Come e con cosa rimuovere i pidocchi nei bambini

Quasi ogni persona ha riscontrato la comparsa di pidocchi nella sua vita. Molte persone considerano la pediculosi un attributo delle famiglie a basso reddito. Tuttavia, un tale problema può verificarsi in tutti coloro che si trovano in luoghi pubblici. Soprattutto spesso, un tale fastidio si riscontra nei bambini che frequentano gruppi di bambini. Cosa fare in una situazione del genere e come rimuovere i pidocchi da un bambino, imparerai da questo articolo.

Che aspetto ha il parassita e segni della sua presenza

Ogni genitore che ha scoperto i pidocchi in un bambino dovrebbe capire che non scompariranno da soli. È necessario iniziare un controllo dei parassiti focalizzato. E più veloce è questo, meno sofferenza soffrirà il bambino, così come il rischio di infezione delle persone intorno a lui sarà ridotto al minimo. Tuttavia, per prima cosa devi assicurarti che i pidocchi si siano sistemati nei capelli del bambino.

Il pidocchio della testa è un parassita, il cui corpo allungato non supera i 3 mm. Più spesso ci sono insetti di colore bianco o grigio sporco. Non sono in grado di saltare o volare. I succhiasangue possono vivere solo nell'attaccatura dei capelli di una persona. I segni dei pidocchi sono i seguenti:

  • Prurito costante: si verifica soprattutto nei punti dei morsi. Ciò contribuisce al disturbo del sonno, alle reazioni allergiche e all'aumento dei linfonodi nelle orecchie e nel collo.
  • Gonfiore nell'area dei morsi dei pidocchi, accompagnato da arrossamento.
  • La presenza nei capelli di uova (lendini), che sembrano piccoli granelli lucenti. La femmina li fissa saldamente alle aste dei capelli con una sostanza adesiva a una distanza massima di 2 cm dalla pelle.
  • Con un esame approfondito, puoi vedere pidocchi e lendini nei capelli.

Per l'infezione da pediculosi, un bambino sano è abbastanza per avere solo un individuo in testa. Dopotutto, i parassiti si moltiplicano a una velocità molto elevata. Pertanto, al rilevamento dei suddetti sintomi, è urgente condurre un esame approfondito della testa del bambino. Di seguito puoi vedere come appare la pediculosi nei bambini nella foto.

Cause dei pidocchi

La pediculosi può diffondersi:

  • Metodo di contatto: si osserva molto spesso un'infezione massiccia con i pidocchi nei gruppi di bambini a causa della stretta comunicazione tra i bambini nel cerchio dei loro coetanei. I giochi collettivi contribuiscono a questo: chinandosi su qualcosa di affascinante, i bambini toccano la testa. Di conseguenza, c'è una trasmissione diretta di parassiti: strisciano facilmente verso il "nuovo oggetto".
  • Un modo familiare è lo scambio di cose, l'uso di accessori per la cura dei capelli di altre persone. I bambini possono facilmente scambiare cappelli, pettini, forcine o elastici. Uno di questi elementi può causare l'infezione di un bambino sano..

Esistono molte versioni diverse di provenienza dei pidocchi. Tuttavia, non vale la pena credere che i succhiasangue possano spostarsi da un animale o insorgere da sotto la pelle. Tali opinioni sono errate: i parassiti non sono adattati a un altro habitat.

In questa foto puoi vedere come appaiono i pidocchi nei primi piani dei bambini.

Metodi di lotta

Come e con cosa rimuovere i pidocchi dai bambini, una domanda del genere è perplessa da quei genitori che una volta hanno scoperto segni della presenza di insetti nella loro prole. Dopotutto, la presenza di parassiti nella testa di un bambino è anche irta della possibilità di infezione di altri membri della famiglia. Esistono due metodi per il trattamento della pediculosi nei bambini: meccanico e chimico..

Impatto meccanico

Il modo meccanico per controllare i parassiti è il più sicuro per il bambino. Sta pettinando i pidocchi con un pettine speciale, che può essere acquistato in qualsiasi farmacia. L'unicità di questo pettine sta nella disposizione frequente dei chiodi di garofano (la distanza tra loro non supera 0,2 mm), che consente di eliminare gli adulti. Non è sempre possibile rimuovere le lendini saldamente attaccati con un pettine.

Dopo ogni procedura per pettinare le lendini, è necessario trattare il pettine con una soluzione di alcool o aceto e pulire anche con un panno bianco o un tovagliolo di carta. Per sbarazzarsi dei pidocchi, è necessario eseguire procedure quotidiane per 30 giorni.

Tuttavia, un modo più radicale e affidabile che rimuoverà rapidamente i pidocchi da un bambino è un taglio di capelli. Per rimuovere completamente i parassiti, basta radersi calvo. Lo svantaggio di questo metodo è che solo i rappresentanti del sesso più forte possono usarlo. Trovare una ragazza che accetta di dire addio ai suoi capelli non è facile.

Esposizione chimica

Con un eccessivo accumulo di parassiti, i farmaci chimici efficaci per i pidocchi non possono essere eliminati..

shampoo

Un semplice metodo di applicazione è il principale vantaggio degli shampoo pediculicidi. Includono la permetrina, un componente insetticida che ha un effetto neuroparalitico sul succhiasangue. Tali detergenti hanno un aroma gradevole e schiuma bene. Lo shampoo viene applicato sulla testa del bambino, strofinando con movimenti di massaggio. Trascorso il tempo specificato nelle istruzioni, la schiuma viene lavata via con acqua corrente. Per ottenere un risultato efficace, è necessario rielaborare dopo 7 giorni.

È bene usare shampoo pediculicidi a scopo preventivo, specialmente durante gli scoppi epidemiologici della malattia. Se anche un singolo individuo cade improvvisamente sulla testa del bambino, morirà prima che possa riprodursi.

L'unico inconveniente degli shampoo antiparassitari è la possibilità di una reazione allergica nel bambino ai componenti che compongono il prodotto. Molti genitori preferiscono shampoo dei seguenti marchi: Biosim, Pedilin, Veda, Hygia, Lavinal o NOC.

Lo shampoo Biosim ci ha aiutato più di una volta quando il figlio ha portato i pidocchi da scuola. Bastava un solo trattamento per sbarazzarsi dei parassiti.

spray

Un altro modo per trattare i pidocchi sono gli spray per i pidocchi. Dato che alcuni aerosol mancano di insetticidi, hanno un risultato abbastanza efficace e un consumo economico. Un esempio di questo è l'aerosol Steam Plus. Il farmaco è raccomandato per l'uso da parte dei bambini da 1 anno. Il prodotto viene spruzzato con i capelli per tutta la lunghezza, lavato via dopo 10 minuti.

Spray collaudati Paranit, Lavinal, Pediculen Ultra, Nyuda, Full Marx.

Ha usato lo spray sensibile Paranit per uccidere i pidocchi di sua figlia. Lo strumento è davvero efficace contro i parassiti. L'unico inconveniente è che è scarsamente lavato via.

creme

Shampoo simili sono pomate pediculicide, creme. Contengono inoltre insetticidi dannosi per i parassiti. Se applicato sulla superficie della testa, il prodotto viene accuratamente strofinato sulla pelle. La durata del farmaco varia a seconda del livello di infezione e dell'età del bambino (in media, è di 20-40 minuti). I prodotti delle seguenti aziende sono molto richiesti dai consumatori: Medifox, Paranit, Nittifor, Nyx Cream.

Nyx Cream ha aiutato a sbarazzarsi dei pidocchi. Le istruzioni indicano che il farmaco ha molti effetti collaterali. Non ha chiamato nulla su mio figlio, ma il risultato è stato impressionante.

Rimedi popolari

Prestare particolare attenzione quando si usano i rimedi popolari.

