Come tingere i capelli dopo lo schiarimento: shampoo, tonico, balsamo

I capelli schiarenti sono una procedura cosmetica popolare che consente a una donna di trasformarsi il più possibile. Tuttavia, lo sbiancamento ha un grave svantaggio: il giallo sui capelli, che appare nella maggior parte dei casi.

Questo non significa che devi abbandonare completamente il lampo: ci sono molti modi per sbarazzarsi di un colore giallo sgradevole dopo un tentativo fallito di scolorire. Proveremo a raccontare tutte le sottigliezze principali nell'articolo proposto.

Cause di scolorimento

I maestri professionisti sostengono che ci possono essere diverse ragioni per la comparsa del giallo sui fili:

  • errori nella composizione chimica del chiarificatore: il pigmento naturale non viene completamente rimosso dai capelli;
  • violazioni della tecnologia di chiarificazione: l'uso di una composizione debole su capelli troppo scuri, una bassa velocità dell'otturatore sulla testa;
  • pigmento naturale stabile - è difficile "incidere" fili molto scuri anche con sbiancanti di alta qualità;
  • cura impropria dopo il chiarimento: alcuni prodotti e una scarsa acqua di rubinetto eliminano il nobile pigmento, lasciando una tinta giallastra.

I fili scuri e rossi sono i più inclini al giallo. Per ottenere il colore biondo desiderato, devono prima essere decolorati (a volte ripetutamente), quindi schiarire nella combinazione di colori selezionata.

Le difficoltà nella colorazione sono create da fili fragili e danneggiati: dopo lo sbiancamento, diventano non solo gialli, ma anche opachi.

Puoi evitare problemi con l'ombra se scegli il giusto illuminante, segui la tecnica di tintura, lava i capelli con acqua di alta qualità e usa shampoo e maschere speciali per le bionde.

È possibile liberarsi e cosa fare quando i riccioli diventano gialli?

Se appare ancora la tinta giallastra, non dovresti disperare. Ci sono molti modi per ottenere acconciature dai colori nobili.

Innanzitutto dovrai capire perché il risultato è stato insoddisfacente. Se il chiarificatore è stato selezionato in modo errato, sarà necessaria una nuova colorazione, ma già nel colore selezionato correttamente.

Se c'è poco giallo, ma non c'è desiderio di usare la vernice, un tonico adatto verrà in soccorso.

Gli appassionati di cosmetici naturali possono raccomandare rimedi popolari. Non solo neutralizzano la tinta gialla, ma aiutano anche a curare i fili.

Cosa può essere dipinto per fissare l'aspetto dei capelli?

Come rimuovere il giallo se i capelli decolorati sono diventati una brutta tonalità gialla? La vernice resistente è il modo più affidabile per combattere il giallo. Rimarrà a lungo sui capelli e nella maggior parte dei casi darà un risultato nobile garantito.

Elenco di vernici gialle comprovate budget:

    Garnier Color Naturals. Categoria di mercato di massa di vernice crema resistente universale. La composizione della vernice è arricchita con tre oli: olive, karite e avocado.

Grazie alla sua consistenza cremosa leggera, il farmaco viene facilmente applicato sui fili e si distribuisce facilmente su tutta la lunghezza. Per sfumare il giallo, sono adatte le tonalità “Biondo Perlato”, “Biondo Ghiaccio”, “Biondo Neve”, “Biondo Platino”. Casting Creme Gloss. Le Shining Blondes di L'Oreal Paris sono progettate appositamente per tutte le donne che vogliono diventare bionde abbaglianti..

La vernice senza ammoniaca contiene estratto di limone, neutralizzando una tinta giallastra e pappa reale che nutre i capelli. La palette comprende coloranti con sfumature beige, frassino e perlescente: dipingono perfettamente sul giallo e non danneggiano i ricci. Preferenza irreale. Uno strumento speciale la cui azione è mirata a schiarire i capelli in profondità. Adatto per eliminare il giallo intenso.

Il produttore dichiara che la tintura illumina i capelli di 6 toni e garantisce lo sbiancamento anche con un uso non professionale.

Il set comprende un balsamo che nutre i fili dopo l'azione aggressiva del chiarificatore.

Immediatamente dopo un chiarimento infruttuoso, non vale la pena iniziare a dipingere sul giallo. I capelli dovrebbero “riposare” per almeno 10 giorni, poiché anche la vernice più delicata influisce negativamente sulla struttura dei ricci.

Per quanto possibile dipingere su vernici gialle con coloranti cenere e platino sono in grado.

Come scegliere il colore della colorazione dei riccioli ingialliti

Si consiglia ai maestri di selezionare il colore della vernice da una tavolozza bionda. Soprattutto, il giallo e il rosso sono neutralizzati da tali pigmenti:

Queste sono le tonalità di un tono freddo che si adattano meglio al tipo di colore femminile invernale. Se il colore originale dei capelli appartiene a una gamma calda, puoi scegliere la stessa tonalità calda: beige, grano, miele. Dopo aver tinto con questi prodotti, l'acconciatura non diventerà radicalmente bianca, ma acquisirà una tonalità nobile.

Come neutralizzare?

Gli agenti neutralizzanti non mirano a colorare la tinta gialla, ma a eliminare il pigmento indesiderato.

