Amminoacidi per la pelle sana

Ho a lungo avuto un punto debole per ricostituire il mio corpo con varie proteine)), e più di una volta ho scritto sui benefici degli aminoacidi per il nostro viso. Questo set è stato acquistato per questa stagione autunnale in modo che i capelli non cadano e la pelle sia perfettamente idratata dall'interno.

Gli aminoacidi sono i mattoni che compongono le proteine. E proteine ​​... E proteine ​​(non proteine)))) - questi sono i mattoni stessi da cui si formano nuove forme di pelle (collagene, elastina), muscoli, capelli e ormoni con anticorpi e molte cose importanti e necessarie nel nostro corpo.

E tutto andrebbe bene se tutti gli amminoacidi potessero essere sintetizzati nel corpo, tuttavia, solo 12 sono sintetizzati e 9 amminoacidi essenziali, dai quali dipende un metabolismo competente, devono entrare nel nostro corpo dall'esterno, ad es. con cibo. Se il "set" di aminoacidi nel corpo è incompleto, allora i "fallimenti" iniziano in vari processi, e tutto ciò influisce non solo sul benessere, ma anche sull'aspetto della nostra pelle e dei nostri capelli.

Quindi, 9 aminoacidi che dovrebbero venire da noi con il cibo:

• Leucina. Ripristina i muscoli e le ossa, stimola la sintesi degli ormoni della crescita, ad es. nuova formazione di tessuti.

• Isoleucina. Ripristina anche i nostri muscoli, inoltre, è semplicemente necessario per la formazione di emoglobina nel sangue.

• Triptofano. Lo acquistiamo spesso su iHerb separatamente)), poiché aumenta il senso di armonia e gioia (partecipa alla produzione di serotonina o ormone della gioia), calma, abbassa la sensazione di fame, che è molto utile come additivo durante la dieta e l'esercizio.

• La valina è necessaria per ripristinare i muscoli dopo sport traumatici (ma sappiamo che tutti gli esercizi di forza in qualche modo causano microtraumi ai muscoli, grazie ai quali crescono).

• La treonina è anche necessaria per il corretto metabolismo e il pieno funzionamento del fegato e del sistema immunitario.

• La lisina è semplicemente necessaria per il ripristino e la formazione di nuovi tessuti, inoltre è coinvolta nella sintesi di anticorpi del sistema immunitario, nonché di ormoni ed enzimi.

• Metionina - il nostro "tutto" per proteggere i vasi sanguigni dal colesterolo, è semplicemente necessario per il normale funzionamento del sistema cardiovascolare e della funzione cardiaca, è un partecipante importante al sistema digestivo.

• Arginina: rimuove le tossine dal corpo e mantiene normale il sistema immunitario, inoltre è semplicemente necessario per la formazione del collagene.

• Fenilalanina: siamo responsabili della memoria, della nitidezza del pensiero e della capacità di apprendimento.

E ora il più urgente (per me))) e il blog)))), cioè perché li sto "infilando" in me stesso.

Cioè, affinché la pelle sia densa, elastica e tonica il più a lungo possibile, sono necessari aminoacidi sia per i muscoli facciali che per le proteine ​​della pelle - collagene ed elastina. Naturalmente, oltre agli aminoacidi, sono necessarie anche vitamine con oligoelementi, ma le prendo)))), ma con un pasto ricco di aminoacidi, con il mio ritmo di vita - un problema.... Bene, cioè, non è possibile mangiare carne a pezzi, e anche mangiare cereali al giorno. E per essere calmi, è più facile mangiare una capsula al giorno e "non pensarci più". Tuttavia, se hai completamente cereali, latte, carne e "verdure" nella tua dieta, allora puoi dimenticare le capsule con aminoacidi, tutto va bene per te))).

Molto semplice. Non appena sono sopraffatto dal volume degli affari, dal programma dietetico irregolare e dalle notti insonni, la reazione del corpo non tarda ad arrivare: una diminuzione dell'immunità, sindrome da affaticamento cronico, ansia incomprensibile, un rapido cambiamento di umore, perdita di capelli e deterioramento delle condizioni generali della pelle.

Mi sono ricordato che quando sono andato a fare sport (e ho condotto uno stile di vita sano e nutriente), ho bevuto frullati di proteine ​​e ora la pelle dei miei occhi è diventata bella, tonica e sana. E l'umore era eccellente! Eh, come uniresti di nuovo tutto: studio, lavoro, creatività, famiglia, cibo e sport? )))

Per nutrire la pelle, i capelli e l'umore, ho deciso di combinare due complessi molto buoni. Questo è l'amminoacido di Solgar e la "crema idratante alla ceramide" di Neocell.

⇒ Solgar, complesso di aminoacidi essenziali, 90 capsule - $ 21,20

Questo barattolo mi basta per tre mesi per riempire completamente il corpo con aminoacidi essenziali. Coloro., circa 400 rubli al mese per tutti quegli aminoacidi che dovrei ricevere quotidianamente dal cibo. D'accordo, praticamente "per niente", se conti la carne e il latte per un giorno per ricostituire questa quantità necessaria di aminoacidi. * Inizialmente, volevo gli amminoacidi Bluebonnet Nutrition, secondo me, sarebbe stato meglio, ma al momento dell'invio del pacchetto non era disponibile e ho deciso di bere Solgar prima del nuovo anno. *

Ho già sostenuto che per la formazione di nuovo collagene, gli aminoacidi devono essere assunti internamente (questo post), ecco un estratto importante:

"Ho tradotto per me un grande studio di laboratorio, in cui varie combinazioni di aminoacidi sono state applicate sulla pelle nella soluzione più pura e" necessaria "(e questa dovrebbe essere una soluzione alcalina in modo che gli aminoacidi penetrino nei pori idrofili della pelle), e posso sicuramente dire:

• SOLO gli integratori sono efficaci per stimolare la formazione di nuovo collagene nella pelle, poiché gli aminoacidi più piccoli penetrano nella pelle

• A causa del suo basso peso molecolare e dell'assoluta solubilità in acqua, gli amminoacidi sono perfettamente assorbiti dall'uso orale e quasi completamente (e in un periodo di tempo abbastanza breve) entrano negli strati profondi della pelle. "

Quindi, le aminkas sono molto importanti nella nostra dieta!

⇒ Neocell, Glow Matrix, Advanced Skin Hydrator, 90 Capsules - $ 21,57

Un meraviglioso complesso per dare alla pelle un aspetto sano: qui e piena idratazione con acido ialuronico e ceramidi per ripristinare lo strato lipidico della pelle e l'estratto di corteccia di pino, che previene la glicazione della pelle (incollaggio delle fibre di collagene) e, tra l'altro, selenio + i migliori beta-carotenoidi - Questa è anche una potente lotta contro la glicazione della pelle e, di conseguenza, con l'invecchiamento precoce. Sono già in silenzio che questi sono tutti antiossidanti molto seri che vengono utilizzati per combattere il fotoinvecchiamento della pelle. Chi se ne frega, leggi questo post su glicazione, pino, selenio e antiossidanti))).

⇒ Thorne Research, Vitamina D / K2, 1 fl oz (30 ml) - $ 23,50

Bene, la vitamina D nella mia foto è solo un must per tutta la famiglia e personalmente per la mia lotta "anti-invecchiamento" per una pelle bella. In questo post, ho parlato di come la vitamina D agisce sull'età e la pelle problematica, e perché è necessario non solo "colmare il deficit del sole" e "contro il rachitismo". Ecco un breve estratto in modo da capire cosa intendo:

"Il livello ottimale di vitamina D nella pelle:

♥ aiuta ad aumentare la sua elasticità
♥ stimola la produzione di collagene
♥ migliora la luminosità della pelle sana
♥ riduce la profondità di rughe e linee sottili
♥ riduce le macchie dell'età scura
♥ ha un effetto benefico sul miglioramento della situazione con malattie della pelle come la psoriasi, l'eczema e l'acne "

E qui ho parlato di quali forme e preparati di vitamina D sono migliori, oltre a quali sono le "moderne" norme quotidiane.

