Il periodo di incubazione di pidocchi e lendini nell'uomo

I pidocchi e le loro guide sono un fenomeno spiacevole, ma abbastanza comune. Un insetto è un piccolo ectoparassita senza ali che ha tre paia di zampe tenaci. Lo attaccano in modo affidabile ai capelli di una persona, su cui posiziona le sue uova - lendini. Sono facili da vedere con un attento esame della testa. L'intervallo di tempo durante il quale lo sviluppo di uova e l'aspetto degli adulti è chiamato periodo di incubazione di pidocchi e lendini negli umani.

Gli ectoparassiti si nutrono di sangue, perforando la pelle della loro vittima. Sono portatori di pericolose malattie infettive, incluso il tifo. Il fenomeno associato alla comparsa di parassiti sul cuoio capelluto si chiama pidocchi e richiede un trattamento immediato.

Modi di infezione e segni di pidocchi

Da soli, non possono apparire, poiché ai parassiti mancano le ali. Pertanto, l'unico modo per infettarsi è attraverso il contatto. La pediculosi può essere infettata in varie situazioni, i più comuni sono i seguenti casi:

  • un viaggio in affollato trasporto pubblico;
  • visitare luoghi pubblici: piscina, sauna, parrucchiere, palestra e altre organizzazioni;
  • in una scuola materna, scuola, ospedale o hotel;
  • contatto diretto con una persona infetta da pidocchi o oggetti domestici.

Questi fattori indicano che le condizioni antigieniche non sono sempre la causa dell'infezione da pidocchi e lendini. Gli insetti preferiscono sistemarsi su capelli sani e puliti.

Il periodo di incubazione della pediculosi non è un decorso esplicito della malattia senza sintomi tipici. Dipende in gran parte dal grado di infezione e varia da 6 a 12 giorni. Se il numero di pidocchi è piccolo e la sensibilità della pelle è debole, il paziente potrebbe non provare fastidio per lungo tempo. Tuttavia, l'infezione impercettibile primaria è pericolosa perché i pidocchi hanno la capacità di riprodursi rapidamente, licenziando costantemente le lendini.

I principali sintomi della pediculosi includono tali fenomeni:

  • prurito intenso e debilitante del cuoio capelluto;
  • piccole macchie di un colore grigio-bluastro sulla pelle;
  • pettini multipli che contribuiscono allo sviluppo della dermatite acuta;
  • la comparsa di papule infiammatorie in luoghi di morsi;
  • presenza di lendini nei capelli.
Pidocchi nei capelli

Con le forme avanzate della malattia, una persona può mostrare segni di anemia, i capelli assumono un aspetto spettinato e appiccicoso con un odore putrefattivo specifico. Come i pidocchi e le lendini sembrano nei capelli, la foto mostra.

Per un pasto, il parassita assorbe fino a 5 mg di sangue, introducendo la saliva nella ferita con uno speciale enzima che ne impedisce la coagulazione, con una leggera infezione all'inizio, i morsi dei pidocchi passano inosservati.

I genitori spesso pongono la domanda: da dove provengono i pidocchi nei bambini. La risposta è abbastanza semplice: i bambini si scambiano spesso vestiti o cappelli, usano pettini di altre persone e altri oggetti personali. I bambini sono quasi sempre in contatto con un gran numero di persone nella scuola materna, a scuola, nei campi sanitari estivi o semplicemente nel cortile. Al fine di evitare la diffusione di parassiti, è necessario esaminare la testa del bambino il più spesso possibile e, quando vengono rilevati i primi segni di pidocchi e lendini, dovrebbe essere effettuato un trattamento completo della pediculosi di tutti i membri della famiglia.

Ciclo di vita dei parassiti

I pidocchi senza una persona non vivono a lungo, perché non possono esistere senza la nutrizione di cui hanno bisogno per la vita normale e la riproduzione attiva. Più favorevole è il microclima, più breve è il periodo di incubazione di lendini e pidocchi. Pertanto, è molto importante notare la pediculosi nella fase iniziale, soprattutto se esiste un rischio di infezione. Contrariamente all'opinione prevalente secondo cui i pidocchi compaiono solo nei senzatetto e nei disordinati, la pediculosi viene rilevata in cittadini assolutamente prosperi. I parassiti preferiscono le teste pulite, poiché sui capelli sporchi c'è uno strato grasso che non piace ai pidocchi.

Un pidocchio non vive a lungo - poco più di 30 giorni. Nella letteratura scientifica non esiste una risposta inequivocabile alla domanda sul numero di depositi di pidocchi al giorno. Il loro numero è direttamente proporzionale alla natura delle condizioni esterne e al tipo di parassita. Il pidocchio produce da 3 a 4 uova al giorno, il parassita da 6 a 14 e il parassita pubico femminile può deporre circa 50 uova nella sua vita.

Sulla base di queste informazioni, si stima che una media di una femmina per l'intero periodo della sua vita sia in grado di posticipare fino a 140 nits. C'è più di un parassita sulla testa di una persona; di conseguenza, è facile indovinare quanti insetti possono maturare in un breve periodo di tempo. Ecco perché lo stadio avanzato della pediculosi richiede un processo piuttosto lungo e scrupoloso per eliminare i pidocchi in un bambino o in un adulto.

Indipendentemente dal grado di infezione, chiunque abbia una diagnosi di pidocchi è un potenziale vettore per i pidocchi..

Il periodo di incubazione dell'ectoparassita da un uovo a un parassita maturo varia da 16 giorni a un mese. Sul tasso di sviluppo e dopo quanti giorni i pidocchi si schiudono dalle lendini, lo sfondo della temperatura ambientale ha un effetto diretto. Dal momento della sua nascita alla fine del suo ciclo di vita, i parassiti attraversano 4 fasi:

  • lendini (uovo);
  • stadio larvale;
  • ninfa del primo e del secondo ordine;
  • insetto adulto.

Nel corso della vita, un pidocchio perde tre volte. Questo perché il guscio chitinoso non aumenta con il corpo. È strappato e al suo posto un nuovo.

I pidocchi sono insetti con un ciclo di trasformazione incompleto, come evidenziato dalle fasi del loro sviluppo. Questi periodi sono relativamente brevi e quindi la durata della vita dell'insetto è breve, ma il tasso di riproduzione è record. I periodi che il pidocchio passa nel suo sviluppo hanno confini temporali diversi. Il ciclo di vita generalizzato dell'ectoparassita è il seguente:

  1. Le lendini sono punti a forma di lacrima di colore giallo chiaro o bianchi fissati alla base dei capelli. Hanno una dimensione molto piccola - circa 1 mm di lunghezza, simile alla forfora, quindi è importante essere in grado di distinguere le lendini dalla seborrea. La maturazione di un uovo vivo dura da 5 a 8 giorni. Molti sono interessati alla domanda su cosa mangino le lendini. All'interno del sacco opalescente è presente uno speciale fluido nutritivo, necessario per il pieno sviluppo della larva. Le condizioni ottimali per garantire un periodo di incubazione minimo per le lendini sono la normale umidità dell'aria e una temperatura esterna entro 31 ° C. A temperature superiori a 40 ° C e inferiori a 22 ° C, la formazione della larva cessa e non sarà in grado di schiudersi.
    Nits
  2. Le larve possono svilupparsi da uno a 10 giorni. La durata del periodo è regolata dallo sfondo della temperatura. Mezz'ora dopo l'apparizione, inizia a nutrirsi del sangue del suo padrone.
  3. La ninfa della prima fascia d'età si forma entro 5 giorni.
  4. Una ninfa di secondo ordine si sviluppa per 8 giorni e si trasforma in un insetto adulto - un adulto.