Metodi e rimedi popolari a casa

Puoi neutralizzare il colore giallo sui capelli con l'aiuto di comprovati fondi "nonna". La composizione delle ricette popolari comprende componenti che possono eliminare i pigmenti naturali.

  1. Limone. 100 ml di succo di limone vengono mescolati con un litro di acqua e sciacquare la testa dopo il lavaggio con shampoo. 50 ml di succo di limone vengono mescolati con un cucchiaio di shampoo, due cucchiai di vodka e un uovo di gallina. La maschera risultante viene applicata sui fili per 20 minuti, quindi lavata via con acqua calda.
  2. Rabarbaro. Un cucchiaio e mezzo di rizomi secchi vengono versati con 300 ml di acqua bollente, insistono per 2 ore, filtrati. L'infusione risultante viene aggiunta all'acqua pulita per il risciacquo (1 litro per procedura). Per la maschera, questa ricetta è adatta: un cucchiaio di rabarbaro tritato viene mescolato con due bicchieri di vino bianco secco, bollito fino a quando metà del liquido evapora. La miscela viene applicata sui ricci per 1 ora, quindi lavata via.
  3. Miele. Il prodotto fresco non candito (50-100 ml a seconda della lunghezza dei capelli) viene riscaldato a bagnomaria, distribuito uniformemente attraverso i capelli, lasciato per 2-3 ore. Lavare la composizione con acqua filtrata.
  4. Tè verde. Preparare una tazza di tè forte senza additivi (1 cucchiaino pieno per bicchiere d'acqua), filtrare, mescolare in un litro di acqua purificata. Sciacquare i capelli dopo ogni lavaggio, non risciacquare.

Impianti industriali

I neutralizzatori industriali includono tonici, shampoo, maschere e balsami speciali. La maggior parte contiene pigmenti viola freddi: caldi antagonisti gialli.

    Shampoo d'argento di Schwarzkopf. Shampoo argento a base di colorante viola, giallo completamente neutralizzante. Questo strumento conferisce ai fili una bella tinta bianca fredda.

Il produttore raccomanda di mantenere il prodotto dal tempo minimo in modo da non ottenere un colore viola brillante. Tonico. Lo shampoo neutralizzante giallo è considerato uno dei mezzi più economici per tingere i capelli.

La composizione include acidi speciali che lavano via il colore giallo e uniformano l'ombra.

Grazie all'estratto di aloe vera, all'olio di pesca e al complesso vitaminico, è possibile ottenere l'effetto della biolaminazione: morbidezza e lucentezza sana dei capelli. Maschera Estel Professional Prima Blonde. Maschera argentata per donare ai tuoi capelli fredde sfumature di colore biondo.

Neutralizza efficacemente il giallo, dona al colore un bagliore intenso e una sfumatura uniforme dell'argento. Risolve il problema delle doppie punte e del prolasso, si prende cura dei fili, nutre e idrata.

Successivamente, puoi guardare un video sui cosmetici gialli:

È necessario un approccio globale sulla questione dei capelli schiariti: un'attenta preparazione e selezione del rimedio giusto. Se tuttavia è apparso il giallo, i coloranti persistenti aiuteranno a dipingerlo rapidamente. E per una delicata neutralizzazione di gialli, tonici leggeri, maschere e ricette naturali popolari sono adatte.

Come rimuovere il giallo dai capelli

La comparsa del giallo sui capelli dopo la tintura è un problema che i portatori di capelli scuri, che vogliono trasformarsi in una bionda a casa, hanno maggiori probabilità di incontrare. Dopo una chiarificazione prolungata, appare una tonalità “paglierina”. È impossibile nasconderlo, ma è possibile rimuoverlo dai ricci usando la tintura e altri metodi. Una panoramica dei mezzi popolari e professionali disponibili, il loro effetto, che può essere visto nella foto prima e dopo, aiuterà a non indebolire i ricci.

Le ragioni dell'ombra "paglia"

Una volta le brune, che hanno deciso di cambiare radicalmente la loro immagine e diventare bionde, affrontano il problema del giallo sui riccioli sbiancati. Un difetto rossastro brillante dà l'aspetto disordinato, dando l'impressione di trasandato. L'aspetto elegante che la ragazza ha cercato di raggiungere diventa un obiettivo irraggiungibile..

Le ragioni dell'ombra "paglia":

  1. Violazione della tecnologia schiarente - i proprietari di capelli biondo scuro non possono ottenere l'effetto di un biondo freddo alla volta. Il candeggio è una procedura graduale. Se hai fretta, l'aspetto di un effetto collaterale sotto forma di giallo è inevitabile, poiché un pigmento naturale rimosso in modo incompleto reagisce con la composizione della vernice - si forma una tinta rossa.
  2. Vernice inadeguata - la riluttanza a visitare un salone di bellezza spesso conferma la mancanza di denaro per acquistare prodotti di marca. Uno strumento di linea di bilancio di bassa qualità è un modo per scolorire male, giallo o persino rosso..
  3. Mancanza di abilità del maestro - solo un colorista può aiutare a ottenere una bionda fredda dopo un chiarimento. Sa iniziare ad applicare la vernice, quali sfumature e in quali proporzioni mescolare. La durata della tintura dipende dal colore dei capelli prima del lampo, che è noto al maestro.