Ecco un tale "set" per un massiccio supporto di pelle e capelli! Inoltre, l'immunità con le vitamine e la mia enorme "borsa cosmetica"...))) eh, è ​​un peccato non poter perdere tempo per dormire e per te...

Gli integratori per capelli aiuteranno a fermare la caduta e prevenire la calvizie

Quando è bene usare integratori per capelli? Sono davvero efficaci? Come scegliere gli integratori per capelli più adatti?

Discuteremo i benefici e i limiti degli integratori, che, sebbene non possano fare miracoli, possono essere uno strumento prezioso per ripristinare i capelli sani..

Integratori per capelli - a cosa servono?

Gli integratori per capelli a base di sostanze naturali aiutano i capelli a rimanere sani e un apporto stabile di queste sostanze è la base per mantenere i capelli sani.

La carenza di queste sostanze può dipendere da vari fattori (genetici, ormonali, alimentari, psicologici, ambientali), rispettivamente, si consiglia di utilizzare alcuni additivi alimentari.

Tutti gli integratori per capelli possono essere suddivisi in due categorie: generale e specifico.

Sono comuni gli integratori che aiutano la crescita naturale dei capelli e possono essere assunti senza particolari controindicazioni..

Supplementi specifici sono progettati per l'uso in alcuni tipi di malattie. Tali additivi dovrebbero essere naturali (a base di erbe) o farmacologici (pertanto, dovrebbero essere assunti dopo un esame medico). Inoltre, possono essere utilizzati in tre diverse forme: compresse per deglutire; in fiale per lo sfregamento sulla pelle; A forma di shampoo per il normale lavaggio dei capelli.

Additivi comuni per qualsiasi tipo di capello

Gli integratori ristrutturanti contengono una miscela di nutrienti che rinforza i capelli. Includono proteine ​​di aminoacidi e vitamine che sono importanti per la formazione delle fibre dei capelli..

Più comunemente usato negli integratori per capelli:

Gli aminoacidi, che sono componenti importanti delle proteine. Sono responsabili della crescita dei capelli. I due principali aminoacidi che determinano la salute di un bulbo pilifero sono:

  • cheratinizzazione, che è responsabile della cheratinizzazione, ad es. processo di formazione dei capelli
  • metionina, che viene convertita in cistina a causa dell'azione della vitamina B12 e dell'acido folico

Sono disponibili vari integratori alimentari che contengono queste due sostanze. Altri ingredienti attivi, come l'acido folico, le vitamine o la cheratina citati sopra, vengono spesso aggiunti per aiutare a rafforzare i capelli. Molti integratori sono disponibili in forma di pillola, che è sufficiente da assumere una volta al giorno..

Vitamine: le vitamine sono componenti importanti della salute dei capelli e li aiutano a crescere forti e sani:

  • Vitamina A, chiamata retinolo, con proprietà antiossidanti che combattono la caduta dei capelli. Le migliori fonti di vitamina A sono oli, fegato di pesce, uova, latte e formaggi;
  • La vitamina B2, chiamata riboflavina, che aiuta la rigenerazione cellulare e regola la produzione di sebo, si trova nelle uova, nelle arachidi e nelle noci;
  • La vitamina B4, chiamata adenina, che regola la crescita dei capelli e si trova in patate, carne, uova e pomodori;
  • La vitamina B5, chiamata acido pantotenico, che stimola la crescita dei capelli e si trova in arachidi, fegato, funghi e uova;
  • La vitamina E, chiamata tocoferolo, è un antiossidante e, quindi, fornisce un aiuto efficace contro la caduta dei capelli, presente in oli vegetali, noci e cereali integrali..

Quando usare gli integratori per capelli

L'uso di questa categoria di additivi alimentari è raccomandato per la prevenzione, ad es. quando il danno dei capelli non è ancora visibile, ma si desidera proteggerlo da fattori di stress, come precipitazioni, vento, sole, acqua di mare o periodi di stress psicologico ed emotivo.

Supplementi specifici per capelli

lievito di birra - aiuta a normalizzare la produzione di sebo

lecitina, silicone - aiuta a rendere i capelli più forti e stimolare il recupero

Estratto di zinco e zolfo - agisce sui fattori ormonali che determinano la caduta dei capelli

Oli essenziali (sfregamento) e aminoacidi: aiutano a rallentare la caduta dei capelli

Arginina, Taurina e Antiossidanti - Invecchiamento lento

A differenza degli integratori generali che possono essere presi per la prevenzione, integratori specifici dovrebbero essere utilizzati solo quando il problema è evidente..

Integratori per capelli grassi

I capelli grassi sembrano "grassi" nell'aspetto e al tatto. Sono facilmente sporchi e richiedono lavaggi frequenti con prodotti che riducono il rilascio di sebo. Il problema principale dei capelli grassi è proprio l'eccessiva secrezione di sebo dal cuoio capelluto.

Integratori naturali. Per i capelli grassi, il lievito di birra è più benefico e può essere trovato sotto forma di pillola. Contengono vitamina B, che pulisce il corpo e regola la produzione di sebo. È utile ripetere il trattamento del lievito almeno due volte l'anno, preferibilmente in primavera e in autunno - i due periodi più critici per capelli sani.

Lecitina e silicone per capelli secchi

È molto difficile prendersi cura dei capelli asciutti. Questo è un tipo di capelli molto debole, incline a "fratture" e punte screpolate. I capelli asciutti, quindi, richiedono specifici, che aiuteranno a ripristinare la struttura..

  • Lecitina. Una di queste sostanze è la lecitina, che stimola la rigenerazione cellulare e fa crescere i capelli più velocemente e più forte. Può essere trovato sotto forma di compresse contenenti estratto di lecitina di soia; la lecitina animale si trova nelle uova, ma contengono troppo grasso e colesterolo.
  • Silicio. Un altro tipo di integratore utile per capelli secchi e fragili è a base di silicio. Il silicio è un oligominerale che il nostro corpo non può assorbire nella sua forma pura. Il silicio viene venduto in capsule o in forma di gel, che contengono anche altri ingredienti attivi che aumentano l'assorbimento intestinale del minerale.

Supplementi contro la perdita dei capelli

La calvizie (perdita di capelli) è un evento molto comune che aumenta con l'età. Colpisce sia gli uomini che le donne, con la differenza che nel primo inizia la vera caduta dei capelli nelle tempie e poi sul resto della testa, tranne quello occipitale; il diradamento dei capelli su tutta la superficie della testa è più comune nelle donne.

Gli integratori per la perdita dei capelli possono essere un rimedio anti-alopecia davvero efficace, a condizione che tu possa individuare la causa della perdita di capelli prima che il processo diventi irreversibile.

La salute dei capelli, come qualsiasi altro organo, dipende da vari fattori, quali nutrizione, stress, effetti atmosferici, ecc..

Solo i fattori genetici non sono influenzati dagli additivi alimentari, in altri casi è possibile utilizzare:

  • Serenoa repens. È una palma nana che cresce selvaggia in America. Inibisce l'enzima 5-alfa reduttasi, responsabile del tipo di calvizie maschile. Tuttavia, non esistono studi clinici a supporto dell'efficacia di Serenoa Repens contro la calvizie..
  • Zinco. Studi scientifici hanno dimostrato che lo zinco è efficace solo nei casi in cui i capelli devono essere protetti da sostanze tossiche che bloccano la crescita, ad esempio in caso di caduta dopo la chemioterapia. Ma lo zinco, di per sé, può avere un effetto tossico, quindi è meglio evitarne l'uso, se questa non è una condizione strettamente necessaria.
  • Metilsulfonilmetano. Una sostanza naturale che non ha effetti tossici. È uno dei composti naturali a base di zolfo. Studi scientifici hanno dimostrato la sua efficacia nell'accelerare la crescita dei capelli.

