La calvizie improvvisa non è una frase! Segni e metodi di trattamento dell'alopecia focale

La caduta improvvisa dei capelli è sempre stressante per uomini e donne. E la completa perdita di capelli in alcune aree del cuoio capelluto, formando punti calvi, porta le persone alla paura del panico.

Cosa ha causato questa condizione e se è possibile riportare l'acconciatura al suo aspetto originale?

Calvizie focali improvvise: classificazione e cause

La perdita dei capelli in alcune parti della testa, che porta a un focus circolare sulla calvizie, nella dermatologia clinica è indicata dal termine "alopecia areata". La malattia ha anche altri nomi:

  • alopecia focale;
  • Pelada
  • calvizie circolare;
  • calvizie nasale.

La malattia può durare a lungo e portare alla perdita di capelli assoluta non solo sulla testa, ma anche sul viso (barba, ciglia sopracciglia) e sul corpo, e può fermarsi rapidamente e la crescita dei capelli riprende.

Le cause dell'alopecia areata non sono esattamente chiare. Spesso la calvizie è combinata con malattie autoimmuni (ipoparatiroidismo, insufficienza surrenalica primaria, tiroidite linfocitica cronica e altri), che dà ragione per giudicare l'alopecia focale, come una patologia che ha una natura autoimmune di occorrenza.

Alcuni ricercatori attribuiscono i seguenti fattori avversi alle cause della calvizie circolare:

  1. Stress mentale. Secondo la storia medica del paziente, è stata trovata una relazione tra perdita di capelli e stress. Quindi, nell'87% dei pazienti, l'improvvisa calvizie emotiva è stata preceduta da gravi sconvolgimenti emotivi.
  2. Carenza di zinco e ferro nel corpo.
  3. Disturbi del sistema nervoso e digestivo.
  4. Fattori genetici.

Secondo i meccanismi di occorrenza, si distinguono 6 tipi di alopecia focale:

  1. Il solito tipo. Si sviluppa tra 20 e 40 anni.
  2. Prehypertensive. Si presenta come una condizione che precede lo sviluppo dell'ipertensione.
  3. Atopica. È combinato con malattie atopiche: asma bronchiale, dermatite.
  4. Autoimmune. Si verifica insieme ad altre malattie autoimmuni.
  5. Misto. Si sviluppa principalmente negli anziani ed è caratterizzato da un decorso lento della malattia.

Segni e diagnosi di alopecia focale

I capelli iniziano a cadere gradualmente, formando macchie calve per diverse settimane o mesi. Inoltre, il paziente non avverte alcun disagio durante la formazione di un punto calvo.

Il decorso della malattia è imprevedibile. A volte la crescita dei capelli nei punti focali della calvizie viene completamente ripristinata, ma nel frattempo, nuove zone calve si formano su altre parti della testa. In altri casi, la malattia si arresta e non disturba il paziente per anni. Oppure assume un carattere cronico: crescita eccessiva di punti calvi esistenti e comparsa di nuovi - un tale processo può durare per decenni.

Durante l'alopecia focale, si distinguono tre fasi:

  1. Progressivo. La perdita dei capelli è al centro della calvizie e i peli rimanenti vengono facilmente rimossi quando si sorseggia. La pelle in questa zona ha arrossamenti e leggermente gonfia. Sul bordo della messa a fuoco, i peli sono staccati e leggermente ispessiti alle estremità.
  2. Stazionario. La pelle nel punto calvo non viene cambiata, i peli "spezzati" ai bordi del fuoco, a differenza del primo stadio, non sono determinati.
  3. Regressivo. Nuovi peli iniziano ad apparire su punti calvi, prima sottili e incolori (soffici), che si addensano e pigmentano gradualmente..

A seconda dell'area della lesione, si distingue anche uno stadio totale, caratterizzato da una completa assenza di peli sulla testa, subtotale - in cui le aree con capelli sani sono preservate sul cuoio capelluto e universale, che si esprime in assenza di peli sul corpo, sul viso e sulla testa.

Diagnosi della calvizie nidificante

Il principale metodo diagnostico per determinare la calvizie è un esame esterno del cuoio capelluto del paziente.

Con l'aiuto di cambiamenti visibili che si verificano sulla pelle e sui capelli del paziente, lo specialista riesce a fare una diagnosi preliminare.

Per determinare la causa dell'alopecia focale, nonché per la diagnosi differenziale dei pazienti, vengono eseguiti i seguenti studi:

Inoltre, si consiglia ai pazienti di consultare un neurologo, endocrinologo, nefrologo.

Trattamento farmacologico

Non esiste un trattamento universale per l'alopecia areata. La tattica terapeutica è determinata dal medico in base a fattori quali l'età del paziente, lo stadio della malattia, il grado del suo decorso.

L'enfasi principale è sul trattamento esterno:

  1. Unguenti ormonali del gruppo glucocorticosteroide. L'unguento al betametasone viene applicato esternamente sull'area interessata due volte al giorno per due mesi.
  2. Iniezione intradermica. Fiale di soluzioni di betametasone o diprospan vengono iniettate nelle aree interessate con una siringa.
  3. Come trattamento sintomatico vengono utilizzati shampoo, soluzioni e spray per la crescita dei capelli a base di minoxidil: "Generolon", "Alerana", "Regein".

All'interno prescrivere farmaci di rame, ferro e zinco in compresse. E usano anche farmaci che migliorano la microcircolazione: carillon, pentossifillina, trental.

I metodi di fisioterapia hanno molto successo nel trattamento della calvizie: elettroforesi, galvanizzazione, fotochemioterapia, darsonvalutazione, criomassaggio.

Metodi di medicina tradizionale

I metodi di medicina tradizionale sono usati nel trattamento dell'alopecia, come agenti irritanti che stimolano la crescita dei capelli nel fuoco della calvizie. Si consiglia di strofinare la tintura di peperoncino, badyaga, succo di aglio, cipolla o rafano nelle aree interessate.

La medicina alternativa è efficace solo nella fase stazionaria dell'alopecia focale in assenza di lesioni concomitanti del cuoio capelluto.

Raccomandazioni cliniche

Un ruolo importante per il successo del trattamento è svolto dal fattore psicologico. Il paziente deve essere emotivamente preparato per il fatto che si verificherà un risultato positivo della terapia non prima di dopo tre mesi e che entro un anno può avvenire il ripristino cosmetico dei capelli.

Le punte dei capelli aiuteranno a illuminare difetti estetici, parrucche, capelli finti, la corretta selezione di acconciature con la creazione di volume nel fuoco della calvizie (in presenza di piccoli punti calvi).

Sfortunatamente, non esistono misure preventive speciali per l'alopecia areata.

Specialista nella caduta dei capelli

La dermatologia si occupa delle malattie della pelle della testa in medicina, che ha nella sua struttura un'industria come la tricologia, specializzata nel trattamento di capelli e cuoio capelluto.

Sfortunatamente, ad oggi, non tutte le organizzazioni mediche hanno un tricologo specializzato. In caso contrario, consultare un dermatologo per un consiglio..

Inoltre, questo dovrebbe essere fatto ai primi segni di calvizie, al fine non solo di prevenire lo sviluppo dell'alopecia totale, ma anche di escludere o identificare tempestivamente altre malattie pericolose, come la sifilide, il lupus eritematoso sistemico, la tricofitosi e altre patologie che possono anche causare la caduta dei capelli.

Tipi, cause e metodi di trattamento dell'alopecia nelle donne e negli uomini

I bei capelli folti sono stati a lungo considerati un segno di salute. Pertanto, la caduta dei capelli provoca ansia e desiderio di correggere la situazione. La calvizie può essere causata da danni meccanici ai follicoli piliferi e varie malattie. Una patologia che è caratterizzata da perdita o compromissione della crescita dei capelli è chiamata alopecia.