Dopo il chiarimento, i capelli vengono sciacquati con acqua filtrata. Ruggine, impurità nell'acqua possono provocare la comparsa di un colore "paglierino".

Suggerimenti per la prevenzione

Chiarire la causa della comparsa del giallo sui ricci è il passo principale per prevenire questo. Prima di tutto, gli esperti consigliano di astenersi dal fornire chiarimenti a casa alle ragazze che per primi hanno deciso su questo. Non esporre i capelli alla procedura dopo la colorazione, l'evidenziazione o la tintura, se le procedure sono state eseguite meno di 14 giorni fa.

Segreti espressi dai coloristi che aiuteranno a evitare la comparsa di un effetto "paglia":

  • se in precedenza è stata eseguita la colorazione con l'henné, la cosa principale è cautela, poiché l'interazione della sua composizione con un pigmento illuminante è imprevedibile;
  • prima di applicare il tono selezionato, rimuovere tutti i residui del componente sbiancante;
  • il chiarimento viene eseguito in sequenza: la nuca, i lati, i riccioli attorno al viso;
  • ogni filo è completamente imbrattato, applicando più vernice;
  • risciacquare i capelli trattati con acqua filtrata o bollita, quindi utilizzare un balsamo per capelli appena decolorati;
  • acquisire prodotti di marca nei negozi di cosmetici per la cura dei capelli;
  • prima dell'uso, controllare la data di scadenza della vernice, poiché un prodotto scaduto può non solo scolorire gravemente, ma danneggiare i capelli;
  • cura i ricci chiarificati con speciali balsami, applica sistematicamente le maschere, che aiuteranno a preservare la lucentezza, la bellezza dei capelli, minimizzando l'effetto negativo del chiarificatore sulla struttura della testa.

Modi per affrontare un difetto giallo

Un'immagine in uno specchio con un colore paglierino dei capelli - non un motivo per disperare. Chi decide di candeggiare a casa può rimuovere il giallo dai capelli in diversi modi:

  • colorazione;
  • ri-colorazione;
  • l'uso di tonici e balsami "anti-giallo";
  • utilizzo di maschere autoprodotte.

Metodi popolari

Per sbarazzarsi dell'effetto della paglia, non è necessario ricorrere solo a cosmetici costosi di marca. Numerosi strumenti efficaci possono essere preparati indipendentemente:

  1. Infuso di camomilla: un farmaco preparato da 150 g di infiorescenze essiccate, 250 ml di acqua bollente, una pila di glicerina. I germogli della pianta vengono versati con acqua bollente, la glicerina viene interferita. La miscela viene conservata per circa mezz'ora, filtrata, applicata. La maschera di camomilla è valida dopo 40 minuti quando l'infusione viene rimossa dai capelli con acqua pulita.
  2. Maschera al miele - la preparazione richiede succo di 1 limone, 100 g di miele, brodo di camomilla con un volume di 70 ml. Dei componenti, viene creata una miscela, che viene distribuita su ciocche secche e quindi i capelli trattati vengono conservati per circa un'ora. Risciacquo.
  3. Un decotto di tè verde, succo di limone: prepara un decotto basato su questi due componenti. Utilizzare dopo ogni zecca di capelli. Il prodotto letteralmente “mangia” il giallo, dividendo i fili in modo molto morbido e setoso.
  4. Maschera di rabarbaro - trita le foglie della pianta, versa un bicchiere di vino bianco. La miscela viene messa a fuoco, bollita fino a quando non viene evaporato mezzo volume. Quest'ultimo è un segnale per aggiungere 20 g di miele. Quando il prodotto si riscalda, viene applicato sui ricci e mantenuto per circa 1 ora sotto il film, quindi deve essere rimosso e i capelli lavati. Se l'ombra di "paglia" è debole, è sufficiente una procedura con rabarbaro.
  5. Pasto a base di kefir con tuorlo d'uovo: è facile preparare la miscela acquistando tutto nel negozio. La maschera viene applicata settimanalmente, il che aiuta a sbarazzarsi dell'effetto giallo indesiderato dopo una terza volta. Affinché lo sbiancamento abbia un effetto duraturo, il prodotto viene applicato dopo aver rimosso la tonalità “paglia”.

Nonostante il fatto che il risultato dopo aver usato la maschera di rabarbaro arrivi rapidamente, per risolverlo, è necessario applicare il prodotto settimanalmente.

Attrezzi professionali

I sostenitori delle moderne tecnologie e dei risultati scientifici utilizzano tonici, balsami di marca. Quest'ultimo elimina molti problemi, tra cui l'effetto "paglia":

  1. Balsamo “Tonico” di frassino e sfumature di perle - dopo 30 minuti di esposizione scompare il giallo dei ricci. L'effetto supporta la doppia applicazione del prodotto: distribuirlo su tutta la lunghezza.
  2. Shampoo Blond Explosion - il giallo è neutralizzato dai pigmenti viola che compongono la composizione. Tuttavia, per evitare di dipingere con sfumature argentate, è necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni per l'uso del produttore.
  3. Shampoo Silver Shampoo - il prodotto contiene ingredienti attivi che rimuovono l'effetto del giallo. Il prodotto agisce come un balsamo, rafforzando la struttura dei capelli danneggiati.
  4. Shampoo per capelli Periche Platine - 2 minuti dopo l'applicazione del prodotto sui ricci, oltre all'ombra del biondo freddo, ottengono protezione dal sole.
  5. Wella Color Recharge Cool Blond Shampoo - usato per ottenere l'effetto di una bionda naturale. Tempo di esposizione - massimo 7 minuti.