Medicine e rimedi naturali per la calvizie

L'alopecia areata è una forma speciale di calvizie che provoca la caduta dei capelli sotto forma di macchie. Può includere solo peli del cuoio capelluto o anche peli su tutto il corpo. Di solito si verifica a causa di uno stress grave ed è fonte di grande imbarazzo per coloro che hanno sofferto.

I rimedi naturali per la perdita di capelli focale dovrebbero essere usati attraverso lo sfregamento, ad es. contatto diretto con la pelle. Gli oli essenziali di timo, cedro, rosmarino e lavanda sono più adatti per questo..

Tra gli agenti farmacologici, gli aminoacidi cistina e metionina hanno l'effetto più benefico..

Integratori contro i capelli grigi

I capelli grigi, come la calvizie, appaiono principalmente a causa dell'invecchiamento. Ciò è causato da una diminuzione della produzione di melanina, un pigmento che dona colore ai capelli. Negli uomini, i capelli grigi compaiono all'età di circa 30 anni, nelle donne circa 35 anni. Forme speciali di capelli grigi possono svilupparsi a causa di grave stress o azione di fattori ereditari..

Esistono molte sostanze naturali che aiutano a combattere i capelli grigi: il rame, che aiuta a mantenere il colore dei capelli; arginina, che migliora la forza dei capelli; taurina, che stimola la produzione di melanina; antiossidanti che compensano la formazione di radicali liberi e rallentano l'invecchiamento: queste sostanze si trovano in alimenti come tè, cacao, frutta e verdura.

Controindicazioni per integratori per capelli

Gli integratori per capelli naturali, per la maggior parte, sono composti da sostanze naturali che non hanno controindicazioni. Nella maggior parte dei casi, non solo migliorano la crescita dei capelli, ma supportano anche altre importanti funzioni del corpo..

Tuttavia, gli integratori alimentari devono essere evitati durante la gravidanza e l'allattamento, poiché possono alterare il gusto del latte materno..

Il mito che gli integratori per capelli aumentano di peso dovrebbe anche essere dissipato: non influenzano il metabolismo..

Infine, tutti gli integratori per capelli migliorano anche la condizione delle unghie, che iniziano a crescere più velocemente e diventano più forti..

Vitamine per una rapida crescita dei capelli: pillole di salvataggio

Quasi ogni ragazza sognava almeno una volta di crescere rapidamente capelli lunghi e folti o di prevenire la caduta dei capelli estrema. Ti diciamo cosa devi sapere sulle vitamine e quali vale la pena scegliere.

La crescita rallentata preoccupa molti, alcune ragazze hanno persino affrontato il problema spaventoso della perdita di capelli. Non si tratta della norma quotidiana, perché i capelli tendono ad essere aggiornati regolarmente, ma della vera alopecia. Molto spesso, la causa della perdita di capelli è una carenza di alcune vitamine e minerali, a seguito della quale possono essere scatenati l'insufficienza ormonale e varie malattie del sistema endocrino. Il rallentamento della crescita dei capelli può essere dovuto a fattori simili, ma solo una consultazione con un tricologo professionista darà risultati più accurati..

Non è necessario auto-medicare, ma è del tutto possibile rafforzare il corpo fino a quando non compaiono sintomi negativi a casa. Per questo sono necessarie vitamine. Si ritiene che un complesso specifico dovrebbe essere assunto non più di 30 giorni, ma in base al ciclo di crescita dei capelli, è più consigliabile prolungare l'assunzione di vitamine per 3 mesi.

Raddrizzamento degli aminoacidi

La stiratura degli aminoacidi è una procedura innovativa per lisciare i capelli con cosmetici contenenti un gran numero di aminoacidi, nonché un complesso vitaminico e collagene.

Raddrizzamento degli aminoacidi: una procedura unica di guarigione dei capelli che promuove la stiratura dei capelli.

Che cos'è la stiratura dei capelli con aminoacidi, il corso della procedura di stiratura, indicazioni e controindicazioni, pro e contro

Usando la stiratura degli aminoacidi, puoi ottenere l'effetto di uno styling a lungo termine e dare ai tuoi capelli un aspetto più sano..

Una procedura è di solito sufficiente per raddrizzare anche i capelli più cattivi e ricci..

Per la prima volta, le piastre per amminoacidi sono state inventate dal marchio cosmetico giapponese HONMA Tokyo® Professional circa 10 anni fa. Lavorando principalmente con materiali naturali, l'azienda ha cercato di creare una linea di strumenti per "domare" qualsiasi tipo di capello: sottile e birichino, resistente e riccio. Di conseguenza, sono riusciti a creare uno strumento che può rendere l'Afro uniforme e setoso. Altri marchi in seguito hanno cercato di ripetere il successo di HONMA..

Cos'è la stiratura dei capelli con aminoacidi

Il raddrizzamento degli aminoacidi è una procedura unica, con la quale è possibile non solo raddrizzare i riccioli cattivi, ma anche curarli grazie alla composizione unica di prodotti contenenti vitamine e aminoacidi.

Aminoacidi: il principale ingrediente attivo della cheratina, una carenza che rende i capelli secchi e fragili.

La stiratura degli aminoacidi è in grado di ripristinare anche i capelli molto danneggiati, i ricci ricci dritti.

Oltre alle vitamine e al collagene, gli aminoacidi per lisciare i capelli includono:

  • La cisteina è un amminoacido contenente zolfo coinvolto nella formazione dei tessuti e nei processi di disintossicazione. La cisteina promuove la produzione di collagene;
  • L'arginina è un aminoacido che migliora le funzioni immunitarie del corpo, migliora la sua salute e ringiovanisce. L'arginina aiuta a trattenere l'umidità nei capelli, prevenendo così la loro fragilità;
  • L'alanina è responsabile della stabilità del pigmento colorato per capelli;
  • La tirosina migliora la ghiandola tiroidea, è responsabile della produzione di melanina.

Qual è il processo di stiratura dei capelli con aminoacidi

Per eseguire la procedura di stiratura dei capelli con aminoacidi saranno necessari i seguenti strumenti:

  • Composizione chimica di aminoacidi corrispondente a un certo tipo di capelli;
  • Cape, vestiti di tela cerata che proteggono;
  • Ciotola per il prodotto;
  • Un pennello o una spugna speciali per l'applicazione della composizione;
  • Pettine con dentelli sparsi;
  • Guanti medicali monouso;
  • Forcine per capelli;
  • Asciugacapelli;
  • Ferro (ferro arricciacapelli) per capelli.

È importante ricordare che con la stiratura dei capelli con aminoacidi è vietato utilizzare qualsiasi strumento di ferro per evitare la loro reazione con una soluzione.

Inoltre, prima di applicare la composizione su tutta la superficie dei capelli e del cuoio capelluto, è necessario assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche ai componenti del raddrizzatore degli aminoacidi. Per fare ciò, applica una piccola quantità di prodotto sul dorso della mano e attendi qualche istante. Se non si osserva arrossamento della pelle, comparsa di prurito e bruciore, tutto è in ordine.

