

Eczema:

  • I pazienti con eczema sanno in prima persona come prurito al corpo e al collo (vescicole, eruzioni cutanee squamose sulla pelle). L'eczema è la peggiore malattia.
  • Trattamento necessario con immunostimolanti, l'uso di unguenti ormonali rigorosamente prescritti dai medici.

Dermatite:

  • La dermatite da contatto - causata da pidocchi, ossiuri, scabbia è anche caratterizzata da graffiare il collo, l'intera area del corpo.
  • L'uso di unguento solforico semplice aiuta bene. Ci sono buoni shampoo curativi contro pidocchi, lendini.

Diabete:

  • I pazienti diabetici avvertono un prurito insopportabile al collo, alla pelle di tutto il corpo a causa dell'ipoglicemia. Questa malattia deve essere trattata a vita, attentamente osservata da un endocrinologo. Le complicazioni del suo decorso sono molto difficili per cuore, vasi sanguigni, reni, occhi.
  • Quando si bloccano i dotti biliari - malattia biliare ostruttiva, si verifica un forte prurito. È necessario trattare la malattia del calcoli biliari. Il metodo più efficace è chirurgico.
  • Malattia renale cronica caratterizzata da prurito generalizzato.
  • Lo stress cronico, la preoccupazione può graffiare con calma il collo.
  • Molto spesso c'è intolleranza a tinture per capelli, cosmetici, eventuali detergenti. Anche indossare gioielli non proviene dal materiale di cui il tuo corpo ha bisogno.
  • Reazioni avverse ai medicinali.
  • Neurodermite, herpes.
  • Ci sono cimici e pulci.

Perché il collo prude, i sintomi:

  • Eruzione cutanea sotto forma di eruzione cutanea, macchie rosse, arrossamento.
  • Gonfiore nel sito di eruzioni cutanee.
  • La pelle diventa dolorosa, croccante, desquamata.
  • A volte mal di testa, tosse.
  • Brividi e febbre.
  • Mal di gola, naso che cola.

Prurito al collo, come alleviare i sintomi del prurito a casa:

Ci sono molte ragioni per cui il collo prude: dopo averlo identificato correttamente, puoi aiutarti rapidamente..

Allergia:

Di solito inizia immediatamente a graffiare il collo davanti, il viso. La pelle diventa rossa, si osserva un'eruzione cutanea e un gonfiore.

Per eruzioni allergiche e prurito, assumere uno dei farmaci:

  • Claritin (non provoca sonnolenza).
  • Suprastin (provoca sonnolenza).
  • Eden.
  • Tavegil (provoca sonnolenza).
  • Tsetrin (non provoca sonnolenza).
  • Ketotifen.

Gli unguenti sono venduti in farmacia per alleviare il prurito e l'irritazione, il loro uso dovrebbe essere temporaneo fino a quando non si visita un'istituzione medica per chiarire i motivi..

infezioni:

Con virus o infezioni, gli antibiotici sono prescritti per il trattamento dopo aver determinato la loro natura di origine: streptococchi, stafilococchi. Le iniezioni intramuscolari vengono generalmente somministrate, le compresse vengono prescritte raramente..

È difficile sbarazzarsi di un prurito con un'origine infettiva o virale di un prurito senza antibiotici.

Demodecosi e parassiti:

Per lungo tempo, le lesioni cutanee con demodicosi sono trattate in modo noioso. È molto difficile liberarsene, il sistema immunitario è leggermente indebolito e per favore. Ama vivere sulla testa, sul collo, sul viso e sulla parte anteriore dalla parte posteriore..

Leggi tutto sulla demodicosi nell'articolo in modo più dettagliato. Lascia che ti ricordi che gli unguenti sono usati per il trattamento: Wilkinson, zolfo. Emulsioni: medifox, benzil benzoato. Le istruzioni sono chiare, il segno di spunta non vivrà più sulla pelle. Gli unguenti non hanno bisogno di molto, dopo tre giorni di applicazione sarà già molto meglio.

Malattia della tiroide:

Con la sua funzione aumentata (ipertiroidismo), la ghiandola inizia a produrre inutilmente il suo ormone tiroxina.