Recensioni

Irina

“La bruna della bruna è stata ridipinta gradualmente. Immediatamente dopo il completamento del chiarimento, sono andato al mare. Lì anche i capelli sono bruciati. Il biondo freddo era felice. Tuttavia, quando tornò a casa, iniziò ad apparire il giallo, decise di risparmiare sui tonici. Di conseguenza, è tornata all'immagine della bruna a causa dell'effetto "paglia". Quindi i mezzi che aiutano a rimuovere il giallo non sapevano ".

Speranza

“Ho deciso che era meglio non sperimentare per la prima volta. Ho visitato il salone. Il risultato è eccellente Ma nel tempo, i capelli sono diventati gialli. Per preservare il colore, applicare varie maschere, tonici, farlo regolarmente - settimanalmente ”.

Foto prima e dopo

Dopo aver tinto i capelli a casa, è necessario risolvere la rimozione del giallo dai capelli. Le foto lo confermano. Nelle immagini prima di tonificare e applicare balsami colorati, si può vedere quanto i capelli sono indeboliti, il colore "paglierino" è intenso.

Le fotografie dopo aver condotto le procedure di "benessere" sono la prova che i ricci hanno acquisito un aspetto ordinato e sano. La tonificazione ha permesso di nascondere i difetti dei capelli: doppie punte, secchezza e magrezza. I fili sembrano naturali e "vivi".

Non è difficile rimuovere il giallo dopo il chiarimento, se i mezzi sono usati correttamente - sia popolari che acquistati in un negozio di cosmetici. La combinazione di tecniche renderà permanente l'effetto.

Come tingere i capelli dopo lo schiarimento

Cause di giallo sui capelli decolorati

Prima di procedere alla procedura di colorazione, è necessario scoprire le cause del giallo sui capelli. Il giallo è il problema più comune che tormenta i proprietari di capelli decolorati. La comparsa di un problema simile è associata ai seguenti fattori:

  • La fase di rimozione del pigmento dalla struttura del capello viene omessa.
  • Un pigmento naturale molto scuro che è rimasto parzialmente nei capelli dopo la procedura. Per questo motivo, dopo un certo tempo, reagisce con la vernice.
  • Il master non aveva abbastanza esperienza nello svolgimento della procedura.
  • Vernice di bassa qualità
  • La vernice è stata mantenuta sui capelli o troppo poco o troppo nel tempo.
  • Capelli fragili e deboli
  • Sciacquare i capelli con acqua corrente, che contiene particelle di ruggine e sali.

Prevenire questo problema è molto più facile che combatterlo in seguito..

Vuoi riacquistare sensibilità dopo il parto? C'è un semplice strumento... Clicca qui>

Cos'è la tintura per capelli

La colorazione dei capelli comporta l'uso di una tinta leggera, piuttosto che una tinta, che influisce in modo aggressivo sui capelli. La tonalità ti permetterà di cambiare il colore di diversi toni o rendere più saturata la tonalità naturale. Pertanto, la colorazione si chiama correzione del colore..

In che modo la colorazione differisce dalla colorazione

  1. Durante la colorazione vengono utilizzate vernici con componenti chimici. L'azione della vernice ha lo scopo di penetrare in profondità nei capelli e cambiarne la struttura. Il tonico, a sua volta, crea un guscio protettivo intorno ai capelli. Per questo motivo, non si verifica alcuna distruzione interna..
  2. Dopo la tintura, le estremità si dividono e i capelli diventano fragili. Un agente colorante incolla le squame e rende i capelli più gestibili.
  3. Gli agenti tonificanti sono usati per idratare i capelli. La vernice asciuga i capelli. È l'umidificazione che non è abbastanza dopo lo sbiancamento.
  4. La tonificazione aiuta a consolidare il risultato dopo la colorazione..

Perché tingere i capelli dopo lo schiarimento

I capelli schiarenti e decoloranti comportano la completa rimozione del pigmento naturale dai capelli. Dopo la procedura, i capelli contengono vuoti e le squame sono aperte. I capelli iniziano ad assorbire grasso, sporco e polvere. Pertanto, i vuoti devono essere riempiti con pigmento artificiale, che l'agente colorante fa bene. Non danneggia i capelli deboli, riempie i vuoti e incolla i fiocchi aperti.

I prodotti chimici nella vernice indeboliscono i capelli e li rendono fragili. Pertanto, i capelli spesso si aggrovigliano e, quando pettinati, si rompono a brandelli. Gli agenti tonificanti aiuteranno parzialmente a risolvere questo problema..

Vuoi riacquistare sensibilità dopo il parto? C'è un semplice strumento... Clicca qui>

Pro e contro della colorazione dei capelli

Come ogni prodotto, la tintura ha le sue qualità positive e negative..