  1. Gravi irritazioni e ustioni possono derivare dall'uso di cherosene dai pidocchi. Per evitare che ciò accada, è necessario mescolare il prodotto con olio di mais o di girasole in una proporzione di 1:10. La miscela risultante viene applicata sulla pelle della testa di un bambino, dopo di che viene coperta con un sacchetto di plastica e isolata con un asciugamano. Dopo 5-6 ore, il prodotto viene lavato via con sapone per bambini. Quando i capelli sono asciutti, devono essere pettinati con un pettine speciale. Facendo riferimento a numerose recensioni, il cherosene è molto efficace, ma anche piuttosto pericoloso. Inoltre, è molto difficile riportare i capelli nella loro forma originale dopo averli applicati..
  2. L'aceto ha proprietà simili. Per la pulizia viene utilizzato in combinazione con acqua (entrambi i componenti sono presi in quantità uguali). La soluzione risultante viene utilizzata per trattare i capelli del bambino con un batuffolo di cotone. Dopo 10 minuti, vengono lavati con acqua corrente..
    L'aceto viene anche usato per sciacquare la testa. Per fare questo, viene miscelato con acqua in un rapporto di 1:10. I capelli vengono lavati con questa soluzione ogni giorno per 3-5 giorni. Dopo tutte queste procedure, è necessario eliminare.
  3. I mirtilli hanno eccellenti proprietà antiparassitarie. Questo metodo è buono per rimuovere i pidocchi dai capelli lunghi. Le bacche fresche vengono macinate e la massa risultante viene applicata su tutta la lunghezza e le radici dei capelli. Quindi sono avvolti in un sacchetto di plastica e sopra un asciugamano. In questa condizione, trascorri almeno 3 ore. Quindi i capelli vengono accuratamente lavati e pettinati con un pettine, eliminando i pidocchi e le lendini morti.
    Allo stesso modo, i pidocchi possono essere rimossi dai capelli con succo di limone o melograno, a causa del loro contenuto di acido.
  4. Gli aghi sono un altro rimedio popolare per i pidocchi. Dopo aver preparato un decotto di rami di conifere, si sciacquano i capelli e li avvolgono con un asciugamano. Una tale "serra" per i parassiti viene fatta di notte. Al mattino, si lavano la testa con acqua pulita e pettinano insetti morti..
  5. L'acqua elicoidale dà anche un buon effetto contro i pidocchi. Tuttavia, questo rimedio è molto tossico, quindi, se ingerito, può causare conseguenze negative. Il prodotto è trattato con i capelli. Avvolgendoli con una borsa e un asciugamano, lasciare per 30 minuti. Quindi lavare con acqua usando lo shampoo per bambini. Il processo di eliminazione dei parassiti termina.
  6. Una buona misura preventiva contro i pidocchi è un decotto di tanaceto e corteccia di quercia. Gli ingredienti secchi vengono bolliti per mezz'ora, raffreddati e trattati con capelli concentrati a base di erbe. Non meno efficace e sapone di catrame.

Azioni preventive

Per prevenire la diffusione dei pidocchi tra i familiari di un bambino infetto, un cambio giornaliero di letto e biancheria intima, nonché la trasformazione di un appartamento, articoli per la cura dei capelli.

Per prevenire la reinfezione del bambino con i pidocchi, è necessario impedire l'uso di cappelli, pettini, forcine o cuscini di altre persone. Il bambino dovrebbe essere consapevole delle conseguenze di tali azioni. Inoltre, un'ispezione regolare dell'attaccatura del bambino aiuterà, se necessario, ad adottare le misure necessarie in modo tempestivo..

Durante le epidemie di pediculosi di massa, devono essere utilizzati agenti profilattici. È meglio prevenire una malattia che curarla.

Pediculosi nei bambini: da dove viene e come affrontare questo flagello

La pediculosi è popolarmente considerata una malattia molto spiacevole e quasi vergognosa. Sebbene in una società moderna densamente popolata e con un gran numero di contatti sociali, nessuno è al sicuro da questo problema, indipendentemente da stato, posizione o pulizia. Molto spesso, i bambini vengono infettati. Quindi, mandando un bambino in un campo, in un asilo o in una scuola, c'è il rischio di riportarlo indietro con piccoli parassiti che si sono depositati nei suoi capelli. Come affrontare questa malattia senza danneggiare i bambini e come evitare possibili infezioni.

Cos'è la pediculosi e come riconoscerla nel tempo

La pediculosi è una malattia associata alla comparsa dei pidocchi e delle loro uova (lendini) sulla pelle e sui capelli di una persona. Piccoli insetti parassitano su una persona, nutrendosi del suo sangue. A seconda dell'habitat dei pidocchi sul corpo, si distingue la pediculosi:

  • testa - i parassiti infettano il cuoio capelluto;
  • vestiti - gli insetti sono scelti per posizionare le pieghe dei vestiti;
  • pubico - i pidocchi si sistemano in aree intime.

Nei bambini, la prima opzione si trova più spesso, un po 'meno spesso - la seconda.

Pericolo di malattia e periodo di incubazione

La pediculosi è contagiosa e pericolosa a causa della sua rapida diffusione. I bambini e i bambini delle scuole elementari non hanno un'immunità molto forte, e quindi una persona infetta è sufficiente affinché la malattia copra l'intera squadra. Ogni bambino, a sua volta, può trasmettere la malattia agli adulti - mamma e papà. E se ci sono altri membri della famiglia che vivono insieme, l'area di distribuzione dei parassiti aumenta molte volte.

I pidocchi nei capelli si moltiplicano molto rapidamente

A contatto con il sangue umano, i pidocchi possono infettare i bambini con pericolose malattie infettive, in quanto sono i loro portatori. Anche combattere le ferite pruriginose delle punture di insetti può portare a dermatiti, allergie, eczema o infiammazione purulenta. E se nel tempo non si avvia l'eliminazione dei parassiti, la malattia può causare un'infezione da stafilococco agli occhi, che è molto difficile da trattare. La pelle della testa, a causa di frequenti morsi, grossolani, può iniziare un processo infiammatorio, che porta alla pigmentazione (melanosi). I koltun compaiono nei capelli che impediscono alle ferite di guarire..

Pertanto, il periodo di incubazione nella pediculosi non esiste. Gli insetti, non appena entrano in una persona, iniziano a mordere nel giro di poche ore, dal momento che non possono fare a meno del cibo. Tuttavia, una persona potrebbe non notare l'attività di una coppia di individui. È possibile sentire davvero l'aspetto dei pidocchi in 3-4 settimane, quando le larve hanno il tempo di svilupparsi. In inverno, il periodo di maturazione può essere ridotto a 16 giorni. Ciò è spiegato dalle confortevoli condizioni di temperatura interna per i parassiti, nonché dalla presenza di tappi sulla testa.

Pertanto, il processo di liberazione dei bambini da pidocchi e lendini dovrebbe essere avviato il prima possibile - quando compaiono i primi segni di infezione.

Da dove provengono i pidocchi nei bambini - fattori favorevoli

L'infezione da pediculosi si verifica più spesso in luoghi in cui i bambini si riuniscono: asili, scuole, campi, circoli, dormitori. I principali fattori che contribuiscono alla nascita di parassiti sono:

  • giochi di contatto dei bambini - a stretto contatto, gli insetti strisciano dalla testa infetta a una sana;
  • articoli per l'igiene personale - uso di un singolo pettine, fermaglio per capelli, fascia per capelli;
  • capi di abbigliamento - molto spesso quelli più vicini alla testa (cappelli, sciarpe, berretti, cappucci);
  • biancheria da letto - i pidocchi rimangono lì dopo essere stati infettati e possono trasferirsi in un'altra persona che dorme;
  • nuotare nella stessa acqua con il paziente (ad esempio una piscina o un serbatoio naturale);
  • Stress e ansia, stranamente, ma i parassiti mostrano il più grande interesse in questo caso. Ciò è dovuto al fatto che lo stress nervoso rende il sangue pulsa più fortemente e le ghiandole sudoripare lavorano più attivamente, il che attira succhiasangue.

Sintomi di infezione

I principali segni della comparsa di pidocchi in un bambino sono prurito cutaneo persistente, irritazione cutanea, infiammazione pustolosa.

I sintomi secondari possono includere nervosismo, perdita di appetito, perdita di concentrazione, aumento della caduta dei capelli.

Se un'infezione è entrata nei punti pettinati, si può osservare un leggero aumento della temperatura a 37,5 ° C e gonfiore nell'area dei linfonodi.

Quando compaiono i primi sospetti di pediculosi, è necessario un esame approfondito del cuoio capelluto per rilevare pidocchi e lendini.

Metodi di trattamento della pediculosi nei bambini

L'eliminazione di pidocchi e lendini nei bambini può essere effettuata sia con l'aiuto di droghe farmaceutiche, sia usando rimedi popolari. Tuttavia, in ogni caso, dopo aver applicato l'uno o l'altro metodo di trattamento dei pidocchi dai capelli di un bambino, è necessario rimuoverlo meccanicamente, pettinandolo. Per fare questo, usa un pettine speciale, ma alcuni genitori prendono misure più semplici e più radicali: radono i loro bambini.

