I migliori farmaci per la perdita dei capelli di zinco

La perdita dei capelli è un problema femminile comune che si verifica per molte ragioni. Tra questi, la mancanza di zinco nel corpo è al primo posto. Questo è un disturbo grave che richiede un aggiustamento medico. Per far fronte al problema, il farmaco Zincteral dalla perdita di capelli aiuterà. Come determinare che la causa della perdita di riccioli risiede nella carenza di zinco?

Effetto dell'applicazione

Lo zinco non è meno importante del ferro per capelli sani. Essendo un potente antiossidante, aiuta il corpo a liberarsi dei radicali liberi. Pertanto, i nutrienti dal cibo vengono assorbiti molto meglio..

La mancanza di questo elemento influenza la condizione dei capelli e della pelle. Ciò è espresso dai seguenti fattori:

  • i riccioli diventano più sottili, iniziano a cadere;
  • il cuoio capelluto diventa secco, irritabile;
  • appare la forfora;
  • pelle infiammata.

Spesso lo zinco viene utilizzato come elemento principale nel trattamento dell'alopecia androgenetica. Affronta bene l'irritazione del cuoio capelluto derivante dall'uso eccessivo di dispositivi per lo styling dei capelli..

Inoltre svolge un ruolo importante nell'assorbimento delle proteine, un elemento essenziale per i capelli. La mancanza del primo porta automaticamente a un deficit del secondo. Al fine di assimilare le proteine, il corpo inizia a rimuovere attivamente lo zinco dai capelli, a causa del quale inizia la loro intensa perdita. Inoltre, questo elemento è responsabile del funzionamento del sistema immunitario e nervoso. La sua mancanza può portare a un deterioramento del funzionamento dell'intero organismo, che porterà alla perdita di fili.

Attenzione! Non solo una carenza, ma anche un eccesso di zinco influisce negativamente sulla condizione dei ricci. In questo caso, i fili possono anche cadere, ma per altri motivi. L'alta concentrazione dell'elemento provoca eccessiva umidità e cuoio capelluto oleoso, che provoca danni alla trama dei ricci.

Diagnosticare un problema

È molto difficile determinare autonomamente la causa della perdita di fili. Questo può essere fatto solo da uno specialista, dopo l'esame necessario..

Tuttavia, è proprio questa la ragione della perdita di fili che può essere sospettata dai segni di accompagnamento:

  • acne;
  • fragilità delle unghie (possono apparire delle caratteristiche macchie bianche su di esse);
  • aumento della suscettibilità alle infezioni;
  • compromissione della memoria;
  • stanchezza senza causa;
  • irritabilità.

Spesso la mancanza di elementi indica una lenta guarigione di ferite, graffi. Se la perdita di capelli è integrata da almeno uno dei segni sopra, c'è un'alta probabilità che la ragione risieda nella carenza di questo elemento.

Dose giornaliera

Se la perdita di capelli è dovuta alla mancanza di un elemento, la sua dose giornaliera dovrebbe essere di 9-11 mg.

Per prevenire l'alopecia, è sufficiente utilizzare alimenti contenenti zinco. I prodotti con la più alta concentrazione di questa sostanza includono carne, lievito, noci, uova..

Contenuto di zinco in 100 grammi di prodotto (in mg):

  • lievito - 9,97;
  • semi di sesamo - 7,75;
  • semi di zucca - 7,44;
  • cuore di pollo - 7.30;
  • manzo bollito - 7.06;
  • arachidi - 6,68;
  • cacao - 6.37;
  • semi di girasole - 5,29;
  • pinolo - 4.62;
  • carne di tacchino - 4.28;
  • tuorlo d'uovo - 3.44.

Nota! Se stiamo parlando di diradamento dei riccioli, per reintegrare le riserve dell'elemento, è necessario assumere complessi vitaminici con il suo contenuto.

Preparati farmaceutici

Per ripristinare la salute dei ricci, non è sufficiente utilizzare solo cosmetici. Qualsiasi difetto esterno, di regola, proviene dall'interno del corpo. Pertanto, insieme ai cosmetici per la cura dei ricci, è necessario prendere complessi vitaminici all'interno.

Il mercato farmaceutico offre molti farmaci che risolvono il problema della perdita dell'arricciatura. Considera il più efficace di loro:

Zincteral

Il principio attivo del farmaco è il solfato di zinco monoidrato. Affronta qualsiasi tipo di alopecia e capelli fragili. Riempie le riserve di zinco, favorisce l'eliminazione dei radicali liberi, l'assorbimento di proteine ​​e altre sostanze utili, che influiscono positivamente non solo sui capelli, ma anche su tutto il corpo. La dose giornaliera per gli adulti è di 1-2 compresse, per i bambini di età superiore ai 4 anni - 1 compressa 60 minuti prima o 2 ore dopo un pasto. La durata del trattamento è determinata dal medico. Il prezzo medio del farmaco è di 330 rubli.

Selzinc Plus

La composizione del farmaco comprende zinco, vitamina E, selenio, beta-carotene, acido ascorbico. Promuove la formazione di fibre di collagene, supporta il funzionamento del sistema immunitario, aumenta le proprietà antiossidanti, migliora le condizioni di capelli e pelle. Viene utilizzato Selzinc plus, 1 compressa al giorno ai pasti. Il corso del trattamento è di 1 mese.

Picolinato di zinco

Oltre al componente principale, il farmaco contiene acido stearico, fosfato bicalcico, cellulosa. È una fonte aggiuntiva dell'elemento, un integratore alimentare biologico. Fornisce il massimo fabbisogno giornaliero di zinco. È usato dagli adulti a 1 compressa al giorno durante i pasti. Il prezzo medio è di 800 rubli.

Cosmetici con zinco

L'approccio al ripristino dei capelli dovrebbe essere completo. Pertanto, insieme alle vitamine, si consiglia di utilizzare prodotti per la cura dei capelli che contengono zinco.

Gli shampoo con questo elemento sono indicati per la caduta dei capelli, varie malattie e disturbi metabolici del cuoio capelluto. Devono essere applicati nei corsi. Ciò ripristinerà l'equilibrio della pelle e risolverà il problema di forfora, grasso, perdita di fili..

Tra questi shampoo, i più popolari sono:

  • ketoconazolo Non contiene acido cloridrico, agisce delicatamente sui capelli senza causare irritazione.
  • Zinco Friderm. È indicato principalmente per le malattie fungine della pelle e della forfora..
  • Zincon - uno shampoo contro la caduta dei capelli, che non è affatto inferiore ai prodotti più costosi.