  • Sostanze delicate Come accennato in precedenza, quando si colorano i capelli, la loro struttura non viene violata. Non contiene o non contiene ammoniaca, che distrugge i capelli rimuovendo lo strato di cheratina o il suo contenuto è ridotto al minimo. Con una cura adeguata, il danno derivante dalla colorazione è ridotto al minimo..
  • Recupero. La composizione di tali fondi include la cheratina, che leviga i capelli e riempie i vuoti che si formano dopo la decolorazione o la decolorazione dei capelli.
  • I capelli acquisiscono morbidezza, lucentezza e setosità. Inoltre diventano più docili e si rompono di meno durante la pettinatura..
  • La correzione del colore si verifica senza danni ai capelli.
  • La proteina contenuta nel tonico leviga i capelli. Grazie a lui, i capelli iniziano a riflettere la luce, il che li renderà più lucenti.

Vuoi riacquistare sensibilità dopo il parto? C'è un semplice strumento... Clicca qui>

  • Non un'alternativa alla tintura per capelli. Tonificare renderà i tuoi capelli solo pochi toni più chiari.
  • Colore a lavaggio rapido. Questo strumento aiuta solo a mantenere l'ombra, ma devi ancora schiarire di nuovo i capelli.
  • Nella stagione invernale, il tonico viene lavato via molto più velocemente del solito. A causa dei cappelli, il cuoio capelluto suda, quindi c'è il rischio di lasciare segni tonici sul cappuccio.

Questo metodo ha i suoi svantaggi minori. Ma, nonostante ciò, la colorazione presenta molti più vantaggi rispetto ai contro.

Tipi di colorazione

A seconda della procedura, la colorazione è divisa in:

  1. Intenso. Adatto a capelli indeboliti. La vernice durerà circa tre mesi. La procedura viene eseguita a casa con shampoo o altri mezzi simili..
  2. Risparmiando. Utilizzato per ripristinare la struttura dei capelli. Con questa colorazione, viene data preferenza agli agenti con presenza di vitamine e sostanze nutritive. Tra i lati negativi di questo tipo di colorazione: il grado minimo di colorazione. Spray o shampoo sono di solito utilizzati a casa..
  3. Polmone. Questo tipo di tonico durerà sui capelli per un massimo di due settimane. Di solito l'ombra inizia a perdere dopo il primo shampoo.

Mezzi per tingere i capelli

Al momento, puoi vedere un'enorme quantità di agenti coloranti. Ma hanno tutti una qualità comune: la luminosità e la saturazione del colore svaniscono rapidamente.

Tonici leggeri

Questi includono:

  • Shampoo tonificanti
  • Balsami colorati
  • mousse
  • gel

Tonici delicati

Contiene ingredienti naturali. Possono essere trovati sugli scaffali dei negozi o realizzati a casa. Il colore dura circa un mese, quindi è necessario ripetere la procedura. Non ci sono danni ai capelli..

Questi includono:

  • Cosmetici che si possono trovare sugli scaffali dei negozi
  • Tonici fatti in casa. Adatto agli amanti dei cosmetici biologici. Per i capelli castani, la cannella è adatta. La camomilla schiarirà i capelli e le cortecce di quercia o le conchiglie di noce sono adatte alle brune. Puoi anche usare bucce di cipolla, zafferano, fiori di fiordaliso, curcuma e altro ancora. Per applicare un tale tonico, viene fatta una forte infusione dagli ingredienti necessari. Dopo ogni shampoo, si sciacquano i capelli. Inoltre, il brodo non deve essere lavato via.

Tonici persistenti

Esistono anche cosmetici per colorare i capelli, che possono essere facilmente utilizzati a casa:

  • Shampoo Hue. Aiuterà a dare un'ombra ai capelli, ma durerà solo una settimana. Per un effetto a lungo termine, è necessario lavare regolarmente i capelli con questo strumento.
  • Balsamo colorato. Sono meglio utilizzati in un kit con lo stesso shampoo colorato. Non solo darà un'ombra, ma si prenderà anche cura dei capelli, dandogli lucentezza.
  • Maschere per la colorazione
  • Schiuma colorante, gel, mousse. Dà un effetto più luminoso dello shampoo. Ma resisti prima di lavarti la testa.

Come scegliere un colore, tonalità

Una vasta gamma di agenti coloranti è presentata sugli scaffali dei negozi. Aiuteranno le tabelle speciali, che ti aiuteranno a scegliere la tonalità giusta. Ricorda che i prodotti coloranti non aiuteranno a schiarire le radici scure e ricresciute. Aiuteranno solo ad aggiornare il colore. Per macchiare le radici troppo cresciute, dovrai ricorrere a una seconda procedura di chiarimento.

Per scegliere la tonalità giusta, scegli quella più vicina al colore dei tuoi capelli. Se vuoi dare ai tuoi capelli una tonalità leggermente diversa, allora ci sono diversi consigli:

Vuoi riacquistare sensibilità dopo il parto? C'è un semplice strumento... Clicca qui>

  • Per i capelli con tinta di miele, è meglio acquistare un tonico dai toni dorati. Ad esempio, caramello o champagne. Darà ai tuoi capelli un bagliore.
  • L'effetto dei fili bruciati dal sole si rivelerà con l'aiuto di un agente colorante che sarà un paio di toni più chiari della tua ombra.
  • La bionda fredda decorerà un tonico di tonalità di grano, argento o perla.
  • Un biondo scuro decorerà un tonico con una tinta rossa o rame.
  • Non è consigliabile ricorrere a tonici scuri, poiché tali tonalità sui capelli chiari aggiungeranno età.
  • Mescola tre toni adiacenti per aggiungere volume..