La stiratura dei capelli con aminoacidi viene eseguita in più fasi:

  • Shampoo con l'aiuto di mezzi speciali per la pulizia profonda dei capelli;
  • Asciugare i capelli con un asciugamano;
  • Separazione dei capelli in ciocche;
  • Applicazione della composizione su tutta la superficie della testa, a partire dalla parte posteriore della testa;
  • Rimozione della composizione lavando la testa SENZA shampoo dopo il tempo specificato nelle istruzioni;
  • L'uso di agenti fissanti, mantenendoli sulla testa per 10 minuti;
  • Testa di lavaggio;
  • Asciugare la testa con un asciugacapelli;
  • Raddrizzare i capelli con un ferro arricciacapelli.

La procedura di stiratura dei capelli degli aminoacidi viene eseguita una volta, l'intero processo non richiede più di 2,5 ore. Tuttavia, gli esperti raccomandano una seconda sessione, fissando il risultato dopo 5 mesi.

Per conservare il risultato per un periodo più lungo, si consiglia di utilizzare shampoo morbidi, fare regolarmente maschere idratanti e non abusare dell'asciugacapelli.

I rischi del raddrizzamento dei capelli degli aminoacidi

In caso di inosservanza delle regole della procedura di stiratura dei capelli con aminoacidi, si possono osservare le seguenti conseguenze negative:

  • L'aspetto di fragili, doppie punte a causa di temperature di riscaldamento troppo elevate del ferro;
  • Perdita di capelli dovuta a traumi ai follicoli piliferi a causa dell'eccessiva tensione dei capelli durante la stiratura;
  • La comparsa di cute secca, capelli fragili a causa dell'uso di un foglio o un sacchetto di plastica durante la procedura di stiratura dei capelli con aminoacidi;
  • Crea l'effetto dei capelli appiccicosi grassi a causa della composizione troppo lunga sui capelli.

Se si verificano effetti avversi dopo la procedura di stiratura dei capelli con aminoacidi, consultare immediatamente un medico per eliminare il problema.

Indicazioni per l'uso

La stiratura dei capelli con aminoacidi viene eseguita nei seguenti casi:

  • Capelli naturalmente ricci;
  • Colorazione frequente dei capelli
  • Capelli dopo chimica;
  • Doppie punte, riccioli aggrovigliati;
  • Radici unte, punte secche;
  • Umidità inadeguata, aspetto opaco.
  • Cambiamenti ormonali nel corpo associati a gravidanza, allattamento, insorgenza della menopausa, nonché durante le mestruazioni o durante l'assunzione di farmaci ormonali;
  • Reazioni allergiche a vari componenti del farmaco;
  • Problemi alla tiroide;
  • Età minore;
  • La presenza di lesioni al cuoio capelluto;
  • Malattie fungine;
  • Capelli tinti all'henné o basma.

Pro e contro della stiratura dei capelli con aminoacidi

Tra i vantaggi della stiratura dei capelli con aminoacidi ci sono i seguenti:

  • Normalizza il lavoro delle ghiandole sebacee;
  • Migliora la struttura dei capelli;
  • Raddrizza i capelli ricci;
  • L'assenza di un composto organico tossico di formaldeide pericoloso per i capelli;
  • Possibilità di uso frequente;
  • Non sentito sui capelli;
  • Conservazione del volume dei capelli;
  • Ingredienti naturali;
  • Adatto a qualsiasi tipo di capello;
  • Rispetto dell'ambiente;
  • facilità d'uso, è possibile eseguire la procedura sia nei saloni specializzati che a casa;
  • Nutrizione dei capelli;
  • Mancanza di un forte odore tossico;
  • Conservazione del colore originale dei capelli.

Ma ci sono una serie di svantaggi:

  • Alto prezzo;
  • La procedura richiede parecchio tempo (circa 2,5 - 3 ore);
  • Effetto non sempre dovuto sui capelli africani, così come sui capelli grigi;
  • Non adatto a fili sbiancati..

Raddrizzamento dei capelli con aminoacidi

C'è una speciale struttura dei capelli che non si adatta alla descrizione di alcun tipo particolare. I parrucchieri li chiamano affettuosamente "soffici", ma lei offre gravi disagi al suo proprietario. Questo non è capelli lisci, ma non ricci. Spesso sono sottili, facili da montare, ma con tempo umido iniziano a fluffare. Per un tale cosmo, per dare un aspetto ordinato, è sufficiente una delicata bio-rettifica. E al fine di migliorarli e ripristinarli, viene spesso eseguita la stiratura dei capelli degli aminoacidi.

Scopriamo che tipo di procedura è, quali vantaggi ha e se ci sono svantaggi, il principio del farmaco usato, la tecnologia di implementazione, se sono necessarie cure successive.

Cos'è il raddrizzamento degli aminoacidi

Questo è uno stile a lungo termine con il farmaco basato sui componenti naturali che compongono i capelli umani. Perché la procedura si chiama così? Gli aminoacidi sono un materiale da costruzione della proteina cheratina, la cui mancanza provoca secchezza, fragilità.

La lisciatura dei capelli con aminoacidi è un tipo di raddrizzamento biologico. Queste procedure differiscono solo nella composizione del farmaco utilizzato. Il principio attivo degli agenti di bio-rettifica è la cisteina e oltre agli aminoacidi comprende anche lisina, arginina, alanina, tirosina, che inoltre guariscono e ripristinano i capelli.

Vantaggi e svantaggi

Le procedure per mezzo di un complesso di componenti naturali supportano un aspetto sano dei capelli, prevengono la lisciviazione della cheratina. Quali sono i benefici del raddrizzamento degli aminoacidi e se il danno è possibile?

Cominciamo con le qualità positive..

  1. Elimina l'eccessivo contenuto di grassi alle radici.
  2. Colpisce delicatamente il legame disolfuro, non spezzandolo, ma semplicemente allungando temporaneamente.
  3. Migliora la salute generale.
  4. Puoi farlo spesso - 3-4 volte l'anno.
  5. Non c'è odore sgradevole dopo la procedura.
  6. Semplicità di esecuzione.
  7. Puoi farlo da solo.
  8. Non sono richiesti strumenti speciali per parrucchieri.
  9. Non distorce il pigmento naturale o cosmetico.

Il lato negativo del raddrizzamento degli aminoacidi è trascurabile.

  1. Durata della procedura: 2–5 ore.
  2. Non adatto per lisciare riccioli africani duri..
  3. Prezzo elevato della procedura.
  4. È necessaria attenzione quando si lavora con i capelli decolorati..
  5. Non leviga i capelli grigi vitrei.

In generale, la stiratura degli aminoacidi è adatta per capelli morbidi naturali e colorati.

Controindicazioni

Qualsiasi procedura eseguita utilizzando preparati chimici ha controindicazioni. Non raddrizzare gli aminoacidi nei seguenti casi.

  1. Nel periodo di instabilità ormonale. Ciò include la gravidanza, l'allattamento, i giorni critici, l'inizio della menopausa, i farmaci ormonali e i problemi alla tiroide..
  2. Con danni al cuoio capelluto: abrasioni, ferite, graffi, focolai di infiammazione.
  3. Persone di età inferiore ai 18 anni.
  4. Con intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

Per assicurarsi che non vi siano allergie ai componenti delle sostanze chimiche liscianti, prima di iniziare a eseguire il raddrizzamento degli aminoacidi, è necessario eseguire un test di sensibilità della pelle.

Preparati per raddrizzare gli aminoacidi

Gli aminoacidi sono nutrienti che supportano un aspetto sano e l'equilibrio dell'umidità dei capelli. I mezzi basati su di essi sono universali, in quanto non solo possono raddrizzare, ma anche arricciarsi. L'effetto sul legame disolfuro non è fornito dal farmaco stesso, ma dalla posizione dei capelli quando esposti alla composizione aminoacidica. Ad esempio, durante l'elaborazione di questo strumento, avvolto su uno styler si bloccherà, diventerà riccio e se lo pettini, tirandolo leggermente, allora si raddrizzerà.

I seguenti amminoacidi vengono utilizzati nelle preparazioni liscianti:

Come influiscono sui capelli?