I parassiti formati acquisiscono la capacità di riprodursi dopo il primo morso alla fine della muta. Il processo di accoppiamento si verifica il primo o il secondo giorno dopo la trasformazione della ninfa in un insetto adulto. Il periodo di maturazione delle lendini dai pidocchi dipende dalla temperatura dell'ambiente. I parassiti si schiudono in una settimana a 25-26 ° C e a 32-33 ° C questo intervallo è ridotto a 5-6 giorni.

Trattamento dei pidocchi

Se vengono rilevati i primi segni di infezione da parassiti pericolosi, dovresti consultare immediatamente un dermatologo che consiglierà rimedi efficaci per i pidocchi e ti dirà come trattare correttamente la persona infetta. Lo sviluppo dei pidocchi è associato a un rischio di malattie infettive pericolose. Dopo la comparsa dei pidocchi nelle persone, il cuoio capelluto inizia a sbucciarsi e asciugarsi, i linfonodi si infiammano. Il prurito costante può danneggiare il cuoio capelluto, causando piaghe, capelli che si uniscono e iniziano a puzzare.

Esistono numerosi farmaci efficaci che inibiscono la vita degli insetti o contribuiscono alla loro distruzione. Va notato che non tutti gli strumenti possono distruggere le lendini. Pertanto, al fine di sbarazzarsi dei parassiti, è necessario eseguire il trattamento più volte, nonché pettinare accuratamente la testa con uno speciale pettine frequente, che è attaccato ai farmaci o acquistato separatamente.

Puoi sbarazzarti di pidocchi e lendini in tutte le fasi del loro sviluppo. È necessario iniziare il trattamento in modo tempestivo con l'aiuto di shampoo, spray, unguenti, lozioni e altri prodotti altamente efficaci, che sono presentati in un'ampia gamma nelle farmacie. Inoltre, possono essere utilizzati rimedi popolari per i pidocchi..

Attenzione: pidocchi! Che cos'è, da dove provengono i parassiti, come appaiono i pidocchi e le lendini e le regole del trattamento

Sia la forfora che la pediculosi si manifestano con gli stessi sintomi: forte prurito e arrossamento della pelle. È importante non perdere questo momento - ispezionare l'area interessata per assicurarsi dello sviluppo della malattia - i pidocchi - e agire. Non è così facile sbarazzarsi di lendini, anche solo perché queste creature sono molto tenaci e si diffondono rapidamente e per lungo tempo.

A causa di un spiacevole segreto appiccicoso, pettinare tutte le lendini con un semplice pettine alla volta non avrà successo. È necessario utilizzare composti chimici ed essere sicuri di chiedere aiuto a un dermatologo. Ma puoi alleviare le tue condizioni pettinando regolarmente le aree interessate con creste con denti frequenti, rimuovendo le lendini con le unghie, togliendole dai capelli.

In generale, l'uomo moderno ha diversi modi di affrontare un flagello come la pediculosi. La cosa principale è sapere con chi hai a che fare.

Che cos'è e che aspetto hanno i parassiti, di che colore sono?

Le lendini possono assomigliare alla forfora. A causa delle loro dimensioni molto ridotte, i parassiti passano inosservati per molto tempo fino a quando non ci sono sospetti che si tratti di pidocchi. A un esame più attento, diventa chiaro che la superficie della testa è cosparsa di uova, non di adulti. A differenza di quest'ultimo, costantemente sui capelli, le lendini (sono anche uova di pidocchi) non si muovono, come gli adulti, sulla pelle.

    Le punte di dimensioni possono arrivare fino a 0,4–2,0 mm. I piccoli parassiti sono comunemente chiamati pidocchi. La pediculosi viene immediatamente rilevata nei bambini. Tutte le uova hanno un caratteristico colore bianco delle conchiglie e in forma ricordano una corda attorcigliata. I pidocchi di lino hanno punte di circa 0,5 mm..

Hanno una forma più oblunga. Gli incisori si trovano nelle pieghe dei vestiti, nel tessuto dei mobili. Il colore più scuro delle lendini è caratteristico dei pidocchi pubici con i bordi dell'isola.

  • I pidocchi sono parassiti che succhiano il sangue sgradevoli che vivono sul corpo di tutti i mammiferi, compresi gli umani. Varietà di insetti nocivi sono stati identificati nell'ambiente naturale, ognuno dei quali è in grado di parassitare nel suo habitat. Ad esempio, i pidocchi di una persona non vanno mai al pelo del cane.
  • Per affrontare un disturbo del genere, devi decidere quali pidocchi sono morti e quali vivono. È necessario attuare una serie di misure preventive in modo che gli individui viventi non passino da una persona all'altra. Ed è importante svolgere un lavoro esplicativo preventivo con bambini e genitori per identificare la malattia e combattere le lendini..

    I problemi che possono causare lendini dipendono dal tipo di pidocchi. Di solito sono divisi in diversi gruppi:

      I pidocchi amano vivere sul cuoio capelluto, di solito sulla parte posteriore della testa o sulle tempie. I parassiti hanno un aspetto traslucido: questo è un piccolo tipo obbligato di insetti, spesso trovati parassiti dall'ordine delle Poohorae. Il loro cibo principale è il sangue umano. Il parassita femmina è in grado di deporre circa 10 uova (lendini) al giorno e sopravvivere per più di un mese. Le lendini sono attaccate alla base dei capelli con un segreto appiccicoso.

    Quindi, alla volta puoi trovare fino a 4-5 pezzi di lendini in una zona. I pidocchi hanno un forte apparato orale, quindi mordono la pelle e succhiano il sangue. Ma allo stesso tempo, una sostanza irritante viene rilasciata nel sito del morso, causando un forte prurito alla testa.

    Nel campo di tali morsi una persona sperimenta un incredibile desiderio di graffiare, pettinando questo posto al sangue e alle ferite, causando infezione in essi. È così che si manifesta la reazione infiammatoria locale, compaiono arrossamenti e indurimenti, una crosta sul sito di graffi. E l'infezione si sta già diffondendo ulteriormente - ai linfonodi vicini.

  • I pidocchi del corpo causano molti problemi, ad eccezione del prurito. Sono portatori di malattie pericolose, come il tifo. L'habitat dei parassiti è abiti in un armadio, pieghe sugli abiti. Qui depongono le loro uova.
  • I pidocchi pubici (ornitorinco) portano alla phthiriasis - pidocchi pubici. I parassiti hanno una tonalità marrone scuro, si sviluppano nelle aree pubiche e anali. Sono trasmessi principalmente attraverso il contatto sessuale. Con una forte pelosità corporea, i parassiti sono in grado di spostarsi in altre aree.
  • La foto mostra pidocchi e lendini al microscopio.

    Caratteristiche distintive

    La differenza tra pidocchi e lendini è molto significativa ed è associata a diverse fasi di sviluppo dei parassiti di questa specie. Le lendini sono lo stadio iniziale della formazione del parassita (come un germe in un bozzolo). Di conseguenza, lendini e pidocchi differiscono in:

    • dimensione;
    • aspetto e forma;
    • con il metodo di nutrizione;
    • possibilità di trasmissione da una persona a altra.

    Da dove vengono i capelli?

    I parassiti passano a una nuova vittima per odore:

    • Il modo più semplice per avere letteralmente problemi alla testa è usare un oggetto che ha toccato il paziente. Cioè, i pidocchi vanno, sempre in testo semplice, da un mal di testa a uno sano a causa di:
      • pettini;
      • cappelli;
      • cuffie.

      Il principale gruppo a rischio è rappresentato dai bambini che possono avere i pidocchi. E più spesso, i bambini dai 5 ai 12 anni diventano vittime di ospiti non invitati. Ciò è spiegato dal fatto che forse a questa età hanno una percezione di una stretta comunicazione e di stretti contatti con i coetanei, ad esempio in una squadra di bambini in istituti di istruzione prescolare e scolastica.

    • Negli adulti, i problemi sono associati ai contatti con un bambino infetto in famiglia. Ma l'infezione è possibile nei luoghi pubblici: piscine, bagni, parrucchieri.
    • O in contatto con i bambini di altre persone in un'istituzione per bambini, per non parlare di collettivi e prigioni militari affollati.