Come tingere i capelli a casa

Per rinfrescare l'ombra, non è necessario andare dai professionisti. Una procedura simile può essere eseguita a casa. Prima della procedura, è necessario proteggere i capelli. Prepara una maschera vitaminica o nutriente. Dopo aver dipinto, usa balsamo o balsamo. È inoltre necessario osservare alcune regole che aiuteranno ad evitare conseguenze negative:

  1. Leggere attentamente la composizione dell'agente colorante acquistato. Non dovrebbe contenere ammoniaca o perossido di idrogeno. Questi componenti danneggiano i capelli già indeboliti..
  2. Prima della procedura, applica un po 'di fondi su un ricciolo per capire chiaramente quale risultato ti aspetta.
  3. Non esagerare con la vernice, poiché esiste il rischio di bruciare i capelli.
  4. Non usare il balsamo per capelli prima della colorazione. il tonico diventerà macchiato e il colore in diverse parti dei capelli sarà diverso. Un agente colorante non penetra in profondità nei capelli, poiché il balsamo chiude le squame.
  5. Devi ricorrere alla colorazione 3-4 giorni dopo aver schiarito i capelli.

Preparazione dei capelli

Il processo di colorazione - in ogni caso, colorazione, ma più delicato. Per ottenere il massimo effetto dalla procedura, è necessario preparare bene i capelli.

  • Prima della procedura, è necessario che il tonico che hai usato prima sia completamente lavato dai capelli.
  • Tagliare le doppie punte.
  • Inizia un corso di maschere nutrienti in due settimane. Sono adatte maschere fatte in casa a base di kefir, banana, mela e miele.

Ciò che è necessario

Quando lavori con i coloranti, avrai bisogno di alcuni elementi necessari:

  1. Tonico o colorante con agente ossidante.
  2. Una vestaglia o qualsiasi vestito inutile che non ti dispiacerà strofinare.
  3. Guanti per proteggere le mani dalla vernice.
  4. La capacità in cui il prodotto verrà miscelato.
  5. Spazzola.
  6. Pettine di legno.

Manuale di istruzioni

Esiste una procedura chiara che aiuterà a eseguire correttamente la procedura di colorazione con un agente colorante

  1. Lava i capelli con lo shampoo.
  2. Quindi asciugare leggermente con un asciugacapelli.
  3. Dividi la massa di capelli in 4 parti. La prima e la seconda parte vanno dal centro della fronte al collo. La terza e la quarta parte - da un orecchio all'altro.
  4. Devi iniziare a dipingere dall'alto. Il tonico viene applicato uniformemente su ogni ciocca di capelli. Innanzitutto, tingi i capelli nel collo, quindi spostati gradualmente nell'area del viso. Le radici invase colorano per ultime.
  5. Pettina i capelli con un pettine. Un pettine con denti rari è il migliore per questo, in modo che la vernice sia distribuita uniformemente su tutta la lunghezza dei capelli.
  6. Tenere il tonico per il tempo specificato.
  7. Risciacquare con acqua tiepida
  8. Lavare di nuovo i capelli con lo shampoo e creare una maschera nutriente..
  9. È meglio usare un vecchio asciugamano, in quanto potrebbe esserci un tonico sui capelli che può macchiarlo..

È meglio se prima della procedura, lubrificare generosamente collo, orecchie, fronte e tempie con la crema. Un metodo simile aiuterà a sbarazzarsi facilmente della miscela colorata sulla pelle..

Se i capelli vengono "uccisi" da frequenti tinture o altre influenze chimiche, la procedura deve essere eseguita come segue:

  1. Per le radici è necessaria una procedura di sbiancamento. Il pelo è poroso e assorbe sporco e polvere. Questa procedura è necessaria anche solo per la rimozione dell'inquinamento. Per la soluzione, una parte della polvere viene miscelata in due parti dell'agente ossidante.
  2. Dopo lo scolorimento delle radici, lavare la vernice con shampoo e acqua non calda. Non usare il balsamo.
  3. Accarezzare delicatamente i fili con un asciugamano da bagno..
  4. Successivamente, è necessario valutare il grado di danno ai capelli. Per fare questo, non mettere qualche agente colorante per capelli. Basta una goccia per questo. Nel caso in cui il prodotto sia stato immediatamente assorbito, significa che i capelli sono gravemente danneggiati e la struttura è porosa. Se il prodotto viene assorbito dopo un breve periodo di tempo, i capelli non vengono così danneggiati. Nel caso in cui il tonico non si assorba per molto tempo, significa che i tuoi capelli sono completamente sani.
  5. Se i capelli sono gravemente danneggiati, diluire la vernice tonica in un rapporto di 1: 3. Nel caso di un grado medio e normale di porosità, diluire l'agente da uno a due.
  6. Se cinque minuti dopo l'applicazione sui capelli, la miscela si scurisce, risciacqua il tonico e crea una miscela più debole.
  7. Dopo 20 minuti, risciacqua il tonico dai capelli.
  8. E solo dopo puoi applicare il balsamo sui capelli.