Cos'è l'alopecia e chi ne è affetto

La calvizie è un problema diffuso, specialmente affrontato spesso dai rappresentanti della metà forte dell'umanità. Esistono diverse varietà di alopecia, che differiscono nei sintomi, nell'eziologia e nelle caratteristiche della sconfitta di alcuni gruppi di individui. Quindi, il rischio di sviluppare alopecia androgenetica aumenta in proporzione all'età (i primi segni possono essere visti già dai 15 ai 25 anni), ma la perdita di capelli traumatica è più frequente nei bambini.

In circa il 25% dei casi, la caduta dei capelli è causata da fattori genetici. La calvizie spesso accompagna malattie come la vitiligine, la sindrome di Down, la malattia di Addison, vari malfunzionamenti della ghiandola tiroidea. Anche fattori ambientali avversi, inclusa l'esposizione alle radiazioni, possono causare lo sviluppo di questa malattia..

Tipi di alopecia in donne e uomini

Esistono diversi tipi di alopecia. È classificato in base al corso e alle cause. Sulla base della natura causale, l'alopecia è suddivisa nei seguenti diversi tipi.

Cicatriziale. Si verifica con danni meccanici ai follicoli piliferi e la formazione di tessuto cicatriziale al loro posto. Tale calvizie rappresenta l'1-2% di tutti i casi di calvizie. Può verificarsi dopo lesioni e ustioni, nonché a seguito di lesioni virali, batteriche o fungine, accompagnate da infiammazione dei tessuti e successive cicatrici.

Androgeni. I più comuni - oltre il 95% dei casi di perdita di capelli negli uomini e oltre il 20% - nelle donne sono associati a questo tipo di calvizie. Si verifica in tutti i gruppi etnici, i popoli del Caucaso sono più sensibili ad esso e gli indiani d'America ne sono meno colpiti. Nella fase iniziale, gli uomini hanno il diradamento dei capelli nella fronte e nella corona e le donne hanno il diradamento nella separazione e sulle superfici laterali della testa. Il motivo principale di questo processo è l'effetto negativo sui follicoli dell'ormone diidrotestosterone. Colpisce le cellule dei follicoli, a seguito delle quali i capelli diventano più sottili, si rompono e decolorano, si forma una macchia calva.

Dopo circa 10-15 anni, le bocche dei follicoli si ricoprono di tessuto connettivo e perdono completamente la capacità di svolgere le loro funzioni. Ipersensibilità dei follicoli al diidrotestosterone a causa di cause genetiche.

La perdita di capelli nelle donne è meno pronunciata rispetto agli uomini. Il gentil sesso è il 40% in meno di recettori degli androgeni nella zona frontoparietale ed è 6 volte superiore all'enzima aromatasi, che converte il diidrotestosterone in testosterone ed estrogeno.

Seborroica. È una conseguenza della seborrea - una malattia in cui aumenta la secrezione delle ghiandole sebacee. Con la seborrea prolungata, l'infiammazione si verifica sulla pelle che provoca lo sviluppo di alopecia seborroica. Questa malattia viene spesso rilevata durante la pubertà. Nei ragazzi, si manifesta con la perdita di capelli nella corona della testa e delle tempie e nelle ragazze nella fronte. Nella zona basale sono spesso presenti squame grasse.

Nel 70% dei casi, un cambiamento nella dieta aiuta a curare la seborrea..

Sintomatico (telogen). Tale patologia si verifica a causa di disturbi nel funzionamento dei sistemi del corpo. È al secondo posto in frequenza dopo l'alopecia androgenetica. È più comune nelle donne che negli uomini. Con questa forma di malattia, i follicoli perdono la loro funzione. La patologia si verifica a causa di stress, disturbi ormonali, malattie a trasmissione sessuale, interventi chirurgici, assunzione di determinati farmaci, nonché durante la gravidanza o una dieta inadeguata. Il trattamento prevede l'eliminazione delle cause della caduta dei capelli.

Tossico (anagen). Si verifica sotto l'influenza di radiazioni radioattive, forti veleni e chemioterapia. In questo caso, i capelli iniziano a cadere nella fase di crescita. Dopo la fine dell'esposizione a fattori negativi, l'attaccatura dei capelli viene ripristinata nel periodo di 3-9 mesi.

Naturale. È associato alla transizione dei follicoli alla fase di riposo. Si osserva in rappresentanti di entrambi i sessi, differisce per insignificanza e breve durata (dura non più di 3-4 mesi), non richiede trattamento.

A seconda della forma del decorso dell'alopecia, succede:

  • focale (nidificazione), in cui si verifica la calvizie in alcune aree; si trova in circa lo 0,05-0,1% della popolazione mondiale, cioè in 2,25–4,5 milioni di persone. Di questi, 30-60 mila sono britannici e 112-224 mila sono residenti negli Stati Uniti. Il motivo principale per lo sviluppo di una tale patologia è le malattie autoimmuni;
  • diffuso, caratterizzato da una caduta uniforme dei capelli su tutta la superficie della testa e derivante dal fallimento dei cicli di sviluppo dei capelli;
  • totale, che è una forma estrema dello sviluppo della patologia, rappresenta una completa perdita di capelli sulla testa e talvolta in altre parti del corpo.

Secondo alcuni rapporti, l'alopecia focale nelle donne e negli uomini si verifica con la stessa frequenza e, secondo altri - nel gentil sesso, viene rilevata due volte più spesso. Le donne sono più inclini alle malattie autoimmuni, che sono considerate una delle principali cause di perdita di capelli..

Cause di patologia

Ci sono diverse ragioni principali per lo sviluppo dell'alopecia. Questi includono:

  1. Cambiamenti fisiologici nel corpo causati da gravidanza e parto, farmaci, disturbi endocrini, stress e fattori nutrizionali (questi fattori contribuiscono allo sviluppo della forma telogena della malattia).
  2. Esposizione alle radiazioni, micosi fungina, avvelenamento chimico, assunzione di farmaci antitumorali (forma tossica).
  3. Ustioni, lesioni, infezioni, lichen planus ed esposizione locale agli acidi (forma di cicatrice).
  4. L'effetto degli ormoni sessuali maschili sui follicoli piliferi. Può essere causato geneticamente o provocato da iperplasia ipofisaria o ovarica, ovaie policistiche, crescita eccessiva della corteccia surrenale e farmaci ormonali e steroidi..
  5. Ristrutturazione ormonale del corpo, elevati livelli di androgeni nel sangue, encefalite, morbo di Parkinson, schizofrenia, epilessia, psicosi maniaco-depressiva, uso prolungato di anabolizzanti e farmaci ormonali (forma seborroica).

Durante l'esame con uno specialista, è estremamente importante trovare la vera causa della calvizie, poiché determina in gran parte l'ulteriore strategia di trattamento.

Diagnostica

Il rilevamento dell'alopecia non è difficile, la diagnosi di una forma specifica della malattia può essere difficile. Nel frattempo, stabilire correttamente il tipo di calvizie è estremamente importante per un trattamento adeguato. L'esame deve iniziare con una visita da un tricologo, uno specialista nel trattamento di capelli e cuoio capelluto. Valuta le condizioni dei follicoli e, se necessario, prescrive un esame completo, che può includere:

  • Esame microscopico del fusto del capello.
  • Studio dei focolai di calvizie e desquamazione sulla dermatatomicosi e sulla presenza di funghi (effettuato usando idrossido di potassio).
  • Biopsia cutanea da aree colpite della testa.
  • Esame del sangue generale (al fine di rilevare possibili disturbi del sistema immunitario).
  • Test di funzionalità tiroidea.
  • Determinazione del numero di linfociti T e B..
  • Condurre una reazione di Wasserman per eliminare la sifilide.