    La sintomatologia della pediculosi è sempre chiara: è sufficiente rilevare un individuo vivente con un filo quando si esamina la testa ad occhio nudo (o con una lente d'ingrandimento). E il rilevamento di parassiti non è in dubbio, soprattutto se i capelli sono scuri e non ricci. Altrimenti, determinare il grado di danno visivamente sarà un compito difficile..

    Molti non sanno che aspetto possano avere lendini e pidocchi. Per fare ciò, dovresti studiare le foto ravvicinate su Internet. Non è uno spettacolo piacevole, ma dà un'idea chiara dei pericoli dei parassiti e della loro sopravvivenza.

    È tempo di capire da dove provengono i lendini e i pidocchi. Esiste una teoria diffusa secondo cui i pidocchi esistono nel corpo di qualsiasi persona. Solo loro sono in uno stato di sonno. E che sotto stress diventano più attivi. Ma questo non è vero.

    L'importanza dei parassiti è spiegata da un solo fatto: il recente contatto di una persona malata e sana (quando la testa o i vestiti entrano in contatto con il paziente). E i pidocchi fermamente con i loro artigli si aggrappano all'attaccatura dei capelli. È possibile ottenere parassiti, come è stato detto, a stretto contatto con un paziente con pediculosi.

    Cosa è incluso qui:

    • qualsiasi trasporto pubblico;
    • cinema e club;
    • piscine e bagni pubblici;
    • acqua aperta.

    I parassiti non hanno paura dell'acqua, sapendo come mantenere la calma a galla finché non viene scoperta una nuova vittima. È possibile ottenere i pidocchi in un negozio o nel mercato dell'abbigliamento, provando un cappello (se una persona infetta ha già misurato il cappuccio) e nel parrucchiere il maestro può dimenticare o ignorare la regola degli strumenti di elaborazione prima del lavoro e dell'atterraggio del cliente.

    I pidocchi pubici hanno i loro "vantaggi": sono trasmessi direttamente attraverso connessioni casuali o durante i pernottamenti in natura, nonché in hotel e treni se la biancheria non è stata cambiata per lungo tempo secondo gli standard sanitari. Puoi ottenere i pidocchi cambiando vestiti, essendo in vacanza con cose che, ad esempio, sono state acquistate di seconda mano.

    I pidocchi che colpiscono il cuoio capelluto sono la malattia più comune tra i bambini. I parassiti hanno il loro ciclo di vita:

    1. Tutto inizia con le uova (lendini). E il ciclo stesso dura da 5 a 7 giorni. L'uovo deve maturare prima che la larva diventi adulta.
    2. Quindi inizia il periodo di accoppiamento, la femmina depone le uova, fissandole saldamente all'attaccatura con l'aiuto di un segreto adesivo.
    3. Compaiono i Nits. Nel corso della vita, un pidocchio femmina è in grado di licenziare circa 120 nits, con una frequenza da 4 a 5 pezzi al giorno.
    4. Quindi i parassiti si schiudono da quest'ultimo, che dopo una settimana inizia la riproduzione attiva.

    E diventa difficile non notare questi parassiti: ogni giorno la pettinatura del cuoio capelluto porta al calore bianco. E sarà un prurito più intenso.

    Poiché i pidocchi possono apparire sulla testa di una persona solo se strisciano da un'altra, è importante osservare le regole di igiene:

    • Non usare cose di altre persone, articoli di bellezza, forcine per capelli, elastici;
    • smettere di visitare luoghi come una piscina o uno stabilimento balneare.

    Ignorare queste semplici regole è la causa più comune di pediculosi nelle istituzioni:

    • asili nido;
    • gradi elementari di scuole;
    • rifugi;
    • campi;
    • collegi.

    Quali sono le minacce?

    Le lendini acerbi non comportano una seria minaccia. L'eccezione è la condizione del cuoio capelluto e dei capelli della persona stessa. La mancanza di attrattiva e la trascuratezza innescano il meccanismo dell'attività parassitaria. E le formazioni bianche sui capelli non hanno adornato nessuno, anche se è solo forfora. Ma ci sono situazioni in cui i sintomi della pediculosi sono troppo evidenti e possono influire negativamente sulla qualità della vita quotidiana.

    Sintomi tipici della pediculosi:

    • appare prurito costante;
    • il rossore rimane;
    • non passare graffi e non guarire le ferite;
    • si verifica l'infezione della ferita, suppurazione;
    • il ciclo del giorno è rotto, è impossibile dormire;
    • la salute generale peggiora;
    • si sviluppano nervosismo e irritabilità.

    Le conseguenze spiacevoli non ci vorranno molto ad aspettare: l'infezione da pidocchi e lendini porta a malessere generale e disagio. E esternamente, i capelli sembrano costantemente sporchi.

    Sopra abbiamo parlato delle differenze tra i tipi di pidocchi e lendini (testa, guardaroba, ecc.). Dobbiamo dare loro il dovuto - nell'ambiente naturale in cui non si incrociano, esistono isolati l'uno dall'altro. E in condizioni di laboratorio, al contrario, producono prole molto prolifica.

    Fuori dalla testa del paziente, i pidocchi possono sopravvivere fino a due giorni senza cibo. Ma se la temperatura ambiente scende a 10-12 gradi, i parassiti possono durare fino a dieci giorni. Come altri esseri viventi, i pidocchi e le lendini che vivono nei capelli umani hanno diverse fasi di sviluppo: dalle larve ai maschi e alle femmine, pronti a riprodursi immediatamente.

    Perché le uova possono essere rilevate senza adulti?

    Le situazioni sono diverse. A volte puoi trovare lendini morti sul cuoio capelluto, chiaramente senza la presenza di pidocchi vivi. C'è una spiegazione per questo: la morte di pidocchi e lendini è causata da un forte effetto sui capelli con agenti aggressivi. Ad esempio, può essere una tintura per capelli normale, in cui il perossido (perossido di idrogeno) è stato aggiunto alla tintura. È lui che distrugge i parassiti.

    Il periodo di sviluppo e dopo quanti giorni si schiudono?

    Poiché le lendini sono uova di pidocchi strettamente attaccate a capelli e vestiti, il loro guscio è coperto da uno strato protettivo con un coperchio nella parte superiore. La forma del cappuccio ha una caratteristica sistematica. La lunghezza delle lendini arriva fino a 2 mm. La pediculosi si sviluppa a una temperatura da 25 a 37 gradi Celsius e dura da 5 a 16 giorni.

    Nei pidocchi del corpo, il tempo di sviluppo aumenta quando la temperatura raggiunge i 30–31 gradi con una durata fino a 7-10 giorni (se la biancheria non viene cambiata).

    L'intero ciclo di sviluppo di un individuo da una specie embrionale a uno stato adulto è di 2-4 settimane. E durante questo periodo, lo sviluppo dei pidocchi si verifica in diverse fasi:

    1. viene deposto un uovo;
    2. appare una larva;
    3. la larva si trasforma rapidamente in un parassita adulto.

    Dopo una settimana (o poco più), il pidocchio si schiude dalla larva. Questo periodo di maturazione di solito dipende dalle condizioni esterne. Il più favorevole di questi rimane la temperatura corporea - 36,6 gradi (la differenza nelle fluttuazioni minori non è significativa).

    Periodo di incubazione

    Il periodo di incubazione della comparsa dei pidocchi dalle lendini in biologia è chiamato il tempo di sviluppo delle uova di pidocchi. In medicina, il periodo di incubazione è il periodo tra il momento in cui si è verificata l'infezione da pediculosi e i suoi sintomi evidenti. Un entomologo determina il periodo di incubazione di lendini e pidocchi da cinque a otto giorni e se una persona rileva una malattia, il periodo aumenta a quattro settimane.