Frequenza della procedura

Si consiglia di ripetere la procedura per tingere i capelli non più di una volta nel giorno della settimana. Con regolarità, ciò contribuirà a mantenere la tonalità scelta e non danneggiare i capelli.

Regole per la cura dei capelli dopo la tonificazione

Se decidi di fare la colorazione dopo lo scolorimento, allora hai solo bisogno di cure particolari. Il metodo più semplice sarà maschere, spray, sieri. Dovrebbero essere progettati per capelli colorati. Quando si preparano maschere fatte in casa, evitare gli oli. Accelerano il processo di ripristino del pigmento nei capelli, che avrà un ruolo negativo nella durata dell'effetto dopo la tonificazione.

Controindicazioni

Non ricorrere agli agenti coloranti se:

  • La presenza di capelli grigi. Tonic non lo nasconderà
  • Meno di sette giorni dopo lo scolorimento.
  • Allergia rilevata

Prima di utilizzare la vernice, è necessario applicarla sul polso e lasciarla per un certo tempo. In caso di prurito o arrossamento, è necessario abbandonare questo agente colorante..

Se decidi di eseguire la procedura per schiarire i capelli, non trascurare l'uso di agenti coloranti. Aiuteranno a mantenere il tuo biondo molto più a lungo o a dargli sfumature affascinanti. Ripristineranno anche la salute dei tuoi capelli, seguendo le istruzioni e le raccomandazioni..

Colore giallo dei capelli dopo tintura, schiarimento, decolorazione

Il colore dei capelli gialli è un problema comune di coloro che si tingono i capelli di biondo o di tonalità chiare. Questo è particolarmente vero per le ragazze che, per natura, hanno un colore dei capelli molto scuro e vogliono essere fredde come bionde. Perché succede?

Soddisfare:

Perché i capelli diventano gialli dopo la tintura

Il processo di alleggerimento dei capelli è quello di distruggere il (proprio) pigmento scuro dei capelli, rendendolo vuoto all'interno. Pertanto, "all'uscita" si ottengono i capelli gialli (con un migliore risultato di schiarimento - giallo chiaro), più gialli i capelli - più pigmento scuro rimane in essi. Di conseguenza, più sarà difficile raffreddare l'ombra dei capelli.

A ogni sfondo schiarente (quanto giallo è risultata l'ombra dei capelli) viene assegnato il proprio numero (livello) della profondità del tono. Questo è mostrato nella tabella seguente..


Come sbarazzarsi dei capelli gialli dopo la tintura

Vi sono 2 opzioni. La scelta dipende dal colore di origine e dal risultato desiderato..

Se hai tinto i capelli e hai una tonalità chiara di livello 7-9 (nella tabella è dall'arancione al giallo chiaro) e vuoi ottenere una tonalità di capelli ancora più luminosa: hai bisogno di un biondo ultra-morbido.

Cosa significa: il tuo livello di colore dei capelli non è abbastanza leggero, la vernice non illumina il colore cosmetico esistente. Una composizione bionda può.

Ricetta Ultrasoft Blondes:

  • mescolare polvere chiarificante (sopra) con un attivatore dell'1,5% o 4% in un rapporto di 1: 4 (1 parte di polvere 4 parti di attivatore)
  • mantenere la miscela al livello di chiarimento desiderato
  • risciacquare la miscela
  • tingere i capelli nel colore desiderato (vedi sotto. "Tonificante")

Se sei una bionda di livello 9-10 (nella tabella dei colori: dal giallo chiaro al bianco-giallo), vuoi ottenere una tonalità di capelli più fredda, cenere: puoi usare i prodotti per la colorazione.

Tutte le sfumature del rosso! Guarda bei capelli di rame dall'ambra al rosso ardente.

Quali macchie aiuteranno a nascondere i capelli grigi leggi qui.

Per fare ciò, esiste una gamma di prodotti progettati per neutralizzare il pigmento giallo nei capelli:

  • shampoo
  • balsami
  • maschere
  • prodotti coloranti ad azione diretta
  • colorazione con una bassa percentuale di ossido (vedi "Tonificazione" di seguito)

Dettagli su ciascun prodotto:

shampoo

Gli shampoo che rimuovono il giallo e mantengono un tono di capelli fresco dopo la colorazione del salone, contengono una piccola quantità (rispetto ad altri prodotti) di pigmenti blu o viola. Se guardi nella bottiglia, vedrai che il liquido dello shampoo stesso è blu o viola.

Ciò è necessario per svuotare i capelli decolorati porosi, quando si lavano i capelli, afferrare alcuni pigmenti freddi nei fiocchi della cuticola e diffondersi lungo la lunghezza. Di conseguenza, il tono generale dei capelli apparirà freddo e pulito. Ma ci sono delle limitazioni nell'uso.

Gli shampoo per bionde non possono essere utilizzati più spesso di una volta alla settimana.