  1. La cisteina agisce sui legami disolfuro - allunga i ponti di zolfo e li riporta alla loro forma naturale.
  2. La lisina preserva l'elasticità dello strato squamoso, previene la lisciviazione dei nutrienti.
  3. L'arginina è responsabile dell'equilibrio idrico: protegge dall'essiccamento, dalla fragilità, mantiene l'umidità nella medula.
  4. L'alanina è responsabile del mantenimento del pigmento.
  5. La tirosina interagisce con gli ormoni tiroidei e, al minimo glitch, rallenta la reazione chimica nei capelli.

A causa della composizione naturale e dei componenti di cura durante il raddrizzamento degli aminoacidi dei capelli, le loro aree danneggiate vengono ripristinate.

Strumenti e materiali di supporto necessari

Per fare la stiratura dei capelli con aminoacidi, non sono necessari strumenti professionali per parrucchiere o attrezzature fisse. Può essere fatto con dispositivi convenzionali..

  1. Peignoir di cellophane o altro mantello impermeabile per proteggere gli indumenti dalle droghe.
  2. Guanti di gomma per prevenire il contatto di prodotti chimici con la pelle delle mani.
  3. Una ciotola.
  4. Spugna in schiuma per composti schiumogeni e applicazione sui capelli.
  5. Asciugamani.
  6. Pettine con denti frequenti e una sottile coda di cavallo per pettinare i fili.
  7. Forcine per capelli.

E anche dopo aver eseguito il raddrizzamento degli aminoacidi per la prima styling, avrai bisogno di un asciugacapelli e spazzolare o stirare con piastre dritte. Ciò significa che hai ancora bisogno di un agente di protezione termica.

Oltre agli strumenti, saranno richiesti i seguenti materiali di supporto..

  1. Shampoo per la pulizia profonda per preparare i capelli alla stiratura.
  2. Balsamo per levigare la struttura e levigare la cuticola.
  3. Shampoo-stabilizzante per fermare la reazione chimica nel midollo.

Tutti gli strumenti con i quali vengono a contatto sostanze chimiche non devono essere in metallo, in modo che non si verifichi una reazione di ossidazione, che riduce l'effetto del farmaco.

Tecnologia di raddrizzamento degli aminoacidi

La semplicità della procedura consente alle ragazze di raddrizzare i capelli con farmaci aminoacidici a casa. La tecnologia di esecuzione è la stessa sia per i saloni di bellezza, sia per la direzione indipendente.

Prima di procedere con la procedura, è necessario assicurarsi di disporre degli strumenti e dei materiali ausiliari necessari, nonché eseguire un test per identificare l'intolleranza individuale dei componenti dello strumento utilizzato.

Test di sensibilità

Questo test è necessario per evitare reazioni allergiche acute mentre si lavora con composti chimici..

Per il test, è necessario gocciolare la lozione applicata su un'area sensibile della pelle - il polso o la curva interna del gomito, lasciare per mezz'ora, quindi risciacquare con acqua calda. Se l'area trattata diventa rossa, si verificano prurito o altre manifestazioni di intolleranza, quindi i capelli lisci con i preparati di aminoacidi devono essere scartati.

Istruzioni passo-passo

Come raddrizzare i capelli con gli aminoacidi?

  1. Risciacquare abbondantemente con shampoo detergente profondo.
  2. Asciugare l'umidità in eccesso con un asciugamano da bagno.
  3. Pettinare i capelli.
  4. Versa la giusta quantità di lozione in una ciotola, sbattila con un applicatore di schiuma fino a quando appare la schiuma.
  5. A partire dalla zona del collo inferiore, applicare la lozione su tutta la lunghezza dei capelli..
  6. Pettinateli continuamente per 20-30 minuti, tirando leggermente i fili.
  7. Risciacquare la lozione con acqua calda senza usare lo shampoo.
  8. Asciugare i capelli con un asciugamano dall'umidità in eccesso.
  9. Applicare un neutralizzante allo stesso modo della lozione.
  10. Continua a pettinare di nuovo per 5-7 minuti..
  11. Risciacquare il neutralizzatore con shampoo stabilizzante.
  12. Per levigare la struttura del capello, trattalo con un balsamo.

Il primo stile dopo ogni raddrizzamento, incluso l'amminoacido, deve essere liscio. Per fare questo, puoi usare un asciugacapelli e spazzolare o stirare con piatti dritti. Prima dello styling, i capelli devono essere trattati con un agente protettivo termico..

Le conseguenze del fallimento della tecnologia

Nonostante il fatto che gli aminoacidi facciano parte dei capelli umani e ripristinino l'elasticità della cuticola, il mancato rispetto della tecnologia di esecuzione o la violazione dei tempi di esposizione porta a cambiamenti strutturali irreversibili, indebolimento del follicolo.

Quali sono le possibili conseguenze dovute a una violazione della tecnologia della stiratura dei capelli con aminoacidi??

  1. Non è possibile sovraesporre la lozione: alla fine del tempo indicato nelle sue istruzioni, anche se non viene assunto il raddrizzamento, il farmaco deve essere lavato via, poiché termina la reazione chimica al legame disolfuro. L'estensione del tempo di esposizione della lozione porta all'ammorbidimento dei capelli, provoca la sua fragilità, la comparsa di tricoptilosi.
  2. Quando si pettina, non è possibile tirare fortemente i fili trattati con la composizione, poiché il follicolo può essere danneggiato, il che porta alla perdita di capelli.
  3. È severamente vietato intensificare la reazione per coprire la testa con un foglio o cellophane, o riscaldare con un asciugacapelli o un sushuar. La cuticola è ferita dall'effetto ad alta temperatura, il farmaco entra direttamente nella medula, da cui appare porosità, fragilità.

Se si sono già verificati danni alla struttura dei capelli o del follicolo, è necessario consultare un tricologo per il trattamento. È impossibile far fronte indipendentemente dal trauma chimico a capelli e bulbi.

Cura dei capelli

Quanto durerà l'effetto del raddrizzamento degli aminoacidi sui capelli? Prima di tutto, dipende dalla corretta cura successiva. Senza di essa, il livellamento non durerà più di un mese.

Per estendere l'effetto dello stiramento chimico fino a quattro mesi, dopo il raddrizzamento degli aminoacidi, i capelli devono essere lavati con shampoo che non contiene solfati. Tali detergenti puliscono solo la superficie dello strato squamoso, senza andare sotto di esso. Il loro uso è raccomandato in caso di violazione dell'equilibrio acqua-alcalino causata da uno styling a lungo termine.

Oltre allo shampoo delicato, devi assolutamente usare balsami idratanti o spray indelebili.

Riassumere. La stiratura degli aminoacidi è un tipo di styling freddo a lungo termine che si adatta ai capelli morbidi e sottili. Il metodo si basa sull'effetto della cisteina e di altri aminoacidi su un legame disolfuro. Con una stretta aderenza alla tecnologia e al tempo di esposizione dei composti, il raddrizzamento degli aminoacidi non solo leviga, ma ripristina anche lievi danni alla struttura del capello. La procedura è molto semplice, quindi è facile farlo da soli. Lo shampoo senza solfati e il balsamo idratante aiuteranno a prolungare l'effetto di mantenere la morbidezza fino a quattro mesi..

Aminoacidi

Nulla sulla Terra può esistere senza proteine, che a loro volta sono costituite da aminoacidi. Pertanto, queste sostanze sono la base della vita. Vale la pena parlarne: conta il numero delle loro varietà e scopri a cosa servono per la bellezza e la giovinezza della pelle.