    Poiché i pidocchi e le lendini si sono depositati sulla testa, una persona inizia immediatamente a prudere, anche se all'inizio il numero di parassiti è piccolo. Inizialmente, questo processo non causa gravi disagi. E passano altre 3-4 settimane prima che il paziente inizi a suonare l'allarme. Soprattutto se è già difficile nascondere visivamente i segni degli intrusi.

    Se consideriamo che le lendini sono ancora lo stadio iniziale dello sviluppo della pediculosi e i pidocchi iniziano a svilupparsi entro 2-4 settimane prima dell'età adulta, diventa chiaro perché in molte persone la malattia assume spesso un carattere trascurato.

    È importante non dimenticare che ci vuole circa una settimana per sviluppare un insetto da una larva a un maschio o una femmina adulta. E il periodo di maturazione dipende da fattori esterni, come la temperatura. La temperatura corporea confortevole per lo sviluppo di massa dei parassiti è di 36,6 gradi. E anche se esci al freddo senza cappello e in estate cammina al caldo, il ciclo di vita di pidocchi e lendini rallenterà, ma non si fermerà.

    È sufficiente che la larva lasci il bozzolo, poiché inizia a mangiare intensamente, ed è abbastanza per guadagnare forza per altri due giorni in modo che la femmina sia pronta per la riproduzione. Alla temperatura esterna più comoda (circa 30 gradi), si possono trovare fino a 150 parassiti sulla testa in un paio di giorni. E se la malattia viene lanciata per mesi, il loro numero aumenta decine di volte.

    Cosa mangiano?

    Le lendini, anche se sono uova di pidocchi, da cui successivamente si schiudono i parassiti, hanno bisogno di un'alimentazione costante. Mentre le lendini sono nel guscio, hanno abbastanza nutrienti e oligoelementi per lo sviluppo delle larve. Ma dopo aver lasciato i bozzoli, iniziano immediatamente a mangiare - fanno piccole ferite sul cuoio capelluto e iniziano a succhiare una goccia di sangue.

    Queste ferite sono spesso confuse con l'orticaria o pensano che sia una sudorazione o il risultato di una reazione allergica. Fino a quando non viene fatta la diagnosi, non dimenticare la possibile infezione attraverso le ferite. E anche se non vuoi pensare a pidocchi e lendini - nessuno è al sicuro da loro, specialmente i bambini.

    Come rilevare?

    È difficile non notare il problema quando i peli sulla testa diventano troppo sciatti e si pettinano prima che il sangue diventi regolare.

    In rari casi, le lendini possono fissarsi direttamente sul cuoio capelluto. Ma questo è più associato alla caduta dei capelli a causa dello stress meccanico, ad esempio la pettinatura.

    I pidocchi, in rari casi, depongono le uova nel punto sul filo dove c'è già la deposizione. Pertanto, l'intervallo di distribuzione dei nits aumenta non di giorno in giorno, ma di ora in ora. Se su un capello si trovano diverse grinfie di uova, questo è un segnale allarmante e si sviluppa una quantità incredibile di pidocchi. È necessario prendere misure urgenti per distruggerli..

    Inizialmente, cercare la posa dei parassiti dovrebbe essere dalla parte posteriore della testa. È da qui che le uova leggere con gusci secchi iniziano la loro "processione" sulla pelle. Le larve leggere iniziano a schiudersi nei pidocchi marrone scuro. Questi ultimi sono difficili da rilevare sui capelli scuri. In questo caso, è necessario pettinare i capelli con un pettine, blocco per blocco.

    E il prurito della pelle è il primo segnale di pericolo. All'inizio sembrerà che il prurito sia lieve e compaia di tanto in tanto. Ma questo è un errore. In evoluzione esponenziale, i pidocchi e le lendini rilasciano sempre più sostanze appiccicose, causando irritazione su tutta la superficie della pelle e il prurito sta diventando insopportabile.

    In quest'ultimo caso, tutti i dubbi sullo sviluppo dei pidocchi scompaiono. Resta da confermare la diagnosi in clinica. Vale la pena considerare che i parassiti adulti si muovono molto rapidamente. Ma le lendini sono immediatamente evidenti e vulnerabili, sebbene all'inizio possano essere scambiate per aumento della forfora..

    Come distinguere dalla forfora?

    Se non hai mai avuto pidocchi e lendini e non c'è rappresentazione visiva di questi parassiti, allora all'inizio della malattia sono facilmente confusi con la forfora. Esistono diverse differenze caratteristiche che ti consentono di determinare l'aspetto di punti bianchi alla base dei capelli.

    1. I fiocchi di forfora sono di dimensioni variabili e di forma irregolare. E le lendini sono rotonde e lisce. Le uova hanno quasi le stesse dimensioni..
    2. La forfora scorre attraverso i capelli e viene facilmente rimossa durante la pettinatura. Pertanto, rimuoverlo non è difficile. Non è così facile rimuovere le lendini a causa del loro guscio appiccicoso, che aderisce saldamente ai capelli ad una certa altezza dalla pelle. Per rimuovere le lendini, devi provare ad agganciarlo con le unghie e staccarlo dai capelli. E se spingi bruscamente le lendini, sentirai un clic distinto.
    3. La forfora si trova facilmente sulle spalle dei vestiti o sul colletto di una camicia. Può essere facilmente spazzolato via. E le lendini possono essere rimosse solo con i capelli.
    4. Il forte prurito è il sintomo principale dello sviluppo dei pidocchi. Con la forfora, anche la testa può prudere molto, ma il processo è caratterizzato da una leggera irritazione della pelle.
    5. La forfora è localizzata principalmente nella parte superiore della testa. E nits come luoghi temporali e frontali e anche - una nuca.

    Vale la pena considerare che la forfora è associata alle caratteristiche del corpo. Diventa un problema personale di una persona ed è associato al disagio da un punto di vista estetico. Ma la pediculosi non può rimanere un problema di piano personale a causa del trasferimento della malattia ad altre persone con stretto contatto (famiglia, squadra). I parassiti sono costantemente alla ricerca di cibo e di nuove vittime.

    Come sbarazzarsi?

    Quando compaiono sintomi spiacevoli, il primo desiderio è quello di sbarazzarsi dei parassiti il ​​prima possibile..

    Nits e pidocchi devono letteralmente essere catturati e rimossi da ogni pelo. A tale scopo, viene eseguito un esame giornaliero del cuoio capelluto. Devi attentamente:

    1. distinguere aree interessate, fasci di capelli;
    2. esaminare la parte superiore della testa e lungo l'attaccatura dei capelli;
    3. studiare le radici.

    La ricerca del nemico può essere effettuata sia su una testa asciutta che su una testa bagnata.

    Allo stesso tempo, un pettine con chiodi di garofano frequenti è stato a lungo uno strumento ausiliario. Ma pettinare completamente i parassiti non funzionerà. Dovrà rivolgersi a strutture mediche.

    Algoritmo di ricerca per pidocchi e lendini sui capelli bagnati:

    1. lavati la testa con lo shampoo e applica una piccola quantità di balsamo sui capelli, prova a pettinarli con un pettine con grandi chiodi di garofano;
    2. dopo diverse manipolazioni, è necessario sostituire il pettine, prendere un pettine con denti più frequenti, in modo che nel processo tocchi leggermente il cuoio capelluto e raggiunga le radici;
    3. quando si pettina, non affrettarsi, è necessario ripetere la procedura dall'alto verso il basso, tirando un pettine attraverso la ciocca per ciocca (a questo punto le lendini rimarranno sul pettine);
    4. i pidocchi devono essere rimossi premendo bruscamente con le unghie fino a quando non scattano;
    5. dopo la pettinatura, lavare il balsamo dai capelli.