I sieri con zinco, ad esempio Biota Bioxsine, sono un buon rimedio per la caduta dei capelli. Tali fondi vengono applicati ai riccioli lavati e asciugati con un asciugamano e distribuiti su tutta la lunghezza. Il trattamento viene effettuato in corsi, la cui durata media è di 3 mesi. Il costo di tale trattamento non è economico, ma ne vale la pena.

È interessante! A seguito di studi medici, è stato scoperto che in 30 su cento pazienti che hanno assunto zinco per motivi medici, l'alopecia è stata completamente interrotta.

Misure precauzionali

In rari casi, i complessi vitaminici con questo elemento possono causare effetti collaterali sotto forma di mal di testa, nausea, vomito, bruciore di stomaco. Disturbi ematologici, anemia, gusto metallico in bocca sono ancora meno comuni.

Le controindicazioni assolute per l'ammissione sono:

  • intolleranza individuale, ipersensibilità;
  • età fino a 4 anni.

Con cautela, vengono prescritti farmaci per l'intolleranza al lattosio e durante la gravidanza..

Video utili

Rimedi per la calvizie (alopecia): Zincteral, Fitoval, TianDe, Alerana, Generolon.

Cosa è lo zinco buono per i capelli

Come lo zinco influisce sulla struttura dei capelli

Studi scientifici hanno dimostrato che l'elemento in traccia svolge un ruolo importante nel processo di crescita dei capelli e delle unghie. Stimola la produzione di collagene, normalizza la secrezione delle ghiandole sebacee e ha un effetto antimicrobico. A causa dell'effetto complesso, lo zinco viene usato contro l'ingrigimento dei capelli grigi, nella lotta contro la forfora, la calvizie.

È importante per i capelli e per il ferro. L'elemento traccia appartiene al gruppo di antiossidanti efficaci che eliminano i radicali liberi. Per questo motivo, i nutrienti del cibo possono essere completamente assorbiti. Con una mancanza di zinco nelle persone, compaiono i seguenti problemi:

  • diradamento e caduta dei capelli;
  • infiammazione dell'epidermide;
  • la comparsa di seborrea;
  • irritazione e secchezza della pelle sulla testa.

Per migliorare le condizioni dei follicoli, lo zinco viene utilizzato per via topica e orale (in compresse). Con una mancanza di sostanza, l'assorbimento delle proteine ​​nel corpo è compromesso. Per questo motivo, il corpo raccoglie zinco dai follicoli piliferi, che li rende fragili e asciutti. L'elemento traccia viene attivamente utilizzato per combattere i primi segni di alopecia (calvizie).

Influisce negativamente non solo sulla mancanza, ma anche su un eccesso di zinco. Un'alta concentrazione della sostanza porta all'attivazione delle ghiandole sebacee, che provocano un'eccessiva pelle grassa del cuoio capelluto. Per questo motivo, anche la struttura dei capelli non cambia in meglio..

Prodotti contenenti zinco

Un oligoelemento può essere ottenuto non solo dai complessi vitaminici venduti in farmacia, ma anche dal cibo. Allo stesso tempo, gli alimenti con vitamina B6 (antagonisti dello zinco) e bevande alcoliche dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

I seguenti alimenti aiutano a perdere i capelli:

  • Ostriche
  • Manzo;
  • zucca;
  • cioccolato fondente;
  • noccioline
  • agrumi;
  • cereali;
  • barbabietola;
  • ravanello;
  • verdure a foglia verde.

Devi usarli regolarmente, qualcosa dall'elenco dovrebbe essere sul menu ogni giorno.

Traccia in compresse

Nella stagione autunnale e primaverile, è consigliabile assumere l'elemento traccia in compresse. L'industria farmacologica offre molti preparati contenenti zinco:

  • Zincteral (il principio attivo è solfato di zinco). Il farmaco è prescritto per capelli fragili nelle donne e per combattere qualsiasi tipo di alopecia. Rimuove i radicali liberi dal corpo, che influenza positivamente le condizioni di capelli e pelle. La dose giornaliera di Zincteral è di 1-2 compresse. Prendi il farmaco 1 ora prima di un pasto o 2 ore dopo per il massimo beneficio..
  • Selzinc Plus. Il prodotto contiene vitamina E, acido ascorbico e zinco. Migliorano l'immunità e supportano i capelli sani. Il farmaco viene assunto 1 compressa al giorno per 1 mese.

Shampoo con zinco

Per far fronte alla seborrea e alla perdita, l'assunzione di zinco non sarà sufficiente. È inoltre necessario utilizzare cosmetici, che includono un oligoelemento.

Elenco di shampoo popolari per alopecia e capelli grassi:

  1. Friderm. Il farmaco combatte bene la forfora e normalizza le ghiandole sebacee. Viene usato 1-2 volte a settimana per 2 mesi. Dopo di che prenditi una pausa. I vantaggi dell'utilizzo del prodotto sono evidenti dopo alcune settimane.
  2. Cappuccio con il principio attivo zinco piritione. Indicazioni per l'uso di cosmetici: dermatite seborroica e atopica, psoriasi, seborrea oleosa e secca. Dopo aver applicato Skin-cap, si osserva un miglioramento del colore e della struttura dei capelli. Si consiglia l'uso del farmaco ogni 2 giorni. Il corso del trattamento per la seborrea è di 2 settimane. A scopo preventivo, lo shampoo viene utilizzato una volta ogni 7 giorni..
  3. Keto-plus. Lo strumento combatte con un'infezione fungina del cuoio capelluto e vari tipi di forfora. Per eliminare i problemi dei capelli, lo shampoo viene utilizzato 2 volte a settimana per un mese. È ugualmente adatto per capelli grassi e asciutti..

La salute dei capelli dipende dall'assunzione costante di vitamine e minerali essenziali nel corpo. Per la completa assimilazione di sostanze benefiche, lo zinco è necessario per i capelli. Puoi compensare la mancanza di una sostanza cambiando la tua dieta e assumendo speciali complessi vitaminici. Per migliorare l'aspetto della pelle e per la crescita dei capelli, si consiglia di utilizzare composti speciali. Se non prendi misure tempestive, potresti riscontrare un problema come la calvizie prematura.

Hair Cinthral: composizione e recensioni di tricologi

Anche piccoli cambiamenti nel corpo umano si riflettono nell'aspetto. Quando la condizione dei capelli peggiora, le ragazze prima di tutto cercano di cambiare shampoo o balsamo, ma la causa del problema a volte nasconde molto più in profondità. Zincteral aiuta a combattere la fragilità e la caduta dei capelli causate dalla mancanza di vitamine nel corpo.