Il medico, sotto la massima supervisione e test regolari, selezionerà un farmaco per ridurre la produzione di ormoni. Si chiama mercazolyl (tiamazole). Graffiare collo e pelle si fermerà gradualmente.

Psoriasi:

Grave, estenuante malattia umana. Leggi di più tutto sulla psoriasi leggi l'articolo. Per il trattamento, vengono prescritti farmaci che supportano e stimolano il sistema immunitario..

Echinacea, eleutrococcus, Rhodiola rosea, ginseng aiutano molto bene.

Unguenti per alleviare il prurito:

  • Flucinar: applicato alle aree interessate.
  • Akriderm.
  • Vantaggio: utilizzare secondo le istruzioni.
  • Tsinokal.
  • Coelostoderm: allevia i sintomi del prurito.

Bicarbonato di sodio:

Aggiungi un po 'di soda all'acqua fredda. Applica un asciugamano bagnato in quei punti che prurito..

Bagni freddi:

Buon alleviare lozioni pruriginose o versare acqua fredda sul collo. La pelle si calma, diventa più chiara.

Farina d'avena

Per mitigare il prurito della pelle, è possibile applicare salviettine imbevute di acqua calda con farina d'avena aggiunta. Se possibile, puoi fare un bagno. Una serie di vasche da bagno aiuta anche..

Dieta quando si pettina collo, testa, mento, viso è necessario solo per diabete, reazioni allergiche, psoriasi.

La dieta dovrebbe essere rigorosa. Per tutte queste malattie, ti ho fornito dei collegamenti a uno studio dettagliato. Leggi, fatti curare, non ammalarti.

Sono felice di aiutarti.

Scrivi commenti su ciò che non ti soddisfa o che ti piace.

Vieni sul sito più spesso.

Cordiali saluti. Tatyana Nikolaevna, autore.

Guarda il video, prurito della pelle:

Prurito alla testa e al collo

Una persona può sudare e grattarsi la testa per questo, ma non sempre tutto è così innocuo. Il prurito può essere un segno di infezione da pidocchi, seborrea, dermatite e può essere inquietante per altri motivi..

Come riconoscere una malattia

Un brutto segno quando 3 giorni di fila o più una persona avverte prurito alla corona, dietro le orecchie e sulla parte posteriore della testa. Questo indica lo sviluppo di una malattia. Per diagnosticare, è necessario consultare un medico.

Le malattie possono essere diverse: sono tra le più spiacevoli:

  • Ha raccolto un segno di spunta, infettato da pidocchi. Quest'ultimo è particolarmente probabile quando c'è un bambino in famiglia che va all'asilo, a scuola;
  • Malato di un fungo. Questi funghi sono lieviti, influenzano negativamente i follicoli piliferi..

Una causa comune di prurito nella parte posteriore della testa è problemi con gli organi interni:

Altre cause comuni:

  1. neoplasie;
  2. carenze vitaminiche;
  3. aumento o diminuzione del livello corporeo di un ormone;
  4. forfora;
  5. seborrea.

Con l'ultima malattia, il paziente ha persino la perdita dei capelli. Nella fase iniziale della malattia, aiutano shampoo speciali e se

la malattia ha disturbato per molto tempo, quindi è necessario utilizzare pomate speciali, spray.

Se prude a lungo dietro le orecchie e una persona suona costantemente con loro, non è necessario ritardare il viaggio dal tricologo. Ci sono molti punti biologicamente attivi nel padiglione auricolare e se ti sfreghi costantemente le orecchie, puoi attivare il lavoro di questi organi interni, che non è sempre utile.

Informazioni su fattori esterni

Se una persona non fa regolarmente la doccia, non si lava la testa, non sorprende che avverta prurito nella parte posteriore della testa. Prima di visitare un medico, una persona dovrebbe pensare e ricordare e quale shampoo, gel o sapone hai usato, ci sono altre cause di prurito? Considera quelli comuni:

  • Allergia. Può sorgere su un nuovo prodotto per l'igiene. La crema, ad esempio, si consiglia di provare sulla curva del gomito o del polso. Con una tendenza alle allergie, puoi anche testare shampoo, gel, sapone;
  • Le tinture per capelli contengono ammoniaca, con perossido, e se il corpo di una donna non tollera queste sostanze, dopo aver dipinto sentirà un prurito nella parte posteriore della testa.