Sostanze chimiche

L'uso per il trattamento della pediculosi nei bambini insetticidi da farmacia contro i pidocchi deve essere usato con cautela, poiché contengono sostanze tossiche (malation, permetrina, fenotrin e altri). Di norma, non è possibile utilizzare questi prodotti per bambini di età compresa tra 2 e 5 anni..

I prodotti chimici che distruggono i pidocchi possono essere trovati sotto forma di shampoo, lozioni, gel, spray, unguenti, soluzioni. La scelta del farmaco giusto per il tuo bambino dovrebbe essere fatta solo dopo aver consultato un pediatra, un parassitologo o un dermatologo.

Per i bambini, i mezzi più adatti e sicuri sono:

  • shampoo - Nit Free, Veda 2, Parasidosis, NOC;
  • spray - Nit Free, Para-plus, Paranit, Pediculen Ultra.

I prodotti farmaceutici sono usati come segue:

  1. Applicare sui capelli con guanti di gomma per proteggere le mani..
  2. Lasciare per un certo tempo specificato nelle istruzioni per il farmaco.
  3. Risciacquare con acqua calda, shampoo o una soluzione debole di aceto da tavola.
  4. Asciugare i capelli e pettinarli con un pettine o un pettine speciale.
  5. Il ritrattamento viene eseguito dopo 7 giorni, ma non più di tre volte.

Galleria fotografica: trattamento testa per pidocchi

Prima di utilizzare i preparati, non è consigliabile sciacquare i capelli con balsamo, poiché riduce l'efficacia dei principi attivi.

In caso di contatto con le mucose o la pelle, sciacquare abbondantemente con acqua. Se compaiono sintomi allergici, smettere di usare il farmaco. Se necessario, consultare un medico.

Ricette popolari

Molti genitori preferiscono usare i rimedi popolari nella lotta contro la pediculosi, considerandoli i meno pericolosi per i bambini, a differenza dei prodotti chimici. Tuttavia, alcuni di essi potrebbero non essere meno tossici e allergenici rispetto alle controparti farmaceutiche. Pertanto, quando si sceglie uno o un altro metodo popolare per distruggere i pidocchi e le lendini in un bambino, è anche necessaria la consultazione di un medico.

Metodi popolari popolari per il trattamento della pediculosi nei bambini:

  • sapone di catrame: un alto contenuto di alcali uccide i pidocchi e le proprietà del catrame curano bene i punti dei morsi pettinati;
  • olii essenziali (tea tree, lavanda, menta, bergamotto, timo, assenzio e altri) - gli estratti vengono miscelati con olio di girasole per l'applicazione sui capelli, i composti uccidono pidocchi e lendini e guariscono le ferite, ma possono causare una reazione allergica, quindi i bambini sotto i 5 anni sono vietati ;
  • succo di mirtillo o melograno con menta - applicato alle radici, un ambiente acido scompone la composizione adesiva, con la quale le lendini si attaccano ai capelli;
  • comprimere con alcool - impregnare di garza e applicare sulla testa, i fumi influiscono negativamente sugli insetti, ma asciugano anche la pelle e possono bruciare ferite da morsi, quindi usare con cautela;
  • cherosene - mescolato con olio di semi di girasole in una proporzione di 1:10, strofinato sulle radici dei capelli, avvolto la testa in un asciugamano durante la notte. È inoltre necessario osservare le precauzioni quando si utilizza il cherosene: può causare irritazione alla pelle, ustioni, perdita di capelli, capelli non possono essere asciugati con un asciugacapelli per evitare il fuoco;
  • L'aceto da tavola al 9% con acqua - una soluzione nel rapporto di 1: 2 o 1: 3 (in caso di pelle sensibile) viene applicata sulla testa, avvolta con un tappo di plastica e lasciata per mezz'ora o un'ora. Una reazione allergica è possibile, se la concentrazione è errata, un'ustione;
  • maionese, vaselina - tratta i capelli, avvolgili con un sacchetto di plastica, lasciandoli tutta la notte;
  • acqua di Elleboro - questo prodotto è venduto in farmacia, ha una buona efficacia, ma è tossico, è necessario osservare le istruzioni per l'uso.
L'uso di rimedi popolari contro i pidocchi dovrebbe essere trattato con la stessa cura dei preparati chimici

Dopo tutti i trattamenti e l'invecchiamento, i capelli vengono accuratamente lavati con sapone o shampoo, asciugati e pettinati. Metodi alternativi richiedono anche un uso ripetuto, poiché non è possibile distruggere tutti gli individui la prima volta.

Un altro metodo non convenzionale è il trattamento termico con asciugacapelli caldo o piastra per capelli. Gli insetti non tollerano le alte temperature e muoiono per esposizione prolungata. Tuttavia, questo metodo rovina notevolmente i capelli dei bambini.

Impatto meccanico - pettinatura

Qualunque effetto abbia il rimedio per i pidocchi, non distrugge completamente le lendini. Quindi, dalle rimanenti uova, appariranno presto nuovi individui sessualmente maturi e tutto ricomincerà da capo. Inoltre, gli insetti morti non cadono immediatamente. E i capelli completamente puliti sembreranno spiacevoli quando le capsule biancastre sfarfallano.

Pertanto, è necessario dopo il trattamento con un agente pediculosi eseguire una procedura di pettinatura. Per fare questo, puoi usare un pettine con chiodi di garofano frequenti o un pettine speciale, che può essere acquistato separatamente o in un kit con alcuni prodotti chimici.

Un pettine di produzione di alta qualità non danneggia la pelle della testa, separa ogni capello e rimuove tutto ciò che è piccolo da esso, fino a un diametro inferiore a 1 mm. Le marche popolari di pettini professionali per pidocchi sono le seguenti:

  • AntiV;
  • LiceGuard;
  • Nitty Gritty NitFreeComb;
  • Robicomb.
Pettini contro i pidocchi: aiutanti indispensabili nel processo di rimozione dei parassiti

La differenza principale tra i pettini - con piccoli chiodi di garofano viene utilizzata per i capelli corti, con oblunghi - per lungo. L'ultimo di questi marchi (RobiComb) passa una corrente elettrica attraverso i denti. Non è palpabile per l'uomo, ma è efficace contro pidocchi e lendini..

Tuttavia, anche con un dispositivo speciale, eliminare i parassiti dalla testa non è una procedura facile. Ci vuole tempo, pazienza e seguire queste regole:

  1. Scegli un luogo ben illuminato, stendi qualcosa di bianco (carta o un foglio) in modo che i risultati del lavoro siano visibili sotto forma di parassiti che sono caduti dai capelli. Su una superficie leggera i pidocchi sono chiaramente visibili
  2. Dividere i capelli in ciocche sottili e pettinarli separatamente, evitando il contatto delle aree trattate con quelle non trattate. Più piccolo è il filo, maggiore è la possibilità di non perdere un singolo parassita
  3. Esegui la procedura ogni giorno per una settimana, quindi tratta nuovamente i pidocchi e pettina di nuovo.

Pediculosi sui capelli lunghi - è possibile mantenere un'acconciatura

Capelli lunghi e sciolti nelle ragazze e lunghi voluminosi nei ragazzi - un habitat ideale e l'allevamento per i pidocchi. Con tali acconciature, i parassiti sono più difficili da rilevare e più difficili da rimuovere. Se perdi almeno un paio di uova, tra due settimane gli insetti torneranno di nuovo.

Il modo più semplice per sbarazzarsi dei pidocchi è radersi calvo. Tuttavia, se per i bambini questo è abbastanza adatto indipendentemente dal sesso, quindi per i bambini più grandi, in particolare le ragazze, la testa calva non è così estetica.

L'opzione migliore sarebbe un taglio di capelli corto per un ragazzo e un bob per una ragazza. Inoltre, quando si utilizzano prodotti anti-pidocchi, i capelli possono deteriorarsi e dovranno comunque essere accorciati. È meglio farlo in anticipo per facilitare il processo di rimozione degli insetti..

Per prevenire l'infezione da pidocchi, i capelli lunghi delle ragazze dovrebbero sempre essere raccolti in un panino o in una treccia in luoghi pubblici.

Caratteristiche dell'eliminazione dei pidocchi nei neonati

Nei neonati, la comparsa di pediculosi è piuttosto rara. Molto spesso, i genitori infettano i bambini, così come i fratelli o le sorelle più grandi che frequentano gli asili e le scuole. A causa del fatto che a questa età la pelle è molto sensibile e delicata, le conseguenze della comparsa dei pidocchi possono essere gravi.