I benefici di Zincteral per capelli

I preparati volti a migliorare e migliorare le condizioni dei capelli contengono un insieme standard di micro e macro elementi, ovvero sono complessi vitaminici. Con il nome di questo farmaco è chiaro che un effetto positivo sui capelli è fornito dalla presenza di zinco nella composizione.

I tricologi prescrivono Zincteral quando compaiono i seguenti sintomi:

  • forfora;
  • prurito
  • capelli fragili;
  • calvizie;
  • crescita lenta.

Tutti questi fattori indicano una mancanza di zinco nel corpo. La maggior parte della popolazione adulta del paese soffre di questo problema, quindi seguire un corso almeno per la ripresa generale non sarà superfluo.

Lo zinco agisce sui capelli da diverse parti. Una delle proprietà dello zinco è antiossidante. Protegge il corpo dagli effetti negativi dei radicali liberi e quindi migliora l'assorbimento di vitamine e oligoelementi dal cibo. L'effetto diretto è che lo zinco aiuta le proteine ​​ad essere assorbite e le mantiene nel corpo. Come sapete, il principale componente strutturale dei capelli è proteina - proteina.

La composizione di zinco contiene più di 40 tipi di vari enzimi. È responsabile della salute del sistema endocrino e della funzione riproduttiva delle donne e migliora anche la struttura ossea.

Con un'adeguata assunzione e un'alimentazione equilibrata, i risultati compaiono dopo un paio di settimane: i capelli diventano più forti, la sua crescita è accelerata e appare una lucentezza sana. La cosa principale è che lo zinco ripristina l'equilibrio idrico nel corpo, il che fa scomparire la fragilità dei capelli.

La composizione del farmaco

Lo zinco è il principale e unico ingrediente attivo, quindi, la sua quota nella compressa è la più grande - 124 mg di solfato di zinco, o 45 mg dei suoi ioni. Per una buona assimilazione della sostanza, sono necessari componenti aggiuntivi:

  • fecola di patate;
  • stearato di magnesio;
  • povidone;
  • talco;
  • lattosio monoidrato.

Il guscio esterno di Zincteral è costituito da biossido di titanio, macrogol, vernice all'azorubina e ipromellosa. Tutti questi componenti sono ipoallergenici e solubili in acqua, pertanto non possono arrecare danni al corpo..

effetto farmacologico

Lo zinco è una delle sostanze più importanti e necessarie per ogni persona che regola i processi metabolici: la sintesi delle proteine ​​nel corpo e il metabolismo dei carboidrati. Una quantità sufficiente di zinco è necessaria per il normale funzionamento degli enzimi metallici. La struttura della proteina e delle membrane di tutte le cellule del corpo è supportata dallo zinco.

Quando assumi il farmaco, puoi vedere i seguenti effetti positivi:

  • crescita cellulare, comprese le cellule del bulbo pilifero;
  • aumentare l'immunità;
  • migliore visione al buio;
  • normale funzionamento delle papille gustative;
  • mantenendo livelli ottimali di vitamine A ed E.
  • riduce l'infiammazione sulla pelle.

E poiché tutto è interconnesso nel corpo umano, lo zinco, che è coinvolto in tutti i processi biochimici, migliora le condizioni del cuoio capelluto e dei capelli.

Indicazioni per l'uso

Il motivo principale per l'avvio di Zincteral è una carenza di micronutrienti, le cui cause principali sono la malnutrizione, la dipendenza da alcol, le malattie croniche e congenite, le patologie degli organi interni (intestino, pancreas, reni) e altri.

Indicazioni per la nomina di Zincteral:

  • acrodermatitis;
  • alopecia;
  • acne
  • ferite difficilmente curative (anche sulla testa);
  • supporto corticosteroideo.

Molte ragazze subiscono un ciclo di Zincteral immediatamente dopo aver notato che le loro condizioni di capelli sono peggiorate. In una farmacia viene rilasciato senza prescrizione medica, poiché non ci sono sostanze che possono danneggiare il corpo. Un effetto positivo sarà osservato in tutti coloro che prenderanno correttamente il farmaco.

Istruzioni per l'uso

Il dosaggio giornaliero di Zincteral dipende dal problema che deve essere curato. Con l'acrodermatite, è necessario assumere il farmaco tre volte al giorno per 1 compressa, quindi ridurre la frequenza a 2 volte con notevoli miglioramenti. Entro la fine del corso, si consiglia di assumere 1 compressa 1 volta al giorno..

Per malattie della pelle e carenza di zinco - 1 compressa 3 volte al giorno.

Non frantumare o rompere il tablet. È necessario ingerirlo per intero, poiché l'ingresso di zinco sulle mucose dell'esofago o dello stomaco può causare reazioni avverse.

Zincteral è prescritto a bambini di età pari o superiore a 4 anni nella quantità di 1 compressa al giorno. L'ammissione 2-3 volte al giorno è consentita solo agli adulti. Non dobbiamo dimenticare che questa è una preparazione medica e, intenzionalmente, senza consultare un medico, aumentare la dose nella speranza che i capelli crescano più velocemente non ne vale la pena. Nella maggior parte dei casi clinici, questo porta all'effetto opposto..

Come prendere Zincteral per la caduta dei capelli

Con la calvizie, che ha assunto una forma maligna, è necessario un trattamento intensivo. Le istruzioni indicano che il medico può aumentare la dose giornaliera a 6 compresse, che vengono assunte 2-3 volte al giorno per 2 pezzi. Anche il corso del trattamento è individuale, ma dovrebbe durare almeno due settimane..

Con i primi miglioramenti e l'interruzione della grave caduta dei capelli, è possibile ridurre il dosaggio a 1 compressa tre volte al giorno. Si consiglia di bere il farmaco per 1 mese. Molti hanno smesso di assumere Zincteral dopo i primi miglioramenti, ma è necessario dare un risultato al risultato.

Assunzione di Zincteral per migliorare la crescita dei capelli

In assenza di ovvi problemi con il cuoio capelluto e al fine di evitare un'eccessiva perdita di capelli stagionale, Zincteral può essere assunto come profilassi. In tali casi, la dose raccomandata è di una compressa al giorno da assumere ai pasti..

Zincteral aiuta davvero dalla perdita dei capelli

Le proprietà dello zinco e le proprietà farmacologiche di Zincteral sono state a lungo scientificamente provate. I benefici dell'assunzione di perdita di capelli sono evidenti in ogni caso. Le persone che soffrono di alopecia focale possono immediatamente valutare l'effetto del farmaco. Quando si prende Zincteral durante le ricadute stagionali, l'effetto non sarà così evidente.