Dopo aver ottenuto i risultati dell'esame, il medico può fare una diagnosi e sviluppare un regime di trattamento ottimale. La terapia deve essere prescritta tenendo conto di tutti i fattori associati..

Metodi di trattamento di alopecia

Alla domanda su come trattare l'alopecia, non esiste una risposta universale, poiché le caratteristiche della terapia dipendono dalla forma della malattia. Alcuni tipi di patologia non richiedono un trattamento (ad esempio, naturale). E ci sono tali varietà in cui solo l'intervento chirurgico (forma cicatriziale) può essere efficace. Consideriamo i metodi esistenti in modo più dettagliato..

Terapia dietetica

Per tutte le forme di malattia, è necessario consumare quante più verdure, frutta e prodotti contenenti gelatina possibile. Ma la cosa più importante è aderire a una dieta con forma seborroica di alopecia. Il paziente deve rifiutare alcol e prodotti che hanno un effetto irritante (marinate, caffè, prodotti affumicati). Dovresti anche ridurre il contenuto di grassi e carboidrati negli alimenti..

Terapia farmacologica e iniezione

Attualmente, solo due farmaci per il trattamento dell'alopecia totale e del nido hanno ricevuto l'approvazione dell'Agenzia medica europea: un agente topico, il minoxidil (2%) e i farmaci interni a base di finasteride (raccomandato solo per gli uomini). La terapia di tutte le forme di calvizie comporta spesso l'assunzione di farmaci psicotropi e complessi vitaminici. Nel caso del tipo di malattia nidificante, si raccomandano anche angioprotettori e agenti che migliorano la microcircolazione nei tessuti (Trental).

Nei casi più gravi della malattia, è possibile eseguire la terapia ormonale. I corticosteroidi sono anche prescritti per alleviare l'infiammazione. I farmaci vengono assunti per via orale o per iniezione. Il trattamento dell'alopecia androgenetica nelle donne e negli uomini prevede l'uso di bloccanti diidrotestosterone e altri antiandrogeni.

Con il tipo di nidificazione della patologia, i rimedi locali che aumentano la sensibilità alla luce (Beroxan) sono efficaci. Con la dermatatomicosi, si raccomandano agenti antifungini a base, ad esempio, di ketoconazolo (ciclo di trattamento - 6-8 settimane).

Cosmetici e massaggi

Sono ampiamente utilizzati preparati locali complessi, in particolare Regein, nonché creme con corticosteroidi. Un certo effetto terapeutico è fornito dal massaggio, ma solo se viene eseguito regolarmente (ad esempio, ogni sera). Può essere eseguito in modo indipendente (massaggia delicatamente le aree interessate con le dita).

Medicina tradizionale

A volte l'aiuto nel trattamento dell'alopecia è la medicina alternativa - farmaci sviluppati sulla base di estratti vegetali e composti naturali. Questo gruppo comprende tinture alcoliche (capsico, olio naftalano) e decotti di erbe (camomilla, celidonia, ortica, bardana, spago).

Un rimedio popolare è un decotto di calendula e farfara o ortiche (1-2 cucchiai di prodotto tritato devono essere bolliti in 0,5 litri di acqua per 20 minuti). L'olio di bardana, che deve essere strofinato sul cuoio capelluto 30-35 minuti prima del lavaggio, aiuta a ridurre l'intensità della caduta dei capelli..

Procedure fisioterapiche

Le procedure fisioterapiche (ozono terapia, criomassaggio, fototerapia, irradiazione ultravioletta, terapia laser) sono una buona aggiunta alla terapia farmacologica. Nelle forme gravi della malattia, può essere utilizzata la fotochemioterapia..

Terapia PRP (plasmolifting)

Questa tecnica prevede l'isolamento dei fattori di crescita dalle piastrine nel sangue, un aumento della loro concentrazione per unità di volume e l'introduzione del cuoio capelluto nella pelle. Tale trattamento aiuta a rinnovare e migliorare la crescita dei capelli, nonché a normalizzare le ghiandole sebacee. Questa terapia può essere utilizzata in aggiunta al trattamento farmacologico o chirurgico. Nel secondo caso, vengono eseguite due sessioni prima e dopo l'operazione al fine di aumentare la vitalità dei capelli trapiantati..

Trapianto di capelli

In assenza dell'effetto del trattamento conservativo dell'alopecia negli uomini e nelle donne, è indicato un intervento chirurgico. Ad esempio, il metodo tradizionale a strisce (FUT) prevede il trapianto di chiazze di pelle con follicoli piliferi dalla parte posteriore della testa ai punti calvi. Gli svantaggi di questo metodo sono la morte parziale dei follicoli durante il trapianto e la formazione di cicatrici nei siti dei donatori.

Il metodo più moderno senza soluzione di continuità (HFE) prevede l'estrazione di follicoli sani e il loro successivo impianto. Nell'area del donatore non ci sono segni visibili di interferenza. L'alta velocità della manipolazione garantisce il massimo attecchimento dei follicoli trapiantati. In alcuni casi, il metodo combinato (FUE) viene utilizzato per ottenere l'effetto desiderato..

L'alopecia è una patologia che si verifica negli uomini e nelle donne sotto l'influenza di fattori ormonali e stress, nonché a seguito di lesioni, varie malattie o influenze ambientali aggressive. Il trattamento comprende una serie di misure volte a normalizzare le funzioni del corpo ed eliminare i sintomi della malattia. La medicina moderna offre una serie di trattamenti efficaci per questa malattia..

Dove posso ottenere una procedura di trapianto di capelli minimamente invasiva??

Attualmente, molti centri russi offrono il trapianto di capelli. Una delle principali istituzioni mediche di questo profilo è la "Clinica CFE". Impiega professionisti con esperienza di oltre dieci anni. Il centro utilizza una tecnologia brevettata di restauro dei capelli - HFE. Le manipolazioni vengono eseguite utilizzando micro-utensili con un diametro di 0,5-0,8 mm. Il trapianto di follicolo pilifero HFE implica un trauma minimo e una rapida guarigione della ferita (in 3-5 giorni). Il tasso di sopravvivenza arriva fino al 98%. Non ci sono cicatrici e cicatrici nell'area della rimozione del follicolo pilifero, la densità visibile dei capelli non è disturbata. Gli specialisti del centro trapiantano anche i follicoli piliferi nell'area di sopracciglia, baffi, barba e baffi..

Licenza per attività medica n. LO-77-01-017926 del 19 aprile 2019 rilasciata dal Dipartimento della salute di Mosca.

Alopecia: cause della caduta dei capelli, trattamento a seconda del tipo di malattia

Cos'è una malattia dei capelli e del cuoio capelluto come l'alopecia? Cosa fare se ti è stato diagnosticato questo? Qui troverai una descrizione dettagliata della patologia: tipi, possibili cause, metodi di trattamento efficaci, test necessari per la diagnosi, previsioni per il futuro.

L'alopecia è una patologia che consiste nella perdita totale dei capelli, che porta alla loro perdita parziale o completa sulla testa. Il motivo principale risiede nel grave danno ai follicoli. Il costante aumento del numero di persone con calvizie è oggi un problema urgente di medicina estetica e dermatologia.

Questa malattia porta spesso a una riduzione significativa della qualità della vita, nonché a una violazione dell'adattamento psicosociale, specialmente nelle donne. Di norma, l'alopecia dei capelli è difficile da trattare, poiché le sue cause e i meccanismi di sviluppo non sono ben compresi e sviluppa anche resistenza ai metodi tradizionali di terapia.