La scelta dei fondi per la pediculosi per i bambini è piccola, ma la sicurezza dovrebbe essere il criterio principale. I seguenti farmaci sono adatti ai bambini:

  • Lauri - una soluzione, crema o shampoo, adatta a bambini da due mesi;
  • Nit Free - shampoo, mousse, spray, gel o olio, il più sicuro per i bambini;
  • Permetrina - crema, può essere utilizzata per neonati da due mesi;
  • Ivermectin - lozione, uno strumento efficace, ma può essere utilizzato solo per bambini di età superiore ai 6 mesi.

In presenza di irritazioni o infiammazioni della pelle, questi fondi non possono essere utilizzati.

I rimedi popolari per i pidocchi non sono raccomandati per i bambini di età inferiore a 1 anno.

Il metodo più sicuro, più semplice ed efficace per rimuovere i pidocchi nei neonati è radersi la testa.

Come evitare l'infezione - misure preventive

Al fine di ridurre al minimo la probabilità di contrarre la pediculosi, è necessario osservare le seguenti misure preventive:

  • osservare l'igiene personale: lavare il bambino più volte alla settimana, pettinare i capelli, cambiare regolarmente biancheria intima e biancheria da letto;
  • condurre una conversazione con i bambini in modo che non usino oggetti domestici di altre persone e non ne facciano uso - spazzole per capelli, forcine, cappelli e simili;
  • evitare il contatto con persone infette;
  • condurre periodici esami dei capelli, soprattutto dopo che il bambino è tornato dal campo di ricreazione per bambini o in autunno prima dell'inizio dell'anno scolastico;
  • aggiungere oli essenziali per un lavaggio quotidiano dei capelli;
  • è meglio per i ragazzi fare tagli di capelli corti, ragazze da raccogliere, pugnalare o intrecciare i capelli;
  • dopo il trattamento, i vestiti del bambino, che potrebbero essere stati infettati, è meglio non usarli per due settimane (anche dopo un adeguato trattamento), durante i quali tutti gli individui sopravvissuti avranno il tempo di morire senza cibo.

Cosa fare se i pidocchi vengono trovati in una scuola o in una scuola materna

La pediculosi a scuola o all'asilo raramente causa la quarantena ufficiale e la chiusura di un'istituzione. A questo proposito, quando compari nella squadra in cui si trova tuo figlio, malato di pidocchi, devi prenderti cura di te stesso per proteggere tuo figlio.

Prima di tutto, è necessario effettuare un'ispezione approfondita dei capelli, nonché macinare gli abiti, le lenzuola e il vapore del bambino, per disinfettare gli oggetti personali.

Se il bambino ha i capelli lunghi, insegnagli a camminare con l'acconciatura raccolta. Prova a spiegare che non puoi cambiare le tue cose personali (forcine, spazzole per capelli, cappelli) con gli amici.

Puoi applicare un po 'di olio essenziale mescolato con girasole nell'area dietro le orecchie. Attenzione! L'olio essenziale può causare allergie, se compaiono segni, assicurarsi di smettere di usare.

Video: Dr. Komarovsky sull'eliminazione dei pidocchi

Recensioni

Nella nostra scuola materna per la terza volta in un anno, la pediculosi (pidocchi). Le prime due volte che questa infezione ci ha superato. E l'ultima volta che mia figlia ha ancora raccolto i pidocchi. Ho notato quando ha iniziato a grattarsi la testa molto spesso. Ho guardato, e lì mezza testa di pidocchi. E sembra che ogni giorno la pettini, la guardi in testa. Probabilmente trascurato. Su consiglio di altre madri del giardino, ho comprato lo spray Paranit. Costa 550 rubli. Ho comprato due pacchetti contemporaneamente (per mia figlia e per ogni evenienza). Ho applicato questo spray sui capelli asciutti di mia figlia, l'ho distribuito sui capelli con le mani e l'ho lasciato per 15 minuti. Quindi ho applicato questo spray sui capelli e l'ho anche spalmato bene sui capelli. Lo spray è oleoso e ben distribuito su tutti i capelli. E l'odore non è cattivo, ma appena percettibile (si può dire, quasi inodore). In 15 minuti, né io né mia figlia abbiamo sentito nulla, non avevo prurito nella testa. Dopo 15 minuti, ho lavato la testa prima sul bambino e poi su me stesso. E poi attraverso i capelli bagnati ha iniziato a pettinare i pidocchi con un pettine speciale, che è stato completato con uno spray. Ho strappato un sacco di pidocchi da mia figlia, anche i lupetti erano morti dopo Paranita. Non avevo i pidocchi. Quindi consiglio vivamente questo spray Paranit. Non puzza, è facile da applicare, si distribuisce facilmente su tutti i capelli e non danneggia i capelli. Ma la cosa più importante è che ha aiutato mio figlio per 1 volta!

Mamma felice

http://irecommend.ru/content/ubivaet-vshei-za-odno-primenenie

Un argomento estremamente spiacevole, ma dal momento che ho dovuto affrontare questo disastro, ti dirò come abbiamo sconfitto questi parassiti. Ai nostri tempi, tutto è successo inaspettatamente. Mia figlia maggiore va a scuola e questo dono mi ha portato da lì. Inoltre, hanno notato prima il più giovane, e aveva solo due anni, quindi il trattamento era il suo problema. Correre in farmacia. Gli occhi scorrono dall'abbondanza di fondi, ma il farmacista ha fortemente raccomandato Pediculen, solo che, a quanto pare, può essere somministrato a bambini di 5 anni, quindi il più giovane ha dovuto prendere un altro farmaco, ne scriverò un po 'più tardi. Una volta che era abbastanza per noi, ho elaborato il più vecchio e me stesso, anche se sembra che ne abbia visto uno anche quando sono arrossati. L'odore, ovviamente, è pungente, hai bisogno di una sorta di maschera di garza o qualcosa per coprire naso e bocca. Ma ne vale la pena. Anche se questo non è scritto nelle istruzioni, per un effetto maggiore abbiamo avvolto la testa in cellophane. Dopo aver lavato i capelli, il passo più importante è la pettinatura. Perché rimuovere solo i pidocchi è solo un quarto della storia. Anche se è scritto sulla scatola che anche le lendini muoiono, ma penso che non tutto. Sì, c'erano molti morti, erano come bastoncini bianchi appesi incollati sui capelli. Li abbiamo pettinati con questo pettine, un ringraziamento speciale al produttore per questo, c'era anche un pettine in un'altra preparazione, ma era completamente assente. I denti sono così vicini l'uno all'altro che è quasi impossibile andarsene, con zelo, non un singolo nit. La prima volta eravamo troppo pigri (o per ignoranza, molto probabilmente) per pettinare ogni ciocca, perché camminavamo tra i nostri capelli proprio come un pettine. Una parte è stata eliminata, ma molti sono rimasti. Inoltre, per la prevenzione, abbiamo iniziato a lavarci i capelli ogni 3 giorni e ogni volta che abbiamo usato un pettine. Separando filo per filo, per la seconda volta abbiamo eliminato tutte le restanti lendini. Quindi abbiamo affrontato questa sventura. Ora, conoscendo la pediculosi, ogni volta che esaminerò attentamente le teste dei bambini, probabilmente questo diventerà parte della nostra vita, dove andare (((

Margo_konfetka

http://irecommend.ru/content/proshchaite-nezvanye-gosti-i-o-nemnogo-chudo-grebne

Esiste un'ampia varietà di prodotti anti-pidocchi adatti ai bambini. I prodotti chimici sono il modo più veloce per sbarazzarsi dei pidocchi. Il metodo più sicuro, ma allo stesso tempo laborioso è la pettinatura meccanica. Tuttavia, sia i prodotti popolari che quelli farmaceutici non escludono l'ulteriore trattamento dei capelli con un pettine o un pettine.

Trattamento efficace e prevenzione della pediculosi nei bambini

La pediculosi nei bambini è un'infezione con piccoli insetti - i pidocchi. Il più comune è il pidocchio: i parassiti si depositano nei capelli del bambino e si nutrono del suo sangue. Quando un bambino porta i pidocchi da un asilo, c'è qualcosa di cui preoccuparsi. Ma non devi farti prendere dal panico, ma prendere misure per liberare il bambino dagli insetti pericolosi. Il trattamento della pediculosi in un bambino deve iniziare immediatamente dopo la rilevazione dei parassiti.

Chi è incline all'infezione?