Numerose recensioni su siti e forum otzovik indicano che la maggior parte delle persone è soddisfatta dell'accoglienza.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L'unica controindicazione è l'intolleranza individuale ai componenti del farmaco. Chi soffre di allergie dovrebbe essere attento e studiare attentamente la composizione prima di acquistare..

Tra gli effetti collaterali si osservano:

  • gusto metallico in bocca;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • debolezza;
  • carenza di rame;
  • febbre.

Non bere alcolici durante il trattamento, poiché è possibile una reazione negativa del corpo.

Analoghi del farmaco

Nonostante il gran numero di farmaci fabbricati, ci sono pochissimi analoghi di Zincteral:

  • Solfato di zinco - un analogo con un'azione identica, che contiene anche acido borico per alleviare l'infiammazione e l'effetto di asciugatura sulle ferite della pelle.
  • Zinco - si riferisce ad additivi biologicamente attivi ed è disponibile sotto forma di compresse solubili, il che ne semplifica l'uso. Ingrediente attivo - solfato di zinco.
  • Selzinc Plus - oltre allo zinco contiene vitamina E, acido ascorbico, selenio e beta-carotene. Migliora le condizioni di pelle, capelli e unghie.
  • Lo zinco picolinato è un integratore alimentare usato come fonte di zinco. Differisce nella buona assorbibilità.

Recensioni Tricologi

Dermatologi e tricologi rispondono positivamente al farmaco e spesso prescrivono Zincteral a pazienti con perdita di capelli e problemi di pelle. Tra gli effetti negativi, si nota una scarsa tolleranza, che può essere causata da automedicazione e una dose selezionata in modo errato. Lo zinco è raccomandato per l'uso come rimedio, reintegrando la mancanza di zinco nel corpo.

Zincteral non è invano usato nella lotta per capelli belli, forti e sani. Non dovresti assumere alcun farmaco senza un esame preliminare e un test, poiché esiste la possibilità di peggiorare significativamente le condizioni del cuoio capelluto e dei capelli.

È importante ricordare che è difficile risolvere la situazione con i soli tablet e che è necessario utilizzare un approccio integrato, che combini gli effetti della ricezione esterna e interna.

Caratteristiche dell'uso di shampoo con zinco

Caratteristiche vantaggiose

Molti lodano lo shampoo allo zinco per i capelli, notando la sua alta efficienza. Tuttavia, ciò non significa che tutti debbano usarlo. Questo rimedio dovrebbe essere usato rigorosamente secondo le indicazioni. A cosa serve? Consideriamo più in dettaglio quali proprietà utili e curative ha.

  • Lo shampoo con zinco piritione arresta l'infiammazione, che è accompagnata da varie malattie del cuoio capelluto. Aiuta anche ad eliminare peeling, arrossamenti e prurito spiacevole..
  • Lo zinco è in grado di riparare la struttura danneggiata del fusto del capello, trattenendo in modo affidabile le molecole proteiche, che sono i "mattoni" della maggior parte dei tessuti del corpo..
  • Funziona come antisettico e antimicotico. Previene la diffusione della seborrea.
  • Riordina le ghiandole sebacee del cuoio capelluto.
  • Guarisce rapidamente le lesioni microscopiche della pelle.
  • È un potente antiossidante, lo zinco inibisce il processo di invecchiamento dei capelli e impedisce la distruzione della sua struttura..

Inoltre, lo shampoo accelera il metabolismo locale e la crescita dei ricci, nutre i follicoli piliferi, previene la caduta dei capelli.

Quando hai bisogno di uno shampoo con zinco

Gli shampoo contenenti zinco nella sua composizione non possono essere usati spesso. Certo, non c'è dubbio sull'uso quotidiano. Come già accennato, si tratta di agenti terapeutici che hanno indicazioni molto specifiche:

  • dermatite atopica;
  • seborrea;
  • pitiriasi versicolor;
  • micosi, localizzata sul cuoio capelluto;
  • psoriasi ed eczema sul cuoio capelluto;
  • la perdita di capelli.

L'azione dello shampoo terapeutico fornisce zinco piritione insieme ad altri componenti attivi. Perdono nella parte superiore della pelle, a seguito della quale viene inibito lo sviluppo del fungo e le squame vengono esfoliate.

Come scegliere

Quando si sceglie uno shampoo con zinco, è necessario tenere conto di una serie di criteri importanti. Se si ignora almeno uno di essi, si corre il rischio di acquisire un rimedio inefficace.

  1. La concentrazione di zinco. L'efficacia dello shampoo dipende direttamente dalla quantità di questa sostanza. Piu 'grande e', meglio 'e. Tuttavia, tieni presente che un contenuto troppo elevato può danneggiare i capelli anziché i benefici previsti. L'opzione migliore è da 10 a 20 mg.
  2. Struttura. Oltre al componente principale, l'elenco degli ingredienti include spesso molte altre sostanze utili. Ad esempio, estratti di piante medicinali (camomilla, catrame di betulla, radice di calamo), oli essenziali e ketoconazolo (combatte i funghi). È molto desiderabile che la composizione dello shampoo fosse priva di sostanze nocive (sodio laurile e laureth solfato, vari parabeni e così via).
  3. Produttore. La maggior parte di oggi preferisce acquistare i mezzi di marchi "non voluti". In una certa misura, questa è la strategia giusta. Di norma, occupano la loro nicchia nel mercato cosmetico per molti anni e sono riusciti a guadagnare la fiducia dei consumatori. Ma uno shampoo poco conosciuto ed economico può anche rivelarsi di alta qualità. Pertanto, il prezzo non è sempre una garanzia di efficienza. Al fine di decidere finalmente quale scegliere, si consiglia di studiare le recensioni su di essi in dettaglio sul forum tematico, sui siti Web delle aziende manifatturiere o su otzoviks, dove tutti possono condividere la loro esperienza.

Devi anche considerare il tipo di capelli. Per coloro che hanno i capelli normali o il cuoio capelluto alto e grasso, sono adatti molti shampoo. Ma scegliere uno strumento per riccioli asciutti sarà un po 'più difficile.

Marchi popolari

Nel processo di scelta dello shampoo allo zinco, molti si perdono tra un gran numero di marchi diversi. Di quale marchio puoi fidarti dei tuoi capelli senza paura? Considera un elenco dei migliori produttori che si sono affermati nel moderno mercato dei cosmetici..