Eka Inauri Autore

Dermatologo Maria Nevskaya

Cosa sono gli aminoacidi

Gli aminoacidi sono i composti organici che compongono le proteine ​​(proteine). Per la costruzione di proteine, il corpo umano utilizza 20 aminoacidi, che sono collegati in catene in una certa sequenza, formando varie strutture proteiche.

Qualsiasi proteina è una catena di aminoacidi © iStock

I composti proteici più importanti per la pelle sono:

collagene ed elastina, formando la cornice interna della pelle;

cheratina, che costituisce lo strato corneo, nonché i capelli.

Proprietà degli aminoacidi

Gli aminoacidi nei cosmetici sono apprezzati per la versatilità © iStock

Uno dei vantaggi degli aminoacidi rispetto ad altri ingredienti cosmetici attivi è la piccola dimensione delle molecole, che consente loro di penetrare in profondità e partecipare ai processi di rinnovamento. A proposito, un componente così alla moda e promettente come i peptidi rappresenta anche una catena di aminoacidi, ma è molte volte più breve di quella dei composti proteici. Gli aminoacidi agiscono come collegamenti in queste catene sia nelle proteine ​​che nei peptidi..

Cosa fanno gli aminoacidi nei cosmetici:

fanno parte di un fattore idratante naturale;

ripristinare la funzione barriera della pelle;

contribuire alla rigenerazione dei tessuti (per ferite, lesioni e scottature solari);

migliorare le condizioni della pelle secca e screpolata;

fornire protezione antiossidante.

Nella vita della pelle, gli aminoacidi sono uno dei principali elementi strutturali e partecipano a molte reazioni. Se al corpo mancano, gli aminoacidi vengono assunti per via orale come parte degli integratori alimentari e applicati esternamente, applicando direttamente sulla pelle come parte dei prodotti per la cura cosmetica.

Tipi di aminoacidi

Aminoacidi essenziali che otteniamo mangiando

Gli aminoacidi coinvolti nella sintesi delle proteine ​​nel corpo umano sono divisi in due gruppi:

intercambiabili - i cosiddetti acidi che il nostro corpo si sintetizza;

insostituibili - li otteniamo da alimenti o integratori alimentari.

Non sottovalutare l'importanza di un tipo di aminoacido ed esagerare l'importanza dell'altro: entrambe le categorie sono ugualmente necessarie per il corpo nel suo insieme e la pelle in particolare. Almeno 10 aminoacidi sono usati come ingredienti cosmetici. ".

Aminoacidi essenziali

L'arginina è un aminoacido parzialmente intercambiabile, partecipa al processo di guarigione, è necessario per proteggere le cellule..

La glicina aiuta a curare ferite e danni.

La prolina insieme alla glicina e alla lucina è necessaria per la sintesi del collagene.

La serina è importante per la formazione delle membrane cellulari, indirettamente coinvolta nella formazione di nuovo collagene.

La tirosina funge da conduttore e controlla la formazione di proteine.

Aminoacidi essenziali

Istidina - un antiossidante, neutralizza i radicali liberi, protegge dai danni dei raggi UV.

La lisina aiuta a idratare la pelle, partecipa alla sintesi del collagene.

La metionina neutralizza i radicali liberi, rallenta il processo di invecchiamento.

La treonina è coinvolta nella formazione di collagene ed elastina.

La fenilalanina partecipa direttamente alla sintesi di molte strutture proteiche.

Applicazione in cosmetologia

Gli aminoacidi vengono erogati sulla pelle mediante correnti elettriche ed ultrasuoni © iStock

Gli aminoacidi sono sostanze idrofile, cioè solubili in acqua, quindi hanno bisogno di aiuto per superare lo strato lipidico impermeabile della pelle. Le tecniche speciali affrontano con successo questo compito..

Il complesso aminoacidico raggiunge la sua destinazione grazie alla corrente elettrica.

I farmaci vengono trasportati all'interno della pelle mediante ultrasuoni.

Metodo di iniezione comprovato per l'iniezione di ingredienti attivi nella pelle.

Il danno al film idrolipidico con una soluzione acida consente al prodotto di raggiungere strati più profondi della pelle.

Applicazione in cosmetica

La capacità degli aminoacidi di costruire nuove strutture proteiche è valutata anche al di fuori dei saloni di bellezza. Troveremo esempi di formule con aminoacidi nei prodotti per viso e capelli, perché la cheratina è una proteina che forma il fusto del capello e con l'aiuto degli aminoacidi può essere ripristinata e rafforzata..

Cura del viso

Creme per il viso agli aminoacidi

La maschera Aquasource Night Spa, Biotherm, satura la pelle con l'umidità non senza l'aiuto dell'ingrediente principale di Life Plankton: acqua a cellule di plancton termale satura di oligoelementi e aminoacidi.

Decléor Crema da giorno antirughe Anti-rughe Lotta contro le rughe e aiuta a rafforzare la pelle dall'interno attraverso l'azione dell'amminoacido L-Prolina in combinazione con oli.

La crema idratante leggera Daily Moisture, SkinCeuticals, aiuta a normalizzare i processi metabolici della pelle, a produrre collagene ed elastina attraverso un estratto di alghe ricche di aminoacidi e minerali.

Prodotti per capelli

Prodotti per capelli aminoacidi

Condizionatore di aminoacidi, Kiehl's, Condizionatore di aminoacidi per tutti i tipi di capelli, ammorbidisce e leviga i capelli rafforzandoli con aminoacidi e proteine ​​del grano.

La maschera per capelli intensiva nutrizionale-rigenerativa Derсos, Vichy, “completa” la cheratina attorno al fusto del capello grazie a un complesso di ceramidi e un cocktail di cinque aminoacidi (arginina, glutammina, serina, cisteina, prolina).

fashion_hair

CAPELLI DI MODA

E ora sulla composizione chimica dei capelli.

Il 78% dei capelli è costituito da proteine ​​alfa cheratina arricchite con oligoelementi e vitamine, 15% di acqua, 6% di lipidi.

Poiché la cheratina è una proteina, i suoi componenti sono aminoacidi.
Le catene di aminoacidi sono collegate da ponti trasversali di residui di aminoacidi. I collegamenti incrociati danno densità ed elasticità alla cheratina.
La cuticola è costituita da placche sottili che si susseguono. Si adatta perfettamente alla corteccia mentre fornisce protezione. Nei capelli giovani, la cuticola ha circa 10 strati, ma nel tempo il loro numero diminuisce a causa dell'usura della cuticola.
Lo strato lipidico, un derivato delle ghiandole sebacee dei capelli, copre la cuticola dall'alto. Lo strato lipidico dei capelli comprende non solo acidi grassi (oleico, palmitico, stearico), ma anche esteri di cera.
La cuticola, o meglio il suo strato lipidico, è molto sensibile alla luce solare. E più siamo al sole, più viene distrutto. L'acqua, inzuppando i capelli, solleva i fiocchi della cuticola. Per non danneggiare la struttura della cuticola, non è consigliabile pettinare i capelli bagnati.
Per aiutare la cuticola, ci sono balsami per capelli, siliconi, gel e oli che attaccano i fiocchi e prevengono i danni ai capelli.
I nostri capelli sono in grado di accumulare sostanze chimiche in sé, tutto ciò che mangiamo e beviamo riflette sulla loro condizione. L'inquinamento ambientale lascia anche un segno sui capelli.

Abbiamo scoperto la composizione chimica dei capelli e ora la nutrizione:
Di cosa hanno bisogno i nostri capelli in primo luogo? È consuetudine affermarlo nelle proteine. Ma questo non è del tutto vero, dal momento che tutte le proteine ​​che mangiamo, il nostro corpo si scompone prima in piccoli "cubi di costruzione" - amminoacidi, e quindi inizia a costruire le proprie proteine ​​dagli amminoacidi ottenuti. Pertanto, la radice dei nostri capelli ha bisogno di alcuni aminoacidi. Vale a dire istidina, lisina, tirosina, cistina.