    Algoritmo di ricerca per pidocchi e lendini sui capelli asciutti:

    1. è necessario provare a svelare i capelli durante la prima pettinatura con un pettine regolare;
    2. quindi, usando un pettine con chiodi di garofano frequenti, dovresti pettinare i capelli, dividendoli in piccole sezioni, dalle radici alle punte, conducendo un pettine in un posto tre o quattro volte;
    3. ogni volta che è necessario controllare il pettine per i parassiti;
    4. al termine della procedura, è necessario pettinare tutti i capelli dalla base alle punte.

    L'intensità del prurito in diversi momenti della giornata si manifesta in diversi modi. La pettinatura in questi punti rimuoverà un gran numero di parassiti. Puoi finalmente sbarazzarti dei pidocchi solo trattando il cuoio capelluto con sostanze chimiche.

    Senza dubbio, i sospetti di pediculosi e la comparsa di lendini e pidocchi sono un fenomeno estremamente spiacevole. Ma non c'è motivo di panico ed eccitazione. Per sbarazzarsi dei parassiti succhiatori di sangue, sono stati usati da molto tempo farmaci anti-pedicolari, che distruggono sia le lendini che gli adulti contemporaneamente. Questi fondi possono essere acquistati in farmacia e utilizzati secondo le istruzioni per essi..

    E per non infettarsi con i pidocchi, è necessario osservare misure preventive:

    • fare una doccia regolarmente;
    • cambio settimanale (o nella misura dell'inquinamento) biancheria intima e biancheria da letto;
    • dopo il lavaggio, stirare la biancheria intima e la biancheria da letto con un ferro da stiro caldo;
    • di non usare i vestiti di qualcun altro, biancheria intima, compresi biancheria da letto, pettini di altre persone;
    • monitorare quotidianamente il cuoio capelluto del bambino, le condizioni dei capelli, monitorare la pulizia della biancheria e dei vestiti di bambini e adolescenti.

    Ma tutti hanno il rischio di contrarre la pediculosi e non dipendono dalla pulizia della persona. Pertanto, è così importante capire come tutto accade, come è possibile ottenere i pidocchi e come appaiono.

    La principale misura per la prevenzione dei pidocchi rimane il rispetto dell'igiene personale. E un atteggiamento attento nei confronti del proprio stile di vita: dove, con chi e come una persona comunica, come si relaziona con la propria salute, la soluzione al problema della pediculosi parte per dopo.

    Video utile

    Video su come ottenere i pidocchi, quali pidocchi sono pericolosi e come sbarazzarsene:

    Come si riproducono i pidocchi: quanto velocemente e quante nidici pongono i pidocchi al giorno sulla testa di una persona, come si diffondono, il tasso di sviluppo

    Da dove vengono i capelli?

    Pidocchi e lendini non volano, non saltano, ma sanno strisciare e correre bene (e persino non affogare in acqua).

    I parassiti passano a una nuova vittima per odore:

    • Il modo più semplice per avere letteralmente problemi alla testa è usare un oggetto che ha toccato il paziente. Cioè, i pidocchi vanno, sempre in testo semplice, da un mal di testa a uno sano a causa di:
      • pettini;
      • cappelli;
      • cuffie.

      Il principale gruppo a rischio è rappresentato dai bambini che possono avere i pidocchi. E più spesso, i bambini dai 5 ai 12 anni diventano vittime di ospiti non invitati. Ciò è spiegato dal fatto che forse a questa età hanno una percezione di una stretta comunicazione e di stretti contatti con i coetanei, ad esempio in una squadra di bambini in istituti di istruzione prescolare e scolastica.

    • Negli adulti, i problemi sono associati ai contatti con un bambino infetto in famiglia. Ma l'infezione è possibile nei luoghi pubblici: piscine, bagni, parrucchieri.
    • O in contatto con i bambini di altre persone in un'istituzione per bambini, per non parlare di collettivi e prigioni militari affollati.

    Molti non sanno che aspetto possano avere lendini e pidocchi. Per fare ciò, dovresti studiare le foto ravvicinate su Internet. Non è uno spettacolo piacevole, ma dà un'idea chiara dei pericoli dei parassiti e della loro sopravvivenza.

    Se si sospetta la pediculosi, vale la pena pettinare i capelli con un pettine a denti grandi. Questa procedura è comoda da fare a casa in qualsiasi momento. Ma il trattamento dovrebbe essere affidato al medico.

    È tempo di capire da dove provengono i lendini e i pidocchi. Esiste una teoria diffusa secondo cui i pidocchi esistono nel corpo di qualsiasi persona. Solo loro sono in uno stato di sonno. E che sotto stress diventano più attivi. Ma questo non è vero.

    L'importanza dei parassiti è spiegata da un solo fatto: il recente contatto di una persona malata e sana (quando la testa o i vestiti entrano in contatto con il paziente). E i pidocchi fermamente con i loro artigli si aggrappano all'attaccatura dei capelli. È possibile ottenere parassiti, come è stato detto, a stretto contatto con un paziente con pediculosi.

    Cosa è incluso qui:

    • qualsiasi trasporto pubblico;
    • cinema e club;
    • piscine e bagni pubblici;
    • acqua aperta.

    I parassiti non hanno paura dell'acqua, sapendo come mantenere la calma a galla,

    I pidocchi pubici hanno i loro "vantaggi": sono trasmessi direttamente attraverso connessioni casuali o durante i pernottamenti in natura, nonché in hotel e treni se la biancheria non è stata cambiata per lungo tempo secondo gli standard sanitari. Puoi ottenere i pidocchi cambiando vestiti, essendo in vacanza con cose che, ad esempio, sono state acquistate di seconda mano.

    L'aumento delle malattie della pediculosi nei bambini aumenta dopo le vacanze. I genitori devono consultare un parassitologo per dissipare i dubbi - si tratta di lendini o forfora sulla testa del bambino, perché non molti possono distinguere l'uno dall'altro.

    I pidocchi che colpiscono il cuoio capelluto sono la malattia più comune tra i bambini. I parassiti hanno il loro ciclo di vita:

    1. Tutto inizia con le uova (lendini). E il ciclo stesso dura da 5 a 7 giorni. L'uovo deve maturare prima che la larva diventi adulta.
    2. Quindi inizia il periodo di accoppiamento, la femmina depone le uova, fissandole saldamente all'attaccatura con l'aiuto di un segreto adesivo.
    3. Compaiono i Nits. Nel corso della vita, un pidocchio femmina è in grado di licenziare circa 120 nits, con una frequenza da 4 a 5 pezzi al giorno.
    4. Quindi i parassiti si schiudono da quest'ultimo, che dopo una settimana inizia la riproduzione attiva.

    E diventa difficile non notare questi parassiti: ogni giorno la pettinatura del cuoio capelluto porta al calore bianco. E sarà un prurito più intenso.

    È importante osservare le regole di igiene:

    • Non usare cose di altre persone, articoli di bellezza, forcine per capelli, elastici;
    • smettere di visitare luoghi come una piscina o uno stabilimento balneare.

    Ignorare queste semplici regole è la causa più comune di pediculosi nelle istituzioni:

    • asili nido;
    • gradi elementari di scuole;
    • rifugi;
    • campi;
    • collegi.

    Mezzi e metodi contro i pidocchi di lino

    Il modo più semplice per sbarazzarsi dei pidocchi è chiamare uno specialista per maneggiare i vestiti. Ma se ciò non è possibile, i parassiti possono essere rimossi in modo indipendente. Per fare ciò, è possibile utilizzare farmaci da farmacia o metodi alternativi.

    Prodotti della farmacia

    I prodotti della farmacia sono divisi in quelli che dovrebbero essere trattati con vestiti e quelli che dovrebbero essere trattati con il corpo.

    1. I mezzi più efficaci per la lavorazione dei vestiti sono: Medifox, NOC, Karbofos, Bubil, Akromed, Pedilin. Con questi farmaci, è necessario elaborare non solo biancheria da letto e vestiti, ma anche tutte le superfici del soggiorno.
    2. Per il trattamento del corpo, si consiglia di utilizzare shampoo speciali: Veda-2, Neti For, Para Plus, Lauri.