Nome dello shampoofabbricanteSostanze attiveVolume della fiala
Librederm Zn ZincDina (Russia)Zinco piritione, allantoina,
D-pantenolo, acido citrico.
250 ml
Complimento Zn+Timex (Russia)Zinco piritione, ketoconazolo, acido salicilico, componenti bioattivi, estratti di piante medicinali.200 ml
"Zinco + catrame di betulla"Green Pharmacy (Ucraina)Zinco piritione, acidi citrici e salicilici, oli naturali, estratti di catrame di betulla, eucalipto, radice di calamo e altre piante medicinali.350 ml
Ketoconazolo + Zink2 +Elfa (Ucraina)Zinco, Ketoconazolo.100 ml
Zinco FridermSchering-Plough (Portogallo)Zinco.150 ml
Keto PlusGlenmark Pharmaceuticals (India)Zinco piritione, ketoconazolo.150 ml
Cancella istantaneoL’Oreal (Francia)Zinco piritione, alfa bisabololo, proteine, lipidi, complesso vitaminico.250 ml

Keto Plus

Keto Plus è un potente farmaco che tratta efficacemente diversi tipi di seborrea (sia oleosa che secca), la pitiriasi versicolor ed elimina anche la forfora, indipendentemente dalla sua origine. È improbabile trovare un analogo di questo strumento.

Un punto importante: questo shampoo non è adatto a tutti. Il ketoconazolo può causare effetti collaterali come eritema, prurito, irritazione della pelle e persino perdita di capelli. Se noti il ​​suo aspetto, smetti immediatamente di usare questo strumento. Fino ad oggi, gli esperti stanno discutendo di quanto sia giustificata la combinazione di zinco e ketoconazolo. Allo stesso tempo, le recensioni testimoniano l'elevata efficacia di Keto Plus. Coloro che l'hanno già usato sostengono che è buono non solo per il trattamento, ma anche come misura preventiva..

L'uso di shampoo è controindicato solo con intolleranza individuale ad alcuni dei suoi componenti. E, tuttavia, è necessario gestirlo con molta attenzione.

Zinco Friderm

Il luogo di vendita di questo shampoo è una farmacia, perché è una medicina. L'assenza di eventuali componenti dannosi nella sua composizione consente di utilizzarlo non solo per gli adulti, ma anche per i bambini (anche se dall'età specificata nelle istruzioni).

"Friderm Zinc" è una vera scoperta per i capelli secchi, nonché con una maggiore sensibilità del cuoio capelluto. È principalmente usato come agente antifungino e antibatterico. Questo shampoo affronta seborrea, pitiriasi versicolor, dermatite atopica, qualsiasi tipo di forfora e previene anche la caduta dei capelli.

Un piacevole bonus è un effetto calmante e una diminuzione dell'intensità delle reazioni allergiche, morbidezza e lucentezza sana dei ricci. È vero, per ottenere un buon risultato, è necessario applicarlo come parte di una terapia complessa, combinandola con altri farmaci.

Le istruzioni riportano che la durata del trattamento con questo shampoo è di 2 settimane. È necessario utilizzarlo non più di due volte in 7 giorni. Dopo il completamento della terapia, si raccomanda la prevenzione. La frequenza d'uso rimane la stessa e il periodo si estende per 2 mesi. Una fiala dovrebbe durare circa 45 giorni..

Va notato che questo marchio è uno dei vecchi tempi del mercato dei cosmetici. La qualità dei suoi prodotti è costantemente elevata..

"Zinco + catrame di betulla"

Il nome stesso dello shampoo ci dice che la sua base di guarigione attiva è rappresentata dallo zinco piritione e dal catrame di betulla. Entrambi i componenti hanno un pronunciato effetto antibatterico, antimicotico e antinfiammatorio. Di conseguenza, la combinazione di queste sostanze fornisce un risultato migliore..

La principale differenza tra questo prodotto e altri shampoo allo zinco è l'assenza di restrizioni sulla frequenza e la durata del suo utilizzo. Un vantaggio separato può essere considerato che il prodotto della "Farmacia verde" è abbastanza economico rispetto ad altri.

Lo svantaggio principale è l'aroma troppo acuto. Sfortunatamente, il catrame ha un'ambra specifica e sgradevole. Pertanto, solo coloro per i quali l'odore non è di fondamentale importanza possono utilizzare questo shampoo.

Regole di applicazione

L'uso dello shampoo antiforfora di zinco non è difficile. Il metodo della sua applicazione non è diverso dal lavare la testa con i soliti mezzi:

  • Agitare vigorosamente la fiala.
  • Applicare un po 'di shampoo sui capelli preumidificati.
  • Schiuma bene il detersivo e distribuisci uniformemente la schiuma su tutta la lunghezza dei ricci.
  • Immergere per 3-5 minuti (questa volta sarà sufficiente per il funzionamento delle sostanze attive).
  • Risciacqua accuratamente la schiuma sotto il rubinetto o la doccia.

È consentito utilizzare shampoo allo zinco non più di 3 volte a settimana (a meno che il produttore non abbia indicato una frequenza diversa nelle istruzioni). Allo stesso tempo, deve essere alternato con un normale detergente.

La durata standard del trattamento con shampoo contenente zinco è da 3 a 4 settimane. Si può notare una significativa riduzione della forfora dopo il terzo lavaggio.

Vantaggi e svantaggi

I principi attivi contenuti nello shampoo allo zinco hanno la capacità di asciugare il cuoio capelluto e regolare il volume del sebo. Se hai i capelli grassi, puoi vedere il risultato quasi immediatamente.

Tra gli altri vantaggi dovrebbero essere evidenziati:

  • effetto complesso (eliminazione della forfora, trattamento della seborrea, prevenzione della caduta dei capelli e accelerazione della loro crescita);
  • triplo effetto: antifungino, antibatterico e antinfiammatorio;
  • assenza quasi totale di controindicazioni (l'eccezione è l'intolleranza individuale);
  • accessibilità - venduto senza prescrizione medica in farmacie, negozi di cosmetici, supermercati, negozi online;
  • costo relativamente basso.
  • Ogni prodotto cosmetico ha i suoi svantaggi. Gli shampoo allo zinco non fanno eccezione:
  • il rischio di una reazione allergica a qualsiasi componente del farmaco;
  • sviluppo della dipendenza e, di conseguenza, riduzione delle prestazioni;
  • durante un'esacerbazione di una malattia del cuoio capelluto o dei capelli, non sono sempre in grado di aiutare rapidamente.

Un punto importante: l'aggiunta di zinco piritione a qualsiasi shampoo può migliorare significativamente le proprietà di quest'ultimo.