Se una persona si asciuga costantemente la testa con un asciugacapelli, può asciugare l'epidermide. La stessa cosa accade a causa di lavaggi frequenti con shampoo o se una persona al lavoro è molto al sole e non indossa un cappello, un cappello panama o qualcos'altro.

Sotto stress, l'adrenalina viene rilasciata nel corpo umano. Se ce n'è molto, si avverte prurito nella regione occipitale. Pertanto, quando non sanno qualcosa, si innervosiscono e si grattano la nuca.

Voglio anche grattarmi per coloro che si sono concentrati a lungo sulla risoluzione di alcuni problemi mentali. Se una persona al lavoro svolge attività intellettuali tutto il giorno, allora ha anche un prurito in quella zona. Ciò è dovuto al fatto che si verificano sbalzi d'umore, aumentano l'ansia e le spiacevoli sensazioni cutanee.

Sui sintomi

La cosa brutta è che molte persone considerano il prurito della pelle sulla parte posteriore della testa un po 'banale e, con i primi sintomi della malattia, non corrono immediatamente per vedere un medico per scoprire la causa. Passeranno 7 giorni o più e il problema peggiorerà.

Molto spesso, donne e bambini soffrono di un tale problema. Sono più inclini alle allergie ai vari detergenti (shampoo, gel, risciacqui, maschere). Le donne si tingono i capelli e se il prodotto viene scelto male, può verificarsi un'allergia all'ammoniaca, con perossido.

Con una reazione allergica, compaiono eruzioni cutanee e arrossamenti, ci sono altri segni caratteristici della malattia:

  • la pelle si sbuccia e le squame cadono sull'abbigliamento esterno;
  • l'epidermide diventa ruvida, su di essa appare una crosta, con vesciche;
  • non importa quante persone pruriscono e la sensazione di prurito non scompare.

Non tutti, ma alcune persone sperimenteranno altri sintomi allergici:

  1. la temperatura aumenta;
  2. appare gonfiore;
  3. le lacrime scorreranno involontariamente;
  4. non solo la regione occipitale è pettinata, ma anche il collo.

Altri motivi

Abbiamo esaminato varie cause di prurito, ma ce ne sono altre che causano prurito:

  • malattie del cuore, del fegato, del cervello, del tratto gastrointestinale e di altri organi;
  • avitaminosi;
  • sovraccarico nell'articolazione della spalla, muscoli situati sulla schiena.

Fintanto che una persona non sa cosa è malato e per ciò che è graffiato la parte posteriore della testa, non si può contattare un gran numero di persone. E se fosse pediculosi o lichene? Nel prossimo futuro è meglio andare da un dermatologo e scoprire cosa è malato?

Non sopportare il disagio e non usare alcun unguento raccomandato dalla famiglia, dagli amici contro la dermatite. Lo strumento è troppo forte e gli ormoni entrano nel corpo attraverso la pelle, e questo è dannoso per il corpo. Spesso contengono unguenti potenti contro la dermatite.

Il video considera 3 principali cause di prurito, a causa delle quali una persona vuole grattarsi:

Chi devo contattare alla reception per scoprire la causa del prurito nella parte posteriore della testa? Prima è meglio visitare un dermatologo e poi uno psicologo.

Infatti, a causa di frequenti stress e aumento dell'ansia, viene prodotta adrenalina, che provoca sensazioni spiacevoli nella parte posteriore della testa.

Se una persona vuole risolvere il problema, seguirà le raccomandazioni di uno specialista. Ti dirà come prendere correttamente il medicinale, quanti unguenti alla volta possono essere applicati sull'area interessata.

Ad esempio, prendi la palla dalla testa del fiammifero e macchia sotto i capelli nella parte posteriore della testa. Il paziente che segue le raccomandazioni del medico si riprende rapidamente..

Pasta di Sulsena - un rimedio efficace per la salute dei capelli: come usarlo correttamente, prezzo, recensioni

Nozioni di base sulla rasatura delle aree intime maschili