    Come utilizzare questi strumenti è descritto in dettaglio nelle istruzioni per l'uso, che devono essere allegate a ciascun pacchetto. Molto spesso, le aree interessate del corpo vengono trattate con il prodotto, dopo di che vengono coperte con pellicola per diversi minuti, quindi il prodotto viene lavato via. L'esatto tempo di esposizione del farmaco sul corpo è indicato nelle istruzioni - ogni mezzo ha un tempo diverso.

    Metodi popolari

    Esistono molti modi popolari per eliminare i pidocchi, eccone alcuni:

    1. Soluzione di sapone di cherosene al 20% o emulsione di karbofos allo 0,15%. Per preparare l'emulsione, saranno necessari 5 g del 30% della sostanza e un litro di acqua. Nella soluzione risultante, immergere tutte le cose che potrebbero essere infettate da parassiti per un'ora. Quindi lavare, asciugare al sole e stirare.
    2. Erbe aromatiche. Questo è un metodo di trattamento delicato che può essere usato se ci sono donne in gravidanza o bambini in casa. Ai pidocchi non piace il tanaceto, quindi devi preparare un forte decotto di questa pianta e trattarlo con cose e superfici. Puoi anche usare la fauna selvatica di campo, l'elleboro, il rosmarino, la successione, l'euforbia.
    3. Lavorare con succo di mirtillo rosso o una miscela di oli essenziali aiuta molto..
    4. Esposizione alla temperatura: lava tutte le cose a temperature superiori a 60 gradi, quindi stirale con un ferro da stiro.

    Miti sull'infestazione da pidocchi

    La testa, il corpo e i pidocchi sono completamente studiati dai parassitologi, ma molti credono ancora nei miti su di loro. Quali favole non dovresti credere?

    I pidocchi saltano a circa 1 m di distanza, non è vero. Gli scienziati affermano che tali parassiti non sono in grado di compiere tali azioni. Sono disturbati dalla struttura fisiologica. Gli arti posteriori degli insetti sono identici a quelli anteriori e sono destinati solo a gattonare. Pertanto, la distanza di sicurezza dall'infetto è di circa mezzo metro. I pidocchi volano. Questo mito è anche confutato dal fatto che gli insetti non hanno le ali e c'è solo un sottile strato superiore chitinoso sotto forma di un guscio. Puoi ottenere i pidocchi durante una stretta di mano. Questo è impossibile, perché affinché l'insetto possa strisciare su un'altra persona, è necessario uno stretto contatto, che dura almeno 5 minuti. In questo caso, le persone dovrebbero toccarsi la testa. I pidocchi si riproducono e vivono solo in stanze sporche e ingombra. Questo non è del tutto vero, poiché compaiono anche nelle persone più ordinate con pulizia sterile nell'appartamento

    Per prevenire la comparsa dei pidocchi, è necessario prestare grande attenzione all'igiene personale. Soprattutto spesso è necessario esaminare i capi dei bambini che frequentano gli asili e le scuole

    Gli scienziati hanno dimostrato che la pediculosi si diffonde più rapidamente su una testa pulita ben curata, poiché i parassiti in questo caso sono più facili da raggiungere nei vasi sanguigni a causa dell'assenza di uno strato di grasso sporco. Le larve dei pidocchi vivono sotto la pelle e la superficie quando sono fortemente stressate. Gli esperti confutano questa opinione, poiché sotto l'epidermide i parassiti non avranno accesso all'ossigeno. I pidocchi appaiono in contatto con animali domestici infetti. Questo non è vero, dal momento che il sangue di gatti, cani, conigli, cavie, ecc. non attira i parassiti. Questi insetti non riprodurranno la nuova prole se iniziano a nutrirsi di esso..

    Tutti i miti su tali ectoparassiti sono stati a lungo sfatati. È precisamente noto come affrontare una tale malattia, come vengono trasmessi i pidocchi e come gestire la loro riproduzione.

    Ciò che rende i pidocchi del letto

    Non solo le persone disordinate possono catturare i pidocchi del corpo, molto spesso vengono registrati casi di infezione:

    1. Nelle scuole materne - a seguito di uno stretto contatto, l'insetto striscia semplicemente sul corpo del nuovo proprietario.
    2. Sui treni - se la biancheria non è stata sottoposta a un'elaborazione adeguata.
    3. Nelle gite in campeggio: passare la notte a letto non può escludere la vicinanza di una persona infetta.
    4. Nelle tane dei senzatetto - questo è un focolaio di varie infezioni.
    5. Negli hotel economici, la biancheria da letto potrebbe non sembrare una pulizia di qualità.
    6. In una strana casa con i pidocchi.
    7. Dopo aver comprato vestiti misurati da una persona infetta.

    Ciclo vitale dei pidocchi

    Pidocchio - un insetto che vive solo nell'uomo e in alcune specie di primati. Il loro ciclo di vita è adattato per l'uomo.

    Nonostante il fatto che l'insetto non viva a lungo, la riproduzione dei pidocchi nell'uomo è interessante. Ottenere i pidocchi è abbastanza facile, per il quale è sufficiente un breve contatto con una persona infetta da parassiti. Questo può accadere se non si osservano le regole di igiene personale quando si usano pettini, asciugamani e tappi.

    Per lo sviluppo della malattia, è necessario che solo un individuo adulto si metta in testa. Inizialmente, la pediculosi non provoca disagio a causa del piccolo numero di insetti. Ma la femmina, che è caduta sulla testa umana, inizia a deporre rapidamente le uova, da cui emerge la larva. Il ciclo di sviluppo del pidocchio dura circa 3 settimane. Una volta che la larva diventa adulta, è impossibile trascurare i sintomi della pediculosi. Poiché i parassiti si nutrono di sangue umano, mordono la pelle. Allo stesso tempo, i capelli diventano appiccicosi al tatto, perdono la loro lucentezza, irritazioni e reazioni allergiche compaiono sulla testa, che sono accompagnate da prurito.

    Ecco come si svolge il ciclo di sviluppo del pidocchio

    Fase di sviluppo dei pidocchi:

    • Uovo (lendini). Un adulto depone le uova sui capelli umani a una distanza di diversi centimetri dal cuoio capelluto, attaccandole con una speciale composizione appiccicosa che non viene distrutta da acqua, shampoo o detergenti. L'uovo ricoperto con esso diventa insensibile a fattori esterni e si chiama nits. Fino a quando la larva si schiude dalle lendini, passa circa una settimana;
    • Larva. Una larva si schiude da un uovo, il cui periodo di sviluppo dipende dalle condizioni circostanti e varia da 1 a 10 giorni. Quindi muta e diventa una ninfa. Poiché un pidocchio è un insetto che si trova sempre quando si mangia, non subisce ritardi nello sviluppo dovuti alla fame come altri insetti. Pertanto, lo stadio della larva in questo parassita non è pronunciato e non dura a lungo;
    • Ninfa. Questo nome è stato ricevuto da un individuo immaturo, non molto diverso da un individuo adulto. Entro una settimana, perde ancora due volte e si trasforma in un insetto adulto - un imago. Una tale muta frequente è dovuta alla rapida crescita dei pidocchi, mentre il suo "vestito" chinoso anelastico non ha il tempo di crescere dietro il corpo;
    • Insetto adulto. Lo stadio adulto dell'insetto ha delle caratteristiche, ad esempio il pidocchio formato è in grado di accoppiarsi immediatamente dopo il primo morso e dopo due giorni la femmina depone le uova. Quindi le fasi di sviluppo dei pidocchi sono completate.