Un approccio complesso

Per combattere il disturbo del cuoio capelluto o dei capelli nel modo più efficiente possibile, un tricologo o un dermatologo possono prescrivere un trattamento completo. Ciò significa che uno shampoo allo zinco che non puoi fare. Dovrai usarlo insieme ad altri farmaci e procedure o alternarli. Di norma, il medico raccomanda inoltre:

  • normali shampoo antiforfora della categoria del mercato di massa (Head & Shoulders, Nivea);
  • pomate speciali, aerosol, scrub;
  • procedure di restauro: ozono, fito, crioterapia.

Naturalmente, un approccio integrato per risolvere il problema richiederà un certo periodo di tempo. Tuttavia, a giudicare dalle recensioni, è molto più efficace della terapia monocomponente.

Gli shampoo con zinco aiutano a sbarazzarsi della forfora, indipendentemente dal suo tipo. Ma nota che non ci saranno risultati immediati. Dovrai aspettare almeno un paio di settimane per vedere l'effetto..

Non dimenticare che durante la gravidanza e l'allattamento, tali fondi dovrebbero essere usati con cautela. È meglio che i bambini si lavino i capelli con uno speciale shampoo per bambini. Prima di applicarlo sui capelli, è necessario assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche, sia nel bambino che nell'adulto.

7 motivi per iniziare a prendere lo zinco per ogni ragazza

Lo zinco è un importante oligoelemento per una persona, la sua vita, la regolazione del metabolismo (proteine, grassi e carboidrati). Fa parte di tutte le cellule del corpo, partecipa alla formazione di mediatori cellulari, enzimi, ormoni. Questo composto è coinvolto nella rigenerazione di cellule della pelle, capelli, unghie. Promuove anche il migliore assorbimento di alcune vitamine, come A ed E, stimola l'attività cerebrale, normalizza la trasmissione degli impulsi nervosi, stabilizza i processi immunitari del corpo e promuove la produzione di anticorpi.

Che cosa è lo zinco buono per le donne?

L'uso dello zinco è molto importante per il corpo femminile. Se provi costante affaticamento, tutto ti dà fastidio, la tua condizione è vicina alla depressione, la tua vista è peggiorata, hai periodicamente raffreddori, la tua pelle è diventata secca e ruvida al tatto - molto probabilmente questi sono sintomi di carenza di zinco. I tuoi capelli parleranno anche della mancanza di zinco nel corpo della donna: iniziano a cadere attivamente, diventano fragili e opachi.

1. Pelle

È dimostrato l'uso dello zinco per la pelle del viso. Partecipa alla rigenerazione cellulare, al metabolismo lipidico e influenza la produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, prevenendo in tal modo la formazione di acne, lo sviluppo di malattie della pelle, vari eczemi e graffi, processi infiammatori e pelle secca. Promuove il rinnovamento cellulare, la rapida guarigione delle ferite. L'integrità e la salute della pelle sono molto importanti per l'uomo, in quanto costituiscono una barriera alla protezione da agenti estranei.

2. Capelli

Non meno importante è il ruolo dello zinco per i capelli. Dona loro brillantezza, stabilizza la loro struttura, influenza positivamente la crescita. Con la sua carenza, si notano perdita, opacità e loro fragilità. Diventano più asciutti, facilmente vulnerabili al tatto, meno resistenti al calore, sono più sensibili agli effetti avversi delle radiazioni ultraviolette.

3. Chiodi

Il ruolo dello zinco per le unghie determina la partecipazione di questo minerale alla sintesi delle proteine ​​cellulari, così come la sua capacità di aumentare l'assorbimento di vitamina A ed E. da parte delle cellule. Con la sua mancanza, le unghie assumono un aspetto opaco, esfoliano, diventano più fragili. Pertanto, dal loro aspetto, si può sospettare una mancanza di questo minerale nel corpo. Gli integratori per unghie sono usati per eliminare le malattie associate a una carenza di questa sostanza..

Zinco per capelli: proprietà utili, applicazione, trattamento

Secondo gli esperti, pelle, capelli e unghie sono la migliore personificazione dello stato di salute umana. Se ci sono disturbi nel corpo, c'è una mancanza di vitamine o altri elementi importanti, quindi questo si riflette principalmente nei capelli, nelle unghie e nella pelle. Spesso a donne e uomini viene diagnosticata una carenza di zinco. La secchezza e la fragilità dei capelli, la comparsa di forfora e il prurito della pelle testimoniano questa violazione. La carenza di zinco porta anche a disturbi interni, motivo per cui la carenza di questo elemento dovrebbe essere compensata.

Qual è il vantaggio dello zinco per i capelli?

Lo zinco partecipa ai processi metabolici e uno dei suoi ruoli principali è il contenimento delle molecole proteiche, che servono come materiali da costruzione per vari tessuti, compresi i capelli. Con carenza di zinco, si osserva uno squilibrio, a causa del quale le molecole proteiche non possono entrare nei processi metabolici. Una manifestazione negativa di carenza di zinco è secchezza, capelli fragili, comparsa di forfora. Se non si risponde a tale problema, inizia un'eccessiva perdita di capelli e, di conseguenza, la calvizie. Per questo motivo, gli esperti raccomandano di non ignorare la mancanza di zinco e assumere il complesso vitaminico..

Per migliorare la condizione dei capelli con carenza di zinco, dovresti anche rivedere la tua dieta e includere cibi più ricchi di zinco: manzo bollito, arachidi, sesamo, semi di girasole e zucca e altri prodotti. E solo dopo aver migliorato la dieta e l'inclusione di un complesso vitaminico in esso, puoi pensare di ripristinare i capelli nei saloni. Perché solo i cosmetici e le procedure del salone non daranno il risultato desiderato..

Come trattare i capelli con lo zinco?

Se, oltre ai problemi con i capelli, una persona si lamenta di cattiva salute, sonnolenza, debolezza o stanchezza costante, è necessario consultare un medico. Dopo un esame completo, lo specialista prescriverà il trattamento. Nel caso in cui tu abbia i capelli secchi e fragili, puoi correggere la situazione prendendo vitamine e mangiando correttamente. Tra le vitamine devono essere presenti mezzi contenenti zinco.

Vitamine

Oggi molti produttori producono preparati vitaminici con zinco. Con il loro aiuto, puoi sbarazzarti della carenza vitaminica e prevenire molte malattie. L'utilità di tali farmaci sta nel fatto che migliorano la salute di capelli e unghie. Naturalmente, quando si assumono vitamine non ci sarà alcun effetto immediato e ci vorrà del tempo prima che i capelli siano forti e sani. Per migliorare il risultato del trattamento, puoi anche utilizzare cosmetici speciali progettati per capelli sani.