Aminoacidi per la nutrizione dei capelli.

istidina - partecipa ai processi di crescita e rinnovamento dei tessuti corporei, alla formazione delle cellule del sangue ed è un precursore dell'istamina (l'ormone che ci salva dagli allergeni). Abbiamo particolarmente bisogno di istidina durante i processi infiammatori, dopo lesioni e in situazioni stressanti. Ora capisci perché lo stress influisce negativamente sui nostri capelli? Non solo porta a un restringimento dei vasi sanguigni, ma "mangia" l'istidina necessaria per la crescita dei capelli.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, dobbiamo assumere 12 mg di istidina per chilogrammo del nostro peso al giorno. In linea di principio, una porzione di carne (ma carne, non salsicce e altri alimenti trasformati) coprirà le tue esigenze di istidina. Se non mangi carne, puoi ottenere istidina da formaggi, pesce salmone, arachidi, soia, semi di grano germogliati.

lisina - È anche coinvolto nel ripristino e nella crescita dei tessuti, in particolare è responsabile della normale struttura dei capelli. Eppure, la lisina accelera il processo di scissione dei grassi, il che significa che è necessaria per la cellulite e le vene varicose. Inoltre, la lisina è una fonte di buon umore. E, ahimè, è attivamente consumato sotto stress. Contenuto in latte, carne e proteine ​​di pesce, soia, lenticchie, chicchi di grano germinati. Può essere assunto come integratore alimentare, la lisina non si accumula nel corpo.

tirosina - necessario per il normale funzionamento della tiroide, previene la fragilità e la caduta dei capelli. La tirosina è un precursore della melanina ed è responsabile della pigmentazione dei capelli e della pelle. Lo stress, completamente spudoratamente, consuma la nostra tirosina. Contiene tirosina avocado, mandorle, latticini, semi di sesamo.

cistina - parte dei capelli. Fornisce loro lo zolfo necessario per costruire la cheratina. La carenza di cistina è rara perché si trova in tutti i prodotti a base di carne, latticini e soia, nonché nelle verdure.

Il prossimo ingrediente essenziale per la nutrizione dei capelli sono gli acidi grassi essenziali..

Acido alfa-linoleico (Omega-3), acido linoleico (Omega-6) e acido archidonico. Insieme, questi tre acidi formano la base della vitamina F. Non sono prodotti dall'organismo e devono provenire dal cibo. Senza di essi, la composizione chimica dei capelli viene interrotta e i capelli diventano secchi e fragili. Il tasso di consumo di acidi grassi non è stato chiarito. Si trovano in pesci, frutta secca, avocado, arachidi, soia e mandorle. Ma la loro migliore fonte è di semi di lino e olio d'oliva. Certo, spremuto a freddo. Attenzione! Il trattamento termico distrugge gli acidi grassi.

Vitamine e nutrizione dei capelli.

Prima di tutto, queste sono vitamine antiossidanti - A, E e C.

Vitamina A.
I capelli senza di essa semplicemente non cresceranno. La vitamina A regola i processi di crescita e ripristino delle cellule della pelle e di tutti i suoi derivati, cioè capelli e unghie. Inoltre, come antiossidante, la vitamina A protegge i nostri capelli dagli effetti dannosi dei raggi UV..

Applicato sui capelli: normalizza la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto, migliorando la nutrizione dei capelli. La vitamina A non è digeribile senza vitamina E.

Vitamina C
impedisce la distruzione dei follicoli piliferi e rinforza le pareti dei capillari della pelle.

Vitamine del gruppo B..

Se inizi a prendere un complesso di vitamine del gruppo B, dopo un mese noterai notevoli miglioramenti nelle condizioni di capelli e unghie. Le vitamine del gruppo B sono essenziali per il funzionamento del cervello e del sistema nervoso. Senza le vitamine del gruppo B, la crescita dei capelli non è possibile. Le vitamine B possono essere tranquillamente assunte come integratori. Sono solubili in acqua e non si accumulano nel corpo..

Traccia di elementi e nutrizione dei capelli.

Dobbiamo assumere 20 mg di ferro al giorno. La sua carenza porta a una violazione della struttura chimica dei capelli e, di conseguenza, alla delaminazione del fusto e alla calvizie.

Partecipa al metabolismo di grassi, proteine ​​ed elettroliti d'acqua. Un giorno abbiamo bisogno di 100-150 mg (per gli adulti) e 175-200 mg (per le donne che allattano e in gravidanza). Con una mancanza di iodio, i capelli si spezzano, diventano opachi e l'albero diventa più sottile.

Promuove la permeabilità delle membrane cellulari per rendere possibile il passaggio di vari sali nella cellula. Il fabbisogno giornaliero di potassio è di 1,2 - 2 g. Con una mancanza di potassio si sviluppano pelle secca, debolezza e appannamento dei capelli, rallentandone la crescita.

È responsabile della coagulazione del sangue. Il fabbisogno giornaliero è compreso tra 0,45 e 1,2 g al giorno. In carenza cronica, i capelli diventano rigidi, i follicoli piliferi muoiono, i capelli cadono naturalmente.

Senza di essa, la pelle e i capelli perdono la loro elasticità, poiché la sintesi di collagene ed elastina viene interrotta. Un giorno abbiamo bisogno di 20-30 mg di silicio.

Senza di essa, una persona non è in grado di vivere. In relazione al nostro argomento, lo zinco fornisce il ripristino delle cellule della pelle e regola il funzionamento delle ghiandole sebacee. La dose giornaliera di zinco è compresa tra 12 e 16 mg. La carenza di zinco porta alla calvizie e alla seborrea del cuoio capelluto e del viso.

Non darò qui un elenco di prodotti contenenti minerali. Puoi trovarli facilmente su Internet..

Lo scopo di questo articolo è quello di mostrare che la cura dei capelli corretta inizia con un cibo adeguato. Cioè, la radice dei capelli deve ricevere tutte le sostanze necessarie dall'interno.

Aminoacido per capelli

Continuando una serie di articoli sulla caduta dei capelli nelle donne.

Le parti precedenti possono essere lette sui collegamenti:

Quindi, hai visitato medici e laboratori, hai scoperto se hai anemia, carenza di ferro o problemi con la ghiandola tiroidea. Se i problemi di salute non vengono identificati, questo è ottimo, se esistono ancora, considereremo che li hai risolti con successo.
Ma cosa succede se i capelli lasciano ancora molto a desiderare? Qual è la ragione?

Quindi mancano semplicemente "materiali da costruzione" - vitamine e minerali. Non ricevendo abbastanza nutrienti, i capelli iniziano a "torcersi" come possono - diventano più sottili, spaccati e completamente cadenti. Ma questa situazione è risolvibile :).

Quali vitamine e minerali sono necessari per la perdita dei capelli e per la bellezza dei capelli?

Le dividerò in modo condizionale in 2 gruppi: principale e aggiuntivo.

I principali:
1. Biotina
2. Il complesso di vitamine del gruppo B
3. MSM (metilsulfonilmetano) - zolfo organico
4. Silicio
5. Zinco

Ulteriori:
7. L-cisteina
8. L - metionina
9. L-lisina

È probabile che vitamine e minerali del primo gruppo siano abbastanza. Ma poiché ognuno ha un corpo diverso, potrebbe essere necessario aggiungere integratori alimentari dal secondo gruppo.

Ora scriverò di più su ogni integratore alimentare.

Su iHerb, la biotina è disponibile in diverse opzioni di dosaggio:
600 μg, 1000 μg, 5000 μg e 10000 μg.
Fino a 5000 sono considerati sicuri. Oltre 10.000 mcg non è raccomandato per l'assunzione senza prescrizione medica. Anche se ho preso personalmente 30.000 mcg per altri scopi e tutto era in ordine.