    La riproduzione dei pidocchi contiene molti dettagli interessanti. Di interesse è quante uova depone un pidocchio adulto. In media, il numero giornaliero di uova di una femmina va da 2 a 4 uova e fino a 140 uova per tutto il tempo.

    Non è meno interessante osservare come appare una larva da un uovo. Lei rosicchia il guscio con le mascelle, ma non è in grado di uscire subito. La larva inizia a respirare attivamente e spinge l'aria attraverso l'ano. Il gas che si accumula sul fondo dell'uovo lo spinge fuori. Una volta sul cuoio capelluto, la larva inizia immediatamente a nutrirsi.

    È anche interessante come i pidocchi depongono le loro uova. L'uovo è ricoperto di una sostanza appiccicosa nelle gonadi di un adulto e una parte del segreto appare poco prima di esso, a causa della quale l'uovo è saldamente attaccato ai capelli e al suo denso guscio protettivo.

    La durata media di un insetto è di 30 a 40 giorni.

    Brevi stadi di sviluppo e la durata della vita dei loro pidocchi sono spiegati dalla stabilità dell'ambiente in cui vive l'insetto. Nella maggior parte dei casi, la vita di questi parassiti scorre sulla testa di un ospite e solo i singoli insetti arrivano a un'altra persona per dare vita a una nuova famiglia.

    Pidocchio della testa si aggrappa tenacemente ai capelli

    Pidocchio, grazie alle sue 6 gambe con artigli a uncino, si aggrappa saldamente ai capelli del proprietario. Nonostante il fatto che l'insetto non possa né volare né saltare, si muove abbastanza abilmente, anche da una testa all'altra. Anche l'anatomia dei pidocchi è interessante, sul suo corpo ci sono 14 fori speciali sui suoi lati - spiracoli, con l'aiuto dei quali si fornisce ossigeno. Gli insetti sopravvivono allo shampoo, stringono i capelli con le zampe e bloccano i fori respiratori sui lati del corpo.

    Come si sviluppano i pidocchi e dove vivono

    Quando il sistema riproduttivo raggiunge la maturità, la femmina è in grado di deporre le uova senza contatto con il maschio, ma rimarranno vuote. Il maschio deve concimare la femmina almeno una volta e deporrà uova vitali per tutta la vita.

    Due giorni dopo l'accoppiamento, una femmina matura depone le uova fecondate sulle radici dei capelli. 2-4 uova appaiono ogni giorno.

    Il periodo di sviluppo di un insetto per un adulto dura circa 20 giorni e comprende diverse fasi:

    Fase di sviluppo dei pidocchi.

    1. Metti in scena uova o lendini. Durata in media 7 giorni. Condizioni ottimali: temperatura - circa 30 ° C, umidità - 70%. Alle radici dei capelli sul cuoio capelluto di una persona, questi fattori sono presenti. L'uovo è rivestito con uno specifico composto protettivo che lo rende invulnerabile. Il muco secreto dal pidocchio durante il processo di posa fissa saldamente le lendini sulla colonna vertebrale, quindi è quasi impossibile liberarsene. Nella fase dell'uovo, il parassita non mangia né respira.
    2. Larva. Prima età. È nato, rosicchiando un guscio di un uovo. La durata di questa fase va da 3 a 10 giorni. Sembra già una persona adulta, ma più piccola. Da cova, la larva si attacca ai capelli e inizia a nutrirsi. Alla scadenza - la prima muta.
    3. Ninfe da palcoscenico. Passa in 2 fasi e dura 8 giorni. La crescita attiva sta avvenendo in questo momento. La copertura chitinosa si restringe e viene scaricata dall'insetto 2 volte. Una ninfa della prima età del quinto giorno muta per la prima volta e passa allo stadio di una ninfa della seconda età. Entro la fine di questa fase, il sistema riproduttivo è completamente formato. Dopo la seconda muta, segue l'ultimo stadio di sviluppo dell'insetto.
    4. Stage di imago. Un adulto riproduttore viene formato e pronto per l'accoppiamento dopo il primo pasto.

    In totale, ci sono 3 morfotipi di pidocchi umani:

    L'habitat dei pidocchi è costituito da capelli umani, tra cui barba, baffi, sopracciglia e ciglia. Qui il parassita si deposita, si nutre e si moltiplica.

    La vegetazione della parte inferiore del corpo può diventare un paradiso per i pidocchi pubici.

    Questi due tipi di succhiasangue sono adattati per sopravvivere su peli di diverse strutture. Le gambe del pidocchio sono adattate per il movimento e il fissaggio sul dorso della sezione trasversale circolare.

    Il pube può esistere solo sui peli inferiori con un triangolo in sezione trasversale.

    La natura si è occupata della sopravvivenza della specie: piccole dimensioni (2-4 mm), forma piatta e capacità di mimetizzazione consentono ai parassiti di rimanere invisibili.

    Contrariamente alla credenza popolare, questi succhiasangue si sentono più a loro agio su capelli e corpo puliti. La pelle lavata è più facile da mordere ed è più comodo muoversi..

    L'infezione da pidocchi non è solo una malattia spiacevole, ma anche pericolosa. Si chiama pediculosi, dal nome latino di questo parassita - Pediculus.

    È sufficiente che una femmina adulta salga sul corpo umano e in un mese il numero di insetti raggiungerà i duecento.

    Quanti pidocchi vivono?

    Tra le specie studiate, la longevità dei pidocchi è più spesso 2-4 settimane e il massimo è di circa 2 mesi. La durata della vita dei maschi è molto più breve di quella delle femmine.

    I pidocchi non vivono a lungo senza cibo (senza persona o animale): da 1 a 7 giorni (secondo alcuni rapporti, fino a 10 giorni). Maggiore è la temperatura dell'aria e la secchezza, più breve è la durata della vita. Le larve appena schiuse, senza ospite, muoiono in un tempo più breve: da 12 ore a 4 giorni.

    I pidocchi possono vivere in acqua 1,5-2 giorni, uova - fino a 3 giorni. I pidocchi pinnipedi sopravvivono in acqua, poiché hanno setole speciali che accumulano ossigeno per la respirazione durante il periodo in cui l'ospite è nell'acqua. Inoltre, i parassiti vivono vicino alle narici dei pinnipedi e quando l'ospite si tuffa sott'acqua, l'insetto si nasconde nella narice piena d'aria chiusa dalla valvola.

    I pidocchi possono vivere sugli animali?

    Esistono diversi tipi di pidocchi negli animali:

    • Pidocchio succhiante - si nutre esclusivamente di sangue;
    • Pidocchio pungente: mangia particelle di pelle.

    I gatti possono essere infettati dai pidocchi. Per molti, questa realtà è diventata sorprendente. Ma è così. I pidocchi o sono anche chiamati lombrichi, che vivono sugli animali della lana e non si nutrono del suo sangue, ma della sua pelle. Pertanto, uno dei sintomi dell'infezione saranno chiazze calve o mancanza di peli su parti del corpo.

    Anche i cani sono sensibili a questa malattia. I parassiti si attaccano ai peli e si attaccano alla pelle. Si nutrono di sangue, ghiandole sebacee e pelle della vittima. L'animale domestico soffre di prurito e perde pelo.

    La pediculosi può causare malattie più gravi. Come stanchezza o tenia. Pertanto, gli animali hanno bisogno di cure urgenti.

    Posso ottenere i pidocchi dal contatto con gli animali? No! Lo stile di vita di questi parassiti è significativamente diverso. Sono adattati a una temperatura corporea più elevata rispetto agli umani.

    Sintomi

    Il fatto che una persona abbia prurito può essere visto dal momento in cui appare. Dal momento che senti subito un certo disagio

    . Molto spesso, la zecca sottocutanea si deposita in quei punti del derma dove non c'è attaccatura dei capelli.

    e la femmina, in cerca di sangue, è costretta a provare un intenso prurito. L'attività della zecca sottocutanea si verifica dalle 3 alle 6 del mattino. Fu in quel momento che si sentì un prurito insopportabile. È quasi insopportabile sopportare questo disturbo. A causa dello stato non psicologico di una persona, peggiora. Lo stress derivante da questa condizione è anche considerato un segno di malattia..