Questa malattia è caratterizzata da un tasso estremamente elevato di infezione tra i bambini. Ad esempio, un bambino in buona salute può indossare il cappello di qualcun altro o portare l'asciugamano di un amico in piscina. E tra pochi giorni diventerà una fonte di infezione.

I fattori di rischio includono:

  1. Capelli lunghi. Gli insetti si aggrappano facilmente a loro e l'inizio dell'infezione non è affatto evidente.
  2. Mancanza di igiene personale. Capelli sporchi e ispidi - condizioni eccellenti per la riproduzione di parassiti.
  3. Ambiente asociale. Nelle famiglie disfunzionali, la pediculosi colpisce non solo i bambini, ma anche gli adulti.

Non dovresti pensare che i pidocchi nascano solo in bambini socialmente svantaggiati. Anche i bambini di famiglie benestanti soffrono di pediculosi, portando spesso "ospiti" indesiderati a scuola o all'asilo.

Oltre a quelli della testa, i bambini possono essere infettati dai pidocchi dei vestiti. Vivono in pieghe di vestiti, ma parassitano sugli umani. I morsi di tali insetti vengono spesso rilevati sull'addome, sulle braccia, sui fianchi, dove il corpo è in contatto con i vestiti. Un altro tipo di pediculosi - pubica - nei bambini è estremamente raro.

Dove posso "catturare" i pidocchi?

Le cause della pediculosi nei bambini sono la stretta interazione reciproca e la mancanza di igiene necessaria. Ci sono miti che circolano tra le persone secondo cui un parassita può saltare dalla testa di un bambino malato al suo vicino. Non è così - i pidocchi possono solo strisciare, a volte molto rapidamente. Ma con uno stretto contatto e giochi attivi, non costa nulla scuotere un piccolo insetto sui capelli di una briciola sui capelli di un altro.

Molto spesso, l'infezione si verifica in gruppi di bambini: scuole, asili, campi estivi, sezioni, sanatori, ospedali.

Come vengono trasportati i parassiti:

  • A diretto contatto;
  • Attraverso abiti, federe, articoli per l'igiene, peluche;
  • Quando si nuota in piscina, stagno, giochi nella sabbiera.

In rari casi, l'infezione si verifica quando si visitano luoghi pubblici: bagni, parrucchieri, spogliatoi.

Questi parassiti sono molto tenaci: possono sopravvivere senza portatore per almeno due giorni, anche in acqua.

I parassiti depongono le uova chiamate nits. Le lendini sembrano perline biancastre rotonde e si tengono strette alle radici dei capelli - pettinarle è abbastanza difficile. Prima degli adulti, si sviluppano in tre settimane. Il periodo di incubazione dei pidocchi è piuttosto lungo. Per cogliere il momento dell'infezione e iniziare immediatamente il trattamento, i genitori devono fare molta attenzione.

Come identificare i parassiti?

I primi segni di pidocchi - lieve prurito da morsi rari e comparsa di lendini - sulla parte posteriore della testa e dietro le orecchie. Mentre ci sono pochi parassiti, è difficile rilevarli a causa della colorazione poco appariscente.

Ulteriori sintomi di pediculosi nei bambini:

  • Amplificazione del prurito, molto spesso prurito dietro le orecchie e nella parte inferiore della nuca;
  • Irritazione cutanea, graffi;
  • La comparsa di macchie rossastre dai morsi, che alla fine diventano blu;
  • Reazioni allergiche, gonfiore;
  • Irritabilità, insonnia, difficoltà di concentrazione.

In casi avanzati, i capelli iniziano a rimanere uniti, si formano grovigli, l'odore del marciume viene dai capelli. I pidocchi vestiti possono essere rilevati dai segni del morso nelle aree nascoste dagli indumenti.

Oltre alle sensazioni spiacevoli - prurito e irritazione, la pediculosi può avere conseguenze sotto forma di disturbi pericolosi.

Quindi, i pidocchi trasportano gli agenti causali del tifo, che possono portare alla morte. E attraverso le ferite da graffio, l'infezione può ottenere e causare gravi danni alla pelle.

E un altro momento spiacevole di infezione da parassiti è socio-psicologico. Il bambino sarà preso in giro, deriso e ai genitori di altri bambini sarà proibito di comunicare con lui.

Quali controlli dovrebbero essere all'asilo e a scuola?

Nei gruppi di bambini, gli esami dei bambini per scabbia e pidocchi sono obbligatori. Tutti i dati sono inseriti in un diario speciale per l'esame dei bambini e una cartella clinica.

Quando devi controllare i bambini:

  • Nei collegi e negli orfanotrofi, nonché nei campi di cura - settimanalmente;
  • Al momento dell'ammissione in un istituto di scuola materna o dopo una lunga assenza;
  • Prima di inviare al campo e dopo l'arrivo;
  • Dopo le vacanze con gli scolari, prima della fine dell'anno scolastico e ogni mese in modo selettivo in diverse classi;
  • Quando viene inviato in ospedale.

Se i pidocchi vengono trovati in uno dei bambini esaminati, il bambino viene mandato a casa per la riabilitazione. Successivamente, può tornare all'asilo o alla scuola solo con un certificato di assenza di pidocchi.

Come sbarazzarsi di insetti pericolosi?

Dopo la rilevazione dei parassiti, il trattamento della pediculosi nei bambini inizia immediatamente. Ciò eviterà la diffusione della malattia e possibili complicazioni, nonché allevia il bambino dal prurito e dai graffi. La medicina giusta è disponibile in farmacia. Ma in caso di dubbio, un pediatra o un dermatologo aiuteranno. Ti dirà come curare la pediculosi, nonché il miglior rimedio per la malattia, tenendo conto delle caratteristiche individuali del bambino.

Prodotti farmaceutici per pediculosi per bambini

L'industria farmaceutica produce una vasta gamma di medicinali contro le infezioni parassitarie per bambini e adulti. Sono prodotti in varie forme: pomate, lozioni, aerosol, spray, shampoo, creme, saponi. Quale rimedio scegliere per un bambino?

Nei bambini, il trattamento della pediculosi viene effettuato con prodotti farmaceutici con i seguenti ingredienti attivi:

  • Benzoato di benzile;
  • Unguento borico;
  • Dimeticone bifasico;
  • malathion;
  • Tintura di tegole;
  • Permethrin;
  • Phenotrin;
  • Oli essenziali di anice, lavanda e ylang-ylang.

Le formulazioni in cui è presente la permetrina non sono adatte a bambini e neonati ipersensibili fino a tre anni. I preparati di fenotrin non sono raccomandati per i bambini di età inferiore ai cinque anni. Il benzoato di benzile e l'acqua di coriandolo possono causare irritazione, quindi dovrebbero essere utilizzati solo da studenti più grandi..

Come trattare la pediculosi nei bambini piccoli? Crema Nix, unguento al boro, sapone anti-bit sono adatti. È necessario acquistare un buon shampoo per i pidocchi: "Pediculen" (una preparazione a base di erbe), "Hygia", "Itax", "Parasidosis", "Medilis Super", "Nittafor", "Medifox".

Grazie ai moderni composti con speciali siliconi che intrappolano i parassiti in un bozzolo ermetico, i bambini si liberano rapidamente e in sicurezza del problema. Tali prodotti includono spray Nyuda, shampoo, spray e lozione Paranit, liquido detergente Full Marx. In questo caso, l'uso è possibile sin dalla tenera età.

Prima di utilizzare lo strumento, leggere attentamente le istruzioni. Non usare prodotti farmaceutici se il bambino ha una pelle gravemente dolorante o pettinata. Assicurati che la composizione non entri negli occhi. Dopo una settimana, è necessario ripetere il trattamento come misura preventiva..

Si noti che molti prodotti farmaceutici neutralizzano i pidocchi e le lendini con neurotossine che attaccano il sistema nervoso centrale dei parassiti. Il componente permetrina è anche usato nei pesticidi agricoli convenzionali, alcuni preparati contengono una neurotossina ancora più forte - il malathion - un insetticida, usato anche in agricoltura e proibito in alcuni paesi a causa della sua elevata tossicità. Alte dosi di pesticidi tossici possono causare problemi respiratori, asma, allergie cutanee.

Il trattamento della pediculosi nei bambini dovrebbe essere pensato, quando si sceglie un farmaco per la pediculosi, è necessario valutare non solo la velocità della sua azione, ma anche i potenziali rischi per il bambino

Complicanze nel trattamento dell'infezione parassitaria

Il sistema protettivo in un bambino è più debole che in un adulto. È molto importante osservare il corretto dosaggio dei preparati farmaceutici per evitare intossicazioni..