Ci sono molti farmaci contenenti zinco nelle farmacie. I più popolari sono Evalar Zinc, Zincite, Centrum, Vitrum, Multitabs, SeliZinc Plus e altri.

Shampoo allo zinco

Per rafforzare i capelli, è utile usare shampoo contenenti zinco. Di questi, Schering-Plough Friderm Zinc è particolarmente popolare. Combatte efficacemente contro la secchezza e la fragilità dei capelli, rende i riccioli lucenti, forti e sani. Il prezzo di tale shampoo è alto, ma giustificato da un buon risultato. Usalo 1-2 volte a settimana per 2 mesi. Dopo il corso del trattamento, dovresti fare una pausa. Secondo le recensioni dello shampoo Schering-Plough Friederm Zinc, l'effetto della sua azione appare dopo diverse applicazioni. Ma un tale effetto potrebbe non avere un effetto a lungo termine, se non si eliminano i disturbi interni, assumendo preparati vitaminici.

Nutrizione

Cattive condizioni dei capelli sono un problema per qualsiasi persona. Capelli secchi e fragili, forfora e altre manifestazioni negative indicano una mancanza di nutrienti nel corpo. Ma vale la pena ricordare che questo è un sintomo che indica disturbi interni più profondi. Per non iniziare il problema, è necessario eliminare lo squilibrio con i farmaci e rafforzare il corpo con le vitamine.

Per ripristinare il corretto funzionamento di tutti i sistemi del corpo, è necessario diversificare il menu, rifornendolo di prodotti naturali (bacche, verdure, noci, erbe). Se è solo una carenza di zinco, allora aiuterà a eliminare i piatti dai cuori di manzo e pollo, zucca. Molto zinco si trova in semi, arachidi, semi di sesamo. Per dessert, puoi cucinare dolci con l'aggiunta di cacao in polvere.

Lo zinco è di grande importanza, sia per i capelli che per il corpo nel suo insieme. Ma questo non significa che puoi assumere preparati vitaminici con il suo contenuto incontrollabile. Sebbene l'eccesso di zinco venga escreto in modo naturale e si verifichino raramente sovradosaggi, occorre prestare attenzione poiché il rischio permane. Con eccessivo zinco nel corpo, può verificarsi un malfunzionamento degli organi interni, manifestato sotto forma di nausea, debolezza, mal di stomaco.

Sii responsabile della tua salute e non dimenticare di consultare un medico.

Il legame tra zinco e perdita di capelli

Lo zinco è un elemento che svolge un ruolo importante nel corpo, incluso essenziale per la crescita dei capelli sani..

Per questo motivo, è un popolare integratore alimentare e un ingrediente in molti shampoo. Inoltre, lo zinco è anche promettente nel trattamento di una serie di malattie associate alla caduta dei capelli, come l'alopecia androgenetica e l'alopecia focale. Quindi, in che modo sono correlati lo zinco e la caduta dei capelli? Diamo un'occhiata a questo problema ulteriormente..

Il ruolo dello zinco per la crescita dei capelli

Esistono molti tipi diversi di perdita di capelli - e lo zinco è in qualche modo correlato a molti di essi..

Lo zinco svolge un ruolo importante nel corpo. Tra le altre cose, è responsabile di:

  • Creazione di cellule sane;
  • Regolazione ormonale;
  • Promuove l'assorbimento di altri minerali e sostanze nutritive.

Il legame più evidente tra zinco e perdita di capelli è la carenza di zinco (ipocinemia). E uno dei primi sintomi di questa carenza è la caduta dei capelli..

La carenza di zinco interrompe la produzione di collagene e cheratina, due delle proteine ​​più importanti per la crescita dei capelli. Non solo, può ridurre la produzione di sebo, un olio naturale che mantiene i capelli sani per tutta la loro lunghezza..

Ma prima di iniziare a fare scorta di integratori di zinco, tieni presente che troppo zinco può anche causare la caduta dei capelli. Troppo zinco può interferire con l'assorbimento di altri minerali, come magnesio e ferro, che possono anche causare diradamento dei capelli..

Naturalmente, ci sono molte altre cause di perdita di capelli oltre alla mancanza di minerali come magnesio e zinco. E nel mondo moderno di multivitaminici e cibi fortificati, la carenza di zinco è rara. Quindi, prima di tutto, devi fare dei test e determinare se è necessario un ulteriore apporto di zinco sotto forma di integratori alimentari.

Oltre agli integratori alimentari, lo zinco può anche essere interessante come prodotto cosmetico e utilizzato da persone che soffrono di perdita di capelli. È un ingrediente popolare negli shampoo e, se applicato localmente sulla superficie del cuoio capelluto, elimina la causa principale della forma più comune di perdita di capelli: l'alopecia androgenetica.

Zinco contro la caduta dei capelli maschile

L'alopecia androgenetica - o perdita di capelli tipica, come viene spesso chiamata, è di gran lunga il motivo più comune per cui si verifica la caduta dei capelli. Ad un certo punto della vita, circa il 70% degli uomini e il 40% delle donne soffrono di questa malattia..

E sebbene la causa femminile dell'aumento della perdita di capelli oggi non sia del tutto chiara, gli scienziati hanno identificato la causa principale della perdita di capelli negli uomini: il diidrotestosterone (DHT).

Il DHT è un metabolita del testosterone, un ormone maschile. Viene creato quando il testosterone interagisce con la 5-alfa reduttasi. E questo ormone è circa 2,5-10 volte più forte del normale testosterone. Si lega ai recettori del follicolo pilifero e alla fine fa calare gli uomini..

Zinco e diidrotestosterone

Secondo gli studi, lo zinco ha il potenziale per inibire completamente l'attività della 5-alfa reduttasi. In altre parole, interrompe la conversione del testosterone in DHT:

"L'effetto del solfato di zinco e dell'acido azelaico sull'attività della 5-alfa reduttasi nella pelle umana è stato studiato utilizzando un test in vitro con 1,2 [3H] -testosterone come substrato. Quando aggiunto in concentrazioni di 3 o 9 mmol / L, lo zinco era un potente inibitore dell'attività della 5-alfa reduttasi. Ad alte concentrazioni, lo zinco può inibire completamente l'attività dell'enzima. La [...] vitamina B6 ha potenziato l'effetto inibitorio dello zinco, ma non dell'acido azelaico, il che suggerisce due diversi meccanismi. Quando le tre sostanze furono aggiunte insieme a concentrazioni molto basse, che si dimostrarono inefficaci separatamente, fu ottenuta l'inibizione del 90% dell'attività della 5-alfa reduttasi. Se questa inibizione è confermata in vivo, il solfato di zinco in combinazione con acido azelaico può essere uno strumento efficace nel trattamento della patologia androgena della pelle umana ".