Cause di alopecia

Il trattamento della malattia dipende in gran parte da quali sono le cause dell'alopecia. Tuttavia, è attribuito a patologie multifattoriali, poiché è molto difficile determinare in ogni caso particolare perché i capelli iniziano a cadere così totalmente e rapidamente. I fattori più comuni che provocano questa malattia includono:

  • eredità;
  • malattie congenite (aplasia cutanea, ittiosi, incontinenza da pigmenti);
  • forma discoide di lupus eritematoso sistemico;
  • malattie autoimmuni (sarcoidosi, sclerodermia, amiloidosi, dermatomiosite, pemfigoide cicatriziale) - alopecia autoimmune;
  • necrobiosi lipoide in un contesto di metabolismo alterato e diabete;
  • lichen planus;
  • lesioni cutanee fungine;
  • follicolite;
  • seborrea (alopecia seborroica);
  • tumori delle appendici cutanee;
  • cancro della pelle;
  • trauma, danno, infiammazione purulenta del cuoio capelluto;
  • avitaminosi;
  • condizioni stressanti (alopecia psicogena);
  • disturbo circolatorio;
  • malattie digestive;
  • uso prolungato di determinati farmaci;
  • avvelenamento con sostanze chimiche (mercurio, bismuto, borati, tallio);
  • radiazioni radioattive;
  • radioterapia;
  • disturbi sullo sfondo ormonale (alopecia ormonale).

Nella maggior parte dei casi, l'alopecia della testa è una spiacevole conseguenza di alcune gravi malattie interne. Ma in questo caso, può essere trattato se si subisce un decorso terapeutico della malattia di base. Tutto è molto peggio se è dovuto all'eredità - in questo caso, le previsioni sono spesso molto deludenti. Sulla base dei sintomi e delle cause della caduta dei capelli, si distingue un gran numero di alopecia.

Origine del nome Il termine venne alla medicina moderna dalle lingue antiche: in latino "alopecia", in greco "alopekia" - calvizie, calvizie.

Un modo efficace per risolvere il problema è utilizzare l'ispessente Toppik. È un addensante per i capelli. Scopri di più e acquista qui: https://toppikrussia.ru/

Tipi di alopecia

Nella pratica medica, l'alopecia è rappresentata da diverse specie. Esistono diverse classificazioni. Alcuni tengono conto solo dei segni esterni di patologia. Altri si basano su ragioni. Altri ancora considerano il meccanismo di sviluppo della malattia. Alcuni tengono conto di diversi fattori contemporaneamente. In un modo o nell'altro, ma la diagnosi di solito indica quale alopecia è stata diagnosticata nel paziente.

Alopecia cicatriziale

L'alopecia cicatriziale è un processo di caduta dei capelli, che ha un carattere irreversibile a causa della grave distruzione dei follicoli piliferi. Le principali cause di questo tipo di malattia sono i processi infiammatori, atrofici e cicatriziali nel cuoio capelluto. Finale - la formazione di cicatrici e la morte completa dei follicoli piliferi nelle aree colpite della testa (in altre parole, parziale calvizie).

Alopecia non cicatriziale

L'alopecia non cicatriziale rappresenta fino al 95% di tutte le malattie del cuoio capelluto e dei capelli. Le cause e il meccanismo di sviluppo di questa patologia sono ancora poco conosciuti. È rappresentato da varie specie..

  • Alopecia diffusa

L'alopecia diffusa è il risultato di cambiamenti ormonali nel corpo femminile durante la pubertà, la gravidanza, l'allattamento, la menopausa. La calvizie si verifica uniformemente su tutta la testa, caratterizzata da una caduta dei capelli abbastanza rapida. La perdita totale di tutti i capelli è rara. Suddiviso in sottospecie:

* L'anopecia anagen è osservata durante un periodo di crescita intensiva dei capelli;

* telogen alopecia - nella fase di completo riposo dei follicoli.

L'alopecia di solito diffusa è innescata dall'uso di droghe, dallo stress, dalla mancanza di oligoelementi.

  • Alopecia areata / focale

L'alopecia nidificante (focale) è il 5% dei pazienti. I singoli fuochi della calvizie hanno una forma rotonda caratteristica e incomparabile. La malattia di solito appare nella regione occipitale. I fuochi sono inclini alla crescita e alla fusione graduale e, di conseguenza, formano punti calvi piuttosto grandi sulla testa. I tricologi annotano tre fasi del corso di alopecia focale:

  1. progressivo (4-6 mesi) - perdita di capelli attiva, fusione di focolai di calvizie;
  2. stazionario - cessazione della caduta dei capelli;
  3. regressivo - ripristino della crescita dei capelli sani.

Si distinguono i seguenti tipi di alopecia areata:

* marginale - i fuochi si formano lungo il bordo dei capelli della testa (sulla parte posteriore della testa, sulle tempie);

* Stripping - la formazione di grandi focolai di calvizie in tutta la testa con la conservazione di singoli fili in alcune aree;

* tosatura - i capelli si spezzano ad un'altezza di 1 cm, la tosatura dell'alopecia focale è necessaria per differenziare con l'infezione fungina;

* alopecia androgenetica di tipo femminile e maschile, è associata a uno squilibrio degli ormoni sessuali (maschio e femmina) nel sangue.

Queste forme di alopecia focale sono benigne. I seguenti tipi sono maligni:

* subtotale - un decorso lento e progressivo, quando non solo cadono i capelli sulla testa, ma anche le sopracciglia con le ciglia;

* totale - completa perdita di tutti i capelli sulla testa e sul viso entro 3 mesi;

* universale - i capelli cadono sul viso, sulla testa e su tutto il corpo.

Le forme maligne di alopecia sono difficili da trattare, ma le previsioni per il ripristino dei capelli possono essere rassicuranti.

  • Alopecia androgenetica

L'alopecia androgenetica rappresenta il 90% di tutte le malattie di questo tipo. Alcuni ricercatori lo attribuiscono a forme diffuse, spesso è combinato con seborrea oleosa. Associato a un gene trasmesso in modo ereditario la cui funzione è realizzata nei follicoli piliferi.

Questo non è tutti i tipi di alopecia che esistono in tricologia. Tuttavia, questa revisione delle forme più comuni è sufficiente per immaginare quanto sia multifattoriale questa patologia. Genetica, malattie interne, background ormonale, stile di vita: tutto può in qualche modo provocare lo sviluppo della calvizie. Ma fermarlo può essere molto più difficile. Ma prima devi assicurarti che questo non sia stagionale e non la perdita dei capelli dopo il parto, ma qualcosa di più serio.

Dalla vita delle stelle. Tra i personaggi famosi, Andre Agassi (tennista americano), Bruce Willis (attore americano), Mikhail Gorbachev (politico sovietico), Alexander Lukashenko (presidente della Bielorussia), Eschilo (antico drammaturgo greco) e molte altre celebrità divennero ostaggi dell'alopecia.

Diagnosi della malattia

Solo un tricologo può dirti come curare l'alopecia, ma per prescrivere il corso terapeutico appropriato, deve condurre una diagnosi che implichi un esame completo del corpo:

  • determinazione dello sfondo ormonale: viene controllata la funzione tiroidea, viene determinato il livello degli ormoni maschili nel sangue;
  • emocromo completo per rilevare disturbi del sistema immunitario;
  • per escludere la natura sifilitica della malattia, sono prescritti un esame del sangue sierologico, un test RPR;
  • esame microscopico dei capelli per la presenza di funghi;
  • una biopsia del cuoio capelluto rivela dermatomicosi, alopecia cicatriziale sullo sfondo del lupus eritematoso, sarcoidosi o lichen planus;
  • analisi spettrale dei capelli.

Questa è una diagnosi approssimativa di alopecia, che dipende in gran parte dalla forma e dalla gravità della malattia. Analisi e studi sono scelti dal medico dopo l'esame iniziale del cuoio capelluto. Dopo aver ricevuto i dati di laboratorio, diagnostica e prescrive il trattamento appropriato..