A volte la reazione del corpo alla composizione medicinale può essere negativa. Solo il medico curante sarà d'aiuto qui. In quali casi è necessario contattarlo:

  • Se il forte prurito non scompare entro pochi giorni dall'inizio del trattamento;
  • Se si verifica un processo infiammatorio;
  • Se dal punto del morso andavano i raggi rossi;
  • Se la temperatura supera i 37,9 gradi;
  • Se ci sono sintomi di una reazione allergica - gonfiore, lacrimazione, naso che cola.

Prima di trattare la pediculosi nei bambini inclini alle allergie, oltre alle immobilizzazioni, è necessario scegliere antistaminici.

Molti genitori sono preoccupati per la domanda: il congedo per malattia darà con questo disturbo?.
Con la pediculosi nei bambini, il congedo per malattia non viene concesso ai genitori. Si ritiene che i farmaci moderni curino la malattia in una sera. Tuttavia, in caso di complicanze o allergie ai farmaci, in particolare con un aumento della temperatura, dovrebbero inviare alla lista dei malati.

Trattamento della pediculosi in un bambino con rimedi popolari

Non tutti i genitori vanno in farmacia per un rimedio per la pediculosi, molto spesso, questo è dettato dal desiderio di scegliere il rimedio meno pericoloso per la salute del loro bambino.

Olio essenziale

Studi stranieri sull'efficacia degli olii essenziali per la distruzione di lendini e pidocchi hanno mostrato i seguenti risultati:

  1. Origano, anice e cannella: uccide il 100% degli adulti e delle lendini;
  2. Albero del tè (Melaleuca) - 83% lendini, 93% adulti.

Il modo più efficace di utilizzarlo è utilizzare un'alta concentrazione di olio essenziale in alcool (l'alcol rende la copertura di chitina di insetti più permeabile alle proprietà degli insetticidi di olio essenziale):

50 ml di alcol (vodka) 10 gocce di olio essenziale (come l'anice) vengono strofinate sul cuoio capelluto e sui capelli, indossate una cuffia da doccia e lasciate per una notte. Quindi la soluzione deve essere lavata via con lo shampoo, quindi risciacquare i capelli con la seguente soluzione: 2 ml di olio essenziale, 50 ml di aceto di mele (è possibile utilizzare l'aceto da tavola al 9%) e 50 ml di acqua. Dopo il risciacquo, pettinare il filo dopo il filo. Il trattamento deve essere ripetuto dopo 7 giorni, i capelli devono essere pettinati quotidianamente tra i trattamenti.

Sale (mare, iodato o tavola normale)

Una delle soluzioni più semplici, ma da questo, non meno efficaci per il trattamento, nonché per la prevenzione della pediculosi nei bambini, è il sale ordinario. Può essere usato sia separatamente che in combinazione con aceto (mela o tabella 9%). Sale e aceto lavorano bene insieme, disidratano e distruggono pidocchi e lendini.

Il sale può essere strofinato sui capelli e sul cuoio capelluto per 1-2 minuti (attenzione, non ferire la pelle del bambino), indossare una cuffia per la doccia e lasciarlo per 3-4 ore, quindi sciacquare con acqua, pettinare accuratamente i capelli, ripetere la procedura per 2-3 giorni consecutivi. Per consolidare il risultato, la procedura viene ripetuta dopo 5-7 giorni.

Inoltre, il sale può essere spruzzato o spruzzato su capelli e cuoio capelluto puliti e umidi (1/4 di tazza di sale sciolto in 1/4 di tazza di aceto di mele caldo), non risciacquare, attendere fino a quando i capelli si sono asciugati e applicare olio di cocco su cuoio capelluto e capelli o vaselina. Lasciare l'olio durante la notte per strangolare i restanti pidocchi vivi. Al mattino, sciacquare i capelli e pettinarli.

Altri rimedi popolari efficaci ed efficaci

Esistono molti altri modi per sbarazzarsi dei pidocchi a casa..

Una drogaModalità di applicazione
Aceto da tavola (9%)Diluire con acqua 1: 2 e applicare sui capelli durante la notte. Non raccomandato per graffi gravi e pelle sensibile..
Olio di cocco o vaselinaDi notte, indossa le radici dei capelli e indossa una cuffia da doccia.
Succo di melograno o mirtillo appena spremutoApplicare durante la notte sotto un cappello e un asciugamano.
Decotto di menta e melogranoVersare un paio di grandi cucchiai di menta con 220 ml di succo di melograno. Scaldare a ebollizione e cuocere a fuoco lento per dieci minuti. Raffredda la composizione e strofina sulle radici dei capelli. Lasciare agire per mezz'ora, quindi sciacquare la testa con shampoo. Questa procedura deve essere ripetuta ogni cinque giorni..
Unguento di angelica e ciliegia di uccelloMescola una miscela di polveri dalle radici delle piante con qualsiasi olio in proporzioni uguali. Applicare sul cuoio capelluto, tenere per mezz'ora sotto un cappello, quindi risciacquare.

Il sapone di catrame aiuta bene contro i pidocchi. Ma asciuga il cuoio capelluto e migliora i capelli fragili.

Esistono rimedi popolari a base di diclorvos e cherosene. Nonostante la loro efficacia relativa, sono molto tossici, quindi tale trattamento non è raccomandato per i bambini, il rischio di ustioni, le reazioni allergiche è molto alto.

Il trattamento domiciliare è generalmente disponibile e, con il giusto approccio, non è dannoso per la salute, ma richiederà più tempo rispetto all'uso di prodotti farmaceutici.

Pettini per pidocchi e lendini

Non importa se utilizzi prodotti farmaceutici o rimedi popolari per i pidocchi nei bambini, è indispensabile che dopo il trattamento dei capelli, sia necessario pettinare i capelli del bambino, sopra la vasca da bagno o su un lenzuolo bianco, per rimuovere i parassiti morti e le loro larve.

Per fare questo, è necessario un pettine con chiodi di garofano frequenti. Un normale pettine, in questo caso, non funzionerà, perché i suoi chiodi di garofano si trovano lontano l'uno dall'altro, e sarà difficile rimuovere i parassiti dai capelli.

Per questi scopi, di solito utilizzare un pettine di legno, plastica o metallo. Dei pettini moderni, i più popolari sono pettini antiV e Nit gratuiti. Come puoi vedere nella foto sotto, i denti della cresta sono così vicini che non lasceranno passare i parassiti. Prima di usare il pettine, i capelli del bambino devono essere lavati con un preparato, applicare un balsamo che faciliterà la pettinatura, pettinare i capelli del bambino con un pettine normale, quindi pettinare il filo dopo il filo con un pettine speciale.

Va notato che molti preparati farmaceutici sono già dotati di pettini simili, nonché di una lente d'ingrandimento, per un esame più approfondito dei capelli del bambino.

Quali misure preventive sono necessarie?

La prevenzione della pediculosi nei bambini si basa su un atteggiamento attento nei confronti del bambino e comprende:

  • Esami regolari per la comparsa di lendini e macchie dai morsi;
  • L'uso di prodotti per l'igiene personale e articoli per la casa - federe, asciugamani, pettini.
  • Cura dei capelli permanente - lavaggio, tagli di capelli puliti e acconciature;
  • La pettinatura periodica dei capelli con uno speciale pettine frequente, è meglio farlo su un lenzuolo bianco, al fine di rilevare eventuali parassiti;
  • Se la pediculosi in un bambino è comunque confermata, tutti i membri della famiglia che sono in contatto con lui devono anche esaminare le loro teste alla ricerca di lendini o pidocchi. A temperature superiori a 45 gradi, i pidocchi muoiono, quindi è indispensabile lavare in acqua calda e stirare con cura lenzuola, cappelli, sciarpe e asciugamani. Versare acqua bollente su pettini e fermagli per capelli, giocattoli per bambini.

In shampoo e balsami per capelli, è utile aggiungere un po 'di olio essenziale di geranio, anice, bergamotto, assenzio o tea tree. È possibile applicare olio diluito nell'area dietro le orecchie. Questo è un buon rimedio per la prevenzione dei pidocchi. Grazie all'odore gradevole, ai bambini, in particolare alle ragazze, piace molto..

Per la prevenzione dei pidocchi nelle scuole materne e nelle scuole, conversazioni con mamme e papà, si tengono incontri tematici genitori-insegnanti. È utile che ogni famiglia abbia un promemoria sulle misure per combattere le infezioni parassitarie.

Con un'attenta attenzione e un trattamento tempestivo, anche raccogliendo i pidocchi, il bambino si libererà rapidamente dei problemi.