Per saperne di più sull'altro composto utilizzato in questo studio - acido azelaico - consulta il nostro articolo "Acido azelaico contro la perdita dei capelli".

In ogni caso, gli effetti descritti in questo studio possono essere un rimedio molto efficace per la caduta dei capelli. Oggi sono disponibili farmaci che riducono 5 livelli di alfa reduttasi - ad esempio la finasteride - ma agiscono abbassando il livello complessivo dell'ormone nel corpo. Per alcuni, questo può portare a spiacevoli effetti collaterali..

Ma un inibitore locale della 5-alfa reduttasi, come lo zinco, potrebbe solo evitare questi problemi abbassando i livelli nell'area in cui vogliamo vederlo, cioè sul cuoio capelluto.

Prima di lasciarsi trasportare da tali rimedi nella lotta contro la calvizie, è importante notare che si trattava di uno studio in vitro. In altre parole, questo non è stato testato su persone viventi. E sebbene siano trascorsi quasi 30 anni da quando questi effetti sono stati osservati, non ci sono stati studi clinici sugli effetti dello zinco sulla pelle vivente..

Zinco e alopecia focale

Lo zinco può anche essere utile nel trattamento di un'altra forma meno comune di perdita di capelli: l'alopecia focale.

L'alopecia areata è una reazione autoimmune in cui il corpo non riconosce più le proprie cellule ciliate e le attacca. È caratterizzato da aree circolari caratteristiche di perdita di capelli che possono verificarsi in qualsiasi parte del cuoio capelluto..

Circa l'1% -2% dei casi di alopecia focale porta alla completa perdita di capelli sul cuoio capelluto (alopecia totale). E ci sono molte prove che gli integratori di zinco aiutano ad alleviare questa condizione..

Ad esempio, questo studio ha dimostrato che i pazienti con alopecia focale (OA) avevano livelli sierici di zinco più bassi rispetto ai controlli sani:

“È stato riscontrato un livello sierico di zinco significativamente più basso nei pazienti con OA rispetto al gruppo di controllo ed era significativamente più basso nei pazienti con OA resistente rispetto ai pazienti con OA di nuova diagnosi. Esistevano correlazioni inverse significative tra i livelli sierici di zinco, la gravità dell'OA e la durata della malattia in tutti i pazienti, nonché nei pazienti con OA resistente ".

Inoltre, l'aggiunta di zinco può migliorare i sintomi dell'alopecia focale, come mostrato in questo studio:

"Quindici pazienti con alopecia focale sono stati inclusi in questo studio. Dopo la terapia, i livelli sierici di zinco sono aumentati significativamente da 56,9 μg / dl a 84,5 μg / dl. Effetti terapeutici positivi sono stati osservati in 9 su 15 pazienti (66,7%), sebbene questo non fosse statisticamente significativo. I livelli sierici di zinco nel gruppo con una risposta positiva sono aumentati più che nel gruppo con una risposta negativa (p = 0,003) ".

Sebbene questi risultati siano stati osservati solo con una dimensione del campione molto piccola, sono promettenti. La correlazione tra elevati livelli sierici di zinco e un gruppo di risposta positiva sembra più che casuale..

Ma forse la prova più convincente a favore dello zinco per il trattamento dell'alopecia focale è questo studio. Non solo un numero statisticamente significativo di pazienti ha avuto ricrescita dei capelli, ma ha conservato i capelli anche dopo l'interruzione del trattamento:

“Nel gruppo A, alla fine del terzo mese, 22 (59,45%) pazienti hanno ricevuto una ricrescita completa dei capelli con peli terminali. Dopo il passaggio al trattamento con placebo, i capelli hanno continuato a crescere senza ricadute e alla fine del sesto mese è stato osservato un completo rinnovamento della crescita dei capelli in 23 pazienti (62,16%) ".

Shampoo allo zinco per la caduta dei capelli

Gli shampoo con zinco hanno principalmente lo scopo di prevenire la forfora. Lo zinco, in particolare lo zinco piritione, è un ingrediente comune in molti shampoo antiforfora, come Head & Shoulders. Gli studi dimostrano che lo zinco piritione è efficace nel ridurre la quantità di lievito nel cuoio capelluto. Oltre a ridurre la forfora, l'uso dello shampoo allo zinco ha l'ulteriore vantaggio di ridurre l'infiammazione del follicolo pilifero.

Sia l'infiammazione che l'alopecia androgenetica sono strettamente correlate. Pertanto, gli shampoo contenenti zinco possono aiutare ad alleviare questo sintomo comune di perdita di capelli negli uomini. Anche se resta da discutere se l'infiammazione causi davvero la caduta dei capelli, non c'è dubbio che esiste una correlazione tra di loro.

Tuttavia, gli shampoo allo zinco si sono dimostrati meno efficaci nel prevenire la forfora e l'infiammazione rispetto al ketoconazolo:

"Si è concluso che dopo un trattamento di 4 settimane, uno shampoo al 2% con ketoconazolo ha superato significativamente uno shampoo all'1% con zinco nel trattamento di pazienti con forfora grave o dermatite seborroica del cuoio capelluto".

Pertanto, sebbene lo zinco possa essere di qualche beneficio, ci sono shampoo migliori per la perdita dei capelli. Scopri di più sul ketoconazolo dal nostro articolo "Ketoconazolo - l'uso di forfora e shampoo anticaduta".

Riepilogo: zinco e perdita di capelli

Come abbiamo visto, ci sono molti potenziali usi dello zinco nella lotta contro la caduta dei capelli. Ma non è così semplice - non è sufficiente assumere integratori di zinco ogni giorno per far crescere i capelli folti.

L'utilità dello zinco dipende, in primo luogo, dal grado di perdita di capelli che si verifica. Gli integratori alimentari con zinco sono apparentemente i più benefici per quelli con alopecia focale e non per gli uomini con perdita di capelli. In effetti, l'aggiunta di zinco può aggravare questa condizione aumentando il livello di DHT.

I benefici dello zinco - almeno in termini di perdita di capelli maschile - sono di attualità.

Ma sarebbe bello se fossero stati condotti ulteriori studi sui benefici dello zinco, soprattutto considerando la "inibizione del 90% dell'attività della 5-alfa reduttasi" osservata nello studio in vitro sopra descritto.

Tuttavia, fino ad allora, è probabilmente meglio attenersi a trattamenti comprovati per la caduta dei capelli.!

CUTRIN Muotolinja
primavera-estate 2020

Cuoio secco e forfora - le principali cause, sintomi e trattamento