Curiosità Nella maggior parte delle persone, l'alopecia inizia tra i 20 ei 30 anni..

Alopecia

A seconda del tipo di malattia, il trattamento dell'alopecia può essere molto diverso: antidepressivo o antimicotico, antinfiammatorio o complesso. Se, con il permesso del medico, integri i farmaci da lui prescritti con rimedi popolari, non dovrai aspettare a lungo per il recupero.

farmaci

  1. Antidepressivi e sedativi per l'alopecia aiutano perché riordinano il sistema nervoso. Il fallimento nel suo lavoro è una delle cause più comuni di questa malattia..
  2. I preparati contenenti zinco per l'alopecia aiutano a far fronte a seborrea, funghi e altre malattie della pelle.
  3. Le vitamine per l'alopecia sono necessarie in ogni caso, indipendentemente dalla forma della malattia.
  4. Traccia elementi.
  5. Metaboliti degli aminoacidi.
  6. Nootropics (Cerebrolysin, Nootropil).
  7. Curantil, Trental, Doxium, Aminophylline, Eeparin unguento, Solcoseryl non sono farmaci per l'alopecia nel vero senso della parola, ma migliorano la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto e contribuiscono a un ripristino più rapido dei capelli.
  8. Immunomodulatori (Inosiplex, Timopentin, Levamisole), immunosoppressori (terapia PUVA).
  9. Gli unguenti glucocorticoidi aiutano con l'alopecia.
  10. Prednisolone, Triamcinolone.
  11. Biostimolanti per la crescita dei capelli (minoxidil).

Procedure terapeutiche

  • Secondo la ricerca, la mesoterapia per l'alopecia è una delle procedure terapeutiche più efficaci; un cocktail viene selezionato individualmente, secondo l'analisi e la diagnosi;
  • ionoforesi;
  • fonoforesi;
  • darsonval con alopecia dà anche buoni risultati;
  • microcorrenti;
  • trattamento laser;
  • massaggio;
  • Trapianto chirurgico di follicoli sani alla calvizie.

Rimedi popolari

  1. Mescolare 100 ml di olio vegetale con 20 noci tritate. Questa maschera di alopecia combinata con farmaci ripristina rapidamente la perdita di capelli.
  2. Strofina l'aglio tritato o le cipolle tritate in toppe calve.
  3. Lubrificare i punti calvi con succo di radici di rafano fresche.
  4. Schiaccia l'aglio selvatico in sospensione, applicalo sulle aree problematiche della testa.
  5. Mescola le radici di bardana e corteccia di salice in egual misura. 4 tavoli. bugie. versare un litro di acqua bollente sulla miscela, lasciare per 30 minuti. Risciacquare con la testa per infusione dopo il lavaggio.
  6. 4 baccelli di peperoncino versare 500 ml di vodka, insistere per 3 settimane. Strofina la tintura di pepe nelle zone colpite della testa.
  7. Mescolare in proporzioni uguali l'assenzio, il platano, l'ossoraceo, il centauro e la salvia. Sala da pranzo mescolare il composto con un bicchiere di acqua bollente, aggiungere tavoli. l miele. Far bollire per 5 minuti, filtrare. Strofina sui punti calvi per 15 minuti. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Stile di vita

In molti modi, il successo del trattamento dell'alopecia a casa dipende dallo stile di vita che il paziente condurrà. I tricologi sono generalmente invitati ad aderire alle seguenti raccomandazioni..

  1. Dormi almeno 8 ore al giorno.
  2. Non lavorare il turno di notte.
  3. Abbastanza per riposare.
  4. Attività mentali e fisiche alternative.
  5. Dimettersi se il lavoro comporta condizioni dannose.
  6. Evita situazioni stressanti.
  7. Mangia bene: questo è ciò che devi fare con l'alopecia per prevenire la carenza di nutrienti nel corpo.

Solo un medico può dirti esattamente come trattare l'alopecia a seconda della forma della malattia. Puoi iniziare a imbrattare i punti calvi con Solcoseryl universale, che aiuta da tutti i problemi, ma se si tratta di un'infezione fungina, non aiuterà. Puoi bere un ciclo avanzato di antidepressivi, ma non un singolo capello aumenterà mai se il fattore provocante è l'ereditarietà. Pertanto, è meglio sottoporsi a una diagnosi con uno specialista e aderire all'accuratezza delle sue raccomandazioni.

È interessante. In precedenza si credeva che la calvizie fosse ereditata solo dal lato materno. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che l'alopecia può provenire dal padre.

Ulteriori previsioni

Se vuoi conoscere le previsioni per il futuro con questa malattia, allora sono molto ambigue e dipendono dalla forma di calvizie, dallo stile di vita del paziente e dalla tempestività del corso terapeutico. Sì, l'alopecia può essere curata se non è causata da un fattore ereditario. Con una forma focale cicatriziale e totale, anche i capelli non si riprendono a causa di gravi danni ai follicoli, ma il trapianto può aiutare qui.

Nonostante il fatto che la dermatologia dell'alopecia sia nota dai dermatologi come piuttosto grave nel suo decorso e conseguenze, con un trattamento tempestivo e competente, le previsioni sono più favorevoli. Pertanto, non è necessario tollerare la perdita di capelli e la calvizie. Le donne non hanno bisogno di indossare parrucche: devi cercare di mantenere i loro capelli nativi e vivaci fino alla fine. Ma per questo è necessario fare abbastanza sforzo e, possibilmente, spendere molti soldi. In ogni caso, l'accompagnamento e la consultazione di un tricologo sono semplicemente necessari. L'automedicazione è inaccettabile qui..

Quali malattie provocano la caduta dei capelli nelle donne

Ultimo aggiornamento: 13/11/2019

Dottore dermatovenerologo, tricologo, candidato in scienze mediche,
membro dell'Associazione "National Society of Trichologists"

Normalmente, i capelli sulla testa delle donne rientrano nell'intervallo fino a 100 pezzi al giorno. Se, secondo le tue osservazioni, la perdita si è intensificata, questo potrebbe essere un segno di una malattia del corpo. Si noti che non stiamo parlando di stress, cambiamenti ormonali in condizioni come la gravidanza e la menopausa o la tricotillomania (disturbo mentale). Parliamo di ciò che le malattie croniche e acute portano alla perdita di capelli sulla testa nelle donne.

Malattie interne come fattori scatenanti per la perdita dei capelli

La perdita dei capelli è un sintomo, non una malattia indipendente.

Numerose malattie influenzano il deterioramento dell'aspetto e della salute dei riccioli femminili. Questi includono patologie endocrine, malattie del tratto gastrointestinale, processi autoimmuni, infezioni.

Se si riscontrano sintomi associati alla caduta dei capelli, consultare il medico. Con diverse patologie, i capelli cadono in diversi modi - ne parleremo di seguito - a seconda della natura della perdita, può essere fatta una diagnosi preliminare. Prima di tutto, contatta uno specialista specializzato (endocrinologo, ginecologo-endocrinologo, gastroenterologo) che diagnosticherà e prescriverà il trattamento.

Quando viene trovata la ragione e inizia il trattamento, è possibile fissare un appuntamento con un tricologo e, a sua volta, prescriverà i mezzi e le procedure che contribuiscono al rapido ripristino dei capelli.

Cosa non si dovrebbe fare: risolvere il problema del prolasso come malattia indipendente e affrontare solo il lato estetico del problema.

Quali malattie endocrine causano la caduta dei capelli

Malattia della tiroide

La ghiandola tiroidea produce ormoni (tiroxina, triiodotironina), che regolano tutti i processi nel corpo umano, compresa la crescita dei capelli. Molto spesso con malattie della ghiandola tiroidea - ipotiroidismo, ipertiroidismo - la struttura dei capelli inizia a cambiare, a causa della quale quando si lavano e si pettinano i capelli vengono facilmente danneggiati, il che lo fa cadere. Gli ormoni tiroidei sono un potente regolatore del metabolismo proteico, i capelli sono in parte costituiti da proteine, quindi, quando il livello di questi ormoni è disturbato, il metabolismo proteico è disturbato, i capelli soffrono.