Quale biotina comprare? Un dosaggio di 1000 mcg può aiutare. Personalmente ho preso 5.000 mcg da Jarrow e 10.000 mcg Sports Research.
Offro una scelta di diverse opzioni.

1000 mcg. Forse vedrai l'effetto di un tale dosaggio.


2. Il complesso di vitamine del gruppo B

IHerb ha molti integratori alimentari di vitamine del gruppo B, ma non mi piacciono affatto. A mio avviso, questi integratori alimentari hanno dosaggi molto elevati. Questo non è necessario e può essere dannoso per la salute. Nonostante il fatto che le vitamine B siano solubili in acqua e il loro eccesso sia escreto, non è necessario sovraccaricare il sistema escretore.
Ho provato diverse opzioni e alla fine ho ancora trovato il mio complesso ideale di vitamine del gruppo B. Dosaggi bassi ma funzionanti, buone forme. L'ho comprato molte volte e lo riprenderò:

Le famose vitamine Maxi Hair per capelli possono essere sostituite separatamente separatamente, ma non mi piacciono le vitamine inattive sintetiche A, B6, B12, acido folico, carbonato di calcio. Se acquisti ancora queste vitamine, quindi aggiungi biotina, zinco, MSM e L-metionina, sono già incluse in questo complesso. E tieni presente che da alti dosaggi di vitamine del gruppo B è abbastanza possibile ottenere un'allergia.
Country Life, Maxi-capelli, 90 T.


3. MSM (metilsulfonilmetano)

MSM è uno zolfo organico naturale. È coinvolta in molti importanti processi del nostro corpo. Tra le altre cose, MSM è responsabile della salute di pelle, articolazioni, capelli e unghie. Lo zolfo favorisce la sintesi di collagene e cheratina.
Il dosaggio giornaliero ottimale è di 1000 mg..

Non consiglio MSM Doctor's Best, con tutto il rispetto per questo marchio. Rilasciano MSM sotto forma di enormi goccioline amare (compresse oblunghe) o in polvere. Entrambe le specie sono quasi impossibili da prendere a causa del gusto terribilmente amaro, e le pillole sono anche dovute alle dimensioni. Ma gli integratori alimentari per articolazioni di Medici Best sotto forma di capsule sono semplicemente eccellenti (condroitina, glucosamina e MSM), mi hanno aiutato molto per le articolazioni. Le mie recensioni su di loro possono essere lette dal tag "giunti".


4. Silicio:
- rinforza ossa e articolazioni,
- promuove la produzione di collagene, rendendo la pelle più liscia e più elastica,
- rinforza capelli e unghie,
- responsabile della crescita e della lucentezza dei capelli.

La parte esterna dei capelli è ricca di silicio. Rende i capelli più forti e più densi..
Citazione dalle traduzioni di un articolo scientifico: "L'acido ortosilicico ha aumentato lo spessore dei capelli e la resistenza alla trazione in uno studio controllato dopo 6 mesi e ha ridotto la fragilità dei capelli dopo 20 settimane." L'acido silicico e ortosilicico è contenuto negli integratori alimentari JarroSill e BioSill.

Questa bottiglia è sufficiente per 4 mesi di ammissione.
C'è ancora lo stesso silicio in un volume solo 2 volte più piccolo:
Jarrow Formulas, JarroSil, silicio attivato, liquido, 30 ml

Tra gli acquirenti, iHerb è richiesto con Natural Factors Silicon Liquid chiamato BioSil.
Natural Factors, BioSil, booster di collagene ch-OSA, 1 fl oz (30 ml)

Ma nelle recensioni scrivono che ha un sapore sgradevole e molti passano ad altri tipi di silicio, ad esempio in capsule.
Natural Factors, BioSil, moderno generatore di collagene ch-OSA, 30 k

Secondo uno studio scientifico, lo zinco ripristina i follicoli piliferi danneggiati, quindi è molto importante per la crescita dei capelli. Lo studio ha confermato la relazione tra la concentrazione di zinco nel siero e la caduta dei capelli.
Ecco perché anche lo zinco è importante nel complesso..

Lo zinco arresta la caduta dei capelli e favorisce la crescita di nuovi capelli, mentre non influisce sulla struttura dei capelli.

Gli integratori con zinco sono presentati in diverse forme. Quale scegliere?
La migliore forma di oligoelementi è chelata, che è uno ione minerale in combinazione con aminoacidi. In esso, il minerale è saldamente legato all'amminoacido e attraversa facilmente tutte le barriere biochimiche. Questa forma è ben assorbita e non provoca effetti collaterali..
Pertanto, raccomando di assumere zinco chelato.

È importante non esagerare con un dosaggio di zinco: un eccesso, come una mancanza, può provocare la caduta dei capelli. Pertanto, prendo zinco ad un dosaggio di 25 mg, il primo dall'elenco di Natural Factors, sebbene Eicherb abbia anche grandi dosaggi. Qui do solo link a 25 e 30 mg.


Aminoacidi L-cisteina, L-metionina e L-lisina

Per spiegare perché queste sostanze sono necessarie per i nostri capelli, darò una breve citazione da una traduzione di un articolo scientifico:
"La L-cisteina è un aminoacido essenziale che fa parte della cheratina e si trova nei capelli nella massima quantità (10-17%). La sua sintesi dipende dalla presenza di L-metionina.
Tasso di crescita e diametro dei capelli dipende dalla L-cisteina. La forma attiva della vitamina B6 (piridossalfosfato) aumenta l'incorporazione della L-cisteina nella cheratina. Anche un importante aminoacido che influenza il mantenimento dei capelli nella pelle è la L-lisina. È presente in l'interno della radice dei capelli, che è responsabile della forma e del volume dei capelli. Con quantità insufficienti di L-lisina negli alimenti, i capelli diventano fragili, sottili e fragili. Questo amminoacido ha anche un effetto significativo sull'assorbimento di zinco e ferro. "

Quindi, ragazze, se vogliamo che i capelli crescano rapidamente, non cadano, non si dividano e non si riducano, diventino densi e voluminosi e anche per assorbire zinco e ferro, prestiamo sicuramente attenzione a questi tre: L-cisteina, L-metionina e L -lisina.

7. L-cisteina
"In uno studio su 30 donne, l'integrazione con L-cisteina in combinazione con lievito medicinale e acido pantotenico (vitamina B-5) ha portato alla normalizzazione del tasso di anagen (fase di crescita attiva dei capelli) dopo 6 mesi."
Solgar, L-cisteina, 500 mg, 90 K.

Per l'assorbimento di alcune vitamine e minerali, sono necessari altri. Pertanto, è anche necessario assumere un complesso multivitaminico.
Più importante per i capelli sani:
- vitamina D-3,
- vitamina C,
- vitamina A naturale sotto forma di beta-carotene,
- ferro (ne ho scritto separatamente nella parte 1),
- rame,
- magnesio,
- selenio,
- flavonoidi,
- estratto di tè verde.

Quindi senza multivitaminici in alcun modo :). Non scriverò in dettaglio tutte queste vitamine e minerali, altrimenti si rivelerà un articolo troppo grande. I multivitaminici meritano un'opera separata :).

(Aggiunta - leggi l'articolo sui multivitaminici sul mio nuovo sito - https://natural4.ru/multivitaminy-iherb-kakie-luchshie/)

"Perché così tante cose?" - potresti chiedere.
E chi l'ha detto nella lotta per futuro radioso i bei capelli saranno facili? :)

Ti auguro tutta la salute e la bellezza dei capelli :)

Questo articolo non è una raccomandazione medica. Consultare il proprio medico..

Balayazh su capelli castani (47 foto)

Minoxidil per capelli, recensioni di donne