Raccomandiamo anche di leggere articoli:

Ricorda che solo un medico può fare una diagnosi corretta, non automedicare senza consultare e fare una diagnosi da un medico qualificato. essere sano!

Modi efficaci per rimuovere i pidocchi nei bambini a casa

Molti genitori affrontano la pediculosi nei loro figli. E questo nonostante il fatto che oggi sul mercato ci siano molti tipi di prodotti per l'igiene. Ma, sfortunatamente, nessuno è al sicuro dai pidocchi. Possono apparire sulla testa anche nelle persone pulite.

Chi sono i pidocchi e da dove vengono

I pidocchi sono chiamati piccoli insetti parassiti. Come altri, vivono e mangiano a spese di un altro organismo, in questo caso grazie all'uomo. Nei bambini si verificano principalmente pidocchi, parassitizzando sul cuoio capelluto.

I pidocchi si nutrono del sangue dell'ospite, producendo proboscide sulla pelle con una proboscide. Ecco perché i bambini con pediculosi avvertono prurito. Le ferite compaiono sul cuoio capelluto a causa di morsi e irritazioni intorno a loro..

I pidocchi sono di dimensioni molto piccole. La lunghezza del corpo negli adulti può essere fino a 6 mm. I pidocchi hanno una forma del corpo appiattita, la loro testa è più piccola dell'addome. L'apparato orale di un parassita che succhia il piercing.

L'aspettativa di vita dei pidocchi è di circa 40 giorni, 10 dei quali possono fare a meno del cibo. La temperatura confortevole per gli insetti non supera i 10 ° C. Alle alte temperature, a partire da 44 ° C e oltre, i pidocchi muoiono.

Sulla testa del bambino, i pidocchi appaiono inaspettatamente, principalmente dopo il contatto con altri bambini malati. Dopotutto, questi insetti sono parassiti esterni e solo una persona può agire come vettore.

Attenzione! La pediculosi viene trasmessa da persona a persona per contatto. Non è necessario essere vicino al paziente. Basta usare i suoi oggetti personali, ad esempio un asciugamano o un pettine.

Un'altra fonte di pidocchi è l'acqua. Attraverso di esso, puoi anche essere infettato, poiché i parassiti possono essere in questo ambiente per un po 'di tempo senza un host. Pertanto, puoi catturare i pidocchi visitando uno specchio d'acqua permanente, ad esempio una piscina.

Puoi raccogliere i pidocchi, essendo da molto tempo tra una grande folla di persone. I bambini sono spesso infetti da pediculosi all'asilo, a scuola o al campo.

Sintomi di pidocchi

Il segno esatto che un bambino ha i pidocchi è la comparsa degli stessi insetti sul cuoio capelluto. Tuttavia, questi parassiti sono molto piccoli, quindi è difficile da distinguere, soprattutto sui capelli lunghi.

stato iniziale

Vale la pena iniziare a preoccuparsi se sui capelli del bambino compaiono grumi bianchi simili alla forfora. Questi sono dei lupetti. Sono posati dai pidocchi. Differiscono dalla forfora in quanto tali grumi sono difficili da separare dai capelli.

Riferimento! La femmina può deporre fino a 14 uova al giorno, le cui larve iniziano a schiudersi dopo una settimana.

Se la testa di un bambino inizia a prudere, questo non significa che abbia i pidocchi. A volte il prurito può essere il risultato di un'allergia al cibo o allo shampoo.

Il prurito con pediculosi ha le sue caratteristiche:

  • localizzato nelle parti temporale e occipitale;
  • la testa inizia a prudere più forte di sera e di notte;
  • il prurito diventa più pronunciato dopo lo shampoo.

I genitori devono dare un'occhiata più da vicino al loro bambino. Vale la pena consultare un medico se:

  • spesso nervoso;
  • grattarsi costantemente la testa;
  • irrequieto in un sogno.

Importante! In presenza di pediculosi nei bambini, i linfonodi possono infiammarsi.

I pidocchi possono anche essere determinati dalla presenza di morsi sul cuoio capelluto. Di norma, si tratta di punti rossi di piccole dimensioni con gore.

Fase trascurata

Nonostante tutti i sintomi sopra descritti, è molto difficile diagnosticare la pediculosi in una fase precoce, specialmente nei bambini. Il bambino semplicemente non può dirlo ai genitori e lui stesso non riesce a capire perché gli prude la testa. Molto spesso, i genitori attribuiscono il nervosismo dei bambini alla banale stanchezza.

Lo stadio avanzato della pediculosi è caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • piccoli morsi si fondono in punti più grandi e si estendono oltre il bordo della linea sottile;
  • il prurito aumenta con il tempo e non si ferma;
  • la quantità di lendini sui capelli aumenta più volte;
  • gli ascessi si verificano nel sito dei pettini.

Che danno possono fare i pidocchi a un bambino?

Se la pediculosi non inizia a essere trattata in tempo, nel tempo può causare complicazioni. Gli insetti stessi non sono tossici, ma si moltiplicano rapidamente. E se non inizi a sbarazzartene in tempo, in breve tempo può verificarsi una massiccia infezione da pediculosi..

Raramente, ma ci sono casi in cui i pidocchi sono portatori di malattie trasmesse da vettori, ad esempio un'epidemia di eruzione cutanea o febbre tifoide.

Importante! Complicanze della pediculosi possono verificarsi durante un trattamento improprio. Possono verificarsi sotto forma di ustioni, allergie o intossicazione..

Metodi per rimuovere i pidocchi nei bambini

Molto spesso, quando viene rilevata la pediculosi nei bambini, i genitori iniziano a farsi prendere dal panico. E il primo pensiero che mi viene in mente è come sbarazzarsi di questi parassiti? E qui è importante trovare non solo un metodo efficace, ma anche sicuro..

Vai al trattamento il prima possibile. Più è avanzato lo stadio della pediculosi, più è difficile sbarazzarsi della malattia. Inoltre, tali casi comportano molti altri problemi: allergie, comparsa di ulcere, ecc..

Per sbarazzarsi completamente dei pidocchi, è necessario lavorare non solo sui pidocchi, ma anche sulle lendini. Ecco perché è necessario trattare la testa con un agente terapeutico più volte con un intervallo di 3-5 giorni.

La pediculosi è molto più facile da trattare nei ragazzi che nelle ragazze. Sui capelli corti, è molto più facile distinguere e pettinare il pettine di pidocchi e lendini. Per eseguire questa procedura sui capelli lunghi, dovrai fare uno sforzo molto maggiore.

Come rimuovere i pidocchi in un bambino con aceto

Per curare la pediculosi in un bambino, puoi usare ricette di medicina tradizionale. Alcuni dei più efficaci possono essere preparati sulla base di aceto. In questo caso, puoi utilizzare solo questo ingrediente o puoi mescolarlo con altri componenti.

Prima di procedere al trattamento della pediculosi con soluzione acetica, è necessario condurre un test applicando alcuni fondi all'interno del gomito. Ciò rivelerà la presenza di intolleranza individuale. Se dopo 10 minuti dall'applicazione la pelle non cambia, è possibile procedere al trattamento.

Importante! Per il trattamento, è necessario assumere l'aceto, la cui concentrazione sarà sicura per l'uomo (4-5%). L'aceto da tavola deve essere diluito a metà con acqua.

Applicare l'aceto secondo il seguente schema:

  1. I capelli asciutti e puliti devono essere pettinati a fondo..
  2. Per trattare i capelli con l'aceto, puoi usare un asciugamano. Deve essere inumidito in una soluzione, quindi pulire i capelli, cercando di non influenzare il cuoio capelluto. È importante distribuire uniformemente l'aceto su tutta la lunghezza.
  3. Dopo l'elaborazione, devi mettere un berretto di gomma sulla testa o avvolgere i capelli con una pellicola di plastica.

  • Tieni l'aceto sui capelli per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo, dovresti pettinare accuratamente i capelli con un pettine per rimuovere i pidocchi. Devi farlo nel bagno su un ampio pannolino o un lenzuolo. I pidocchi non devono mettersi a letto o vestiti.

  • Alla fine, devi lavare i capelli con lo shampoo per eliminare l'odore sgradevole dell'aceto.
  • Riferimento! Se le lendini rimangono sui capelli, dopo una settimana si trasformeranno in nuovi pidocchi e il trattamento dovrà essere ripetuto di nuovo.