La perdita si verifica in base al tipo diffuso, ovvero la caduta dei capelli è acuta, ma allo stesso tempo uniforme su tutto il cuoio capelluto. Nelle donne, i segni di perdita di capelli patologica sono meglio rilevati nella parte superiore della loro crescita. Se queste aree iniziano a "tornare indietro" o la pelle in quest'area è visibile, questo è un segno di perdita.

Cosa fare: contattare il proprio endocrinologo ed eseguire esami del sangue per gli ormoni tiroidei (da T3, T4, TSH, AT a TPO).

Disturbi della tiroide sono inoltre indicati da manifestazioni quali perdita improvvisa o aumento di peso, mani tremanti, palpitazioni cardiache, sbalzi d'umore senza causa, nervosismo, irritabilità, pianto, affaticamento, sudorazione eccessiva.

Malattie ginecologiche

L'alopecia androgenetica è una perdita di capelli nelle aree parietali e temporo-frontali, associata agli effetti degli ormoni sessuali maschili androgeni sui follicoli piliferi. Indichiamo per quali malattie femminili i capelli cadono secondo il tipo androgenetico: ovaie policistiche, tumori ovarici.

Ad esempio, con la policistosi, la produzione di ormoni sessuali femminili di estrogeni diminuisce e l'ormone sessuale maschile testosterone diventa più grande, a causa della quale si osserva la perdita di capelli.

Cosa fare: fare un esame del sangue per estradiolo, ormone luteinizzante, FSH, prolattina, progesterone, testosterone e sue frazioni.

Disturbi del ciclo mestruale, acne, crescita eccessiva dei peli corporei (irsutismo) possono inoltre indicare malattie della zona genitale. Se noti tali manifestazioni in te stesso, ha senso contattare un ginecologo-endocrinologo.

Endocrinopatie surrenali

La sindrome di Itsenko-Cushing porta spesso alla perdita di capelli. Questa malattia neuroendocrina è caratterizzata da una maggiore produzione di ormoni della corteccia surrenale..

Cosa fare: fare un esame del sangue per l'ormone cortisolo.

Questa malattia può essere riconosciuta dall'obesità con una tipica deposizione di tessuto adiposo su viso, collo, torace e addome; l'aspetto di smagliature, peli corporei eccessivi di tipo maschile.

Endocrinopatie pancreatiche

Al gruppo di malattie endocrine che portano alla caduta dei capelli, appartiene anche il diabete. Con il diabete di tipo 1 e di tipo 2, la produzione di insulina dell'ormone pancreatico diminuisce. Di conseguenza, l'equilibrio di altri ormoni è disturbato e lo squilibrio ormonale porta alla caduta dei capelli..

È importante sapere: l'attività fisica consente di mantenere l'equilibrio ormonale, che regola la crescita dei capelli.

Perdita di capelli dovuta ad anemia

L'anemia, che è caratterizzata da una diminuzione della concentrazione di emoglobina (proteina contenente ferro) nel sangue, è un fattore predisponente per un aumento della caduta dei capelli. A rigor di termini, questa non è una malattia, ma una condizione in varie malattie, ma considereremo l'anemia separatamente. Con l'anemia, la perdita di capelli si osserva in base al tipo diffuso, cioè uniformemente su tutta la superficie della testa. È particolarmente comune tra i vegetariani, i seguaci di varie diete e le ragazze che hanno periodi pesanti.

Cosa fare: fare un esame del sangue per transferrina e ferritina.

Questi test ti consentono di identificare in modo più accurato un esame del sangue generale o un esame del sangue per l'emoglobina, identificare la carenza di ferro latente - la causa della caduta dei capelli.

Foci di infezione cronica: effetti sulla caduta dei capelli

Non trascurare un fattore scatenante come focolai di infezione cronica. Ad esempio, se hai molti denti cariati o esacerbazione infinita di sinusite, tale intossicazione locale può causare la caduta dei capelli.

Cosa fare: curare l'infezione

Malattie autoimmuni

Suggeriscono una violazione della funzione immunitaria, in cui il corpo inizia ad attaccarsi. Nelle malattie autoimmuni si osserva l'alopecia focale. Tiroidite autoimmune si riferisce a malattie di questo gruppo in cui i capelli cadono gravemente.

Il gruppo di malattie autoimmuni è molto ampio, il medico prescrive test per diagnosticare una particolare condizione patologica..

Il trattamento deve essere prescritto solo in base ai risultati dell'esame..

Perdita di capelli a causa di problemi gastrointestinali

Scopriremo quali malattie dell'apparato digerente causano la caduta dei capelli. In questo gruppo di patologie si possono distinguere pancreatite, disbiosi intestinale, ulcera gastrica, invasione elmintica.

Ad esempio, con pancreatite, si osserva un'infiammazione del pancreas. Gli enzimi prodotti dalla ghiandola non vengono rilasciati nel duodeno, il normale assorbimento dei nutrienti viene interrotto e non raggiungono i follicoli piliferi.

In tutti i casi sarà necessario: superare esami del sangue generali, feci e un esame del sangue biochimico.

Riassumendo: abbiamo parlato delle malattie in cui le donne hanno una grave perdita di capelli in testa. Molto spesso, si tratta di una serie di malattie endocrine, patologie autoimmuni, malattie del tratto gastrointestinale e focolai di infezione cronica. La perdita dei capelli si fermerà non appena il problema che lo ha causato viene risolto. Mantieni il tuo corpo sano e i tuoi ricci saranno sani!

Speriamo di essere stato in grado di spiegarti le principali cause della caduta dei capelli. E se sei già preoccupato per la calvizie, prova ALERANA Hair Loss Spray. Il farmaco ripristina il normale sviluppo dei follicoli piliferi, ferma l'intensa caduta dei capelli, stimola la crescita di nuovi capelli, aumenta la durata della loro fase di crescita attiva, aiuta ad aumentare lo spessore dei capelli e aumenta la densità dei ricci. Il farmaco è anche efficace nel trattamento dell'alopecia androgenetica.

Alopecia (calvizie): cosa fare se i capelli cadono?

I capelli umani sono diversi, come gli umani. Hanno trame diverse e colori diversi. Ci sono enormi differenze nelle persone riguardo al loro numero sul viso e sul corpo, a seconda di fattori genetici, sesso e razza.

Nonostante le differenze significative tra le persone, la presenza di peli sulla testa è un normale fenomeno fisiologico..

Se i peli iniziano a scomparire sulla testa, il paziente ha a che fare con alopecia o alopecia.

Che ti piaccia o no, i capelli crescono sul nostro corpo ovunque tranne i palmi e i piedi, ma molti di loro sono quasi invisibili a causa delle loro piccole dimensioni.

I capelli sono costituiti da proteine ​​- cheratina, che è sintetizzata nei follicoli piliferi nella parte esterna della pelle. Quando si formano nuove cellule, le vecchie cellule escono come peli.

In media, i nostri capelli crescono ad una velocità di 15 cm all'anno.

Per essere più precisi, la nostra vegetazione pelosa è costituita da cellule morte contenenti cheratina.

Sulla testa di un adulto ci sono circa 100.000 capelli, di cui circa 100 pezzi vengono persi ogni giorno. Quindi, se trovi un paio di peli, questo non dovrebbe essere un motivo di panico.

La calvizie graduale con l'età è considerata normale sotto il nome di alopecia involutiva. Molti follicoli piliferi alla fine entrano nella fase di riposo (telogen) e i peli rimanenti diventano più corti e più piccoli in numero.