Ciò è dovuto al fatto che l'ambiente alcalino dello shampoo doveva pulire la testa e aprire la cuticola dei capelli "ostruendo" i pigmenti freddi sotto le squame in modo molto aggressivo. E li accumula anche lì. Si verifica il processo opposto: i capelli iniziano a dare un forte colore blu, trasformandoti in Malvina. Maggiore è il prezzo dello shampoo - più componenti premurosi al suo interno, il che significa meno pigmento e rischio di diventare Malvina.

Esempi di shampoo per la rimozione del giallo:

  • Concept Effetto anti-giallo,
  • Il colore di Londa rivive,
  • Tigi Bed Head Bumb Blond.

balsami

I balsami sono una valida alternativa allo shampoo colorato. Adatto a coloro il cui cuoio capelluto è ipersensibile e risponde a qualsiasi cambiamento nella cura. Non è necessario utilizzare contemporaneamente balsamo colorato e shampoo. Lo shampoo può essere selezionato in base alle esigenze del cuoio capelluto, ma scegli un balsamo in grado di correggere la tonalità indesiderata di capelli.

I balsami colorati non sono difficili da usare.

  • Distribuire uniformemente il liquido lungo la lunghezza dei capelli
  • Attendi 2-15 minuti.

Buoni prodotti di marca: Nexxt Silver Balm, Estel Prima Blonde, Wella Color Recond Cool Blond.

Nota: utilizzare i guanti per applicare il balsamo colorato.

Maschere

Le maschere per neutralizzare i capelli gialli, oltre a un gran numero di pigmenti, contengono un'alta concentrazione di vitamine e aminoacidi premurosi. Alcuni di essi hanno un effetto rigenerante e laminante. E possono essere di diverse tonalità:

  • blu-grigio - per una bionda molto chiara e una tonalità di capelli argenteo,
  • capelli viola-giallo-arancio
  • rosa - per le bionde che desiderano avere una sfumatura color pesca.

Le maschere per neutralizzare il giallo vengono applicate sui capelli lavati, strappati dall'umidità e distribuiti lungo la lunghezza, pettinando bene i fili, per un periodo di 2-10 minuti.

Migliori maschere: Artego Color Shine Mask (Blueberry or Pearl), Londa Color Revive.

Prodotti a tinta diretta

Questi includono prodotti di marchi professionali per capelli. Oltre a un'enorme quantità di pigmenti (se spremi un piccolo prodotto da un barattolo vedrai un liquido di colore saturo, non farti prendere dal panico), componenti premurosi che levigano la cuticola dei capelli a causa del ph acido.

Tra questi prodotti colorati ci sono prodotti interessanti e multifunzionali. Ad esempio, il prodotto colorante Wella Proffessional Color Fresh nella tonalità 0/6. Se lo aggiungi a un balsamo normale, mescolando, ottieni una tinta. O tonalità 7/19 - applicalo nella sua forma pura sui capelli bagnati lavati - darà un colore fresco per i capelli giallo chiaro. Ti consiglio di usarlo una volta alla settimana nella sua forma pura, per mantenere un tono freddo.

Mousse Igora Expert in una tonalità di 9,5-1 - mousse, sembra una schiuma densa e colorata. Viene anche applicato per pulire i capelli strappati dall'umidità e distribuiti uniformemente lungo la lunghezza. Mantiene a lungo, lavato uniformemente.

Importante! Non consiglio l'uso dei prodotti della serie Tonic. Danno un risultato imprevedibile, scarsamente lavato via dai capelli, lasciando brutte sfumature di verde o blu, che sono molto difficili da eliminare..

Colorare i capelli gialli in una tonalità fredda

Esistono altri modi per passare da una tonalità di capelli gialla a bianco puro. Tutti riguardano la colorazione. Questo è: la bionda ultra-morbida sopra descritta (se hai bisogno di passare a un livello di tono più chiaro) o la tinta dei capelli con una bassa percentuale di ossido. La seconda opzione è adatta a coloro che vogliono neutralizzare il colore giallo in modo più radicale e per lungo tempo.

Vernice colorante gialla

Come indicato nella tabella sopra, a ogni sfondo viene assegnato un diverso livello di profondità del tono (numero). In base al colore che hai, devi selezionare una vernice che corrisponda al tuo livello di profondità del tono. Per esempio :

Importante! Per non ottenere il verde quando si colora dal giallo al cenere (la cenere consiste in una combinazione di due colori: blu e verde), scegliere quelle tonalità che contengono neutralizzatori gialli (rosa-rosso o viola). Ad esempio: Londa 10/16 (10 tonalità / 1 cenere, 6 viola)

colorazione

Per tingere i capelli avrai bisogno di:

  • ossido dall'1,9% al 4% e la tonalità di vernice desiderata
  • mescolare in proporzione: 1 parte di vernice 2 parti di ossido
  • applicare su capelli puliti e asciutti
  • tenere premuto per 15-25 minuti (qui è necessario un controllo visivo per non sovraesporre la miscela e non ottenere un colore troppo saturo)
  • risciacquare, asciugare.

Ricorda, un bellissimo colore cosmetico non durerà per sempre sui capelli. Perché è artificiale e non regge bene all'interno e sulla superficie dei capelli. Trascorso il tempo, verrà lavato. Qualsiasi colorazione necessita di cure. Solo i capelli ben curati sembrano belli e sani..

Cuoio capelluto oleoso

Come realizzare un'acconciatura greca fai-da-te