    Come i pidocchi si riproducono sulla testa di una persona. Ciclo di vita parassitario.

    I pidocchi sono insetti dioici. Pertanto, affinché appaia la prole, abbiamo bisogno di un maschio e una femmina.

    È interessante notare che il parassita può moltiplicarsi, non ancora raggiungendo l'età adulta, solo andando allo stadio della ninfa. L'allevamento rapido è dovuto alla presenza di condizioni favorevoli:

    • I limiti di temperatura di un comodo habitat per i pidocchi vanno da 22 a 45 gradi. Anche se una persona cammina senza un copricapo, il parassita non è minacciato di morte, perché la temperatura ottimale per lui è di 31 gradi;
    • La presenza di una fonte di cibo sotto forma di sangue consente alla femmina di deporre costantemente uova, da cui gli adulti si sviluppano in breve tempo;
    • Gli insetti che sono in grado di muoversi rapidamente sono solitamente localizzati in un piccolo spazio, il che consente a femmine e maschi di trovarsi rapidamente per l'accoppiamento.

    INTERESSANTE: Esistono diversi tipi di pidocchi: testa, vestiti e pube. Il processo della loro riproduzione può essere considerato identico (ci sono differenze minime).

    Ciclo di vita parassitario.

    Nella scienza, i pidocchi sono classificati come insetti il ​​cui ciclo di vita è incompleto. Manca lo stadio di sviluppo di una tipica larva (piccolo verme), che differisce nell'aspetto e nel modo di nutrirsi da un adulto.

    La femmina è in grado di deporre uova vitali per tutta la vita, accoppiandosi con il maschio una volta. Questo perché il liquido seminale del maschio fertilizza tutte le uova. Una femmina, una volta sui capelli umani, inizia immediatamente a mangiare e ad allevare.

    RIFERIMENTO: Il pidocchio depone 4 uova al giorno (140 - per il ciclo di vita), vestiti - 10 (300 - per il ciclo di vita), pubico - 1-2 (fino a 60 nits).

    Il ciclo di vita inizia immediatamente dopo che il pidocchio ha deposto le uova e comprende diverse fasi.

    Fase di sviluppo dell'uovo

    Nel processo di deposizione delle uova dagli organi genitali dei pidocchi, viene prima fuori uno specifico muco, quindi un uovo, che si attacca gradualmente ai capelli con un segreto viscoso indurente a una distanza di 0,5-1 cm dalla superficie della testa e si alza lungo di esso nel corso dello sviluppo. L'uovo ha pareti molto forti e si chiama lendini. Non può essere scrollato di dosso a causa di una fissazione stabile; i pettini speciali o il "tiraggio" manuale delle lendini dai capelli aiuteranno.

    INTERESSANTE: Le lendini assomigliano a un pezzo di pelle morta di colore bianco o grigio chiaro. Ma se visto al microscopio, diventa chiaro che, piuttosto, assomiglia a una borsa, una borsa che si tiene saldamente ai capelli.

    Un insetto si sviluppa nel guscio per 8 giorni, dopo di che si rompe il muro, ma non può uscire. La natura ha un modo interessante di sopravvivere per questo caso: il parassita inizia a inalare attivamente l'aria e rilasciare anidride carbonica, che si accumula sul fondo di una specie di capsula. Questo porta all'espulsione dell'individuo dall'uovo. Non appena viene a contatto con la pelle, inizia a mangiare attivamente e muta per la prima volta.

    Appare una ninfa della prima età (dimensione 1,5 mm). Questo processo richiede circa 2 giorni..

    RIFERIMENTO: Gli zoologi definiscono una ninfa un giovane esemplare di insetto, che ricorda molto un insetto adulto, ma caratterizzato da una dimensione più piccola, durata della copertura chitinosa e un colore grigio trasparente. Le ninfe muoiono tre volte, ogni volta crescono fuori dalla copertura chitinosa e la perdono quando il corpo molle cresce.

    Stadio di sviluppo di una ninfa della seconda età

    Dura 8 giorni e termina con la comparsa di pidocchi adulti (dimensioni 2-3,6 mm), in grado di vivere da 30 a 42 giorni.

    Il ciclo di crescita dei pidocchi, quindi, include lo sviluppo di lendini e la tripla muta della ninfa. È fugace e può essere rallentato solo quando la temperatura scende bruscamente. Di solito l'intero ciclo di vita si svolge sul corpo di un corriere entro 16 giorni.

    Miti sui pidocchi

    Le false idee su pidocchi e pediculosi causano diagnosi o trattamenti errati. Considera i miti su questa malattia:

    i pidocchi sono portati da persone senza scrupoli. Questo è in parte vero, ma per i pidocchi. Sono loro che preferiscono finire nei panni delle persone che non si lavano a lungo e non cambiano i vestiti. I pidocchi, al contrario, preferiscono i capelli puliti, poiché è più facile aggrapparsi e attaccare le lendini. Un'ottima fonte di nutrimento per i pidocchi è il cuoio capelluto pulito;
    i pidocchi possono essere raccolti dagli animali. Non puoi essere infettato da cani o gatti: i pidocchi sono specifici delle specie. Nell'uomo e negli animali, diversi tipi di insetti parassitano. Pertanto, non preoccuparti se il bambino è in contatto per strada con animali orfani;

    la pediculosi può essere infettata in piscina perché i pidocchi saltano, nuotano e volano. L'unica opzione di infezione durante il contatto ravvicinato: l'uso di pettini di altre persone, cappucci aderenti, con una stretta vicinanza della testa a testa. I parassiti non hanno ali, non possono volare dall'infetto e anche loro non possono nuotare. Pertanto, è impossibile ottenerli per via aerea, in una piscina o in un fiume;
    i pidocchi sono portatori di gravi malattie. In effetti, i parassiti portano la malattia - febbre ricorrente. L'infezione si verifica se l'insetto sulla testa viene schiacciato e l'emolinfina penetra nelle ferite

    Pertanto, è molto importante iniziare il trattamento tempestivo della pediculosi. Tuttavia, la febbre recidivante si verifica raramente ed è trattata con farmaci speciali.

    La malattia raramente porta a esiti fatali in casi avanzati;
    È possibile curare la pediculosi usando metodi popolari. Ci sono ricette casalinghe per questa malattia usando aceto, trementina, cherosene, oli essenziali e altro ancora. Tutti questi strumenti possono essere utilizzati, tuttavia, per ottenere lo smaltimento completo dei pidocchi con il loro aiuto non funzionerà. Il fatto è che i rimedi popolari uccidono gli adulti, ma sono impotenti contro le lendini. Pertanto, la procedura dovrà essere eseguita ripetutamente per sbarazzarsi delle larve da cova. E questo influenzerà negativamente la salute dei capelli e del cuoio capelluto: i preparativi per la casa sono aggressivi. Per il trattamento, utilizzare strumenti speciali. Non danneggiano i capelli e alleviano i pidocchi per la prima volta con un'attenta elaborazione. È anche possibile scegliere un rimedio per i più piccoli ed eliminare il rischio di conseguenze spiacevoli;

    il trattamento della pediculosi è un processo complesso e lungo. In precedenza, quando non venivano venduti prodotti speciali in tutte le farmacie, come sta accadendo ora, lo era davvero. Questo era particolarmente vero per le ragazze con i capelli lunghi. A volte dovevi solo tagliarli. Ora è facile trovare un rimedio adatto e la procedura stessa non richiederà molto tempo e fatica. E con un uso corretto, puoi sbarazzarti dei parassiti dopo la prima procedura.

    Arriccia capelli

    Scegli lo strumento migliore per colorare i capelli dopo averli evidenziati