Sintomi di alopecia

I principali sintomi della caduta dei capelli sono:

  • completa perdita di tutti i capelli in tutto il corpo causata da un raro disturbo - alopecia universale;
  • aree della testa con peli spezzati, in particolare sul cuoio capelluto, a volte colpendo le sopracciglia (il più delle volte nei bambini). Forse il bambino si strofina sui capelli o li tira fuori. Questo disturbo si chiama tricotillomania;
  • un'enorme perdita di capelli, ma senza completa calvizie, può essere associata a tali motivi:
    • alcune malattie;
    • trattamenti per alcuni farmaci;
    • improvvisa perdita di peso;
    • anemia;
    • gravidanza;
    • fatica.

Sintomi della caduta dei capelli per età e sesso

Negli uomini:

  • diradamento dei capelli;
  • retrazione del bordo dell'area della vegetazione della testa;
  • calvo sotto le spoglie di un ferro di cavallo che espone la parte superiore della testa.

Tra le donne:

  • diradamento dei capelli in ordine casuale, ma soprattutto nella parte superiore della testa (alopecia diffusa);
  • la calvizie completa è rara.

Nei bambini e negli adolescenti:

  • improvvisa perdita di capelli in alcune parti della testa (alopecia areata).

Quando consultare un medico se i capelli cadono?

  • Se sospetti l'alopecia focale (nido);
  • Se sospetti la tricotillomania nei bambini;
  • In caso di perdita di capelli inspiegabile in varie parti del corpo, che può essere un segno di una certa malattia..

Tipi di alopecia

Alopecia androgenetica

L'alopecia androgenetica è una malattia genetica che si manifesta sia negli uomini che nelle donne.

Negli uomini, la perdita dei capelli può iniziare anche dall'adolescenza o dopo 20 anni, ma nelle donne la loro notevole perdita può essere notata solo dopo 40 anni o anche più tardi.

Negli uomini, la retrazione del bordo della regione dei capelli e la loro graduale scomparsa nella parte superiore della testa è chiamata calvizie.

L'alopecia nelle donne si ferma al significativo diradamento dei capelli nella parte centrale della testa.

Alopecia maschile

Questo tipo di calvizie è di natura genetica e appare in famiglia, da padre in figlio. Alcuni uomini hanno avuto questo disturbo fin dall'adolescenza..

In primo luogo, la retrazione del cuoio capelluto si verifica sulla fronte e nell'area del tempio, dopo di che colpisce la parte superiore della testa, lasciando i capelli solo nella parte bassa della schiena alle orecchie.

Alopecia femminile

Un numero molto limitato di donne soffre di questo disturbo. Di norma, questo disturbo appare dopo l'inizio della menopausa..

Il diradamento dei peli può essere visto nella fronte, nella tempia e nella parte superiore della testa. A volte, la parte superiore della testa è completamente senza peli.

Alopecia focale (nido)

Quando la perdita di capelli ha un carattere improvviso e locale sotto forma di focolai, allora stiamo parlando di alopecia focale. Questo disturbo può causare completa calvizie, ma nel 90% dei casi i capelli ricresceranno in pochi anni.

L'alopecia areata si manifesta nei bambini e negli adulti, sia negli uomini che nelle donne. La causa di questo disturbo rimane un mistero..

Aree di calvizie sono visibili sul cuoio capelluto, sulle sopracciglia, sulla barba.

Nella maggior parte dei casi, i peli torneranno alle loro proprietà precedenti senza trattamento..

Alopecia universale

L'alopecia universale è caratterizzata da una completa caduta dei capelli in tutto il corpo. Di norma, solo in rari casi crescono di nuovo, specialmente nei bambini.

tricotillomania

La tricotillomania - un disturbo caratterizzato dal pizzicare i capelli, si verifica soprattutto nei bambini.

Cause di perdita dei capelli

I medici non comprendono ancora perché alcuni follicoli piliferi siano impostati su un intervallo più breve rispetto ad altri.

Cause di calvizie

Livelli elevati di ormoni maschili

C'è un'opinione secondo cui il diradamento dei capelli è associato al livello degli ormoni maschili nel sangue, che si trovano sia negli uomini che nelle donne. Sebbene i livelli di ormone maschile possano essere associati al diradamento dei capelli, il loro diradamento non ha nulla a che fare con la pubertà..

La forfora non influisce sulla calvizie

La presenza o addirittura l'assenza di forfora non influenza l'aspetto della calvizie.

Fattori genetici

Ma i fattori genetici sono un fattore forte nello sviluppo dell'alopecia negli uomini e nelle donne..

farmaci

Alcuni farmaci possono causare la caduta temporanea dei capelli:

  • pillole anticoncezionali;
  • beta-bloccanti usati per normalizzare la pressione sanguigna;
  • retinoidi utilizzati nel trattamento di vari disturbi della pelle, compresa l'acne;
  • farmaci chemioterapici usati nel trattamento del cancro.

Sostanze chimiche

La caduta temporanea dei capelli può avere altri motivi:

  • contatto con alcuni prodotti chimici:
    • usato per pulire le piscine;
    • usato per decolorare e tingere i capelli.

Altri motivi

La perdita temporanea della vegetazione corporea può essere dovuta a tali motivi:

  • un corso di trattamento con determinati farmaci;
  • squilibrio ormonale;
  • grave stress;
  • nascita di un bambino (nelle donne);
  • anestesia generale;
  • carenza di ferro;
  • malattia della tiroide;
  • malattie gravi;
  • febbre.

Tutti i suddetti fattori possono causare la caduta dei capelli nella fase telogen (Telogen effluvium). Durante questa fase, un gran numero di follicoli piliferi entra nella fase di riposo, causando un notevole assottigliamento dei capelli.

In tali situazioni, i capelli vengono solitamente ripristinati immediatamente dopo aver rimosso la causa del disturbo..

Cause di alopecia focale

Le cause dell'alopecia focale (che si verificano in bambini e adolescenti) finora rimangono incomprensibili. Dopo qualche tempo, i peli vengono ripristinati, sebbene all'inizio possano apparire più fragili e bianchi..

Procedure cosmetiche per la cura dei capelli

Sebbene tutti i tipi di procedure cosmetiche per la cura dei capelli (lavaggi frequenti, decolorazione e tintura dei capelli) non comportino la calvizie, nel tempo possono diventare la causa del loro diradamento a causa dell'indebolimento e dell'infragilimento dei capelli.

Alcune donne, alla ricerca della bellezza, mettono i capelli sotto stress:

  • piastre per capelli;
  • coloranti;
  • sostanze chimiche sbiancanti;
  • bigodini.

Tutte queste sostanze e procedure portano a capelli secchi, che possono farli diventare fragili e sottili..

Tessitura di capelli densi e l'uso di bigodini

La tessitura densa dei capelli e l'uso di bigodini possono danneggiare e spezzare i capelli e l'uso di aghi per loro può causare danni ai follicoli piliferi.

Nella maggior parte dei casi, se la causa dello stress viene eliminata, i capelli vengono ripristinati, ma con gravi danni ai capelli o al cuoio capelluto, possono apparire aree calve permanenti sulla testa.

Trattamento calvizie

Sebbene esistano molti rimedi noti per prevenire la caduta dei capelli e le aziende cosmetiche li vendono dai tempi antichi, in realtà la persona i cui capelli si stanno assottigliando non è in grado di fermare in qualche modo questo processo..

Alcune persone, dopo una perdita parziale o completa dei capelli, usano parrucche o addirittura tatuaggi per stimolare la ricrescita delle palpebre e delle sopracciglia..

Alcuni farmaci possono rallentare la caduta dei capelli e alcuni trattamenti alternativi possono ridurre lo stress o addirittura migliorare la salute dei capelli rimanenti..