    Per eseguire la procedura sopra, è possibile utilizzare l'essenza di aceto. Ma prima devi diluirlo con acqua in una proporzione di 1:16.

    Per combattere la pediculosi, puoi usare l'aceto di mele, pastorizzato e non filtrato. Prima della procedura, deve essere diluito con acqua in proporzioni uguali.

    Con le fasi avanzate della pediculosi, l'aceto di mele può essere diluito non con acqua, ma con un decotto di assenzio o succo di mirtillo.

    Il trattamento deve essere effettuato secondo le modalità sopra descritte..

    Consigli! Per pettinare le lendini dopo aver lavato i capelli, devi usare un pettine. Un normale pettine in questo caso non funzionerà, poiché i pidocchi scivolano tra i denti.

    Durata del trattamento

    Per sbarazzarsi dei pidocchi, eseguire una procedura non sarà di aiuto. Anche se dopo aver pettinato accuratamente i pidocchi, le lendini possono ancora rimanere sui capelli. È per questo motivo che sarà necessario trattare nuovamente la testa con una soluzione di aceto, dopo 3-4 giorni.

    Se durante questo periodo di tempo gli insetti si schiudono, allora non avranno ancora il tempo di deporre le uova e l'elaborazione della testa porterà alla loro morte. Se dopo la procedura vengono ritrovate le lendini sulla testa del bambino, il trattamento dovrà essere ripetuto. Ma anche nei casi più difficili, sono sufficienti 3-4 procedure per eliminare completamente i pidocchi.

    Controindicazioni all'aceto

    Prima di iniziare il trattamento, è necessario assicurarsi che il bambino non abbia controindicazioni all'uso dell'aceto. Altrimenti, porterà a ulteriori problemi..

    Per curare la pediculosi con l'aiuto dell'aceto non dovrebbe essere in presenza di intolleranza individuale al farmaco, nonché una serie di malattie:

    • asma bronchiale;
    • malattie della pelle sul cuoio capelluto;
    • insufficienza polmonare.

    Attenzione! Un effetto collaterale quando si utilizza l'aceto può essere vertigini. Per alleviare la condizione, è necessario ventilare la stanza o spostare il paziente all'aria aperta.

    Come rimuovere i pidocchi con cherosene

    Per rimuovere i pidocchi con cherosene senza ferire il cuoio capelluto, puoi utilizzare una delle seguenti ricette.

    • 1 cucchiaio cherosene;
    • 2 cucchiaini olio vegetale;
    • 1 cucchiaino shampoo.

    Questa composizione può ridurre l'aggressività dell'effetto del cherosene sul cuoio capelluto.

    La composizione deve essere accuratamente miscelata e trattata immediatamente con i capelli.

    Come applicare le ricette?

    Una delle composizioni sopra dovrebbe essere applicata sui capelli, quindi avvolgili prima con un involucro di plastica, quindi con un asciugamano. Il cherosene sulla testa del bambino dovrebbe rimanere non più di 1 ora. Ma in breve tempo, i pidocchi non hanno tempo di morire.

    Dopo il tempo specificato, è necessario rimuovere l'asciugamano e il film e lavare a fondo i capelli, prima con acqua miscelata con aceto o acido citrico, quindi con shampoo.

    In totale, è necessario trattare i capelli con una composizione di cherosene 3 o 4 volte, a seconda del grado di abbandono. L'intervallo tra le procedure dovrebbe essere di 3 giorni.

    Shampoo per pidocchi per bambini

    Alcuni genitori hanno paura di curare la pediculosi nei loro figli con mezzi aggressivi come l'aceto o il cherosene. Fortunatamente, ora nelle farmacie puoi trovare shampoo terapeutici che hanno un effetto più delicato.

    Importante! Prima di utilizzare questo o quello strumento, è necessario leggere attentamente le istruzioni.

    • Medifox. Il farmaco si basa sulla permetrina. Include anche olio di ricino. L'emulsione ha un odore gradevole, quindi si consiglia di usarla per trattare la pediculosi nei bambini. L'azione del farmaco ha lo scopo di indurre la paralisi nervosa negli insetti, a seguito della quale muoiono. Medifox può essere usato per trattare la pediculosi anche nei bambini più piccoli (a partire da 1 anno).
    • A qui. Il vantaggio di questo shampoo rispetto a molti altri è il suo effetto delicato sul cuoio capelluto. Il farmaco è stato creato sulla base del dimeticone. Questa è una sostanza non tossica che può essere trovata anche in alcuni prodotti progettati per la cura dei capelli. Adatto per il trattamento della pediculosi nei bambini con un'alta sensibilità ai prodotti chimici..

  • Pedelin. Il componente di base del farmaco sono gli insetticidi organofosforici. Queste sostanze sono in grado di penetrare nella membrana chitinosa dei pidocchi e causare avvelenamento negli insetti. Pedelin è disponibile in due forme: shampoo ed emulsione. Il vantaggio principale dello shampoo sugli altri è la velocità di azione. Mantenerlo sui capelli richiede solo 5 minuti. Inoltre è incluso nel farmaco un pettine che deve essere usato per pettinare le lendini.
  • Cosa fare se i pidocchi vengono rimossi, ma la testa prude comunque

    In alcuni casi, anche dopo aver completato l'intero ciclo di trattamento, il prurito rimane ancora. Le ragioni possono essere diverse. A volte è impossibile scoprirlo da soli, poiché la testa può iniziare a prudere anche diversi mesi dopo la rimozione dei pidocchi.

    Il prurito ripetuto può apparire con:

    1. La comparsa di reazioni allergiche ai farmaci usati per il trattamento, nonché ai morsi degli insetti stessi. Il prurito dovuto ai morsi può verificarsi anche diversi mesi dopo aver eliminato i pidocchi. A volte è accompagnato da un'eruzione cutanea sulla testa e sul collo. Per far fronte al problema, è necessario assumere farmaci antiallergici. Devono essere prescritti da un medico.
    2. Re-infezione. Quando si pettinano i morsi, al loro posto possono apparire ulcere. È attraverso di loro che quando si pettina, un'infezione può entrare nel corpo. Allo stesso tempo, si osserva un'infiammazione dei follicoli piliferi, le condizioni generali peggiorano, l'appetito diminuisce e la temperatura corporea aumenta, i linfonodi possono aumentare. In presenza di tali sintomi, è necessario consultare immediatamente un medico.
    3. Rimozione incompleta dei pidocchi. A volte, dopo un ciclo di trattamento, le lendini rimangono ancora sulla testa del bambino. Se la testa continua a prudere, è necessario condurre un esame approfondito. È importante farlo in buona luce. Se vengono trovati pidocchi o lendini, sarà necessario un nuovo trattamento della testa..
    4. Asciugare eccessivamente sul cuoio capelluto. Questa condizione può essere un effetto collaterale quando si usano determinati farmaci. Con un tale problema, devono essere prese misure per migliorare le condizioni della pelle. Innanzitutto, puoi sciacquare i capelli dopo ogni lavaggio con una soluzione di aceto di mele. In secondo luogo, una volta alla settimana puoi strofinare l'olio di bardana sulle radici dei capelli. Inoltre, il bicarbonato di sodio può essere usato per combattere l'eccessivo essiccamento. Per fare questo, 1 cucchiaino di questa sostanza deve essere miscelato con una piccola quantità di acqua fino a formare una consistenza pastosa. Deve essere applicato sul cuoio capelluto per 15 minuti, quindi risciacquare con acqua calda.

    Prevenzione dei pidocchi

    L'aspetto dei pidocchi nei bambini non è influenzato dall'immunità. La malattia non è tradita dagli animali. Molto spesso, il bambino viene infettato da uno stretto contatto con il corriere o quando usa le cose del paziente.

    Per proteggere il più possibile il bambino dalla pediculosi, è necessario osservare le seguenti misure preventive:

    • evitare uno stretto contatto con persone potenzialmente infette;
    • le ragazze, prima di inviarle all'asilo o alla scuola, devono intrecciarsi i capelli in trecce;
    • spiegare ai bambini che non si dovrebbero usare le cose di altre persone (pettini, asciugamani, ecc.)
    • monitorare le condizioni generali del bambino e ispezionare regolarmente la testa.

    La pediculosi è una malattia spiacevole che può verificarsi in tutti. Molto spesso sono i bambini a soffrirne. Se sospetti i pidocchi, dovresti visitare un medico. Se la diagnosi è confermata, il trattamento deve essere iniziato immediatamente.

    Cosa fare se i capelli si spezzano e cadono?

    Come avvolgere i riccioli sui capelli lunghi?