Sfortunatamente, mentre non esiste un trattamento in grado di ripristinare completamente l'aspetto dei peli nelle aree calve della testa.

Cosa consiglierà il medico in caso di caduta dei capelli?

Myoxidil

In alcune condizioni, una preparazione a base di miossididi può causare un moderato ripristino dei capelli nell'area del cuoio capelluto calvo. Myoxidil - più efficace nei giovani che hanno i primi segni di diradamento dei capelli o che hanno piccole aree di calvizie.

Le aree problematiche vengono trattate 2 volte al giorno con questo farmaco e il trattamento deve essere continuato per evitare la ricaduta.

Il 50% dei pazienti che usano questo farmaco ha notato il ripristino dei peli e persino la loro frequenza.

Sfortunatamente, il mioxidil non aiuta gli uomini con alopecia grave.

Gli effetti collaterali più ovvi di mioxidil sono:

  • irritazione della pelle (applicazione topica);
  • disturbo del battito cardiaco (quando si consumano pillole).

A causa delle potenziali conseguenze per i pazienti con problemi cardiovascolari, utilizzare myoxidil solo per uso topico..

I corticosteroidi

La terapia ormonale può aiutare con alcuni tipi di perdita di capelli, ma sfortunatamente ha molti effetti collaterali..

Sebbene molti casi di alopecia focale siano curati naturalmente, alcuni medici usano corticosteroidi per accelerare il processo di ripristino dei capelli. Usano questi farmaci per uso topico o sotto forma di iniezioni nel cuoio capelluto.

Questo tipo di trattamento è molto doloroso e può causare cicatrici irreversibili del cuoio capelluto a causa della pelle atrofizzata..

Cortisone

Un corso orale con cortisone può causare il ripristino dei capelli, ma purtroppo è solo temporaneo..

prednisone

Il prednisone (un altro tipo di steroide usato per via orale) ha dimostrato di essere efficace nei pazienti con alopecia areata.

Questo farmaco ha anche i suoi effetti collaterali:

Pillole anticoncezionali

La terapia ormonale sotto forma di pillole anticoncezionali nelle giovani donne può ripristinare l'aspetto dei capelli a causa della normalizzazione dei disturbi ormonali.

Trapianto di capelli

Il trapianto di capelli comporta il trapianto di parti della pelle dall'area attiva del cuoio capelluto alla parte calva. Il paziente potrebbe aver bisogno di diverse centinaia di tali trapianti: 10-60 trapianti per sessione. I capelli trapiantati possono cadere, ma di solito dopo alcuni mesi, nuovi peli escono dagli stessi follicoli piliferi.

Riduzione del cuoio capelluto

Esiste un'altra procedura di chirurgia estetica: riduzione del cuoio capelluto. Questa procedura consiste nell'allungare il cuoio capelluto in modo che il cuoio capelluto della parte posteriore e dei lati della testa sia al posto dell'area calva. Quindi, puoi fare un trapianto di capelli dal cuoio capelluto alla parte calva.

Come altri tipi di trapianto di capelli, questa procedura è dolorosa e costosa e non rallenta il processo di caduta dei capelli..

Come ripristinare i capelli a casa?

Sebbene alcuni esperti affermino di aver compiuto progressi significativi nel ripristino dei capelli, nessun metodo di trattamento può cambiare l'evoluzione della calvizie, sebbene alcuni metodi possano arrestare temporaneamente il processo o ripristinare i capelli rotti.

Se la caduta dei capelli è correlata allo stress, l'eliminazione dello stress può fermare la calvizie..

Rimedi popolari cinesi

Nella medicina cinese, si ritiene che il sangue "nutre" i capelli. La loro salute è influenzata anche dalla salute del fegato e dei reni..

Al fine di rafforzare la salute di questi organi e stimolare la crescita dei capelli, i guaritori cinesi raccomandano prodotti basati sulle seguenti piante:

  • corniolo;
  • opposta alla dioscorea (igname cinese);
  • appiccicoso appiccicoso;
  • bacche del normale dereza;
  • Highlander multi-fiorito.

Olio di rosmarino e tè alla salvia

Se la causa della perdita temporanea o parziale dei capelli è una malattia, un ciclo di trattamento con determinati farmaci o un altro fattore, i fitoterapisti raccomandano di stimolare i follicoli piliferi e migliorare la circolazione sanguigna del cuoio capelluto al fine di ripristinare i capelli.

Per questo, può essere appropriato massaggiare il cuoio capelluto con olio di rosmarino o sciacquare i capelli con tè alla salvia..

Massaggio del cuoio capelluto

Indipendentemente dal fatto che tu abbia problemi con la caduta dei capelli o meno, il cuoio capelluto (cuoio capelluto) ha bisogno di una buona circolazione sanguigna. Il massaggio migliora la circolazione sanguigna, che a sua volta migliora le condizioni di capelli e cuoio capelluto.

Quando si massaggia il cuoio capelluto, si consiglia di utilizzare alcune gocce di vitamina E per rafforzare i capelli fragili e prevenire la secchezza dei capelli.

Tecniche di rilassamento

Lo stress emotivo e fisico può accelerare la caduta dei capelli..

Praticare alcuni tipi di esercizi o tecniche di rilassamento, come lo yoga o la meditazione, può aiutare a ridurre lo stress..

Nutrizione per il ripristino dei capelli

La perdita della vegetazione corporea può essere dovuta a una cattiva alimentazione o alla rapida perdita di peso..

In tali casi, è necessario consultare il proprio medico o nutrizionista per integrare la propria dieta con sostanze benefiche come:

Prevenzione della calvizie

Sebbene sia impossibile influenzare il naturale processo di calvizie, è possibile proteggere i capelli dall'influenza di altri fattori degenerativi. Pertanto, non solo puoi proteggere i capelli dai danni, ma anche rafforzarli:

  • Le persone che non cambiano la consistenza e il colore dei capelli li manterranno più sani..
  • Usa lo shampoo per il tuo tipo di capelli..
  • Se vuoi fare ricci, usa speciali bigodini in papillon e asciuga i capelli in modo naturale, quante volte vuoi.
  • Una corretta pettinatura dei capelli può essere di grande beneficio per i tuoi capelli. Per fare questo, scegli un pettine con setole naturali di media durezza per non spezzarti i capelli.
    Inizia a pettinarti ogni giorno per 10-20 movimenti e cerca di aumentare il numero di movimenti a 100.
  • Non pettinare i capelli bagnati! In queste condizioni, sono molto fragili e puoi danneggiarli.!

Il ruolo di shampoo e balsami nel mantenimento di capelli sani

Shampoo e balsami per capelli non possono prevenire la caduta dei capelli, ma l'abuso può causare il diradamento dei capelli..

Infatti, tutti i tipi di shampoo (a base vegetale, ipoallergenici o arricchiti con vitamine) sono detergenti contenenti una sostanza per la formazione di schiuma.

Molti shampoo sono così concentrati che si consiglia di diluirli..

Se i tuoi capelli sono troppo grassi, probabilmente li laverai ogni giorno, ma lavarli troppo spesso può eliminare i grassi naturali, il che rende i capelli fragili.

L'affermazione che nutre i capelli nutrienti ha un po 'di verità. Il fatto è che i peli sono fatti di cheratina e la composizione dei balsami per capelli contiene cera, che quando interagiscono con loro li rende più piacevoli al tatto.

Mantieni pulito il cuoio capelluto con lo shampoo.

Una corretta pettinatura aiuterà i tuoi capelli più di qualsiasi altro mezzo, tra cui vernici, balsami, shampoo costosi.

Capelli naturali su forcine: cosa sono i capelli e come sceglierli

Mummia per capelli: benefici e usi